RECENSIONE di alcuni LIBRI - stralci

Di alcuni libri che ho letto (o intendo leggere) riporto alcuni stralci e qualche commento.

Links affini: alcuni cataloghi di libri che consulto: ad esempio questo di sandrodiremigio

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 02/07/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: libri, cataloghi, comunicazione, weltanshauung

 

2018.07.05 <ggroup vatican.vid TV2000.vid TV.SM aff.IT> La profezia del dialogo tra cristianesimo e islam: al CMC presentazione del libro NOI FRATELLI, un dialogo spesso interrotto, ma ripreso con forza nell’ultimo secolo, un progetto per la costruzione di un ponte basato sulla fratellanza.

 

↑2018.05.10 <il foglio> “Il Corano. Messaggio d’amore, messaggio di odio” (Garzanti), libro scritto da Hamed Abdel-Samad, storico egiziano già membro dei Fratelli Musulmani e oggi sotto scorta in Germania. Duecento pagine in una frase: “Nel Corano si trova una giustificazione per qualsiasi cosa”. [CzzC: meglio dire nella Sunna per la Sharia] Per l’odio così come per l’amore (nelle ultime sure, quelle ritenute più vincolanti dagli esegeti islamici, soprattutto per l’odio). Dunque si aggira per l’Europa una bomba teo-terroristica che l’autore propone di disinnescare contestualizzando il testo. Operazione piuttosto rischiosa siccome il contesto è quello di chi, nell’Arabia del settimo secolo dopo Cristo, aveva tutto l’interesse a ritenere divini i versetti più bellicosi: “Una comunità che traeva sostentamento quasi solo dai bottini di guerra e dal riscatto dei prigionieri”.

 

↑2018.05.08 <foglio vatican giornale  tempi> nuovo libro di Benedetto XVI dedicato a “Fede e politica”: «L’uomo dipende da Dio, non dallo Stato». La Stampa ha pubblicato la prefazione di papa Francesco

 

↑2018.03.02 <Il rischio educativo> Tre i fattori costitutivi della proposta educativa dell’autore (Giussani): - la comunicazione di una tradizione, dentro una esperienza presente, - per liberare i giovani e metterli nelle condizioni migliori per valutare criticamente ogni aspetto della realtà. Dal «rischio» del confronto con l’ambiente circostante si genera la personalità di chi è educato: la sua libertà

 

↑2017.12.04 Il libro nero del comunismo: tra genocidi, esecuzioni extragiudiziali, deportazioni e carestie, il resoconto dei crimini in termini numerici arriva a un "totale" stimato di 100 milioni di "vittime del comunismo"

 

↑2017.11.24 Diego Manetti, autore del libro intitolato “Oltre- La vita eterna spiegata a chi cerca”, ha tenuto a Ferrara una disincantata ma profonda trattazione della vita eterna. Video <youtube> o <qui sul cS.Kolbe> se hai un account Facebook

 

↑2017.11.10 <cl youtube>: Dov’è Dio? La fede cristiana al tempo della grande incertezza: il libro in cui Andrea Tornielli intervista don Julián Carrón. Da Goethe a Thomas Mann, da Agostino a Mauriac: i grandi temi della cultura contemporanea si condensano nell'interrogativo del titolo.

 

↑2017.10.21 <fattoq> Il suicidio imperfetto del manager MPS. Davide Vecchi, firma de Il Fatto Quotidiano, ha presentato a Roma il suo ultimo libro. “La morte di David Rossi è da inserire ormai nella lunga serie dei misteri d’Italia; le prime indagini furono fatte in maniera frettolosa e superficiale”. Vedi anche <youtube Le Iene>

 

↑2017.08.16 <stand2>: La storia dei cristiani iracheni che parlano l’aramaico ma dialogano con i musulmani in arabo. Libro del cardinale Filoni, Nunzio Apostolico

 

↑2017.07.15 Libro Migranti!? <formiche et et et et>: Anna Bono (Uni_TO Storia e istituzioni dell’Africa) svela fake news sull’attuale ondata immigratoria, in particolare due:

- “Quelli che arrivano sono profughi, scappano dalla guerra, la loro è una migrazione forzata”. Invece solo 4% sono riconosciuti rifugiati di guerra

- “Quelli che arrivano sono i più poveri fra i poveri”. Invece la maggior parte di loro è in grado di raccogliere da 5k$ a 10k$ per pagare i trafficanti di esseri umani

 

↑2017.07.05 Non c’è spazio per quel giudice. Cecilia Carreri aveva tentato invano già dal 2002 di mandare a processo un imprenditore per sospetta mala gestione finanziaria. Fu stretta in una morsa che la costrinse alle dimissioni: un calvario allucinante, fatto di processi e ricorsi, in cui spariscono documenti, in cui si altera clamorosamente la verità. Poi lo scandalo-crac BPVI, Zonin, ...

 

↑2017.05.06 <margini>: "On Tyranny. Twenty Lessons from the Twentieth Century" di Timothy Snyder. Un vademecum di accorgimenti per preservare la democrazia, facendo tesoro delle tragedie umanitarie del XX secolo: «usare la ragione e il senso critico», cioè attenersi ai fatti. La menzogna non è democratica, la violenza non è democratica, soffocare i corpi intermedi non è democratico, ridurre la privacy non è democratico, sfiduciare le istituzioni non è democratico.

 

↑2017.03.19 Lessi e prestai Solovki. Le isole del martirio” da monastero a primo lager sovietico. <giornale>: Le isole Solovki: l'Arcipelago dell'orrore: da paradiso religioso a inferno comunista modello della repressione. <youtu.be 2015.10 TV2000> documentario “Ritorno alle Solovki, le isole del martirio”. Anche <Rai> “le isole delle lacrime”

 

↑2017.02.15 <margini>: La follia cristiana di Emmanuel Carrère [CzzC: trovo splendida la conclusione della recensione: per Carrére Coloro che credono ciò che vedono perdono, coloro che vedono ciò che credono vincono. Se disprezzano le testimonianze dei loro sensi, se si liberano dalle esigenze della ragione, se sono pronti a passare per pazzi, allora hanno superato la prova. Essi sono i veri credenti, gli eletti: è di essi il Regno dei Cieli. Il problema, caro Carrère, è che se la fede è questa il cristianesimo non avrebbe resistito due settimane. Questo è il cristianesimo secondo Nietzsche - un’altra delle tue guide -, una fede da visionari, da pazzi. Chiudersi in casa va bene per le Meditazioni metafisiche di Descartes ma non per le relazioni umane; ed è qui il punto: Cristo è un fenomeno metafisico o un evento umano?

 

↑2017.01.02 <identnazional>: storia dei preti uccisi dai partigiani (libro di Roberto Beretta): 130 uccisi, dal 07/08/1941 al 04/02/1951. In alcuni casi, rari, i killer sono stati perseguiti, ma su moltissimi altri casi regnano buio e omertà [CzzC: sarebbe opportuno poter linkare le fonti probatorie in questa lista di nomi di preti assassinati in correlazione con la parte criminale della reazione comunista al nazifascismo]

 

↑2016.11.22 Il senso della caritativa: scopo, conseguenze, modalità: A oltre mezzo secolo dalla prima edizione (Milano 1961 a cura di Gioventù Studentesca) questo breve scritto conserva intatto il suo valore di richiamo di contenuto e di metodo.

 

↑2016.11.20 ricevo in regalo il libro “Ultime conversazioniintervista di B16° con Peter Seewald: «Non ho mai percepito il potere come una posizione di forza, ma sempre come responsabilità, come un compito pesante e gravoso. Un compito che costringe ogni giorno a chiedersi: ne sono stato all'altezza[CzzC: grazie grande Benedetto!]

 

↑2016.11.13 Le domande grandi dei bambini di padre Maurizio Botta e don Andrea Lonardo. Catechismo per la prima Comunione

 

↑2016.10.31 P. Ibrahim Alsabagh, autore del libro "Un istante prima dell’alba”. <youtube e tracce>: In attesa dell'alba, la felicità possibile: Padre Ibrahim e il Custode di Terra Santa, Francesco Patton, a RM: presentazione del libro del parroco di Aleppo. Nel duello quotidiano «tra morte e vita», una prospettiva nuova che accende la speranza

 

↑2016.06.21 Testimonianza di un disassociato: <TV2000>: inizia dal libro <roccopoliti>: “La verità che conduce alla vita eterna” un libro che negli anni 70 portò proseliti ai Tdg

 

↑2016.04.07 <libro di Limes: Terza guerra mondiale?> troviamo indizi dell'inciucio Us-Nato e finanza cinica col jihadismo sunnita, perfino terrorista se funzionale contro Russia2.0, leggendo questo libro che qui riassumo e commento

 

↑2016.04.gg Chi è Gesù? A.Socci presenta il suo libro “Indagine su Gesù”. Benedetto Croce: "il Cristianesimo è stato la più grande rivoluzione che l'umanità abbia mai compiuto".

 

↑2016.03.15 <libro di Paolo Gambi “Quello che i preti non dicono (più)>

 

↑2015.11.16 I gendarmi della memoria: stralcio di alcuni passi. Quel giorno sia Alberto che Tina Morselli erano già morti assassinati, Alberto con più colpi di rivoltella, Tina, invece, prima di essere soppressa venne stuprata da tre dei partigiani che l’avevano rapita ... Uno degli assassini dei Morselli, che era anche uno degli stupratori di Tina, morì nel 1998 (era stato condannato a trent'anni di reclusione per un altro omicidio: quello di Emilio Missere, segretario della Dc di Medolla, ma di carcere ne fece ben poco per le ragioni descritte nel panegirico che gli dedicò il giornale dell'Anpi modenese: «Indomito combattente della libertà  ... continua

 

↑2015.10.18 Breve catechesi sul matrimonio di Padre A.Sicari: "Spesso ci si innamora senza conoscere quasi nulla dell'altro. Ma ciò avviene perché l'innamoramento è solo una intuizione del bene originario dell'unità: intuizione che per essere verificata deve diventare lavoro quotidiano, costruzione di un'intera vita. Cioè: volontà di bene per ambedue. Cioè: «volersi bene»”. [CzzC: io e mia moglie leggemmo con interesse questo breve testo, ci donò molto: grazie Padre Sicari!]

 

↑2015.09.09 <sussidiario>: così Tolkien e Bettelheim "smontano" le fiabe politically correct: il tolkeniano "calderone" che, col ribollire dei secoli, elabora il mondo parallelo di "Faerie", ne sa di più della limitata esperienza dei nostri moderni narratori, che, temendo di spaventare i bambini di oggi, edulcorano il racconto, eliminando aspetti simbolici importanti come la punizione dei cattivi.

 

↑2015.08.22 “Un evento reale nella vita dell’uomo” libro di Giussani presentato da Salvatore Abbruzzese e Stefano Alberto al Meeting2015

 

↑2015.06.15 Il prezzo da pagare: Mohammed Moussaoui dall'islam al cristianesimo, libro di Joseph Fadelle: un principe sciita sprezzante del cristianesimo trova la fede in Gesù attraverso l'umile testimonianza di un soldato cristiano iracheno; a Gesù egli rimarrà sempre fedele a costo di subire ogni sorta di angherie e privazioni.

 

↑2015.03.03 Vive come l’erba… Storie di donne nel totalitarismo; otto storie inedite di donne vissute nei regimi comunisti all'Est

 

↑2015.01.27 La sorpresa ed altri doni (Chesterton) L'ideale cristiano non è stato messo alla prova e trovato manchevole: è stato giudicato difficile, e non ci si è mai provati ad applicarlo.

 

↑2015.01.06 I nostri giorni proibiti di Giampaolo Pansa (presentato da Luigi Gaudio su youtube). Dopo "Ma l'amore no" e "Siamo stati così felici", il terzo romanzo del grande giornalista in cui si rievoca, in chiave romanzesca, il tormentato periodo della storia italiana che va dall'8 settembre del 1943 ai primi anni Cinquanta.

 

↑2015.01.06 La fattoria degli animali di George Orwell videoriassunto di Luigi Gaudio su you tube, disponibili anche le slide in power point e il testo della lezione anche in formato doc per word

 

↑2015.01.06 La rosa bianca video su youtube lezione scolastica in 1F di Luigi Gaudio. La rosa bianca e coscienza morale.

 

↑2014.12.23 Il Mestiere di padre (Claudio Rise’): come dosare opportunamente presenza e assenza, tenerezza e severità, senza diventare un persecutore dei figli, ma evitando anche la patetica figura del padre/fratello maggiore?

 

↑2014.12.18 La Bibbia aveva Ragione: Ottenni questo libro nel 1966 come premio ad un concorso di religione dove presentai una tesina sulla Divinità di Cristo: mi entusiasmò tanto che, dopo mezzo secolo, riprovo ancora quelle emozioni al solo vederne la copertina. Ora lo potresti trovare in nuove edizioni oltre la dovizia di pubblicazioni affini. Vedi anche storicità della Bibbia; Qumran

 

↑2014.12.04 I lituani al Mar di Laptev – L’inferno di ghiaccio nei lager comunisti. Una delle tante memorie storiche che una buona parte della cultura dominante tende a far dimenticare a motivo della sua complicità ideologica con i magialeni. Un assaggio da pag.17 a pag.20

 

↑2014.11.gg Prima che faccia notte di C.S. Lewis - appunti

 

↑2014.04.22 La questione ebraica. I testi integrali di una polemica pubblica: i testi della polemica che negli anni Trenta oppose l’ebreo Martin Buber al protestante Kittel, sostenitore di un antisemitismo “biblico” (Edizioni Dehoniane Bologna)

 

↑2014.02.26 L’albero delle ciliegieteologia per ragazzi di don Luigi Giovanniniun “breviario” di teologia per ragazzi  maturato dalla sua esperienza con loro (temi quali la creazione, il mistero, il peccato, la croce e la resurrezione, l’eucarestia ...)

 

↑2014.02.gg I papi contro gli ebrei di David I. Kertzer [CzzC: mi fu prestato da Eugenio e Franco di Sport97 e a loro primariamente indirizzo la mia recensione; per contro vedi il documentario di Rai 3, La grande storia, sull’opposizione eroica dei cattolici al nazismo, al programma eutanasico e allo sterminio degli ebrei.]

 

↑2014.01.10 Paul Watzlawick, J.H.Weakland, R.Fisch: Change (mi fu consigliato dalla docente di un corso UniCredit ... cui avevo detto di aver letto di Watzlawick Pragmatica della comunicazione umana)

 

↑2013.10.17 Oscar Setti: Eppure il vento soffia ancora la famiglia fra dolore e speranza: pregnante esperienza di Oscar proattivo al bene comune in soccorso ai bisogni più acuti del disagio dell'uomo moderno, che si è liberato dalla fame e sa guarire molte malattie, ma è ancora insidiato da mali, subiti e intentati, che lacerano e rubano il gusto della vita.

Cartabia, Simoncini: La legge di re Salomone. Ragione e diritto nei discorsi di Benedetto XVI. Prefaz. G.Napolitano. Ragione e natura le vere basi del diritto

 

↑2013.07.18 Roberto Dal Bosco: Contro il Buddismo: il volto oscuro di una dottrina arcana

 

↑2012.11.06 Danilo Quinto: da servo di Pannella a figlio libero di Dio; presentazione

 

↑2012.09.21 Scalfari e Mancuso: conversazioni con Carlo Maria Martini:

Mancuso nega che la fede in Dio rappresenti un vantaggio sotto il profilo conoscitivo, e perfino etico, rispetto a chi non crede. [CzzC: caro Mancuso, i papasuccubi sanno di essere peccatori non meno di altri, e non presumono di essere più capaci di conoscenza e più etici di altri: basta loro lo stupore che conosce, basta l’affezione a ciò che hanno incontrato di più caro nella vita; se poi qualcuno avesse invidia per la loro media eticità e conoscenza temendola superiore ad altri, è un problema suo, e forse tuo]

- Mancuso e Scalfari battono con forza sulla contraddizione tra missione apostolica e forma istituzionale, additando le relazioni con regimi nefasti, come quello nazista. La risposta di Martini è che essa non avrebbe potuto fare altrimenti a meno di non esporre i cattolici tedeschi alla rappresaglia di Hitler. [CzzC: caro Martini, non cadere nel trucco dialettico: Mancuso e Scalfari sanno bene come te la verità della chiesa cattolica che ha contrastato il Nazismo e l’ha interloquito per il male minore, come interloquisce tutt’ora con dittatori; è un pretesto retorico il loro, per solleticare l’emotività dei beoti cui piace denigrare il Papa immaginandoselo schifoso che stringe mani grondanti di sangue innocente; il loro primario illuminato obiettivo contro la forma istituzionale della Chiesa è ben altro, mirano alle fondamenta, per renderla democratica (Leitmotiv L3) e dunque addomesticabile quantomeno come i protestanti].

 

↑2012.09.13 Card Camillo Ruini: Intervista su Dio le parole della fede, il cammino della ragione - scritto assieme al giornalista di Avvenire A. Galli.

 

↑2012.09.11 Don Enrico Finotti: La liturgia Romana nella sua continuità: L'autore intende dimostrare come la preghiera della Chiesa non possa essere oggetto di manipolazioni arbitrarie e come la vigente forma liturgica sia coerente con lo sviluppo storico della liturgia romana...  Nota[1]

 

↑2012.09.11 Laogai Research F : da “La persecuzione dei cattolici in Cina” stralcio pag8-13 (lettera di Benedetto XVI boicottata) e linko l’appendice con lo schedario USA sulle detenzioni.

 

↑2012.09.10

↑2012.09.10 Silvia Berti: Anticristianesimo e libertà: illuminismo radicale anticristiano per la totale autodeterminazione dell’uomo.

 

↑2012.08.21 Biffi: La fortuna di appartenere a Cristo: presentato al Meetingrimini; udii a radio Maria oggi h11,35; utile x rispondere a Dino Pedrotti per il centuplo quaggiù

 

↑2012.08.14 Dino Pedrotti: Parola di bambino – il vocabolario della Scuola dei Bambini: pregnante sul significato delle parole.

 

↑2012.05.25 Ferruccio Pinotti: Fratelli d’Italia BUR Rizzoli 2007: copertina, recensione

Marco Andreolli: Se mai potrai capire

 

↑2012.03.29 Marco Andreolli: Freddo dentro

 

↑2011.12.18 è morto Václav Havel: quando, il 1989.12.19 divenne presidente della Cecoslovacchia il pensiero andò al titolo profetico di un suo pamphlet di undici anni prima, IL POTERE DEI SENZA POTERE. Eroe della «rivoluzione di velluto» nel più poliziesco dei paesi del terrore totalitario sovietico, intellettuale perseguitato, poi presidente umanista.

Quando Havel vide che portavamo l'edizione di Cseo del Potere dei senza potere, capì che non potevamo essere i soliti giornalisti occidentali che dopo averli dimenticati per decenni, adesso che l'Orso sovietico cadeva nella polvere, piombavano nelle capitali dell'Est a caccia di storie e leader da incorniciare: Havel vide il libro e disse «Questi sono amici, hanno la precedenza». Finì con un'intervista, una dedica gentile, un cuoricino infantile vergati dal presidente sul volumetto Cseo

 

↑2011.10.03 Francesco Agnoli, F&C: Case di Dio ospedali degli uomini. Testo illustrato.

 

↑2011.08.05 Shopenhauer; L’arte di ottenere ragione

 

↑2011.03.03 Benedetto XVI: Luce del mondo

 

↑2011.02.18 Luigi Misto': Nient'altro che amore

 

↑2011.mm.gg Dialogo sull'Educazione. Di Benedetto XVI. Giovanni Lugaresi

 

↑2011.mm.gg Benedetto XVI: Gesù di Nazareth - Vol. 1. Gesù di Nazareth. Dall'ingresso a Gerusalemme fino alla risurrezione

 

↑2010.12.12 Incitamenti all'Odio religioso in testi dell'islam

"Salvare le apparenze", uno studio sull'idolatria, capolavoro di Owen Barfield, maestro di Lewis e Tolkien. Marietti 1896

 

↑2010.11.25 don Lorenzo Zani: L’accoglienza nella Bibbia

 

↑2010.09.22 Guareschi fede e libertà. L'Unità quando morì Guareschi scrisse «È morto lo scrittore che non era mai nato». Giovanni XXIII pensava di affidare alla penna di Guareschi un nuovo catechismo per adulti.

 

↑2010.07.02 Martin Lutero: Degli Ebrei e delle loro menzogne

 

↑2010.06.15 Umberto Eco: Il cimitero di Praga

 

↑2010.05.03 Robert Benson: Il Padrone del Mondo

 

↑2010.02.02 Giorgio La Rosa : L’inizio della fine (sulla grande guerra, edito da European Press Academic Publishing)

 

↑2010.mm.gg Sentirsi OK di Amy Bjork Harris e Thomas A. Harris: come stare bene in ogni situazione e vivere senza problemi i rapporti con gli altri.

 

↑2009.12.21 Enzo Bianchi: Per un'etica condivisa

 

↑2009.07.22 Michael D. O’Brien: L’isola del Mondo (dello stesso autore belli anche "Il Nemico" e "Il Libraio" )

 

↑2009.04.30 P. Brizzi e E. Savorana: Un'avventura per sé: la gente non parte dai discorsi ma è colpita da una presenza.

 

↑2007.11.17I Papi e la massoneria” libro di Angela Pellicciari (Edizioni Ares, 2007, pp. 320): prefazione di monsignor Luigi Negri, Vescovo di San Marino.

 

↑2006.mm.gg Il Codice svelato: analizza i falsi sottesi al romanzo "Il codice da Vinci" rispetto ai dati storici; evidenzia l’infondatezza di tante invenzioni di D.Brown (es. matrimonio Gesù – Maddalena) scudate col romanzesco, ma insinuanti nel lettore un infondato pregiudizio sulla fondatezza della fede cristiana soprattutto quella che cammina guidata dal Magistero petrino.

 

↑2005.mm.gg Rapporto sulla fede – Messori a colloquio con Ratzinger (qui copertina del mio) [CzzC: mi affascina lo speciale dono che ha Benedetto XVI di comunicare l’attrattiva Gesù con un rapporto tra fede e ragione esaltante l’una e l’altra, che corrisponde bene alle attese del mio cuore; come in Fides et ratio, enciclica di GP2°/1998 nella quale si sente forte la presenza del suddetto dono]

 

↑2002.mm.gg Conversione, una storia personale (copertina) Intervista a Mondadori in occasione dell’uscita del libro. Di Vittorio Messori e Leonardo Mondadori; questo libro racconta il ritorno alla fede di Leonardo Mondadori, oggi al vertice della casa editrice che porta il nome del nonno Arnoldo. Un'educazione non strettamente religiosa, due divorzi, tre figli, gusti e abitudini della borghesia laica milanese. In seguito però qualcosa è cambiato e si è realizzato ... [CzzC: lo lessi con gusto, apprendendo verità che la cultura dominante coi suoi luoghi comuni e pregiudizi anticattolici mi stava nascondendo]

 



[1] " in ogni tappa della storia della Chiesa la Celebrazione eucaristica, quale fonte e culmine della sua vita e missione, risplende nel rito liturgico in tutta la sua multiforme ricchezza" (Benedetto XVI)