PAPA GIOVANNI PAOLO II: e mi ha fatto riscoprire la bellezza dell’affezione a Cristo nel cammino guidato dal Magistero Petrino:

Ho gioito con lui, ma anche sofferto per lui, sia temendo per la sua vita, sia vedendolo malato, sia testimoniando fedeltà a quel cammino in ambiti parrocchiali pilotati da sermoni e Leitmotiv che lo consideravano distruttivo per la Chiesa.

foto. In questa pagina raccoglierò alcuni tasselli di un mosaico pur sempre incompleto per ricostruire la figura di questo grande Papa: qui su Wikipedia; vedi anche RaiTV “Credo. Giovanni Paolo II” ...

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 14/02/2021; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: Guida petrina

 

2021.01.11 <vatican agensir google> papa Fr1 con motu proprio cambia il Codice di Diritto canonico rendendo istituzionale quanto già avviene per prassi: l’accesso delle laiche al servizio della Parola (lettorato) e dell’altare (accolitato). Alberto Melloni twittai ministeri istituiti non eran più ordini minori da  "Ministeria quaedam" di Paolo VI, 1972. Sono di fatto esercitati da donne dal 1964... Temo che il punto del motu proprio fosse ridire il no (o nein) di all'ordinazione delle battezzate». [CzzC: il Melloni ha twittato la sua ermeneutica di rottura con un "Temo" che la firma e con un "nein" allusivo a quel Ratzinger che ispirò la ferma chiarezza di Gp2 in materia]

 

↑2020.05.18 <vatican> E chi la dimentica quella voce? Oggi Giovanni Paolo II compirebbe 100 anni. Un pontificato indelebile nella memoria non solo dei cristiani. Ascolta la voce del Papa in varie occasioni, ad es. non abbiate paura, aprite, anzi spalancate le porte a Cristo.

 

↑2019.11.09 <vatican> Le onde della Radio vaticana oltre il Muro: per decenni redattori e tecnici lavorarono per sostenere la fede dei cattolici oltrecortina. 11 anni prima della caduta del Muro (5/11/1978) il neoeletto Giovanni Paolo II era ad Assisi e, a chi dalla folla gli gridava “Non dimenticarti della Chiesa del silenzio!”, rispose: “Non c’è più la Chiesa del silenzio, adesso parla per bocca del Papa”.

 

↑2018.10.26 <BBC, Repubblica, TgCom Panorama huff> la cantautrice irlandese Sinéad O’Connor, inizialmente cattolica, si è convertita all’Islam facendosi chiamare Shuhada Davitt. <wikipedia> nel 1992.10 aveva strappato una foto di Papa GP2° davanti alle telecamere di Saturday Night Live, per richiamare l’attenzione sulle accuse di abusi sessuali da parte di preti cattolici in Irlanda; <uccr tirreno msn> nel 1999 dichiarava di essere stata ordinata sacerdotessa dal vescovo scismatico Michael Cox; nel 2000 annunciava di essere lesbica, nel 2003 rivelava di soffrire di esaurimento e di aver tentato il suicidio più volte; nel 2005 riferiva di aver trovato conforto nel Rastafarianesimo; nel 2014 attivista lgbt [CzzC: sapendo come l’islam tratta i gay, forse si è convertita anche dall’omosessismo; comunque massimo rispetto per la libertà di coscienza e di cambiare credo – art.18]

 

↑2016.05.20 <amvalli>: Bisogna parlare - sostiene Fr1 - di radici al plurale, perché ce ne sono tante. In tal senso, quando sento parlare delle radici cristiane d’Europa a volte temo il tono, che può essere trionfalista e vendicativo. Allora diventa colonialismo. GP2° ne parlava con tono tranquillo. Ma fra le tante c’è una radice più decisiva, quella giudaico-cristiana; GP2° non era mai sopra le righe, ma i contenuti erano forti, eccome! «La fede cristiana ha plasmato la cultura dell’Europa facendo un tutt’uno con la sua storia ... la nuova Europa va aiutata a costruire se stessa rivitalizzando le radici cristiane che l’hanno originata» (Angelus, 20/07/2003) [CzzC: è scontato che non potremmo applaudire chi rivendicasse le radici cristiane d'Europa in toni trionfalistici e vendicativi, ma che dire dei ben più e potenti trionfalistici rivendicatori della non menzione di quelle radici? Non sarebbe stata occasione buona questa per menzionare anche quei negazionisti?]

 

↑2016.05.12 <avvenire>: 35 anni fa l’attentato a GP2°: Era il pomeriggio di mercoledì 13 maggio 1981, quando GP2° venne colpito da due colpi di pistola da Mehmet Ali Ağca, un killer professionista turco legato ai "lupi grigi". Riproponiamo qui il video della diretta del TG1. Era il giorno della festa della Madonna di Fatima, che apparve alla Cova da Iria il 13/05/1917. Il Papa venne colpito alle ore 17:17

 

↑2015.04.02 <tracce>: dieci anni fa moriva Giovanni Paolo II, proclamato santo da papa Francesco. Qui parte dello speciale di Tracce/2005 con galleria di immagini. Un grande cuore. «Voi non vi rassegnerete». Perché a qualcuno è inviso? Donum vitae, Familiaris consortio, Dominus Jesus, appoggiò movimenti non succubi ai teogliboni, avversò comunismo ma anche guerre occidentaliste, devoto a Maria senza temerla ostacolo all’ecumenismo. [CzzC: per qualche catechista di pastorale coraggiosa il papato di GP2° sarebbe stato distruttivo per la Chiesa].

 

↑2015.04.01 Navarro Valls su Giovanni Paolo 2°: dittatori si dimettevano senza violenza: GP2° stringeva la mano dei dittatori? Incontrò Pinochet in Cile: 3 anni dopo questi lasciava  volontariamente il potere, dopo una lunga conversazione con il Papa; incontrò Stroessner in Paraguay: meno di 2 anni dopo questi volontariamente lasciava il potere senza violenza.

 

↑2015.01.18 <tempo>: era 1995.06 quando s'inaugurava la grande moschea di Roma. GP2: "in una circostanza significativa come questa si deve rilevare purtroppo come in alcuni paesi islamici manchino altrettanti segni di riconoscimento della libertà religiosa, ... essa rappresenta uno dei pilastri della civiltà contemporanea. Nell’essere lieto che i musulmani possano riunirsi in preghiera nella nuova moschea di Roma, auspico vivamente che ai cristiani e a tutti i credenti sia riconosciuto ... »

 

↑2014.mm.gg canonizzazione: memoria di due papi santi

 

↑2011.04.27 <Rai>: la beatificazione di Giovanni Paolo II

 

↑2013.04.12 Espressioni particolarmente significative di Papa Giovanni Paolo II

 

↑2006.05.08 Ottengo in CPP la triste conferma che ai ragazzi di catechesi un nostro illuminato ha insegnato che il Papato di GP2° sarebbe stato distruttivo per la chiesa.

 

↑2005.04.gg E’ morto da poco GP2°: apprendo da una mamma, che ha figli alla catechesi parrocchiale, che ivi un catechista, illuminato dalla pastorale coraggiosa, ha edotto i ragazzi (e sua figlia che ciò le riferì) sulle 11 contraddizioni che secondo Hans Küng avevano caratterizzato il Pontificato di Giovanni Paolo II, dichiarandolo distruttivo per la Chiesa.

 

↑2005.03.28 trassi da Paginecattoliche (TotusTuus) Il dissenso verso la Sede Apostolica in Italia. L’Istruzione sulla vocazione ecclesiale del teologo, emanata il 24 maggio 1990 dalla Congregazione per la Dottrina della Fede con l’approvazione del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II ([1]), venne pubblicata negli anni di massima contestazione e dissenso verso il Magistero. [CzzC: continua qui con riferimenti anche a Hans Kung, Karl Rahner, Pax Christi, P. David Maria Turoldo Documento dei sessantatre firmato anche da Enzo Bianchi, Alberto Melloni e Paolo Prodi]

 

↑2005.02.24 Odifreddi: Per rispetto del papa morente non dirò nulla sulle stupidaggini della religione. E paragona la libertà di fare battute sul Papa sofferente con quella con cui si irridevano morenti Franco o Breznev. <youtube>

 

↑2003.12.01 <repubblica>: Concilio "capovolto" e Opus Dei. Un inedito bomba di Giuseppe Dossetti. Esce per la prima volta in un libro una conversazione di Dossetti del 1984. In essa, egli rivendica a sé d´aver capovolto le sorti del Vaticano II. E contro l´Opus Dei e papa Wojtyla dice cose di fuoco. [CzzC: ricorda che Dossetti patrocinava gli avanguardisti del CV2° in maniera tanto cadudem da indurre il pur mite e buono Papa a destituirlo dal CV2° con «Quello non è il posto di Dossetti, ditegli di tornare a Bologna»]

 

↑2003.mm.gg il giubileo dei repressi dal pontificato di Wojtyla [CzzC: questa pagina sarebbe goduriosa per i compagni del catechista che mi  minacciò «l’è perché te sei en bom putel, se no ne vederesem de fora» quando osai dire in CPP che le più rozze villanie contro GP2° sono sibilate soprattutto da nostalgici del ‘68 e relative matrici di riferimento]

 

↑2000.02.16 <repubblica>: Gerusalemme città internazionale: GP2° benedice Arafat e la futura Palestina, respinge l' idea israeliana di annettersi la parte araba di Gerusalemme, chiede uno status internazionale per la Città Santa. Dura solo quindici minuti l' incontro fra papa Wojtyla e il presidente palestinese, ma sono quindici minuti che provocano un terremoto in Medio Oriente.

 

↑1999.12.15 <vatican> Gp2: Impegno per l’edificazione della “civiltà dell’amore”. I cristiani, ricordando le parole del Signore ‘da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri’ (Gv 13, 35), niente possono desiderare più ardentemente che servire con maggiore generosità ed efficacia gli uomini del mondo contemporaneo” (Gaudium et spes, 93).

 

1983.09.gg <populis> GP2 nel 300simo anniversario della battaglia di Vienna volle recarsi sul Monte Kahlenberg da dove, dopo la preghiera di San Marco da Aviano che incitava i soldati, partì l'attacco delle armate cristiane. GP2: "Con gioia e cuore commosso saluto voi tutti qui convenuti sul Kahlenberg in quest’ultima mattina della mia visita in Austria. Vi ringrazio per la calorosa accoglienza, le belle parole e il canto gioioso. Quando trecento anni fa iniziava una grande e decisiva battaglia sulle alture del Wienerwald, le parole del Salmo acquistavano per gli uomini della città assediata un nuovo e realistico significato: “Alzo gli occhi verso i monti: da dove mi verrà l’aiuto? Il mio aiuto viene dal Signore” (Sal 121, 1 ss.).

 

↑1982.05.13 GP2° a Fatima:"Di fronte a noi sta il pericolo dell'apostasia da Dio, della lotta contro Dio e contro tutto ciò che è sacro e divino. Siamo forse vicini al tempo predetto da S. Paolo, il tempo dell'anticristo che si alza contro Dio e contro ogni specie di religione. E' il tempo però in cui anche lo Spirito Santo mobilita, attraverso la Madonna, tutta la Chiesa." ('Eco di Medjugorje' 72 - Il riferimento è a 2 Tess, 2, 1-8)

 

↑1997.09.27 Bologna, primo concerto rock con un Papa presente (Giovanni Paolo II): <yt> Dylan con Dalla e Bocelli. Dalla commenta così: «la serata fu straordinaria... ho negli occhi lo sforzo di Giovanni Paolo II di alzarsi per andare incontro a Petrucciani e quello di Petrucciani di salire... »

 

1978.10.16 <yt> habemus papam