WWW.XAMICI.ORG blog per amici di CzzC

[CzzC: scusa la pessima estetica delle pagine web che uso per raccogliere e commentare alcuni stralci di rassegna stampa che condivido con amici in aiuto al discernimento e che sintetizzo in newsletter mensili con filtro sui diritti umani, cercando di rispettare questi intendimenti (agreements): ti sarei grato se tu mi segnalassi eventuali errori (ad es. di date o dati o links) o violazioni (ad es. di privacy)]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 26/02/2020; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: INDICE ANALITICO, educazione, conoscenza, comunicazione, fede e ragione, diritti umani, cristiani perseguitati, caritativa, cittadinanza, scienza, storia, guerra e pace, filosofia, arte, incontri

 

 

 

2020.02.26 Un governo di UNITÀ NAZIONALE per affrontare la crisi aggravata dal coronavirus? È difficile che si riesca a fare un governo di UNITÀ NAZIONALE, stante l'attuale livello di litigiosità, tra e dentro gli schieramenti partitici.

   Ma vedrei ancor più difficile che si riesca ad uscire dalla crisi economico - finanziaria senza esprimere anche a livello governativo una maggiore UNITÀ NAZIONALE.

   Per uscire dalla crisi occorrono tanti strumenti, tra i quali parrebbe inevitabile l'abbandono di alcuni privilegi, ad esempio come quelli goduti da posizioni pensionistiche che, con laute mensilità, abbiano già ricevuto dalla contribuzione pubblica OLTRE IL TRIPLO di quanto versato con i contributi effettivi attualizzati.

   Prova ad immaginare quale governo che non sia di UNITÀ NAZIONALE possa far digerire a quelle posizioni pensionistiche un -5% annuo sulla rata pensionistica eccedente una logica fanchigia.

   Riesci ad ipotizzare come si possa uscire dalla crisi senza correggere la suddetta sperequazione intergenerazionale? Tale problema dovrà affrontare anche la Francia, che però spreca assai meno dei nostri 70 miliardi di euro all'anno per interessi sul debito pubblico (70G€ è più di quanto ci costa tutta la pubblica istruzione) e, se aumentassimo divisioni e litigiosità anziché fare UNITÀ NAZIONALE, aumenterebbe lo spread e quindi il macigno dei suddetti interessi: déjà vu.

 

2020.02.26 <avvenire> Il più grave crimine di guerra della storia italiana fu compiuto nel 1937 nella cittadella-monastero Debre Libanos in Etiopia, totalmente distrutta, su ordine del maresciallo Graziani: le truppe italiane massacrarono secondo gli storici tra 1.800 e 2.200 cristiani copti, compresi monaci e ragazzi. Il cardinale Gualtiero Bassetti/CEI: «Mi dispiace la mancanza di spirito fraterno da parte di tanti cattolici degli anni Trenta. Oggi, come vescovo, chiedo scusa ai fratelli dell’Etiopia per la mancanza di rispetto che si ebbe nei confronti dei loro padri»

 

2020.02.25 <avvenire> Matrimoni forzati e stupri, ecco come vengono perseguitate le donne cristiane; 11 Paesi nella lista nera pubblicata il 15 Gennaio da Open Doors: Corea del Nord, Afghanistan, Somalia, Libia, Pakistan, Eritrea, Sudan, Yemen, Iran, India e Siria. [CzzC: da sottolineare il Pakistan]. In Asia le donne cristiane «sono vendute come spose in Cina; nella Penisola araba, «le famiglie tranquillamente sfruttano domestiche cristiane»; nell’Africa subsahariana, «milizie di assalitori attaccano regolarmente le donne nei villaggi cristiani o le rapiscono per farle vivere un’esistenza da schiave del sesso»..

 

2020.02.24 <tempi> a Garkida/Nigeria venerdì21sera i Boko Haram hanno bruciato 3 chiese, distrutto  case, uffici, negozi, ospedale; hanno rapito numerosi cristiani, altri ne hanno uccisi: «I soldati se ne sono andati invece che difenderci»

 

2020.02.23 salute <stampa> Coronavirus, Walter Ricciardi dell’Oms: Grave errore non mettere in quarantena le persone arrivate in Italia dalla Cina. Abbiamo chiuso i voli, una decisione che non ha base scientifica, e questo non ci ha permesso di tracciare gli arrivi, perché a quel punto si è potuto fare scalo e arrivare da altre località.

 

2020.02.23 <avvenire> È la paura dei poveri il nuovo, vero razzismo: aporofobia (áporos, senza risorse). Se in Italia sbarcassero frotte di nordafricani con il portafoglio gonfio di carte di credito ... prego, accomodatevi pure. Accade già per i campioni dello sport, le modelle ... Uno su due reati d'odio colpisce un senza dimora. Se noi siamo quello che consumiamo, quando lo perdiamo non siamo più nessuno. La filosofa Adela Cortina, autrice di Aporofobia, el rechazo al pobre ("Il rifiuto del povero").

 

2020.02.23 <tempi> nella Corte europea dei diritti umani (CEDU) almeno 22 dei 100 giudici permanenti che hanno giudicato i casi presentati alla Cedu fra il 2009 e il 2019 sono ex responsabili o ex collaboratori di sette Ong molto attive nel presentare ricorsi alla stessa Corte: tra queste Open Society (fondata da G. Soros), Human Rights Watch, Amnesty International. L’Open Society, oltre a contare il maggior numero di giudici ad essa legati che siedono alla Cedu, si distingue anche per il fatto che è fonte di finanziamenti per tutte e sei le altre Ong citate nel rapporto.

 

2020.02.22 <avvenire> «Migranti, l'Italia sospenda gli accordi coi guardiacoste libici» scrive con lettera da Strasburgo Dunja Mijatovic, commissaria per i diritti umani del Consiglio d'Europa, al ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

 

2020.02.22 finanza cinica <repubbl, yt, money, aio enw> 7,5 dollari su cento di aiuti della Banca Mondiale finiscono nei paradisi fiscali, stando a un report prodotto dagli stessi ricercatori della World Bank: a fronte di un aiuto in entrata su 22 dei Paesi più poveri campionati si è assistito a un aumento dei relativi depositi in luoghi quali Svizzera, Isole Cayman, Singapore e Lussemburgo. I conti nei paradisi fiscali li hanno i componenti delle élites: funzionari del paese ricevente trattengono una sorta di "commissione" illegale, clandestina e anche molto corposa, 15% secondo <open, reddit>

 

2020.02.21 <iltempo> Marco Rizzo: chi ha fatto fuori Craxi, Andreotti e Berlusconi? Gli Usa si sarebbero vendicati della loro indipendenza. Craxi e Andreotti avrebbero pagato il caso Sigonella con la ribellione agli americani sulla consegna di un palestinese. A Berlusconi invece è stato fatto pagare il rapporto con Vladimir Putin e gli affari sul gas e quello con il colonnello Muhammar Gheddafi con gli affari sul petrolio. Ecco il video con il passaggio dell'intervista.

 

2020.02.21 <agensir, lpj, infopal> migliaia di coloni israeliani sono entrati senza permesso sul lotto di terra del Patriarcato latino a Tayasir, vicino a Tubas, nel nord della Cisgiordania, in chiara violazione della proprietà privata. Nei giorni scorsi i coloni avevano già portato le loro mucche nelle terre del Patriarcato causando notevoli danni. <fides> silenzio delle autorità politiche. [CzzC: diritto della forza]

 

I coloni hanno organizzato una manifestazione, mettendosi in marcia da Al-Burj (blocco n. 4, lotto n. 4) ad Um el-Kaba (blocco n. 3, lotto n. 4) all'interno della proprietà del Patriarcato.

 

2020.02.20 <avvenire> Strage di Hanau. Estrema destra, l'ombra nera della Germania. Ogni settimana le forze dell'ordine compiono operazioni per smantellare gruppi di estrema destra. In Sassonia e in Turingia ai comizi di Afd spesso partecipano decine di neonazisti.

 

2020.02.18 Alla domanda «ma Benedetto XVI non avrebbe fatto meglio a non dimettersi, visto quanti ancora lo preferirebbero?» rispondo che prego affinché Fr1 non abbia a soffrire per pericoli di lacerazione azionati dalla stessa parte che li minacciò contro B16°, mentre non lo vedrei correre rischi di disobbedienza da parte dei fedeli che hanno ancora a cuore il magistero del predecessore. Per dettagliare la risposta partirei da oggi anziché dal 2013. Il mainstream dava quasi per scontato che Papa Francesco avrebbe sdoganato i preti sposati con l'attesa esortazione apostolica post sinodale, ed invece pare che non abbia ritenuto ancora maturi i tempi a prescindere dalla sua personale propensione. Già criticato dai cosiddetti integralisti tradizionalisti, ora Fr1 rischia di perdere le simpatie dell'ala opposta: quale? continua

 

2020.02.16 h21:15 Da: CzzC A: Comune di .... Oggetto: segnalo scarico illecito di rifiuti: salendo oggi pomeriggio in via Madonna del Monte ho notato a valle del muro che fiancheggia la strada uno scarico di rifiuti ripugnante alla vista e forse anche non proprio igienico (catetere?) continua.

 

↑2020.02.14 <huff> La pedofilia non uccide nessuno, l’aborto”. È polemica negli Stati Uniti per le dichiarazioni pronunciate in diretta tv dal reverendo Richard Bucci, sacerdote della Chiesa del Sacro Cuore di West Warwick, Rhode Island; nella sua chiesa ha vietato la comunione ai legislatori statali che hanno sostenuto la legge sul diritto all’aborto e in un’intervista rilasciata all’affiliata della NBC, la WJAR, ha commentato il fatto. <giornale> Alcuni giorni prima aveva pubblicato una lista di 44 politici che lo scorso anno avevano votato a favore della legge sull’interruzione della gravidanza [CzzC: non dare la comunione a qualcuno potrebbe essere controproducente, ma non sarebbe impertinente al suo ministero; la dichiarazione virgolettata, invece, oltre che impertinente, è contraria al magistero petrino/AL, è controproducente alla missione di attrarre i cuori a Cristo: chi fa male alla sua missione è stupido oltre che inadeguato al compito, se recidivo e impenitente].

 

↑2020.02.13 apprezzo questa chiarezza di p.Cavalcoli <p.cavalcoli> Pregi e difetti dell’Esortazione postsinodale "Querida Amazonia": riassumo alcuni pregi:

- Si prescrive un’evangelizzazione ed una liturgia inculturate, si condannano i soprusi fatti agli indigeni e alle risorse naturali dell’Amazzonia

- Si auspica un maggior impegno evangelizzatore dei laici, in particolare delle donne.

- Si condanna implicitamente la falsa concezione rahneriana e schillebeeckxiana del sacerdozio, come semplice «presidenza della comunità», carica scelta dalla comunità, accessibile ad ogni battezzato, comprese le donne (protestantizzazione).

Riassumo difetti

- Se è possibile liberare la devozione a Pachamama dall'idolatria e quindi usarla per giungere a Dio, si sarebbe dovuta rimarcare il dovere dei missionari di liberare le popolazioni amazzoniche dai culti idolatrici.

- Il n.104 presenta un delicato problema di ermeneutica delle parole del Papa che potrebbero far pensare che egli in qualche modo condivida la dialettica hegeliana della conflittualità come condizione e fattore di una superiore sintesi, che identifica gli opposti senza annullarli.

- Questa infatti sembra essere l’interpretazione del Padre Antonio Spadaro, che, infetto dal dialettismo hegeliano, ha buon gioco in questa interpretazione tendenziosa, che, se fosse vera, farebbe apparire un Papa che ricorre a un linguaggio ambiguo, quasi che ritenesse normali i conflitti intraecclesiali, invece che arbitrare per ricomporli, In ogni caso, possiamo sempre fare la seguente dichiarazione di principio e dire: la vera sintesi superiore, opera del saggio Superiore, del giusto giudice e costruttore di pace, limpido e leale, si edifica prendendo e sintetizzando il buono delle due parti e togliendo il fattore di conflitto col dar ragione a chi ha ragione e dar torto a chi ha torto. Altrimenti le due parti restano in conflitto e non si ottiene l'accordo e la pace o si copre il conflitto col pretesto della "diversità".

 

↑2020.02.10 illibertà religiosa in Cina <bitterw> Cristiani costretti a scegliere tra fede e sussidi statali. I funzionari minacciano i credenti di imporre loro l’abiura e la venerazione del Partito Comunista e i suoi leader passati e presenti [CzzC: Sorondo, non ti fischiano le orecchie?]

 

↑2020.02.10 <google et> il Presidente Mattarella: «Le foibe furono una sciagura nazionale alla quale i contemporanei non attribuirono - per superficialità o per calcolo - il dovuto rilievo». [CzzC: un calcolo che sottende anche oggi la menzogna di sinistri negazionisti <rai>]. <tg24> storia e commemorazioni; <repubbl> Casellati: "genocidio programmato contro gli italiani": <vatican> dolore e speranza, ricordo del beato Bonifacio martire

 

↑2020.02.10 sulla benignesca rappresentazione del Cantico dei Cantici odo il commento del rabbino Vittorio Robiati Bendaud: uso strumentale e indebito di parti della scrittura contro altre parti della medesima; pretendere di far dire al testo ciò che chiaramente non afferma. [CzzC: lo riassumo qui, commentando a mia volta lo showbiz di Benigni con tassa pagata al politicamente corretto; radici giudaico-cristiane alterate per produrre linfa grata allo spirito del mondo in cultura dominante, cui sarebbero arrendevoli anche certi dirigenti della pastorale. Fischieranno le orecchie a plaudenti di serie R.Virgili su Avvenire, Lidia Maggi e (meno ingenuo) Ravasi? Annoto anche il commento di Raffaele Bonanni, Enzo Bianchi, Alessandro D'Avenia e l'acuto di Luigino Bruni (stupendo!)]

 

↑2020.02.08 <vatican> Fr1 ha incontrato in forma privata alcuni membri della rete Talitha Kum e della Fondazione Galileo per lanciare la community "Super Nuns" che si propone di raccogliere fondi per le suore impegnate nel salvataggio delle vittime del traffico di esseri umani (8 febbraio giornata contro la tratta, prima edizione nel 2015)

 

↑2020.02.08 Oliviero Toscani capta immagine anche pentendosi di aver banalizzato la caduta del ponte Morandi fino a ferire i parenti delle vittime con quel «a chi importa se cade un ponte»; capta immagine non solo come pentito, visto che Gad Lerner lo consola-difende con "Oliviero Toscani è un geniale ..., un grande artista, un innovatore che per amore di battuta può lasciarsi scappare terribili bestialità insieme a tante verità". [CzzC: che correlazione vedrei tra i due? Per il Toscani «le immagini sono più reali della realtà»; il Lerner tifò nel '68 (e forse ancora) per ideologie della serie «tanto peggio per i fatti se non si accordano con la teoria». Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti, ma il mercato dell'immagine è cinico: paga a prescindere da offesa ed inganno].

 

↑2020.02.05 ricordi dei quattro seminaristi rapiti l’8 gennaio a Kaduna, in Nigeria? Se tre di loro sono stati rilasciati dopo essere stati torturati, il quarto, Michael Nnadi, è stato ucciso. Aveva soltanto 18 anni. Nel video <yt> lo vedete suonare al piano mentre i suoi compagni intonano il Gloria in lingua hausa. In Nigeria soltanto lo scorso anno sono stati uccisi mille cristiani.

 

↑2020.02.04 <fq> il gup di Milano ratifica il patteggiamento nell’inchiesta sulle carenze nei controlli antiriciclaggio sulla filiale italiana della olandese Ing Bank N.V., che ha già versato 30M€ tra sanzione pecuniaria e presunto profitto del reato. Secondo i pm Francesco Ciardi e Gaetano Ruta centinaia di clienti usavano i conti per depositare soldi frutto di micro-truffe. Nelle imputazioni per fatti che vanno dal 2014 al 2019, ad esempio, anche oltre 22k€ depositati su un conto della filiale da un presunto truffatore legato a un clan camorristico.

 

↑2020.02.03 Preti sposati a partire dagli Indios? Posto su Fb un commento a seguito della nota di Padre Cavalcoli in attesa del prossimo documento post-sinodale/Amazzonia del Santo Padre. Venire incontro ad urgenze pastorali, parare danni ideologici; fase 1, 2, 3. Se Benedetto XVI ha facoltizzato il card. Robert Sarah a pubblicare il suo pensiero in merito al celibato sacerdotale in questo delicato momento, è probabile che lui stesso ritenesse imminente una modifica del codice vigente, finalizzata a conferire il sacerdozio a sposati e il matrimonio a sacerdoti, a partire dall'Amazzonia.  ... continua qui (troverai altre parole chiave: protestantizzatori, sdoganamento di Lutero, donne prete, anzi vescove, Anglicani, illuminati, vescovi gay, divide et impera, neomodernismo)

 

2020.02.01 <foglio glob> Grandi scienziati del tempo ambirono di lavorare al fianco del prof Mengele, il dottor morte. La disumanità del Nazismo fu capita troppo tardi perché il suo pensiero “cosi moderno” aveva affascinato non pochi progressisti dell’epoca. John Gray, filosofo inglese insegnante per molti anni alla LSE (London School of Economics), scrive nel saggio "Al Qaeda e il significato della modernità": «ll nazismo viene spesso considerato come un attacco ai valori occidentali. Di fatto, come il comunismo sovietico, esso incorporava alcune delle più potenti tradizioni europee. I nazisti disprezzavano gli ideali illuministi di tolleranza, libertà personale e uguaglianza umana. Ciò nonostante, essi condividevano le speranze più presuntuose dell’Illuminismo. Come Marx, essi credevano che il potere della tecnologia potesse essere usato per trasformare la condizione umana

 

qui per altre date