WWW.XAMICI.ORG blog per amici di CzzC

[CzzC: scusa la carenza estetica delle pagine web che uso per raccogliere e commentare alcuni stralci di rassegna stampa condivisi con amici in aiuto al discernimento e che sintetizzo in newsletter periodiche con accento sui diritti umani, cercando di rispettare questi intendimenti (agreements): ti sarei grato se tu mi segnalassi eventuali errori (ad es. di date o dati o links) o violazioni (ad es. di privacy)]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 23/05/2020; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: INDICE ANALITICO, educazione, conoscenza, comunicazione, fede e ragione, diritti umani, cristiani perseguitati, caritativa, cittadinanza, scienza, storia, guerra e pace, filosofia, arte, incontri

 

 

 

2020.05.23 <google fq> ANM Giunta a rischio scioglimento: si dimettono il presidente Luca Poniz (Area) e il segretario Giuliano Caputo (Unicost). L'assemblea delle toghe è stata teatro di una polemica tra i gruppi sulla questione delle nuove intercettazioni <google> apparse nei giorni scorsi sulla stampa, emerse dagli atti dell’inchiesta di Perugia; <fq> nelle carte lo strapotere della corrente di Palamara/CSM pure dentro al ministero: «che cazzo li piazziamo a fare i NOSTRI?" <google> Basentini chiedeva a Luca Palamara il “suo” procuratore.

 

↑2020.05.22 <post> alla fine del 2020 il debito pubblico italiano raggiungerà il suo massimo storico: oltre il 155% del PIL (quasi 2,5T€). Però se guardiamo il rapporto interessi/Pil è assai minore oggi rispetto al 1992. <leggext> secondo World Economic Outlook l’Italia con debito al 131,8% del Pil è il 5° Paese più indebitato al mondo dopo Giappone 237,6%, Grecia 181,8%, Barbados 157,3%, Libano 146,8%. Ma dipende dai criteri di calcolo: secondo la classifica Ocse l’Italia con 148% sarebbe terza dopo Giappone 220% e Grecia.

 

↑2020.05.22 annoto quest’<ansa> di Soros perché spiega come la Ue possa mantenere il suo rating AAA e emettere perpetual bond, conosciuti come Consol in Gran Bretagna e negli Stati Uniti: i perpetual bond non vanno confusi con i Corona Bond, che sono già stati rifiutati in modo deciso. Il capitale dei Consol non verrà mai ripagato, verrebbero pagati solo gli interessi ad un tasso basso. I Consol, inoltre, non devono essere distribuiti in proporzione alla raccolta, ma possono essere allocati a chi ne ha maggiore necessità [CzzC: temo invece che “i duri” pretenderanno che almeno in parte viga la proporzionalità/fiscalità]

 

↑2020.05.22 le urla di Riccardo Ricciardi/M5S <qui video at 1’> mi parrebbero emblema di quella velenosa rabbia che da decenni inveisce contro la sinergia statale-non-statale nei servizi pubblici (sanità, scuola, utenze, ...), sinergia invero praticata nella maggior parte delle democrazie occidentali senza quell’astio. Credo a Ricciardi quando dice non ce l’ha con la Lombardia, perché è evidente che lui e i pari ideologizzati mirano a più vasto ambito pro statalismo.

- San bene i compagni di Ricciardi che alla sanità lombarda accedono tanti cittadini di altre regioni, dove alcuni servizi alla salute non sono ritenuti altrettanto soddisfacenti;

- all’inizio della pandemia anche i compagni di Ricciardi si auguravano, come tutti, che il virus non colpisse quelle regioni come colpì la Lombardia, temendo che colà le strutture di cura sarebbero implose ben peggio.

Ma l’occasione dei tanti morti in Lombardia è ghiotta per certi ideologi, onde cavalcare l’ariete contro l’imprenditoria privata nei servizi pubblici.

Le urla di Ricciardi mi echeggiano troppo simili a quelle che udii sibilare da violenti sessantottini. Non me ne vogliano i tifosi dell’invettiva Ricciardi se prego affinché il Presidente della Repubblica, le istituzioni e i partiti più responsabili contengano la deriva dell’odio ideologico: verseremo lacrime per tanti mesi di crisi occupazionale, ma, se useremo più saggezza e più prudenza, eviteremo il sangue innocente che fu sparso dopo il ’68 anche a causa dei tollerati seminatori di vento che esitò in ferale tempesta.

 

↑2020.05.21 <adnkr> I giovani non hanno capito la gravità della situazione Covid. Stiamo dando al virus l’opportunità di trasmettersi" sostiene il microbiologo Andrea Crisanti (PD): "La colpa non è tanto dei ragazzi, quanto delle istituzioni che hanno inviato loro messaggi ambigui e incoerenti ... chiedere cautela ai soggetti deboli, dimenticandoci però che sono i giovani che si infettano più facilmente. Le mascherine servirebbero se le indossassimo tutti, cosa che non mi pare che accada. Comunque non è vero che ci sono ovunque, mi arrivano segnalazioni che, in alcune zone d’Italia, ancora non si trovano".

 

2020.05.21 <adnkr google> Corruzione e appalti pilotati nella sanità, maxi-operazione a Palermo <tg24> anche Antonio Candela, manager anti-tangenti e commissario Covid in Sicilia.

 

2020.05.21 <at 18’ di questo audio.radio24> Luigi De Magistris risponde alla domandacosa sta succedendo nella magistratura?e parla di quando aveva indagato sul sistema criminale di collusioni pericolosissime tra pezzi significativi di magistratura, politica, affari, ndrangheta e massonerie deviate; oggi leggiamo di Palamara / Cascini / CSM:  cenacoli, incontri, spartizioni di incarichi ai "nostri", termine mafioso. Borsellino pochi giorni dopo la strage di Capaci disse che probabilmente i principali responsabili della morte di Falcone stavano anche dentro la magistratura. Ricorda ancora Riccardo Fuzio/Perugia, Petralia capo del DAP post Basentini, non avendo messo Di Matteo, stava nel CSM 2007-2008 quando l’onesto fu buttato fuori dalla Calabria e ivi lasciati i corrotti; i nomi son sempre gli stessi, son passati 13 anni, ma è  incredibile stanno sempre là.

 

↑2020.05.20 firmo la petizione per salvare le scuole paritarie e la libertà educativa: msg a Giuseppe Conte e al Ministro Azzolina. Riassumo

Il Decreto Legge “Cura Italia” ha stanziato 85M€ per gli “Strumenti per la didattica a distanza” (DAD), destinandoli esclusivamente agli alunni delle scuole statali ed escludendo completamente gli allievi delle scuole paritarie. Questo provvedimento si scontra con il diritto costituzionale alla libertà educativa, nonché con la legge n. 62/2000 contenente le norme per la parità scolastica e le disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione ... L’ambito paritario garantisce oggi l’istruzione a 870.000 studenti, 18.000 dei quali diversamente abili ... e se le paritarie venissero soffocate? I loro studenti costano mediamente allo Stato 500€/anno/ciascuno, contro una media di 6.500€ che lo Stato spende per ogni alunno delle scuole cosiddette pubbliche.

Chiediamo quindi che il Presidente del Consiglio e il Ministro di Istruzione rimedino a questa ingiustizia ...

 

↑2020.05.18 Campagna elettorale in Burundi con morti e sparizioni. Ricevo msg dall’associazione Spagnolli.B che, segnalando la morte della studentessa Laurence Muzaliwa del loro Centro Giovani Kamenge, riferisce di morti, feriti e sparizioni che vengono denunciate dalle autorità religiose, ma nessuno ne parla: dove è l‘ONU? <agnova>.

 

2020.05.17 Indossiamo la MASCHERINA FUORI CASA contro Covid19! Chi la ritenesse precauzione eccessiva per sé, non la banalizzi come eccessiva per il prossimo, perché l’uso della mascherina riduce sensibilmente il “fattore a” del modello matematico previsionale SIR.

 

↑2020.04.15 <fb> NAKBA day, giorno della Catastrofe: 1947-48: più di 700.000 palestinesi furono espropriati ed espulsi dalla loro terra ancestrale, subendo la più grande tragedia della loro storia, la Nakba (catastrofe). Il Piano di Ripartizione delle Nazioni Unite del 1947 facilitò la creazione di Israele sul 78% della Palestina storica. Oggi la Palestina è ancora più a rischio a causa dell'Accordo tra Trump e Nethanyahu, che di fatto tenta di cancellare definitivamente l'identità palestinese.

 

2020.05.15 <fq google> Inchiesta Csm: si dimette Fulvio Baldi capo di gabinetto del ministero della Giustizia. Le dimissioni dopo l'articolo di Marco Lillo e Antonio Massari: "Csm, nelle carte lo strapotere della corrente di Palamara pure dentro al ministero". Fonti vicine al Guardasigilli fanno sapere che Bonafede non ha apprezzato le logiche correntizie rivendicate da Baldi nelle conversazioni telefoniche con Luca Palamara.

 

2020.05.13 <giornale google> "Il riscatto agli jihadisti è vietato dalla legge e minaccia le aziende". Umberto Saccone, ex del Sismi: "Sorprende che il governo non smentisca. In passato c'era un pronto diniego" <libq> Carlo Panella esperto di islam: il governo ha usato un escamotage per non dire che è stato pagato riscatto.

 

2020.05.12 <agi adnkronos rai> Al Shabaab: "Parte del riscatto di Silvia Romano finanzierà la jihad". Il portavoce del gruppo terroristico che ha rapito la cooperante ha spiegato a Repubblica che "il resto" della somma "servirà a gestire il Paese: a pagare scuole, comprare cibo e medicine che distribuiamo al nostro popolo" <espresso> un ex miliziano dell'organizzazione che l’ha rapita: un pentito di al Shabaab riguardo alla conversione “libera”: «gli islamisti fanno il lavaggio del cervello con metodi molto persuasivi che possono affascinare quanto dissuadere; io ci sono caduto, poi ho capito che vogliono solo più potere» <repubblica mssgr giorn> si indaga sui soldi alla jihad: per la UE quel riscatto è un problema <google> al ns min-esteri Di Maio non risulta che sia stato pagato riscatto. [CzzC: pagato pegno in senso lato, compresi accordi con Turchia per Tripoli? E magari anche per ingraziarsi jihadisti come fu a Sigonella onde ridurre probabilità di loro attentati in Italia?]

 

2020.05.11 <limes> La liberazione degli ostaggi e il rischio di pagare i riscatti. I rapimenti di personale occidentale, insieme al contrabbando e al traffico di droga, costituiscono secondo l’ONU uno dei tre maggiori cespiti di entrata per i gruppi terroristici islamici presenti in Nordafrica. In parecchi Stati dell’area i nostri cooperanti sono conosciuti con il soprannome di Walking Money, “denaro che cammina”. Vi è da presumere che noi italiani abbiamo solitamente preferito imboccare la via del pagamento, considerato che non si è mai avuto notizia di conflitti a fuoco, magari tragici, come quelli che hanno a volte funestato la liberazione di ostaggi americani, inglesi, francesi, israeliani, russi. Ma siamo sicuri che la via inizialmente meno traumatica, sia quella che presenta minori controindicazioni alla lunga? [CzzC. l’unica finalità che potesse far pareggiare “i pro & i contro” mi parrebbe quella configurata dall’ipotesi che il suddetto eventuale denaro possa ridurre la probabilità di stragi islamiste in Italia]

 

2020.05.11 Enrico Mentana, per criminalizzare i cattolici <vocetn> «vuole sommessamente ricordare che il campo di Auschwitz sorgeva nella cattolicissima Polonia, e che lo stesso Hitler era cattolico battezzato e cresimato». Francesco Agnoli sgama il framing sotteso alle surrettizie allusioni:

- come se i campi di concentramento fossero stati costruiti dai “cattolicissimi polacchi” e non dai nazisti! Cosa potrebbero dire i 6 milioni di polacchi che proprio in quei campi hanno lasciato la loro vita, per opera dei tedeschi?

- come se si potesse tracciare una sorta di equivalenza tra nazismo e cattolicesimo! Hitler fu battezzato, ma non per altro che per una consuetudine tipica dell’Austria di allora. Una celebre storica, Brigitte Hamann, nel suo “Hitler. Gli anni dell’apprendistato (Corbaccio)”, ripercorre gli insegnamenti del padre, fortemente anticlericale, e le letture del giovane Adolf: tutte andavano in direzione di una critica asprissima all’ebraismo ed al cattolicesimo, considerati due facce della stessa medaglia. E’ noto infatti, a chi frequenta almeno un poco la storia del nazismo, che per i gerarchi nazisti il cristianesimo altro non era che ebraismo sotto mentite spoglie: fondato anch’esso da ebrei, Cristo e san Paolo, condivide con esso la fede nell’esistenza di un Creatore, quella di una fratellanza universale tra gli uomini e della dignità di ogni vita umana, anche malata e debole ...

 

2020.05.10 <google> Silvia Romano vittima della sindrome di Stoccolma? Per <questo psichiatra> no, ma <corr> fonti investigative non escludono possa «trattarsi di una situazione psicologica legata al contesto in cui la ragazza ha vissuto in questi 18 mesi, non necessariamente destinata a durare nel tempo». La sindrome di Stoccolma, per l’appunto.

 

2020.05.10 <corriere google> errori e ritardi dell’OMS nella gestione del Covid. Solo il 21Gen l’Oms confermava la trasmissione interumana del Covid. Solo il 30 Gen quando erano già 18 i paesi coinvolti, il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus dichiara Pheic, «un’emergenza sanitaria internazionale». Solo il 27 Feb definiva che si trasmette mediante droplets, mentre gli Ecdc europei lo avevano già dimostrato il 2 febbraio. Solo l’11 Marzo, quando erano 114 i  Paesi contagiati, Tedros definiva il Covid come pandemia». Ampie evidenze scientifiche mostravano l’efficacia dell’uso di mascherine chirurgiche nella popolazione, ma ancora il 6 Apr per Tedros le mascherine dovevano essere riservate ai lavoratori della sanità.

 

2020.05.07 <fq> Antonio Socci sul suo profilo Twitter ha recentemente scritto: Bergoglio corre in soccorso a Conte e si conferma il solito traditore asservito al potere”. [CzzC: perché parole così offensive contro chi non si sarebbe opposto al lockdown coronavirus sulle riunioni assembleari liturgiche? Forse qualche sinapsi neuronica disguidata fa riesplodere l'aggressività del sinistrismo adolescenziale?] <firenze> Ordine dei giornalisti della Toscana presenta esposto contro Antonio Socci.

 

2020.05.06 A quest’altro <ladige5Mag> solito mantra di Luigi Sandri contro Ratzinger (reo di correlare l’Anticristo a certe ideologie sovvertitrici della legge naturale, ancorché sedicenti umanistiche), replica Renzo Gubert, <ladige>, un rematore coraggioso contro corrente, stante come galleggia ridens il Sandri nel mainstream che criminalizzerebbe come omofobi coloro che si opponessero all’u2g.

 

2020.05.06 <stampa> Nino Di Matteo del CSM: “Bonafede mi ha scaricato nel 2018" con la mancata nomina al Dap; dopo avermela offerta il ministro cambiò idea in dodici ore. L’onorabilità del Csm? Non è lesa dalle mie dichiarazioni, ma da mille opacità.

 

↑2020.05.05 <yt> Fra Ibrahim Alsabagh ci aggiorna sulla situazione ad Aleppo, la città più martoriata della Siria, ora colpita anche dal coronavirus.

 

↑2020.05.05 <manifesto> Virus Connection, collaborazione, a colpi di milioni di dollari, tra Stati Uniti, Francia e Cina proprio nei laboratori di massima sicurezza di Wuhan per lo studio dei virus animali, esperimenti che forse a casa loro non potevano fare. Su alcune queste ricerche Obama aveva messo una moratoria di quattro anni, riprese poi qualche tempo dopo con il convinto sostegno di Anthony Fauci, il boss da oltre 40 anni dell’epidemiologia americana.

 

↑2020.05.04 <repubbl cdt.ch corr google> il virus era in Francia già il 27 dic 2019

 

↑2020.05.04 <senato> Senato della Repubblica, #242 Dossier Servizio studi sul tracciamento di contatti: classificazione Teseo: dati sensibili e personali, epidemie, privacy, sanità pubblica, sistemi informativi personali, tutela della riservatezza. [CzzC: speriamo di vedere anche i fatti, oltre la definizione delle parole; speriamo di vedere i fatti con celerità ben maggiore del caso verande; non potremmo essere solerti almeno come l'Uk, se non fummo pronti come la Corea? <post pi nova> Uk da giovedì9  testerà un’app per il “contact tracing” sull’Isola di Wight; <pi> la Francia dal 2 giugno.

 

↑2020.05.03 <stampa imola> B16°: la vera minaccia per la Chiesa e quindi per il magistero petrino risiede nella dittatura mondiale di ideologie apparentemente umanistiche, contraddicendo le quali si resta esclusi dal consenso sociale di fondo. Ancora cento anni fa, tutti avrebbero considerato assurdo parlare di matrimonio omosessuale. Oggi chi vi si opponga viene scomunicato dalla società. Similmente stanno le cose per l’aborto [CzzC: intendo libertà di obiezione] e la produzione di esseri umani in laboratorio. La società moderna sta formulando una fede anticristica, cui non ci si può opporre senza essere puniti con la scomunica sociale. È quindi più che naturale avere paura di questa forza spirituale dell’Anticristo e ci vuole davvero l’aiuto della preghiera di un’intera diocesi e della Chiesa universale per opporvi resistenza."

 

qui per altre date