DIVIDE ET IMPERA, tecnica efficace nel perseguimento cinico degli obiettivi

<wikipedia>: fu Filippo il Macedone, pare, a inventare il motto che i latini avrebbero codificato in “divide et impera”. [CzzC: forse la tecnica è antica come il mondo, sia nelle grandi strategie (ad es. Romani o Usa in Eurasia), sia nelle amministrazioni locali (“FAI BEGAR” falli litigare); il "divide" è indotto anche dentro la Chiesa: vedi, non a caso, il significato della parola diavolo].

Fu tutta endogena o anche eterofomentata la guerra Iraq-Iran? Chi avrà suggerito a Saddam che l'invasione del Kuwait sarebbe stata la sua fortuna anziché l'inizio della sua fine? Tutto endogena o anche eterofomentata la guerra in Siria e la crisi libanese? Cui prodidit?

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 23/02/2022; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: genio guastatoriil divide et impera USA in Eurasia, supremazia del petroldollaro, il nemico del mio nemico è mio amico; nell’individuazione del nemico l’ABC della politica, imperialismo

 

2020.10.14 <linkiesta> L’enciclica "Fratelli tutti" scomunica il neoliberismo e auspica una società dove finanza e fratellanza non siano più divise e non dove «la politica diventa sempre più fragile di fronte ai poteri economici transnazionali che applicano il divide et impera».

 

↑2020.02.03 Preti sposati a partire dagli Indios? Posto su Fb un commento a seguito della nota di Padre Cavalcoli in attesa del prossimo documento post-sinodale/Amazzonia del Santo Padre. Venire incontro ad urgenze pastorali, parare danni ideologici; fase 1, 2, 3. Se Benedetto XVI ha facoltizzato il card. Robert Sarah a pubblicare il suo pensiero in merito al celibato sacerdotale in questo delicato momento, è probabile che lui stesso ritenesse imminente una modifica del codice vigente, finalizzata a conferire il sacerdozio a sposati e il matrimonio a sacerdoti, a partire dall'Amazzonia.  ... continua qui (troverai altre parole chiave: protestantizzatori, sdoganamento di Lutero, donne prete, anzi vescove, Anglicani, illuminati, vescovi gay, divide et impera)

 

↑2018.10.18 <pn> la Chiesa Ortodossa russa ha rotto con Costantinopoli: frutto del divide et impera? Casus belli la Chiesa Ortodossa ucraina: che dell’autocefalia di Kiev si rallegrino Erdogan e Trump mentre se ne duole tanta parte dell’Ortodossia e del cattolicesimo, non parrebbe sospetto di eterodirezione? [CzzC: a tanto è riuscito il divide et impera Usa in Eurasia, con sogghigno di illuminati anglo-sionisti?]

 

2018.08.07 <ops> Consiglio dei patriarchi cattolici d’Oriente (CPCO): «L’Occidente la smetta di fomentare divisioni tra i nostri popoli». 11ª lettera pastorale, pubblicata 2018.05.20 elaborata nel convegno 2017.08 in Libano. «nessun paese arabo conosce la pace o la stabilità» a causa di guerre, terrorismo, povertà, emigrazione dei cristiani. [CzzC: cui principalmente prodest il divide et impera tra i Paesi musulmani del Medio Oriente?]

 

↑2018.04.16 traggo da Linkedin: <linkedin> Oliver Stone: "Abbiamo destabilizzato il Medio Oriente, creato il caos. E poi diamo la colpa all'ISIS per il caos che abbiamo creato". Il suo libro del 2012 e la serie TV, "The Untold History of the United States", suggeriscono che il regista rinnova gli sforzi per sfidare la narrazione tradizionale per quanto riguarda l'eccezionalismo americano, l'imperialismo economico e il "coinvolgimento nefasto" del governo americano in Medio Oriente ...

 

↑2017.07.01 Perché Trump vuole (o è indotto a) ribombardare Assad? Il divide et impera è sempre stato usato dai potenti per consolidare o mantenere i privilegi del potere, nella fattispecie la rendita di posizione configurata dalla supremazia del petroldollaro, che gli Usa temono insidiabile da pace e sinergie in Eurasia: che rendita? Continua ...

 

↑2015.12.11 <sakeritalia>: Famiglia cristiana con Fulvio Scaglione denuncia il divide et impera di USA in Eurasia: alla domanda “esiste secondo lei la strategia cosiddetta del “caos controllato”? I governi degli Stati Uniti inducono a bella posta conflitti in zone chiave dell’Eurasia per impedire la formazione di sistemi che possano insidiare la loro egemonia?”. Nel 2009.06, Obama tenne al Cairo il discorso che pose le premesse implicite delle “PRIMAVERE ARABE”. Di seguito i paesi che avevano ospitato o promesso le basi russe nel Mediterraneo furono molto, molto, sfortunati. [CzzC: Fulvio Scaglione ricorda che fu Filippo il Macedone a inventare il motto che i latini avrebbero codificato in “divide et impera”. Da allora non è mai passato di moda. [CzzC: coraggiosa affermazione della verità! Meno male che la Russia c’è? Continua ]

 

↑2011.11.12 <Trentino> la tangenziale ovest di Rovereto sarebbe da fare nell’interesse della città e della Vallagarina, i soldi ci sono e il progetto andrà quanto prima al Via. Ma «dopo pochi mesi la giunta Miorandi blocca il progetto sottolineando che a Rovereto basta la sistemazione del ... ». Cossali osserva che «se la Vallagarina si divide, ...»