NICARAGUA: mi mossi in aiuto alla parrocchia di Waslala, ma la dittatura di Ortega

sta perseguitando perfino i benefattori del suo popolo: Cina docet? Cara Associazione Italia-Nicaragua, se ci sei, batti un pugno sul tavolo di Ortega!

Povero Nicaragua, che passa da una dittatura all’altra!

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 12/03/2023; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: finanza cinica ad uso di potenti; Honduras, Panama, Cuba

 

2023.03.10 <aleteia agenzianova infobae> Papa Francesco ha paragonato il regime nicaraguense alle "oscene (grosera) dittature" del XX secolo, in particolare a quelle del comunismo e del nazismo. "Con molto rispetto, non mi resta che pensare a uno squilibrio della persona che guida il Paese", ha detto il papa rimandando al presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, che ha definito "una mafia" il sistema della Chiesa. "Lì abbiamo un vescovo imprigionato. Una persona seria, molto capace, che ha voluto dare una testimonianza e non ha accettato l'esilio", ha detto Bergoglio parlando di Rolando Alvarez, cui era stato offerto di abbandonare il Paese accettando, il giorno dopo, la condanna a 26 anni di carcere per "cospirazione" contro la patria. Quanto accade "è una cosa che è fuori da quanto stiamo vivendo". È come se stessimo cercando di far rivivere "la dittatura comunista del 1917 o quella hitleriana del 1935", e ha denunciato il trattamento riservato dallo Stato ai cattolici, in un'intervista al media argentino Infobae.

 

↑2023.02.18 <foglio.fb> senti Daniel Ortega/Nicaragua mentre in diretta televisiva anticipa la condanna che sarebbe stata poi inflitta al vescovo Rolando Álvarez, dipingendolo come terrorista, fanatico, pazzo, energumeno. Tutto ebbe inizio nella primavera del 2018, quando la Chiesa appoggiò i giovani che scesero in piazza protestando con le riforme previdenziali annunciate dal governo. Le truppe mandate in strada da Ortega repressero le manifestazioni, causando centinaia di vittime e migliaia di feriti. I giovani universitari cercarono riparo nelle chiese, con i vescovi che alzarono la voce denunciando la sistematica violazione dei diritti umani. La reazione non si fece attendere e le violenze contro preti e suore e semplici fedeli fu spietata. Gli sgherri di Ortega (le cosiddette Turbas) entravano negli edifici di culto durante le messe, sbeffeggiavano i celebranti e (…)

 

↑2022.10.12 L'Occidente non è riuscito a convincere l'India a votare in assemblea ONU la condanna della Russia, cosicché, pur aumentata al 46% dal 43% dello scorso marzo la percentuale della popolazione mondiale configurata dai 143 stati a favore della condanna sul totale votante, anche stavolta il "sì" non ha raccolto la maggioranza della popolazione mondiale, essendo mancato il peso degli 1,4 miliardi di abitanti dell'India. <open tgc24> 5 gli stati contrari (Russia, Bielorussia, Corea del Nord, Nicaragua, Siria), 35 gli astenuti, ma alcuni dei 35 stati astenutisi lo scorso marzo ora hanno votato a favore (Angola, Bangladesh, Iraq, Madagascar, Senegal), il Nicaragua contro, El Salvador e Iran non hanno votato; 8 i nuovi astenuti (Eritrea/exContro, Eswatini, Etiopia, Honduras, Lesotho, Thailandia, Togo, Uzbekistan); 10 non hanno votato (Azerbaijan, Burkina Faso, Camerun, Gibuti, El Salvador, Guinea Equatoriale, Iran, Sao Tomè Principe, Turkmenistan, Venezuela)

 

↑2022.08.09 <agenzianova> Nicaragua: il presidente Ortega, attivo da anni contro la chiesa cattolica, aumenta la persecuzione: <agensir fb♫> ha fatto assediare/arrestare dalla polizia il vescovo Rolando José Álvarez, diocesi di Matagalpa, ora epicentro della persecuzione del regime che per 48 ore ha tenuto sequestrato, a Sébaco, il sacerdote Uriel Vallejos e <avvenire> ha chiuso 5 radio (voci scomode) che dipendevano, appunto, dalla Chiesa di Matagalpa. [CzzC: cara associazione Italia-Nicaragua: farai sentire la tua voce al governo dell'ex guerrigliero sandinista Ortega? E voi Gesuiti che gli avete fatto scuola?]

 

↑2022.03.05 <ItaliaOggi> dalla UE nuova lista antiriciclaggio, verifiche rafforzate su Cayman e Marocco: il Reg.UE n 2022/229 sostituisce la tabella allegata al reg.UE 2016/1675 ed elenca i seguenti «paesi terzi ad alto rischio»: Afghanistan, Barbados**, Burkina Faso, Cambogia, Filippine, Isole Cayman, Haiti, Giamaica**, Giordania, Mali, Marocco, Myanmar, Nicaragua, Pakistan, Panama, Senegal, Siria, Sud Sudan, Trinidad e Tobago**, Uganda, Vanuatu**, Yemen, Zimbawe + Iran e Nordcorea. [CzzC: con ** indico paesi del Commonwealth]

 

↑2022.03.02 <rainews tg24> ONU condanna la Russia per invasione Ucraina <jpg>: 141 sì, 5 no (Russia, Bielorussia, Corea del Nord, Siria, Eritrea), 35 astenuti: Cina, India, Pakistan, Iran, Iraq, Algeria, Angola, Armenia, Bangladesh, Bolivia, Burundi, Rep.Centrafricana, Congo, El Salvador, Guinea Equatoriale, Cuba, Kazakistan, Kyrgyzstan, Laos, Madagascar, Mali, Mongolia, Mozambico, Namibia, Nicaragua, Senegal, Sudafrica, Sud Sudan, Sri Lanka, Sudan, Tagikistan, Uganda, Tanzania, Vietnam, Zimbabwe [CzzC: non potrei che approvare il voto dell'Italia, ma fa pensare che più della metà degli umani (51,76% senza contare i 5 stati che han votato contro) si astenga dal condannare un'invasione illegale, pur di non farsi equivocare consenziente all'imperialismo dei petroldollari. O più della coscienza poté la bilancia dei pagamenti con Cina e/o Russia?]

 

↑2021.12.10 <agi, ilpost ansa> Il Nicaragua rompe con Taiwan e riallaccia le relazioni con Pechino, sposando il principio di "un'unica Cina". Nel 2017 i paesi che riconoscevano Taiwan come stato indipendente e legittimo erano 21; oggi il numero è calato a 14 (Guatemala, Honduras, Belize, Haiti, Saint Kitts and Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent and the Grenadines, Paraguay, Eswatini, Palau, Marshall Islands, Nauru, Tuvalu, Vatican City). <ilpost 17Nov> Joe Biden aveva vietato l’ingresso negli Stati Uniti ai membri del governo autoritario del Nicaragua. [CzzC: altro colpo inferto al principio di autodeterminazione dei popoli, dal diritto della forza bruta; chiedo a NC dell'Associazione Italia-Nicaragua cosa ne pensa]

 

↑2018.05.20 <VT#20p18> In tutto il Centroamerica, dal Guatemala, al Costarica, al Salvador e persino fino al Nicaragua, sono evidenti i segnali di un dominio Usa, ma in Honduras si va direttamente al cuore di quelle che possono essere o no scelte democratiche o antidemocratiche per assecondare i propri fini. Già nel 2009 il legittimo presidente Manuel Zelaya Rosales venne sequestrato dall'esercito, imbarcato a forza su un aereo militare e portato in "esilio" in Costarica. Ora, le elezioni del novembre scorso, ripetono lo stesso copione in altre forme ... Chi ha ucciso Berta Caceres? ... continua

 

↑2015.03.16 Teosofia Osservando questo murale (et) che David Siqueiros Alfairo dipinse nel 1933 nella casa di campagna del magnate Natalio Botana in Don Torcuato, notiamo che ... artisti, tra cui Antonio Berni, un pittore comunista argentino associato al gruppo di Lelio Zeno ("Loz," 1890-1969), un medico che ha cercato di coniugare la Teosofia col comunismo e che ha interagito con i principali personaggi del milieu teosofico americano ed europeo: egli scrisse che "la Teosofia è stata la Russia sovietica dell’internazionale spiritualista". [CzzC: di teosofia bevvero vari personaggi politico-culturali latino-americani: Francisco Madero (1873-1913), José Vasconcelos (1882-1959 e Diego Rivera (1886-1957) in Messico, Victor Raúl Haya de la Torre (1895-1979) in Perù, Gabriela Mistral (1889-1957) in Cile, Augusto César Sandino (1895-1934) in Nicaragua, che attinse dallo spagnolo Joaquín Trincado (1866-1935): Sandino si riteneva l'incarnazione del Divino annunciata dal Trincado e il comandante degli angeli incarnati che doveva portare la Terra in uno «stato di perfezione»]

 

↑2005.06.11 <repubblica> Cancellato il debito pubblico di 18 Paesi in via di sviluppo: un passo importante, ma non basta. I paesi del G8 hanno deciso, in accordo con Banca mondiale e FMI, di cancellare il debito di 18 Paesi poveri africani e americani: BENIN, Bolivia, BURKINA FASO, Etiopia, Ghana, Guyana, Honduras, Madagascar, MALI, Mauritania, Mozambico, Nicaragua, NIGER, Rwanda, SENEGAL, Tanzania, Uganda e Zambia [CzzC: 5 su 18, in maiuscolo, sono del giro francese CFA, il franco delle colonie francesi africane (Colonies françaises d'Afrique)] <vita2015> cosa è successo dopo