www.xamici.org blog per amici di CzzC

[CzzC: scusa la pessima estetica delle pagine web che uso per raccogliere e commentare alcuni stralci di rassegna stampa che condivido con amici in aiuto al discernimento e che sintetizzo in newsletters mensili con filtro sui diritti umani, cercando di rispettare questi intendimenti (agreements): ti sarei grato se tu mi segnalassi eventuali errori (ad es. di date o dati o links) o violazioni (ad es. di privacy)]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 17/04/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: indice analitico, educazione, conoscenza, comunicazione, fede e ragione, diritti umani, cristiani perseguitati, caritativa, cittadinanza, scienza, storia, guerra e pace, filosofia, arte, incontri

 

2018.04.17 <giornale> a Duma non fu attacco chimico dice sull’Indipendent Robert Fisk, uno dei più famosi giornalisti al mondo, direttamente da Duma: quelle filmate sono persone che soffrono di ipossia, non di intossicazione da gas.

 

↑2018.04.17 Perfino i laburisti inglesi <occhi, huffington> , tramite il professore di Oxford Dapo Akande, ritengono l’aggressione missilistica Us-Uk-Fr alla Siria “non conforme alla Carta dell’ONU e al diritto internazionale”.

<pressTv> Il centro colpito dagli attacchi Us-Uk-Fr produceva farmaci antitumorali, non armi chimiche; < vietatop> era un centro di ricerca universitario.

 

↑2018.04.17 <corriere> Angelo Panebianco: influenza della politica estera sui nostri schieramenti politici; Luigi Di Maio «appoggia ai nostri alleati», in coerenza con il programma elettorale, ma in contrasto con l'antioccidentalismo praticato da M5S per tanti anni. Dall’altra Salvini feroce contro l’attacco missilistico; in mezzo PD e FI sembrano morti che camminano. Difficile che si ribalti l’alleanza Nato; più probabile la conservazione del nostro atlantismo con propensione a mediare tra Usa e Russia (schema Pratica di Mare – 2002.05.28 vertice dove per la prima volta la Nato si aprì all'ex-potenza sovietica).

 

↑2018.04.15 Missili Us-Uk-Fr contro Siria: violazione del diritto internazionale; o no? Più di uno stato e perfino giuristi dei paesi aggressori definiscono illegittimo l’attacco del 2018.04.14 pretestuato come reazione al presunto uso di armi chimiche a Duma da parte di Assad; altri invece lo legittimano, come questo costituzionalista (Sabino Cassese, corriere 2018.04.15) che lo motiva così: «responsabilità di proteggere»  ... Caro Cassese, ben sai che per Darfur e Somalia l’ONU autorizzò deroga alla non interferenza, mentre contro la Siria gli Us-Uk-Fr hanno missilato senza attendere le verifiche degli accertatori ONU; ... continua]

 

↑2018.04.14 <FC> i cristiani siriani: «vogliono distruggerci, le armi chimiche sono un pretesto per fare la guerra» Ad agensir le parole del francescano Bahjat Elia Karakach, superiore del convento dedicato alla conversione di san Paolo a Damasco: speravamo in un’indagine oggettiva sull’uso di armi chimiche e che per questo non ci sarebbero stati lanci di missili; non si ripeta quanto già avvenuto in Iraq, invaso col pretesto delle armi chimiche, mai trovate. [CzzC: audio.mp3 e testo a richiesta] <sussidiario>: i mandanti dell'Isis scendono in campo contro Assad.

 

↑2018.04.13 Far abrogare le leggi contro vita e famiglia fatte dai Governi Letta-Renzi-Gentiloni? [CzzC: a mio avviso tale obiettivo non sarebbe né prioritario né concretamente perseguibile: ci dovremmo, invece, concentrare in difesa e sostegno di un più importante obiettivo per la difesa della vita e della dignità della persona, che formulerei così ... continua]

 

↑2018.04.12 <pnote> Suor Iola, il terrore e la caduta di Ghuta: dei massacrati dai terroristi all’Occidente pare non importare per nulla: facevano stragi mirate, come il missile arrivato “a Kashkoul, il mercatino che sta proprio vicino al nostro convento: cinquanta morti, tra i poveretti che affollavano le bancarelle; e tanti di loro erano bambini…"

 

↑2018.04.12 <sussid> IMU E CHIESA/ Perché la Ue odia il patto (virtuoso) tra Stato e non profit? L'Avvocato generale Ue chiede all'Italia la restituzione dell'Ici non riscossa dalle istituzioni religiose per le attività "commerciali". [CzzC: mirano a soffocare le scuole paritarie cattoliche, non ai B&B]. Una pretesa irragionevole, spiega Masssimo Introvigne.

 

↑2018.04.12 <sussid> Padre Munir Hanashy da Damasco: Israele ci bombarda da tempo, perché voi non dite nulla? Stati Uniti, Francia e Regno Unito sono pronti a bombardare la Siria, rischiando di portare a uno scontro con la Russia. [CzzC: padre Munir, a che livello riesci a far sentire la tua voce in Vaticano?]

 

↑2018.04.11 <fb AlbertG>: La storia si ripete: Soros e i suoi lacchè vogliono portare Trump [CzzC: ricattabile] alla guerra contro la Siria, così come costrinsero Berlusconi ad accodarsi a quella contro la Libia. Contrari entrambi, ma il Pensiero Unico Mondiale non perdona, e il sonno della ragione genera mostri

 

↑2018.04.11 <sole24h> Us-Uk-Fr oggi come nel 2013 per lanciare missili contro Assad accusato di armi chimiche su Duma. Ma allora David Cameron fu fermato dal voto con cui 2013.08.29 il Parlamento Uk bocciò  l'intervento militare, il che mise in serie difficoltà Obama che decise di non agire dando fiducia alla proposta del Cremlino (un piano per smantellare l'arsenale chimico di Damasco); il presidente francese François Hollande restò isolato e, obtorto collo, rinunciò anche lui all'opzione militare. Oggi Macron pare ancor più determinato.

 

↑2018.04.11 <sussidiario> Siria, Trump avverte la Russia: "Nostri Missili In Arrivo" e chiede l'appoggio di Francia, Regno Unito e Arabia Saudita per punire Assad "pronti missili intelligenti". Mosca replica: "no a twitto-diplomazia, vogliamo approcci seri". [CzzC: stasera ho visto/TG2 anche Gentiloni dare come accreditata la colpevolezza del governo siriano (“non è la prima volta che Assad ...”) prendendo come prove inconfutabili le immagini fornite dai ribelli relative al presunto attacco chimico a Duma; sussistono invece sospetti di montatura-pretesto o di false flag: vedi <fb, sibialiria pnote oraprosiria analisidifesa> e qui quanto Gian Micalessin ha raccontato qualche giorno fa] <corriere>: Toninelli (M5S): «Guerra per procura». <GeneraleBertolini> sarebbe una sciagura.

 

↑2018.04.09 secondo <smagister> poca gioia e tante invettive sarebbero presenti nella esortazione apostolica "Gaudete et exsultate" di Fr1: ad es nel §115 contro quei "media cattolici" che cercano "di compensare le proprie insoddisfazioni" violando l'ottavo comandamento "Non dire falsa testimonianza", pur di "distruggere l'immagine altrui senza pietà": la esortazione è stata firmata il 19marzo, il giorno finale della "saga Viganò" con la colossale "fake news" ai danni di B16°. [CzzC: più delle influenze ad personam ipotizzate da Magister vedrei, nella parte meno construens, quelle della Scuola di Bologna) <stampa.spot; le frasi più significative/FC; civ.catt; OpusDei>

 

↑2018.04.07 <Lib&pers> c’è chi accusa di disobbedienza quanti hanno espresso dubbi, domande e critiche all’operato del Papa, ma «la correzione della confusione o dell’errore non è un atto di disobbedienza, bensì un atto di obbedienza a Cristo e perciò al Suo Vicario sulla terra». Così il cardinale Raymond Leo Burke in questa intervista a La Nuova BQ, alla vigilia di un importante convegno <foto&audio> a Roma sabato 7 aprile sul tema “Dove va la Chiesa”.

 

↑2018.04.01 <tempi> dal New York Times: «La libertà religiosa è un valore che merita il nostro più profondo rispetto, anche quando porta al disaccordo su temi fondamentali come la definizione del matrimonio». E dal Wall Street Journal: «non c’è nessuna prova che la legge dell’Indiana sia stata fatta per colpire i gay. Se fosse così, non funzionerebbe». [CzzC: da noi invece Paolo Flores d'Arcais chiede l'ostracismo di Dio per neutralizzare la sovranità del Nomos divino: vedi ad es. Repubblica.it 2015.09.03].

 

qui per altre date