Papa Francesco I

n1936.12.17. I tasselli di questa pagina sono assolutamente inadeguati a delineare il Magistero di Papa Francesco I, ma sono quelli che ho annotato con affetto discente tra le tante fonti (omelie, udienze, lettere, messaggi, catechesi sulla famiglia; Osservatore Romano; spazi blog, TV, papaboys). Ti parrebbe un Papa che non giudica? A me pare che giudichi senza esitazione e aiutando a discernere. Ma non a tutti piace lo stile papale di Bergoglio. <aleteia> frasi e gesti controversi.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 28/05/2020; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Correlati: Guida petrina; fede e ragione; dialogo; ha dissenzienti; misericordia; non giudica? Piccona il pregiudizio

 

2020.05.28 contro l’allontanamento di Enzo Bianchi da Bose (che adesso tenta la carta dell’umiltà, forse) “vedrai come scatterà la rabbia di Alberto Melloni (/Scuola di Bologna)” dissi due giorni fa; ed eccolo twittare  «una sanzione enorme per "decreto singolare" ex art 48 CIC approvato dal papa in forma specifica; cioè una condanna senza appello e senza accuse. Cosa sia successo a Bose si capisce. Cosa sia successo a Roma si capisce». Criptica allusività tipica di Melloni, simmetrica ai suoi tifosi che ibidem scrivono di “fulmine a ciel sereno”. A Radio3 stamane udii leggerlo da Repubblica (questa?): egli non vedrebbe nel provvedimento una libera volontà di Fr1, ma configurerebbe come mandanti, “ora gongolanti”, i tradizionalisti della "faida vaticana contro Francesco" che avrebbero sfruttato allo scopo la litigiosità monastica.

Caro Melloni, stai “cercando lontano” per fornire idee ad un nuovo Codice-Brown? Non sarebbe più efficace “scavare vicino” nei sermoni del priore insidiante fondamenta del depositum fidei, a cominciare dalla divinità del Gesù terreno? Aspettiamoci anche l’oroscopo di E.Scalfari, analogo vate interprete di Fr1.

 

↑2020.04.19 <yt testo> Omelia di Fr1 nella Domenica della Divina Misericordia <vatican yt>: «ora mentre pensiamo a una lenta e faticosa ripresa dalla pandemia, si insinua proprio questo pericolo: dimenticare chi è rimasto indietro. Il rischio è che ci colpisca un virus ancora peggiore, quello dell’egoismo indifferente. Si trasmette a partire dall’idea che la vita migliora se va meglio a me, che tutto andrà bene se andrà bene per me. Si parte da qui e si arriva a selezionare le persone, a scartare i poveri, a immolare chi sta indietro sull’altare del progresso ... è tempo di rimuovere le disuguaglianze, di risanare l’ingiustizia che mina alla radice la salute dell’intera umanità! Impariamo dalla comunità cristiana delle origini, descritta nel libro degli Atti degli Apostoli ... »

 

↑2020.04.14 <tempi> Lettera estrema (cioè cristiana) sul coronavirus. Francesca Zanetto ginecologa 44 anni madre di famiglia, racconta la sua esperienza in Uganda e adesso qui a contatto quotidiano coi pazienti covid: cos’è quest’illusione che è tutto nelle nostre mani? [CzzC: ho letto tutta la toccante testimonianza di Francesca; mi ricorda l'omelia di stamane di Fr1 in S.Marta sulla fede-fedeltà <qui at 3:50>: tante volte nel nostro cuore adoriamo gli idoli; la propria sicurezza apre la porta agli idoli; ma è cattiva la propria sicurezza? No, è una grazia essere sicuro, ma essere sicuro anche che il Signore è con me; ma quando c'è la sicurezza e io al centro, mi allontano dal Signore come il re Roboamo, divengo infedele <sussidiario>]

 

↑2020.03.08 <sussidiario cl> intervista al francescano Firas Lufti sull'accordo Putin-Erdogan per Idlib <oraprosiria> [CzzC: fosse anche vero che Erdogan ha accettato, seppur a malincuore, che "la Siria deve essere un paese libero e sovrano e che debba riacquistare tutto il terreno che le apparteneva", c'è ben poco da fidarsi di quel sultano; comunque preghiamo che la tregua tenga, e che si riducano le sofferenze per il martoriato popolo cristiano, sofferenze causate anche dalle nostre sanzioni; a proposito delle quali mi sfuggono le ragioni, che comunque rispetto, per le quali il Papa, oggi all'Angelus non abbia citato le sanzioni tra le cause di sofferenza e morte di tanti bambini siriani. <oraproS> Preghiera da Aleppo per l'Italia colpita dal coronavirus [CzzC: ciascuno di quelli che da Aleppo pregano per noi chiederebbe che noi togliessimo le sanzioni alla Siria, e invece lo scorso maggio le rinnovammo: non sarebbe ora di toglierle?]

 

2020.02.18 Alla domanda «ma Benedetto XVI non avrebbe fatto meglio a non dimettersi, visto quanti ancora lo preferirebbero?» rispondo che prego affinché Fr1 non abbia a soffrire per pericoli di lacerazione azionati dalla stessa parte che li minacciò contro B16°, mentre non lo vedrei correre rischi di disobbedienza da parte dei fedeli che hanno ancora a cuore il magistero del predecessore. Per dettagliare la risposta partirei da oggi anziché dal 2013. Il mainstream dava quasi per scontato che Papa Francesco avrebbe sdoganato i preti sposati con l'attesa esortazione apostolica post sinodale, ed invece pare che non abbia ritenuto ancora maturi i tempi a prescindere dalla sua personale propensione. Già criticato dai cosiddetti integralisti tradizionalisti, ora Fr1 rischia di perdere le simpatie dell'ala opposta: quale? continua

 

↑2020.02.08 <vatican> Fr1 ha incontrato in forma privata alcuni membri della rete Talitha Kum e della Fondazione Galileo per lanciare la community "Super Nuns" che si propone di raccogliere fondi per le suore impegnate nel salvataggio delle vittime del traffico di esseri umani (8 febbraio giornata contro la tratta, prima edizione nel 2015)

 

↑2019.12.12 <messaggero > nel ricordare l'atto d'omaggio consueto di Fr1 alla Madonna di Guadalupe (“donna madre e meticcia”), patrona dei popoli di lingua spagnola e protettrice dei 'latinos' e dei migranti che cercano di attraversare il confine messicano per raggiungere gli Stati Uniti, <nbq> Vatican News definisce quella della Morenita una leggenda. «La leggenda della Morenita affonda le radici nel XVI secolo, durante l’epopea dei conquistadores e l’avvio della schiavitù per milioni di indios».

 

↑2019.12.09 <oraprosiria, rai> intervista di Monica Maggioni - in esclusiva per RaiNews24 - al Presidente siriano Bashar Al-Assad; <repubblica> l’intervista viene trasmessa dopo diversi giorni di ritardo. Assad sottolinea la complicità occidentale coi terroristi e la disinformazione rispetto al sostegno che il popolo siriano dà ad Assad. Qui il testo inglese delle domande 12 e 13 (non trasmesse) riferite alla lettera del Papa ad Assad.

 

↑2019.12.07 <avvenire> la 14enne pakistana cristiana Huma Younus scomparsa il 10 ottobre <nbq, asianews> costretta a convertirsi all’islam e a sposare il rapitore musulmano; <vatican> i genitori fanno appello alla Corte di giustizia e pregano "il Papa ci aiuti"

 

↑2019.11.10 <tempo> Scalfari intervistava il Ministro del Tesoro (1976-1978) Gaetano Stammati e poi, dopo qualche ora, rimandava il testo. Era sempre lo stesso copione. «Ma io molte di queste risposte non le ho date», mi riferiva Stammati sornione ... «No, non l’ho detto, ma è esattamente il mio retropensiero ... solleverà un vespaio, ma vediamo poi cosa succede...». Il giorno dopo grandi polemiche con sindacati e Confindustria. Chapeau! Forse sarà così anche con Bergoglio "ripreso" per le sue dichiarazioni da teologi e uomini di Curia! [CzzC: spero non sia così sulla divinità di Cristo]

 

2019.10.21 Forse esagera M.Belpietro su <Panorama> a stilettare la modalità bergogliana di conduzione della Chiesa, ma mi sarei aspettato una più decisa e personale smentita dello Scalfari testimoniante che <lq, avvenire libq> il Papa gli avrebbe confessato che Gesù era un semplice uomo, non Dio incarnato.

 

↑2019.10.09 <giornale messaggero> Scalfari cita di nuovo il Papa, ma il Vaticano smentisce: il virgolettato riportato ed altre considerazioni non possono essere attribuiti al Papa: “Papa Francesco concepisce il Cristo come Gesù di Nazareth, uomo, non Dio incarnato. Una volta incarnato, Gesù cessa di essere un Dio e diventa fino alla sua morte sulla croce un uomo".

 

2019.10.07 <avvenire> Con un discorso a braccio papa Francesco ha aperto la prima Congregazione generale del Sinodo per l'Amazzonia: rispettare l'identità dei popoli

 

2019.06.02 <stampa> nel «Campo della Libertà» a Blaj/Romania, Fr1 beatifica sette vescovi martiri del regime comunista: i regimi si antepongono «come norma alla stessa vita». «Oggi riappaiono nuove ideologie che cercano di sradicare la gente dalle sue tradizioni»

 

↑2019.05.13 <tempi> Il cardinale elemosiniere Konrad Krajewski è certamente una grande persona, ma il suo gesto di riattaccare la corrente agli abusivi è sbagliato [CzzC: era al corrente degli atti e guadagni illeciti che commettono gli abusivi?] <qnet> il Vaticano lo scuda. <internazionale> Fr1 ha messo i periferici al centro. L'indomani Fr1 twittava «Dio si propone, non si impone; illumina, ma non abbaglia» [CzzC: probabilmente senza voler alludere al gesto di Krajewski come invece allude <libq>, comunque l'hanno inteso così quelli di Spin Time Labs, che gestisce le attività nello stabile all’Esquilino, che hanno ritwittato <corriere> «soprattutto illumina, Santità...»]

 

↑2019.05.03 Padre Cavalcoli spiega perché è sostanzialmente da disapprovare la lettera di un gruppo di teologi ai Vescovi, con la quale <sussidiario> accusano Fr1 di eresia [CzzC: hai visto l’”alto” profilo <stampa> di questi dissenzienti?]. <5Mag Cavalcoli> risponde alle obiezioni e anche sulle proposizioni (nn.295, 298, 299, 301, 304) dell’Amoris Laetitia/dubia, riportate nella Lettera e la Lettera del Papa ai Vescovi argentini del 2016: non contengono eresie con riferimento alla negazione dell’indissolubilità del matrimonio, all’assolutezza della legge morale ed alla sacralità dell’Eucaristia. [CzzC: questa precisazione di Cavalcoli valga anche per altri accusatori di eresia, come ad es questo tanto velenoso da farsi sospettare ispirato da corna e coda, dal caprone]

 

2019.04.11 Fr1 bacia i piedi ai leader del Sud Sudan in ritiro in Santa Marta <yt> «rimanete nella pace. Ve lo chiedo con il cuore ... ci saranno lotte ma restino dentro l’ufficio; davanti al popolo tenetevi mano nella mano, permettetemi di chiederlo coi miei sentimenti più profondi». <fc asianews stampa or> le lotte tra  leader dal 2013 hanno provocato nel Paese 400k morti e oltre 4M di sfollati: Fr1 bacia i piedi a Salva Kiir Mayardit, presidente del SudSudan, i vicepresidenti designati Riek Machar Teny Dhurgon, Taban Deng Gai e Rebecca Nyandeng De Mabio, vedova del leader sud sudanese, John Garang. [CzzC: non mi stupisco che Magdi Allam detesti il gesto con titoli equivoci sugli islamici ... continua]

 

2019.03.25 <vatican> Fr1: esortazione apostolica post-sinodo giovani “Christus vivit”: vi ricorre 464 la parola giovane/i, 97 amore, 29 FAMIGLIA, 16 sessualità; Fr1 ne accenna in visita a Loreto e il <giornale, messaggero> titola «Il Papa benedice la famiglia: "È solo tra uomo e donnama non trovo dove Fr1 abbia detto così, mentre ha detto (ed ha un significato diverso) «Nella delicata situazione del mondo odierno, la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna assume un'importanza e una missione essenziali. È necessario riscoprire il disegno tracciato da Dio per la famiglia, per ribadirne la grandezza e l’insostituibilità a servizio della vita e della società». Tant’è che poi Fr1 espresse distanza quasi ironica verso i convegnisti del WCF-VR che avevano supposto che il Papa li confermasse nel “famiglia solo tra uomo e donna”: <libq> «Avevo letto sull' Espresso qualcosa di un "Family day". Non so cosa sia, so che è uno dei tanti "day" che si fanno...». Vedi anche Newsletter.03 dove ammiro Fr1]

 

↑2019.02.16 <fb> «Prima era dialogo, ma oggi è veramente un incontro. Un incontro pieno della presenza del bene e del bello, e questo è veramente un grande cambiamento». Meetingrimini ha chiesto a Wael Farouq.fb un commento alla visita di Papa Francesco negli Emirati: davvero significativo.

 

↑2019.02.13 <corriere> Lettera del Papa al «signor Maduro»: Francesco deluso, accordi disattesi. Tre pagine firmate «Francisco», una risposta alla richiesta di mediazione arrivata da Caracas: «Quanto concordato nelle riunioni non è stato seguito da gesti concreti»

 

2019.02.10 <stampa vatican> Fr1 all’Angelus <yt>: i governi combattano con decisione la tratta di persone e proteggano le vittime; «tutti però dobbiamo collaborare denunciando i casi di sfruttamento». E fa recitare la «preghiera» di Bakhita, santa che fu schiava.

 

2019.02.04 viaggio di Fr1 negli Emirati <google vatican asianews> col Grande imam di Al Azhar firma il Documento sulla fratellanza umana (Testo ops): pace mondiale, convivenza, dialogo nel rispetto delle identità e pari dignità, si rifiutano violenza, terrorismo, costrizione nella religione, ci si impegna per la promozione della donna e il rispetto della natura <asianews> segno che l’islam sta cambiando? <tempi> lì vige la Sharia, ma la chiesa è più vitale che in tante parti dell’Occidente <let43> dopo il viaggio Fr1 ha detto ....

 

↑2019.01.27 <google vatican ansa zenit avvenire: viaggio apostolico di Fr1 a Panama in occasione della XXIV GMG Giornata mondiale della gioventù: tema: «Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola» (Lc 1,38). <qui> le altre GMG

 

clicca qui per altre pagine in data antecedente