NORD COREA DVRK: scempio di diritti umani e di diritto internazionale

Secondo la commissione ONU di inchiesta sui diritti umani, la Nord Corea (DVRK) li viola con crimini paragonabili a quelli del nazismo: “non hanno paragoni nel mondo contemporaneo" per "gravità, estensione e natura delle atrocità commesse".

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità,  modificata 30/11/2018; col colore grigio distinguo i  miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Correlati: diritti umani scempiati da regimi; Cina

 

2018.01.19 <tempi> «Io, nato in un gulag in Corea del Nord, vi racconto l’orrore delle esecuzioni pubbliche». La testimonianza di Park Ju-yong, scappato 6 anni fa in Corea del Sud dopo 23 anni in un lager: «Ne ho viste centinaia. Prima della fucilazione, dovevamo lapidare i condannati. Le prime pietre le tiravano i familiari».

 

↑2018.01.17 <qnet repubbl> Corea del Nord e del Sud sfileranno insieme per le Olimpiadi invernali [CzzC: benediciamo questo passo in direzione del disgelo anziché della guerra; Trump dice che è avvenuto grazie alle sue minacce di furia e fuoco, ma potremmo dire anche “nonostante” e comunque spiazzandole].

 

↑2017.12.10 <repubblica>: Trump su NordCorea come il massone Truman su Hiroshima? Somiglianza inquietante tra le parole dei due presidenti "fuoco e furia come il mondo non ha mai visto".

- Trump 2017: "They will be met with fire and fury like the world has never seen"

- Truman 1945 "If they don't accept our terms they may expect a rain of ruin from the air the like of which has never been seen on this earth".

 

↑2017.09.01 <fscaglione>: C’è metodo nella follia della Corea del Nord: Kim Jong-Un scommette sul fatto che la guerra non ci sarà: sa che la Corea del Nord verrebbe spazzata via dalla macchina bellica americana, ma sa anche che i generali Usa sanno che la Corea del Sud verrebbe devastata senza nemmeno bisogno di atomica; ha 2,5M di soldati.

 

↑2017.08.14 <sole24h>: Gli Usa minacciano dazi sulla Cina per fermare Pyongyang [CzzC: se la Cina volesse, potrebbe fermare le follie di Kim Jong-un perché ne ha in pugno l’economia, ma le fan comodo come forza ricattatoria: sedare Kim in cambio di concessioni commerciali Usa o, se Trump attaccasse NordCorea, reagire con colpi di mano, ad esempio prendendosi Taiwan. Occorre dialogare più che sanzionare! No guerra! Purtroppo del sangue popolare poco importa agli gnomi]

 

↑2017.05.05 <nuovaEuropa>: «Alla luce del sole» è il titolo di un documentario sulla vita di una scolara di Pyongyang, girato dal regista russo Vitalij Manskij per il governo nordcoreano, che ne ha vietato la proiezione. Neppure il totalitarismo sovietico era riuscito a condizionare l’uomo a tal punto. In un’intervista a «The New Times» il racconto di un’esperienza ai limiti della realtà.

 

↑2017.04.15 <ecodibergamo>: Tamburi di guerra: impennata della tensione internazionale da attribuire in buona parte all’improvvisa metamorfosi di Donald Trump: aveva additato nell’Isis la prima minaccia alla stabilità mondiale e nella distensione con la Russia la via giusta per combatterla. Ora ha lanciato missili contro l’aviazione di Assad, ha accusato la Russia di aver collaborato al presunto attacco con armi chimiche, ha azionato la superbomba in Afghanistan, ha inviato una flotta contro la Corea del Nord. [CzzC: più del presidente può l’apparato di finanza ed armi pro supremazia del petroldollaro che teme Eurasia: Trump ha capito che lo deve assecondare per non affrettare l’impeachment]

 

↑2016.03.04 <corriere>: La nuova sfida di Kim Jong-un: «Pronti all’uso di armi nucleari... dispiegare la capacità nucleare per la difesa nazionale e tenerla sempre pronta perché possa essere usata in qualsiasi momento, anche in funzione preventiva» [CzzC: quei rossi di pazzia sarebbero capaci di reiterare milioni di vittime innocenti]

 

↑2016.02.24 <s24h> Diritti umani violati: 17 paesi nella black-list di Amnesty: Angola, Arabia Saudita, Burundi, Cina, Egitto, Gambia, Israele, Kenya, Messico, Pakistan, Regno Unito, Russia, Siria, Slovacchia, Stati Uniti d'America, Thailandia, Ungheria [CzzC: a parte il fatto che non censisce NordCorea, ci pare corretto annoverare Arabia Saudita, Pakistan e Cina, ma ideologico paralogismo mettere nella stessa black list anche Uk, Us, Slovacchia e Ungheria]

 

↑2016.02.21 <formiche> Nonostante sia circondato da economie vivaci, in Corea del Nord il cibo scarseggia, acqua ed elettricità vengono razionate, e il reddito pro capite è simile a quello dell’Honduras. Il che non ferma le ambizioni militari.

 

↑2016.02.07 <lastampa>: Corea del Nord lancia un missile a lungo raggio: ira di Stati Uniti e alleati per violate risoluzioni ONU; convocato il Consiglio di sicurezza. Ban ki-Moon: «Stop azioni provocatorie» [CzzC: Nord Corea sa di poter irridere la sgridata e di avere ancora ampi margini di provocabilità; credi che al mondo valga più la forza del diritto o il diritto della forza? La forza prevale sul diritto e sulla dignità umana anche dove ci sia meno Cina alle spalle (vedi turco-wahhabiti), figuriamoci lì]

 

↑2016.01.07 <lastampa>: Test nucleare in Nord Corea che dice di aver usato la bomba a idrogeno: violate risoluzioni ONU [CzzC: vedrai come NordCorea se ne infischia]

 

↑2015.12.07 <asianews>: Sacerdoti del Sud potranno celebrare messa nella cattedrale Changchung, l‘unica chiesa cattolica della Corea del Nord. “Maggiore scambio” religioso per i prossimi anni. [CzzC: spiragli? Preghiamo per i perseguitati]

 

↑2015.08.21 <focus.it>: forse non sai sulla Corea del Nord che ... internet, cellulari, campi di concentramento, esercito, propaganda, censura, salario, autovetture, marijuana libera

 

↑2015.08.20 <corriere> L’artiglieria di Pyongyang spara contro la Corea del Sud per rappresaglia contro un altoparlante che da giorni lanciava slogan contro il Nord nella sezione sudcoreana della frontiera “demilitarizzata” tra i due Paesi. [CzzC: la NordCorea, come altri stati del blocco comunista, non firmò la dichiarazione universale dei diritti umani del 1948 e quindi ignora l’Art.19 sulla libertà di parola: può essere orientativo osservare, peraltro, come i lanciatori di bombe contro le parole abbiano comune simpatia per la stella a 5 punte]

 

↑2014.10.31 <AsiaNews> Un milione di volantini contro Kim Jong-un supera il confine fra le Coree : questa mattina 24 palloni a gas hanno attraversato la linea di demarcazione fra i due Paesi. Trasportavano messaggi contro la dinastia al potere a Pyongyang, banconote da 1$, piccole radio e dvd. Il regime furioso chiede il bando di queste operazioni; Seoul: "E' una questione di libertà di espressione".

 

↑2014.03.17 <ilgiornale> Onu: in Corea del Nord violazioni paragonabili ai crimini del nazismo. La Commissione d'inchiesta sui diritti umani in Corea del Nord ha rilasciato oggi a Ginevra, davanti al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, una dichiarazione che accusa Pyongyang di crimini che "non hanno paragoni nel mondo contemporaneo" per "gravità, estensione e natura delle atrocità commesse".

 

↑2014.01.04 Kim Jong-Un ha fatto giustiziare il potente zio Jang Song-Thaek, ma come? Da verificare la notizia che JST sarebbe stato gettato in una gabbia e sbranato vivo da un branco di 120 cani affamati.

 

↑2014.01.02 La follia di Kim-Jong-Un che minaccia gli USA: da non sottovalutare il rischio di conflitto nucleare. E' certo che Nord Corea abbia sviluppato un'arma nucleare ed è possibile che possa essere portata in maniera clandestina fino negli Stati Uniti

 

↑2013.10.02 NordCorea: Shin Don-hyuk sopravvissuto alla bestialità dei lager nordcoreani.

 

↑2012.02.24 <tempi>: intervista al dissidente nordcoreano Choi Song Min, scappato l’anno scorso con moglie e figli. «La gente in Corea del Nord non conosce la differenza tra ciò che è umano e ciò che è disumano»

 

↑2009.10.26 «RAPPORTO 2009 sulla LIBERTA' RELIGIOSA NEL MONDO", pubblicato dall’Annual Report on International Religious Freedom (USCIRF) che osserva 198 paesi su 12 mesi. USCIRF auspica la pronta designazione dei “Paesi di particolare preoccupazione” (“countries of particular concern” - CPC): in base alla legge sulla libertà religiosa internazionale del 1998, il Governo USA è tenuto ad adottare misure contro un paese che sia designato CPC (che abbia commesso gravi violazioni contro la libertà religiosa). La USCIRF ha indicato 13 Paesi da inserire nella lista dei CPC, tra cui gli 8 peggiori sarebbero Birmania, Eritrea, Iran, Corea del Nord, Cina, Arabia Saudita, Sudan, e Uzbekistan [CzzC: te li immagini gli gnomi USA della supremazia del petroldollaro, lasciar adottare misure contro l’Arabia Saudita, il loro più coccolato cliente in armi?]

 

↑2006.10.31 <asianews>: Un appello firmato da tre premi Nobel per la pace chiede al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di non concentrare i suoi sforzi solo per punire il test atomico di Pyongyang, ma di lavorare per migliorare la disastrosa situazione dei diritti umani nel Paese.