WWW.XAMICI.ORG blog per amici di CzzC

[CzzC: scusa la pessima estetica delle pagine web che uso per raccogliere e commentare alcuni stralci di rassegna stampa che condivido con amici in aiuto al discernimento e che sintetizzo in newsletter mensili con filtro sui diritti umani, cercando di rispettare questi intendimenti (agreements): ti sarei grato se tu mi segnalassi eventuali errori (ad es. di date o dati o links) o violazioni (ad es. di privacy)]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 07/12/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: INDICE ANALITICO, educazione, conoscenza, comunicazione, fede e ragione, diritti umani, cristiani perseguitati, caritativa, cittadinanza, scienza, storia, guerra e pace, filosofia, arte, incontri

 

fides et ratio

brogliaccio e pagine da finire; home pages arretrate

 

2019.12.06 <nbq> In una intervista a un giornale online di Taiwan, il cardinale Joseph Zen torna sugli accordi segreti Vaticano-Cina. Riassumo le sue parole: forse la segreteria di stato vaticana mira alla vanagloria di un successo diplomatico, ancorché fosse una sciagura per i cattolici cinesi. Sono tutti lì a dire che c’è continuità con i precedenti due papi, ma temo che l’accordo firmato sia esattamente quello che papa Benedetto rifiutò di firmare. C'è l'eliminazione della Chiesa sotterranea e il riconoscimento di sette vescovi scomunicati. Sul documento orientamenti pastorali circa la registrazione civile del clero in Cina (firmato da quale dicastero?) ho segnalato al Papa le mie preoccupazioni, ma non mi ci fanno parlare. Preghiamo uniti in trepidazione con i cattolici perseguitati dal PCC.

 

↑2019.12.05 <tempi> e se l’attuale ministro dell’istruzione Fioramonti facesse parte anche dei problemi della scuola italiana oltre che essere presumibilmente parte della soluzione (ad es. per superare il gap formativo emerso dal rapporto Ocse-Pisa 2019)?

 

↑2019.12.04 <vatican> Tears and Dreams, documentario sulla vita delle bambine thailandesi tra lacrime e sogni; regista Lia Beltrami. Un lavoro, spiega l’autrice, “di denuncia per far luce sulla tratta delle giovani”, ma anche “di speranza” perché documenta l'impegno delle Suore della Provvidenza in quei luoghi.

 

↑2019.12.03 nel dare l’addio a Johann Baptist Metz <avvenire> lo ricorda come fautore del dialogo pubblico tra Habermas e Ratzinger a Monaco nel 2004, lo definisce "padre" della Teologia politica” e lo annovera tra i veri “padri nobili” fondatori della rivista internazionale di teologia “Concilium” assieme a uomini del rango di Karl Rahner, Yves Congar, Edward Schillebeeckx, Hans Küng e Gustavo Gutiérrez [CzzC: io alimento la mia fede cristiana grazie ad altri padri che mi parrebbero più meritevoli del termine nobiltà]

 

↑2019.12.01 Sarajevo. «C’è un piano preciso per cacciare i cattolici»: parla il ...  <rsrvd>: «c’è un esodo silenzioso dei cristiani da Sarajevo e dalla Bosnia e anche se non si può dire pubblicamente siamo discriminati ... dopo la guerra i serbi se ne sono andati, tanti musulmani si sono stabiliti qui da Oriente e per i croato-cattolici è cominciato un brutto clima ... non c’è uguaglianza, la città non è più multietnica, oltre il 90 per cento dei suoi abitanti sono musulmani, i paesi arabi comprano le proprietà, costruiscono moschee e centri religiosi, cambiando la mentalità della popolazione e il clima di convivenza che si respirava prima. È difficile parlare di queste cose in pubblico, perché i media sono tutti in mano musulmana e ti attaccano se denunci questa situazione. Ma è così. Bruxelles non vede il pericolo che corre»

 

↑2019.11.29 <qnet> Black Friday, risse (con morti) e code di settimane. Tutte le follie del venerdì nero. Dal 2006 dodici persone sono morte e 116 sono rimaste ferite nel giorno dedicato ai grandi sconti. L'isteria collettiva dello sconto selvaggio si manifesta soprattutto in America.

 

↑2019.11.28 <amvalli.h> Michael J. Matt, direttore di The Remnant Newspaper, chiede a Fr1: la stampa mondiale ha recepito dal sinodo Amazzonia e diffonde l’impressione che tu, Santo Padre, abbia rinnegato l’insegnamento secondo cui la Chiesa è l’unico mezzo di salvezza, e che potresti non credere che esista l’inferno e che non è certo che tu creda che Gesù Cristo fosse Dio mentre era qui sulla terra ... [CzzC: non tutta la stampa, ma buona parte sì; basterebbe poco dall’alto per ridurre confusione, togliere dubbi e equivocabilità]

 

↑2019.11.25 <tempi> L’obbedienza alla verità nei tempi del politicamente corretto. L’esempio di Havel e di Styczen. La dittatura del politicamente corretto, del pensiero unico, dell’ideologia gender, del “nuovo umanesimo” ateo, nasce per imbavagliare una civiltà nel momento in cui viene sovvertita.

 

↑2019.11.24 <avvenire> di Marina Terragni (giornalista scrittrice femminista) riferisce sulla più grande agenzia europea di uteri in affitto ... Mi spiegano di avere circa 400 “clienti” in Italia, per metà uomini single o coppie gay ... gestiscono direttamente una clinica in Ucraina. ... La gestante “è solo un'incubatrice”. Puoi anche selezionare il sesso. Il bambino è garantito entro 30 mesi, se no ti ridanno i soldi. Quando è nato lo registri al Consolato: magari fanno qualche storia, ma se sei il padre biologico non te lo possono togliere. Anche in Italia, assicurano, le leggi cambieranno: solo questione di tempo. Il pacchetto standard è sui 70k€. Se cambi idea e non vuoi più il bambino ... continua

 

↑2019.11.24 E se anche i cecchini e i black bloc delle rivolte in Iran fossero infiltrati dal genio guastatori di noti regime changers? <orazero> vedi i cecchini che in Siria e in Ucraina falcidiarono i manifestanti; nel 2018 Mike Pompeo twittava che gli Stati Uniti avrebbero sostenuto la ribellione del popolo iraniano <asianews2018> Trita Parsi, accademico iraniano: Mike Pompeo (direttore CIA 2017-2018) lavora al consenso per una guerra contro l’Iran; anche ancorché egli smentisca <goog>

 

↑2019.11.23 <repubbl> Il Papa sorvolando Hong Kong: "Invoco la divina benedizione e prego perché Dio onnipotente possa garantire a tutti voi benessere e pace". Era ora: forse qualcuno gli ha ricordato che 2 giorni fa il <foglio> titolava “fino a che punto potrà durare la silenziosa neutralità vaticana su Hong Kong? Il Papa di Cina non parla: l'accordo con Pechino è ancora troppo fragile. [CzzC: a mio avviso anche troppo segreto]

 

↑2019.11.22 egregia eziologia questa di Francesco Agnoli sul Corrado Augias che considera gli uomini di sinistra sempre più ragionevoli, colti ecc... Augias è un giornalista RAI da 370k€/anno, sua figlia Natalia Augias è anche lei giornalista Rai (come Marrazzo padre e Marrazzo figlio; Angela padre e Angela figlio ...). Il dichiararsi ateo mentre parla di fede e religione apre spazi giornalistici immensi; legato ad un partito comunista nell'epoca in cui ...; e il suo matrimonio con Daniela Pasti, figlia del generale Nino Pasti, altro grado della Nato, e poi ... senatore del PCI, noto "per la sua adesione al gruppo internazionale “Generali per la pace e il disarmo”, legato alla STASI, i servizi segreti della Ddr, tanto che il suo nome figura nel lungo elenco stilato dall’ex archivista del Kgb Vassilij Mitrokhin <lib&pers, repubbl> . Fu per rispondere ad Augias con la sua ”inchiesta sul cristianesimo” che Agnoli scrisse "Indagine sul cristianesimo".

 

↑2019.11.17 <oraproS> dai Maristi Blu leggo una puntuale analisi della attuale situazione in Siria: gli Usa mantengono il controllo dei pozzi petroliferi siriani e si riconciliano con la Turchia, essendo il sostegno americano ai curdi il principale argomento di contesa tra loro; molti avevano avvertito i curdi di questo possibile risultato. A Idlib i ribelli armati si sono ritirarsi di 10 km più a nord, il che ha messo fuori portata dei loro cannoni le 2 città cristiane della regione di Hama, Mhardé e Squelbiyé: gli abitanti di queste città esultarono per le strade. Ad Aleppo la situazione è stabile, ma i terroristi installati nei sobborghi occidentali lanciano ancora bombe sulla città.

 

↑2019.11.15 e 16 droga: <radio24> il fentanyl un oppiaceo dagli effetti devastanti, decine di volte più dell’eroina; ha stuzzicato appetiti e attivato traffici redditizi. Prodotto da laboratori clandestini in Cina e India, colpisce soprattutto Nordamerica, ma <redattor> comincia allerta anche in Italia

 

↑2019.11.12 <asianews> Siria, cristiani nel mirino dell’Isis. Vicario Aleppo Mons. Georges: “Tagliano acqua e luce, copione già visto”. Uccisi in un agguato padre Hovsep Petoyan, cattolico armeno di Qamishli, e suo padre Abraham Petoyan; ferito il diacono Fati Sano, sulla strada tra Hasakeh e Deir el zor. Autobombe esplodono nei pressi della chiesa caldea a Qamishli, sette mori e 70 feriti. Dietro le violenze la mano dello Stato islamico. <avvenire, tempi, nbq, interris, oraprosiria, repubbl>

 

↑2019.11.10 <tempo> Scalfari intervistava il Ministro del Tesoro (1976-1978) Gaetano Stammati e poi, dopo qualche ora, rimandava il testo. Era sempre lo stesso copione. «Ma io molte di queste risposte non le ho date», mi riferiva Stammati sornione ... «No, non l’ho detto, ma è esattamente il mio retropensiero ... solleverà un vespaio, ma vediamo poi cosa succede...». Il giorno dopo grandi polemiche con sindacati e Confindustria. Chapeau! Forse sarà così anche con Bergoglio "ripreso" per le sue dichiarazioni da teologi e uomini di Curia! [CzzC: spero non sia così sulla divinità di Cristo]

 

↑2019.11.09 <vatican> Le onde della Radio vaticana oltre il Muro: per decenni redattori e tecnici lavorarono per sostenere la fede dei cattolici oltrecortina. 11 anni prima della caduta del Muro (5/11/1978) il neoeletto Giovanni Paolo II era ad Assisi e, a chi dalla folla gli gridava “Non dimenticarti della Chiesa del silenzio!”, rispose: “Non c’è più la Chiesa del silenzio, adesso parla per bocca del Papa”.

 

↑2019.11.09 <mattino> 1989-2019, il trentennale di Berlino: Europa divisa dalla Russia, ora il Muro è economico, non sono più militare e ideologico come ai tempi della Guerra Fredda, ora i muri sono economici, politici ed energetici. <panorama> gli ultimi anni di distensione tra i blocchi furono fatali all'ultima barriera della Guerra Fredda, caduta sotto i colpi della "Perestrojka". [CzzC: l'immagine dell'abbattimento del muro di Berlino (ab?)usata da qualche partito che annovera ancora tifosi di quelle sinistre ideologie che fecero costruire quella barriera contro i nostri valori di libertà]

 

2019.11.08 Cavalcoli <suoBlog> molti osservatori e studiosi informati, obiettivi ed imparziali, ma anche comuni fedeli, sensibili al bene della fede, delle anime e della Chiesa, oggi constatano che in questi anni di pontificato, Papa Francesco, non scarso di doti, ma per desiderio, come pare, di successo, attratto dal riformismo modernista e da un malinteso dialogo col mondo, si è lasciato andare, adulato dai collaboratori e dalle folle mondane, a tali imprudenze pastorali, che adesso si trova in tali strettezze, da  dover gestire, come sembra, una situazione ecclesiale così caotica, che si presenta pressoché ingovernabile. [CzzC: forse il quadro non è a tinte così fosche, anche perché almeno Fr1 sta sgretolando la maschera di intolleranza montata sulla faccia dei cattolici da chi, ad esempio vorrebbe comminare adeguata punizione alla donna che abortisse, ma condivido più di un elemento di preoccupazione e prego per il Papa più intensamente di prima]

 

2019.11.06 <provita, corriere> Prolife aveva fatto ricorso al Tar, contro la decisione del Comune di Roma che con Virginia Raggi aveva censurato le affissioni che rappresentavano un feto nel grembo, accompagnato da frasi del tipo: "Tu eri così a 11 settimane, tutti i tuoi organi erano presenti"; il Tribunale ha dato ragione alla Raggi, perché quelle espressioni supererebbero "i limiti della violenza semantica" e provocherebbe uno "smodato impatto emotivo"! [CzzC: vera violenza? O trattasi di iperbole da azzeccagarbugli?]

 

2019.11.06 <cavalcoli> Può esistere una liturgia amazzonica? Il documento finale del Sinodo sull’Amazzonia, in vista della elaborazione di un rito cattolico amazzonico, osserva che la vita delle comunità amazzoniche «si riflette nelle credenze e nei riti sull’azione degli spiriti della divinità, chiamati in innumerevoli modi, con e nel territorio, con e in relazione alla natura» (n. 14) ...

 

↑2019.11.05 <giornale> Lo studioso del gender ammette: "Mi sono inventato tutto". Christopher Dummitt, professore canadese della Trent University e autore di alcuni importanti saggi sul gender, ammette i propri errori: "Faccio mea culpa". Non solo l'ideologia gender esiste, ma chi l'ha sponsorizzata per anni ora si pente e ammette di aver falsificato le conclusioni delle sue ricerche. Per molti attivisti, sottolinea, "dire che il sesso è una realtà biologica equivale a hate speech" e gli ultra-progressisti "accusano chiunque lo affermi di negare l'identità delle persone transessuali e ciò equivale a voler causare danni a un altro essere umano. A tal proposito, il cambiamento culturale è stato stupefacente".

 

↑2019.11.05 <asianews> Chiesa in Cina: comunità ufficiali e sotterranee schiacciate dalla sinicizzazione. Chiese chiuse nel Jiangxi e nel Fujian. Sacerdoti sotterranei cacciati dalle parrocchie. Giovani sotto i 18 anni trascinati via dalle chiese. La sottomissione alla cultura cinese delle espressioni religiose ricorda da vicino la politica degli imperatori della dinastia Qing: la Chiesa deve essere parte delle strutture statali e deve obbedire all’autorità del partito. [CzzC: sarebbero questi i frutti dell'ACCORDO accettato dal Vaticano? Se ne conosce il testo?]

 

↑2019.11.04 <MIT, notiziescientifiche> il Tempo davanti ad uno schermo può cambiare fisicamente cervello dei bambini, un cervello che è naturalmente in fase di sviluppo, come rileva uno studio pubblicato su JAMA Pediatrics: «Screen time might be physically changing kids’ brains». È innegabile l’esistenza di un legame tra un utilizzo più elevato degli schermi e una minore integrità della sostanza bianca nei bambini, almeno in quelli osservati ai fini dello studio. E non si tratterebbe solo di un cambiamento strutturale: quest’ultimo sembrerebbe riflettersi nei risultati dei test cognitivi che gli scienziati hanno fatto ai bambini. I bambini che passavano più ore davanti ad uno schermo mostravano infatti livelli di abilità linguistiche e di alfabetizzazione più bassi.

 

↑2019.11.03 non ricordo dove trovai forse da qui il seguente testo che condivido; oggi ricordiamo la vittoria del 3 novembre 2018, l'eroismo dei nostri alpini. Ma ricordiamo anche chi volle quella guerra, contro il volere del popolo italiano, guerra che costò all'Italia 680 mila morti e 1 milione di feriti, e che in generale preparò l'ascesa dei totalitarismi e lo scoppio della 2nda: intellettuali, giornalisti, politici affascinati dalle ideologie immanentiste.

- L'hegeliano Giovanni Gentile, per il quale la guerra è "fatalità ineluttabile", necessaria allo Spirito;

- il futurista Filippo Tommaso Marinetti, ripetitore del verbo hegeliano della guerra come "igiene del mondo";

- il giornalista Benito Mussolini (il quale vuole la guerra soprattutto per sconfiggere il “militarismo tedesco” e per accendere la "guerra rivoluzionaria");

- la massoneria italiana;

- Luigi Albertini, direttore del Corriere della Sera, e Gaetano Salvemini, direttore de l'Unità, perché questa guerra porterà la ... pace;

- il poeta Corrado Govoni, il quale scrive: “Devasta sconquassa distruggi, / passa, passa, o bellissimo flagello umano, / sii peste terremoto ed uragano. / Fa' che una primavera rossa / di sangue e di martirio / sgorga da questa vecchia terra, / e che la vita sia come una fiamma. / Viva la guerra!”

 

↑2019.11.02 <piccolo> Slovenia, individuata una foiba in cui morirono 1.500 anti-titini. La stima della commissione governativa per le vittime. Tra gli oggetti ritrovati nelle vicinanze, 146 medagliette con volti di santi. Si cercano testimoni ancora vivi.

 

qui per altre date