www.xamici.org blog per amici di CzzC

[CzzC: scusa la pessima estetica delle pagine web che uso per raccogliere e commentare alcuni stralci di rassegna stampa che condivido con amici in aiuto al discernimento e che sintetizzo in newsletters mensili con filtro sui diritti umani, cercando di rispettare questi intendimenti (agreements): ti sarei grato se tu mi segnalassi eventuali errori (ad es. di date o dati o links) o violazioni (ad es. di privacy)]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 20/09/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: indice analitico, educazione, conoscenza, comunicazione, fede e ragione, diritti umani, cristiani perseguitati, caritativa, cittadinanza, scienza, storia, guerra e pace, filosofia, arte, incontri

 

2018.09.20 <avvenire> L’obiezione di coscienza sempre più sotto pressione: il caso del leader del Syngof (sindacato dei ginecologi francesi) Bertrand De Rochambeau, bersagliato da pesanti critiche dopo essersi dichiarato obiettore, mostra quanto stia crescendo la pressione su un diritto decisivo della persona: «crescenti richieste, in particolare dal Planning familiare o dall’Alto consiglio per le pari opportunità, per esigere la soppressione della clausola di coscienza specifica sull’Ivg. Lo consideriamo come un grande pericolo per la pratica medica»

 

↑2018.09.19 <oltrefront> Maalula, la guerra e i cristiani d’oriente: "Per noi i musulmani erano come fratelli” spiega Jihad Abou Mousa, capo della milizia locale di Saydnaya “ma abbiamo scoperto in molti di loro un odio nei nostri confronti che non conoscevamo”. Anche dopo la guerra resteranno nei siriani le ferite che essa ha lasciato, insieme a una grande voglia di normalità e di cambiamento.

 

↑2018.09.19 <fb> «L'amore e l'amicizia sono sentimenti non autosufficienti, senza reciprocità muoiono»? [CzzC: nella ordinarietà diremmo di sì, ma dovremmo discernere; ad esempio, cosa si intende per amore? L'amore insegnato da Cristo non pretende reciprocità per donarsi: amate i vostri nemici, fate del bene a quelli che vi odiano” [Luca 6,27-35]; ma anche tanti genitori non cristiani sanno amare i loro figli a prescindere dalla reciprocità; e così potrebbe accadere anche per tanti veri amici di tanti non corrispondenti accecati dall'egoismo o da dipendenze o da malattia]

 

↑2018.09.19 gli USA miravano a che le elezioni in Iraq facessero vincere l'ala anti-Iran e così parve con la prevalenza di Muqtada al Sadr, sciita ma anti Tehran, ma <pn> il neo presidente del parlamento, Mohammed al Halbusi, così si esprime: “Non accetteremo attacchi in danno all’Iran dal suolo iracheno. Dobbiamo proteggere il Paese e i nostri vicini”: detto da un  sunnita ...; e ha dichiarato “ingiuste” le sanzioni varate dagli Stati Uniti contro Tehran.

 

↑2018.09.18 <fq> Bertinotti su La7: “Soffro nel dirlo: la sinistra ha abbandonato il proprio popolo. Ora sta tra la malattia grave e la morte”; “Non mi va di parlare del Pd, basta da solo a farsi danno”.

 

↑2018.09.18 <voltairenet> Contro il Gruppo d’Astana (Russia, Iran, Turchia) rema il Gruppo USA (con Arabia Saudita, Francia, Uk, Egitto, Giordania) che mira ai suoi progetti egemonici, costasse alterare perfino la risoluzione CdS 2254 del 2015.12.18 che afferma "la stesura della Costituzione siriana è un fatto che riguarda esclusivamente i siriani", pretendendo che debba essere redatta da un Comitato posto sotto il controllo dell’ONU con potere di invalidare le elezioni. [CzzC: questo il parere di Thierry Meyssan, quello di cui diffidai per il suo complottismo sull'11Sett; leggo la suddetta risoluzione e non trovo la frase virgolettata, bensì questa: esprime sostegno a un processo politico guidato dai Siriani che sia facilitato dalle Nazioni Unite e che, entro sei mesi, istituisca un governo attendibile, inclusivo, non settario e che stabilisca un programma e un procedimento per redigere una nuova costituzione, e inoltre esprime il proprio sostegno ad elezioni libere e giuste, conformi alla nuova costituzione, che dovranno tenersi entro 18 mesi e amministrate sotto la supervisione delle Nazioni Unite, in modo che siano soddisfacenti per il governo e che siano caratterizzate dai più alti criteri internazionali di trasparenza e affidabilità, con la partecipazione di tutti i Siriani, inclusi i membri della diaspora]

 

↑2018.09.17 la d.ssa Silvana De Mari imputata per aver diffamato <mariomieli: elementi di critica omosessuale> cita <qui su yt> che il circolo di cultura omosessuale Mario Mieli riceve aiuti dallo stato per attività pedagogiche, psicologiche e sanitarie, e ricorda che MM fu un intellettuale morto suicida a 31 anni e che avrebbe scritto «noi ... rivoluzionarie noi sì che sappiamo accogliere l'eros dei vostri figli, noi li sedurremo, noi faremo l'amore con loro»

 

↑2018.09.17 <sussidiario> il gruppo dei 7 vuol lasciare Idlib in mano ad Al-Qaida per abbattere Assad. <repubbl> Erdogan vola da Putin <arabnw> per scongiurare l'offensiva su Idlib; <nbq> Mike Pompeo, Segretario di Stato Usa: i russi hanno ragione a dire che a Idlib ci sono i terroristi ma devono combatterli senza mettere a rischio la vita di civili innocenti. [CzzC: grazie per l'ammissione, ma ...] da quale pulpito viene la predica: solo nella battaglia di Mosul sarebbero centinaia <ansa> i civili colpiti per errore dai raid aerei della sua coalizione.

 

↑2018.09.15 <analisidifesa> 17 anni dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, l’Occidente sarebbe il migliore alleato di al-Qaida e degli altri jihadisti spalleggiati dalle petrolmonarchie? Ad esempio a Idlib si stima combattano 10/15 mila miliziani per lo più di Tharir al-Sham (ex Fronte al Nusra, braccio di al-Qaida in Siria) le cui milizie controllano il 60 per cento di quel territorio.

 

↑2018.09.15 ~h21 vedo Vincenzo Linarello di Goel testimoniare su TV2000: spero di trovare il link: bellissimo, incoraggiante, convincente. la forza della comunità non di singoli eroi, partita da un'anima cristiana nella Locride di Bregantini, coinvolgente chiunque di buona volontà, per un'etica, che non può essere solo giusta, ma anche efficace, tanto da consentire dignitosa remunerazione del lavoro e rapida ricostruzione di quello demolito da attentati mafiosi, perfino partendo con una festa.

 

↑2018.09.15 <gnosis> Guerra senza limiti. L’arte della guerra asimmetrica fra terrorismo e globalizzazione; autori Qiao Liang e Wang Xiangsui - Libreria Editrice Goriziana, Gorizia, 2001. Diversi commentatori hanno sottolineato come nel testo, scritto dai due colonnelli superiori dell’Aeronautica cinese, Qiao Liang e Wang Xiangsui, ci fossero anticipazioni che avrebbero potuto mettere in guardia contro il fenomeno del nuovo terrorismo; <p101>: «combinare l’aviazione formata da velivoli che non possono essere intercettati e missili cruise con i killer della rete [CzzC: anche con fake news e false flag], la deterrenza nucleare con le guerre finanziarie e gli attacchi terroristici». I protagonisti dello scoppio di una guerra potrebbero non essere più solo gli stati sovrani, ma anche figure che controllano ingenti quantità di potenti fondi, usabili in lfb per squilibrare e pilotare eventi a danno di prefissati bersagli. Si citano nomi tra i quali anche Soros.

 

↑2018.09.14 <scenecon> “Merde Alors” dal ministro lussemburghese Jean Asselborn (che vuole i migranti a rimpiazzo delle nascite mancanti) contro Salvini che non vuole alimentare i trafficanti di esseri umani <adnk 2anews> acceso diverbio <arezzow> ma in Lussemburgo non c’è uno più normale per fare ministro? <giorn> Asselborn nel 2016, prima dell'eurodeputata Judith Sargentini, fu lui ad invocare la sospensione o, addirittura, l'espulsione dell'Ungheria dall'Unione europea.

 

↑2018.09.13 <pn> In Iraq anche gli sciiti sono divisi tra filo-americani e filo-iraniani; prova ne sia la rivolta di Bassora (12 vittime) 07Sett proprio mentre Putin, Tehran e Erdogan discutevano per Idlib, tanto che il sito israeliano Debkafile spiegava la coincidenza con un titolo malizioso: «Mentre i leader alleati dell’Iran trattano su Idlib, l’Iraq sciita gli scoppia in faccia». Infatti il summit di Teheran è fallito e l’incertezza irachena indebolisce ancora di più l’Iran, già fiaccato dalle sanzioni Usa. Il veto di Erdogan su Idlib ne è uscito rafforzato.

 

↑2018.09.12 <avvenire, vatican> Padre Jude Egbom ucciso da rapinatori mentre tornava dalla sua parrocchia di St. Patrick, Amucha (Orlu). Da molti anni ormai in Nigeria si muore spesso in queste circostanze; padre Jude Egbom è il quarto sacerdote ad essere ucciso quest'anno nel paese e nel 2018 sono già stati uccisi 26 sacerdoti nel mondo. <fides tgv> arrestati i presunti assassini.

 

↑2018.09.12 <giornale> Via libera dal Parlamento Ue alla procedura che impone sanzioni al premier ungherese Viktor Orban per la gestione dei migranti. [CzzC: solo per i migranti? Vedi parere dei vescovi ungheresi. Ho il sospetto che quello dei migranti sia un pretesto per dissimulare una ragione più pesante, l'influenza dei tifosi di Soros nell'attuale parlamento europeo] <finonline vox>: Judith Sargentini1974 (sinistra verde, vegetariana, movimento studentesco internazionale), l’europarlamentare anti-Orban è nella lista di Soros

 

↑2018.09.12 l'11 settembre per la Chiesa <mlatin> testo dell'intervento di Mons. Georg Gaeswein alla Camera ieri, in cui ha parlato di 11 settembre della Chiesa e ha adombrato l'Anticristo [CzzC: non credo che Gaeswein si presti a sostenere le velate allusioni di <mlatin> alla correlazione Fr1-Anticristo]

 

↑2018.09.12 <repubblica> Torino, blitz dei vigili stoppa "casa della bambole erotiche". L'attività  non è a norma di legge: si tratta di un esercizio abusivo dell'attività di affittacamere e quindi viene chiusa [CzzC: se venisse chiusa solo per questo, i 3k€ di multa potrebbero essere considerati un investimento pubblicitario ad alto rendimento da qualcuno, magari non ignaro di tale "fuori norma di legge", sogghignante come i produttori di film (semi)porno referenziati con vm18 su Famiglia Cristiana]

 

↑2018.09.11 <zerohedge> parole di Jeffrey Sachs: CIA e Arabia Saudita insieme per rovesciare Assad, una guerra di regime change in lfb, non autorizzata dal popolo USA; 500k uccisi, 10M di sfollati. Sachs è un rinomato professore della Columbia University e un accademico di Harvard che ha vinto numerosi premi, consulente economico speciale dell'ONU, leader dello sviluppo sostenibile, che contribuì anche alla Laudato si'

 

↑2018.09.11 perfino MicroMega, sovente schierata col Manifesto, ad esempio contro la sussidiarietà cattolica, scrive di "fake news" del Manifesto; non teme di ricevere simmetrica denigrazione?

 

↑2018.09.11 <vietparl antidipl> L’Olanda ha supportato jabhat al-Shamiya (Levant Front) riconosciuto dai suoi tribunali come gruppo terroristico per le attività criminali svolte in Siria, gruppo “salafita e jihadista”, che “lotta per l’istituzione di un califfato” <defendevropa> investiti per 25M€, forniture di uniforms and pick-up trucks. [CzzC: sai quanto sistema premiante in petroldollari tifosi dei wahhabiti sarà stato fruito dai promoters del salutare investimento?]

 

↑2018.09.10 <laverita askan rep rai > Michelle Bachelet, alto commissario UNHRC, vuole un team di osservatori per l'Italia a controllare quanto saremmo razzisti <giornale> ombre sulla Bachelet. Ad esempio? Comportamenti ambigui e sbilanciati nei rapporti con Cuba, Nicaragua, Venezuela, ... continua. [CzzC: da una che snobba le vittime del Castro-Chavismo, nostalgica di quella ideologia, che t'aspetti? Che magari si preoccupi di avere i wahhabiti come compagni in UNHRC? E se illuminate simpatie le suggerissero di additare criminale chi additasse ambiguità e contraddizioni verso i diritti umani tra i regimi al vertice di UNHRC che presiede da inizio settembre?]

 

↑2018.09.09 <affarit imola giornale newnotis> infermiera umiliata da un paziente islamico perché donna: "Abbassa lo sguardo quando parli con me"; secondo quanto riporta “La Prealpina" il fatto sarebbe accaduto a Saronno a fine Agosto 2018 [CzzC: CBDI: sarebbe opportuno che la notizia fosse più documentata, ad esempio con indicazione di data esatta, se esiste o no un verbale dei vigili, ...]

 

↑2018.09.07 anch'io, assieme a tanti altri, sono preoccupato per l'articolo 2018.08.18/Avvenire/Lucaroni e mi chiedo che interessi abbia l'attuale direzione CEI in merito, memore che qualche anno fa "Roma" aveva preso tanto a cuore la situazione dei cristiani in Siria da indicare Galantino come inviato speciale. Ci chiediamo che interessi abbia da far passare false verità di serie OSDH, senza pubblicare “cristiane” smentite come questa dei Maristi Blu di Aleppo. Criminalizzare il regime siriano pro interessi di Us-Uk-Fr-Sa-Il? Quel regime siriano che (per quanto non sia stato tenero con alcuni suoi oppositori interni, analogamente a Gheddafi), deve essere abbattuto <onu> secondo i suddetti funzionari del petroldollaro e del sionismo? Quel sionismo secondo il quale «Isis non costituisce minaccia esistenziale per Israele»? Il diritto della forza, anche contro la forza del diritto, si arroga il "dovere" di abbattere Assad come Gheddafi, costasse creare mille volte più danni ai diritti umani di milioni di inermi, violentati, schiavizzati, sgozzati, N-diasporati, ..., .

 

↑2018.09.06 Detesterei chi trasformasse il proprio dissenso sull’articolo della Lucaroni/Siria in parole minacciose come denunciato da <art21, fnsi, radicali>

 

2018.09.06 Verità e credibilità di Avvenire/Lucaroni sulla Siria ridimensionate da attestazioni di religiosi siriani: L'articolo di Sara Lucaroni su Avvenire sarebbe un esempio di GUAZZABUGLIO: il mix di piccola descrizione della realtà, alcune verità e varie falsità possono ingannare il lettore. Esempi sulla liberazione di Aleppo, sui ribelli armati , .... Quell’articolo denoterebbe dilettantismo riportante un po’ di quanto osservato e molto di ciò che lei pensa sia la verità [CzzC: magari attingendo a OSDH, in ossequio a chi?].

 

2018.09.04 <avvenire> Dopo il caos susseguito all’abbattimento di Gheddafi, Egitto ed Emirati Arabi Uniti spingono per una Cirenaica autonoma, guidata dal generale Haftar. I due Paesi arabi sono anche intervenuti direttamente con raid aerei contro i jihadisti finanziati dal Qatar fin dall’estate del 2011. In questa seconda guerra civile libica l'Egitto sostiene il feeling Haftar-Parigi, ancorché suoni schiaffo all’Italia e all’ONU che dal 2016 riconoscono F-al-Sarraj, misconosciuto da Haftar <sussidiario> anche Uk oltre la Fr sono con Haftar: hanno capito che vincerà per il diritto della forza

 

2018.09.03 <Asianews> Yangon, indagavano su massacro di Rohingya: sette anni di carcere per due giornalisti: Wa Lone (32 anni) e Kyaw Soe Oo (28) lavoravano per l’agenzia di stampa britannica Reuters. I due reporter <foto> investigavano sull'uccisione di 10 Rohingya nel villaggio di Inn Din. [CzzC se invece che buddista la presidenza fosse cristiana, vedresti che stracciamento di vesti dei nostri illuminati ...]

 

↑2018.09.03 <foglio> sul Wall Street Journal una visita nell’Inghilterra islamizzazione con le moschee piene: nel multiculturalismo londinese «L’imam mi ha chiesto se volevo convertirmi. In quelle zone vige la Sharia». La mia prima visita è stata a Tower Hamlets, un quartiere dell’East London che è al 38 per cento musulmano ...

 

↑2018.09.02 A Radio1_Babele con titolo “Donne nell’Islam” udiamo Cozzolino intervistare la Teologa islamica Nibras Breghechi che afferma: «non è vero che per la loro emancipazione le donne nell’islam debbano fare più strada di quelle occidentali» [CzzC: commento e pongo domande all’autrice]

 

 

qui per altre date