FULVIO SCAGLIONE, uno dei vicedirettori di Famiglia Cristiana

<fc>: nato 1957 nel Monferrato. Vedi anche suo sito e su facebook. Qui alcuni suoi articoli e come lo censisce LimesOnline.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 20/03/2021; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: divide et impera di Us-Uk in Eurasia; inciucio col terrorismo

 

2021.03.19 <TV2000♫> Alberto Negri e Fulvio Scaglione argomentano sul perché Biden abbia dato del killer a Putin: il movente che nel 2014 con le sanzioni alla Russia fece saltare il South Stream (poi approdato in Turchia) sarebbe lo stesso che ora vuol impedire il completamento del Nord Stream 2, pur di mantenere il primato economico. Biden vuole proteggere l'Europa da minacce alla democrazia? Biden dovrebbe preoccuparsi prima della sua democrazia e delle sue derive razziali: della esportazione USA della democrazia nel mondo abbiamo già visto risultati disastrosi.

 

2020.08.14 <avvenire google> Ora anche Abu Dhabi (dopo Egitto e Giordania) normalizza le relazioni con Israele; nel mirino, il comune nemico iraniano. Un successo a molte facce, commenta F.Scaglione: vittoria degli Usa, ma palestinesi drammaticamente più soli. [CzzC: l'accordo era maturo da tempo per interessi economici incentivati da quelli strategici di Usa&C, ma per brillantare anche agli occhi dell'islam un'intesa con l'Israele occupante territori a maggioranza islamica, occorreva predisporre una foglia di fico: l'Israele che si finge aggressivo minacciando un'annessione indigesta per i musulmani, offre agli Emirati la possibilità di millantare una forza (islamica) capace di indurre Sion a desistere; si tratterebbe di una classica mossa della teoria dei giochi, usata anche in borsa dagli speculatori cinici che creano e sfruttano variazioni per guadagnare sulle spalle altrui sia in salita sia in discesa dei valori. Siccome l'annessione è solo sospesa, tale "provvisorietà" potrebbe configurare una "foglia" riusabile per coprire analogo inciucio Sion-Riad, sempre sulla pelle dei Palestinesi e per irritare ulteriormente gli sciiti (filo iraniani) e i sunniti della Fratellanza (filo Erdogan): vedi gli opposti schieramenti in Libia. Vedrei comunque i pelosi orditi diplomatici come male minore rispetto al sangue innocente fatto schizzare da guerra di regime change o da terrorismo].

 

2020.07.12  <stampa,♫ repub huff vatic google Fr1: «Il pensiero va a Istanbul, penso Santa Sofia e sono molto addolorato». HyaSofia, nacque come ex Basilica cristiana nel 537 e tale rimase fino alla conquista ottomana del 1453 che la trasformò in moschea; nel 1935 divenne museo per decisione di Ataturk <F.Scaglione>, ora destinata al culto islamico da Erdogan. [CzzC: il furbo e cinico sultano gioca la riconversione islamica della basilica per il suo potere in Turchia e per guadagnare leadership nell'islamismo, sognando impero ottomano; punto di arrivo o tappa intermedia verso un obiettivo ancor più ambizioso (la cattedrale di Cordoba)? I have a dream: che i cristiani si muovano propositivi anziché lagnarsi inefficaci e tardivi dopo le iniziative degli islamisti: ad esempio, non si potrebbe fare un balzo in avanti nel dialogo interreligioso mirando in reciproca comprensione a far aprire alla preghiera di entrambe le religioni i luoghi di culto che storicamente furono sia dell'una sia dell'altra?]

 

2020.02.20 <fScaglione.my> Erdogan e il ricatto di Idlib: vuole annettere la parte Nord della Siria, controllando ancor più di quanto già faccia le sorgenti che alimentano il Tigri e l’Eufrate, e allo scopo gioca al ricatto con la carta umanitaria (3M di persone nella zona di Idlib) usando come al solito i terroristi: a Idlib ci sono ~15 mila guerriglieri di Hayat Tahrir al-Sham (Hts), ovvero l’ultima versione di Al Qaida, supportati da una galassia di gruppi armati che comprendono ceceni, miliziani uiguri cinesi e i resti dell’Esercito libero siriano. Tutti sono stati, o sono, al soldo della Turchia che li ha aiutati nei modi più diversi, con denaro e armi, ovviamente, ma anche comprando petrolio e reperti archeologici che questi arraffavano in Siria. E soprattutto consentendo loro di usare la Turchia come una comoda retrovia ove installare uffici, basi, conti correnti, reti di trafficanti di ogni genere. <fc> Erdogan ricattatore e pirata.

 

↑2018.11.22 <tempi> I familiari di Asia Bibi: «Ci stanno dando la caccia casa per casa». I parenti della donna raccontano di squadre di estremisti che si aggirano mostrando le loro foto per stanarli. «Se non gli sarà permesso di uscire dal Pakistan, prima o poi potrebbe accadere qualcosa di terribile» <f.scaglione> queste vicende trasmettono l’idea che il mondo islamico sia succube delle frange estremiste e violente e che l’Occidente, che a queste frange ha offerto sin troppo spazio, sia intimorito dai loro potenziali attacchi. Insomma, che siano la violenza e il terrorismo a vincere [CzzC: vedi Charlie Hebdo].

 

↑2018.05.29 <terrasanta> Scaglione: Il Consiglio europeo ha deciso di prolungare di un altro anno ed estendere le sanzioni economiche e politiche contro la Siria, e le ha pure estese, aggiungendo tre ministri alla lista di 240 persone e 67 entità o istituzioni finora colpite da blocco dei beni e da altri provvedimenti, mentre il Paese ha visto sequestrati i beni della Banca centrale depositati all’estero, bloccate le importazioni strategiche (compresi petrolio, medicinali, macchinari medici e tecnologia); tutto questo dal maggio 2011 a causa, dice la Ue, della «feroce repressione» messa in atto dal governo di Bashar al-Assad contro i civili. Verso i Paesi fiancheggiatori dei terroristi linea morbida invece. [CzzC: vergognatevi, Europa e Occidente, per cotanto strabica avversione contro la legittima difesa di uno stato dal terrorismo che lo dilania; il tutto per sudditanza alla lfb?]

 

↑2018.05.04 <youtube> sul Russiagate: come spiegare la campagna di bufale spacciata, e creduta da molti, come una battaglia per la libertà e il progresso? La (im)pertinenza delle 49 domande  domande che Mueller vorrebbe fare a Trump.

 

↑2018.04.19 <FC libero interris> Fulvio Scaglione: suor Yola Girges: «papa Francesco, fratello, abbiamo bisogno di averti accanto a noi ... Voglio fare questo appello al Pontefice. Affinché riceva in udienza una delegazione di religiose e religiosi che hanno lavorato in Siria in questi sette tremendi anni di guerra. Perché possano testimoniare che cosa è successo e ancora succede alla gente tutta di questo Paese, e anche ai cristiani». [CzzC: preghiamo perché Fr1 esaudisca l’appello, tanto accorato da lasciar pertugio al timore che Fr1 qui non sia propriamente ben informato]

 

↑2018.04.13 <youtube> Fulvio Scaglione: "L'Italia fedele alle alleanze anche quando agiscono follemente?" Le alleanze sono da rispettare, ovvio. Ma dal 2003 a oggi (Iraq, Libia, Siria) il nostro principale alleato, gli Usa, non ha azzeccato nulla. Abbiamo qualcosa da dire o la nostra politica estera è stata appaltata a Ue, Nato e Usa?

 

2018.02.09 sull'attacco Usa <TS.net/F.Scaglione 7Feb contro i soldati di Assad, l’analisi <sussidiario> del Generale Marco Bertolini (ex comandante del Coi /Libano /Balcani /Afghanistan): Lo ritengo sbagliato ... gli americani quando devono scegliere tra Assad e i terroristi non scelgono Assad, e analogamente fanno gli israeliani ... è una guerra sporca. Speravo che Trump non finisse come Obama che sosteneva i terroristi, invece non è così.

 

↑2017.06.14 [CzzC: odo Fulvio Scaglione a Radio1 (o 24 non sono sicuro) additare Federica Mogherini come colei che esaltò pochi giorni fa le buone relazioni Ue con gli emirati, compreso il Qatar (ancorché sostenitore del jihadismo terrorista) mentre brandisce sanzioni contro la Russia, uno dei più trasparenti combattenti quel terrorismo]

 

↑2017.05.19 <inkiesta>: F.Scaglione: Il Russiagate è una bufala (ma Trump si sta fregando da solo) [CzzC: più che bufala è un pretesto, per il più vero movente dell’impeachment]

 

↑2017.05.03 <fscaglione>: Wahhabiti, l’Islam più pericoloso alla conquista dell’Europa. Moschee e centri culturali a rischio radicalismo. Il Wahabismo, grazie ai petroldollari, e alla sudditanza occidentale, si diffonde ovunque. E non è un movimento pacifico.

 

↑2017.04.24 F.Scaglione su <fc>: Macron & Petro-monarchie: da ministro dell'Economia ha partecipato alla stipula di contratti con l'Arabia Saudita per un valore di 10G€, compreso un lotto di armi. Ed è diventato milionario facendo il banchiere con i Rothschild. [CzzC: wanted: quali le sue relazioni con la massoneria francese?]

 

↑2017.04.22 <fulvioscaglione>: sappiamo che Isis è uno strumento utilizzato in primo luogo da Qatar e Arabia Saudita. Lo ha detto la stessa Hillary Clinton nelle mail intercettate e pubblicate da Wikileaks. Uno strumento impiegato per devastare Siria e Iraq, per praticare la pulizia etnica di ... Occidentali imbarazzati perché Arabia Saudita e Qatar sono i nostri più grandi amici in Medio Oriente, partner d’affari, quelli ai quali vendiamo armi e tecnologia e ai quali, vero presidente Hollande?, concediamo le massime onorificenze nazionali. Quelli che ... continua

 

↑2017.03.25 "Guerra o Pace?" a Volano (TN) Fulvio Scaglione e Giulietto Chiesa parlano di giornalismo e della situazione geopolitica mondiale, delle guerre nascoste (Siria, Donbass, etc) e della pace possibile.

 

↑2017.03.14 <avvenire>: il pres. siriano Assad, accusa l’Europa di avere aiutato i fondamentalisti. «Con la Russia si è sconfitto il terrorismo». [CzzC: non è ancora sconfitto, ma meno male che la Russia c’è, altrimenti per Us-Uk-Fr-Ue-Nato ...: bravo F.Scaglione!]

 

↑2017.01.12 Esportazione della democrazia <Fulvio> Scaglione: una bandiera in apparenza nobile ma sventolata solo per coprire il disegno degli Usa, teso a impedire la rinascita di Russia e Cina, a bloccare qualunque riavvicinamento tra Russia ed Europa. La vittoria di Trump rischia di mettere in crisi un sistema di potere che negli Usa è sostenuto da entrambi i partiti: ad es: nel 1999, per bombardare la Serbia, fu un senatore democratico ad andare a convincere il Congresso [CzzC: a maggioranza repubblicana]: tale Joseph Biden, per 8 anni vice di Obama alla Casa bianca; e dal 2021 presidente Usa ...

 

↑2016.06.10 <lastampa>: Quel “patto col diavolo” tra l’Occidente e i finanziatori del terrore: terrorismo wahabita, guerre di regime change, flussi finanziari, colossali compravendite di armi: in un libro di Fulvio Scaglione storia, dati e numeri su ciò che per ragioni di business le democrazie occidentali fingono di non vedere [CzzC: non solo fingono di non vedere, ma mandano i wahhabiti ai vertici di UNHRC e colpiscono con sanzioni, se non possono con le bombe, i regimi invisi ai wahhabiti]

 

↑2015.12.11 <sakeritalia>: Famiglia cristiana denuncia il divide et impera di USA in Eurasia: alla domanda “esiste secondo lei la strategia cosiddetta del “caos controllato”? I governi degli Stati Uniti inducono a bella posta conflitti in zone chiave dell’Eurasia per impedire la formazione di sistemi che possano insidiare la loro egemonia?”, Fulvio Scaglione risponde: fu Filippo il Macedone a inventare il motto che i latini avrebbero codificato in “divide et impera”. Da allora non è mai passato di moda. [CzzC: coraggiosa affermazione della verità! continua ]

 

↑2015.07.08 questa pagina di <informazionecorrettaSuIsraele> insulta Fulvio Scaglione come «da annoverare tra i peggiori disinformatori su Israele in Italia. Non ci stanchiamo di ripetere che, oggi, la stampa più squilibrata insieme a quella di estrema sinistra è quella cattolica con Avvenire, Osservatore Romano e Famiglia Cristiana. Una autentica opera di propaganda per cui gli arabi palestinesi sono sempre e comunque le vittime, anche se terroristi, e gli israeliani, specie se ebrei, i colpevoli. [CzzC: forse l’aggettivo “corretta” con cui si fregia la fonte andrebbe un po’ corretto]