modificato 02/01/2017

 

Primavere arabe: istanze libertarie abusate da illuminati pro regime changes utili alla supremazia del petroldollaro

Correlati: meno male che la Russia c’è; Us contro Russia 2.0, danni da potentati inciuciati col wahhabismo in lfb

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Trovo molto significativo che anche Famiglia cristiana aiuti ad aprire gli occhi sulla cinica strategia di illuminati gnomi della supremazia del petroldollaro che inducono a bella posta conflitti in zone chiave dell’Eurasia per impedire la formazione di sistemi che possano insidiare la loro egemonia

 

 

11/12
2015

<sakeritalia>: Famiglia cristiana denuncia il divide et impera di USA in Eurasia: alla domanda “esiste secondo lei la strategia cosiddetta del “caos controllato”? I governi degli Stati Uniti inducono a bella posta conflitti in zone chiave dell’Eurasia per impedire la formazione di sistemi che possano insidiare la loro egemonia?”. Nel 2009.06, Obama tenne al Cairo il discorso che pose le premesse implicite delle “PRIMAVERE ARABE”. Di seguito i paesi che avevano ospitato o promesso le basi russe nel Mediterraneo furono molto, molto, sfortunati. [CzzC: coraggiosa affermazione della verità! Meno male che la Russia c’è. Continua ]