La MINACCIA è un reato previsto dall'art.612 del codice penale italiano

<ius> per minaccia si intende la prospettazione di un male ingiusto ad un soggetto passivo, azionata dalla volontà dell’agente in modalità attiva od omissiva.

[CzzC: siccome il diritto della forza prevale solitamente sulla forza del diritto, non solo i terroristi sono protagonisti nell’uso della minaccia per i loro obiettivi, ma anche i potenti in armi, finanza e media ricorrono talvolta alla minaccia più o meno esplicita.

Trovo peraltro che in qualche caso la minaccia di un male può essere utile ad evitarne uno peggiore, il che non solo in ambito educativo o del codice penale, ma perfino pro pace, come avviene per la deterrenza nucleare, tra diritti della forza così grandi che nessuno dei contendenti può programmare di eliminare l'avversario cavandosela con danni sopportabili]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 01/12/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: minacciava stop fondi, erdogan minaccia, obama minacciò missili, Trump pricattabile, Isis non minaccia Israele, bom putel, veganite, troppo debito minaccia liberta, ricatto, più che scimmia nuda

 

2018.11.29 <vatican> Pakistan: minacce e spari contro le figlie di Asia Bibi: non c'è pace per la famiglia di Asia Bibi, assolta dopo 9 anni di carcere: gli estremisti islamici attaccano la casa dove si erano rifugiate due figlie.

 

↑2018.11.22 <tempi> I familiari di Asia Bibi: «Ci stanno dando la caccia casa per casa». I parenti della donna raccontano di squadre di estremisti che si aggirano mostrando le loro foto per stanarli. «Se non gli sarà permesso di uscire dal Pakistan, prima o poi potrebbe accadere qualcosa di terribile» <f.scaglione> queste vicende trasmettono l’idea che il mondo islamico sia succube delle frange estremiste e violente e che l’Occidente, che a queste frange ha offerto sin troppo spazio, sia intimorito dai loro potenziali attacchi. Insomma, che siano la violenza e il terrorismo a vincere [CzzC: vedi Charlie Hebdo].

 

↑2018.10.31 <avvenire stampa ansa corsera> La Corte suprema del Pakistan ha assolto Asia Bibi: gravi minacce dei gruppi radicali, capitanati dal maulana Khadim Rizvi, fondatore e leader del movimento radicale islamico “Tehreek-e-Labaik Pakistan” (TLP). Il religioso Rizvi aveva diffuso una “fatwlaˮ invitando a uccidere i magistrati se avessero assolto la donna cristiana e minacciato anche «rappresaglie contro i cristiani pakistani». L’infiammarsi di queste discriminazioni contro i cristiani risalgono a quando il dittatore generale Zia ul-haq nel 1986, per mantenere il potere, scese a patti con i gruppi radicali islamici e promosse un’opera di islamizzazione della società, della Carta Costituzionale, dei curriculum scolastici e approvò anche la modifica alla legge di blasfemia, rendendola uno strumento facile da usare per vendette private, come nel caso di Asia Bibi.

 

↑2018.09.22 <repubbl corr avven lq qn dem> audio delle minacce di Rocco Casalino (portavoce del presidente del Consiglio Giuseppe Conte) al ministero del Tesoro: racconta a un interlocutore che il M5S è pronto a far scattare una “megavendetta” contro il ministero dell’Economia, colpevole di remare contro l’azione del governo. “Se poi all’ultimo non escono i soldi per il reddito di cittadinanza”, per i dirigenti del Tesoro sarà un calvario. [CzzC: a fronte di cotali minacce contro funzionari dello stato non ti parrebbe finora tiepida la reazione della nostra Giustizia?]

 

↑2018.02.20 <ArutzSheva.yout antidipl>: Il ministro israeliano Naftali Bennett: "Non abbiamo mai visto l'ISIS come una minaccia esistenziale o strategica, non si dovrebbe rimuovere l'ISIS, permettendo all'Iran (testa di polpo) di accedere al Mediterraneo". [CzzC: chi foraggia il mostro Isis? Americani e alleati dice non solo il senatore Usa Paul Rand: perfino gli Israeliani sionisti troviamo inciuciati con terroristi diasporatori di cristiani e di minoranze che non siano filo-wahhabite]

 

↑2018.02.19 <sole24h> Damasco e Ankara sono in rotta di collisione in Siria: ad Afrin soldati siriani in difesa dei curdi contro l'avanzata di Erdogan che per ciò minaccia conseguenze terrificanti [CzzC: ma non sta invadendo un Paese che tenta di difendere i suoi abitanti? Cara ONU, cara CEDU, che ci state a fare se restate inerti di fronte a queste violazioni del diritto internazionale azionate da un sultano che ha messo in galera migliaia di giornalisti? Papa Fr1, fa’ pregare per evitare il peggio]

 

↑2017.09.19 <occhi>: Israele minaccia “Se Assad vuole sopravvivere, deve mandare via l’Iran dalla Siria” intima il ministro della Giustizia di Israele, Ayelet Shaked. Dal 2011 ad oggi almeno 100 raid in territorio siriano: spezzare collegamento Iran - Mediterraneo.

 

↑2016.06.10 <tgcom24>: LʼOnu toglie lʼArabia Saudita dalla black list sullo Yemen, Ban Ki-moon "Minacciava stop fondi". Il segretario generale delle Nazioni Unite rivela - perché ha dato il via libera cedendo ai sauditi. "E' stata una decisione dolorosa - ha detto Ban -. Ma milioni di altri bambini avrebbero sofferto molto con il taglio dei fondi". La replica di Riyad: "Parole scandalose"

[CzzC: ricatto dissuasivo, diritto della forza sopraffa la forza del diritto]

 

↑2015.04.13 <asianews>: la Turchia di Erdogan minaccia “risposte” all’affermazione del Papa sul “GENOCIDIO” armeno. Esponenti governativi di ogni livello definiscono “non valide”, “vuote”, “inappropriate”, “unilaterali”, “inaccettabili” e “falsificano la storia” le parole dette ieri da Fr1. Le stesse usate nel 2001 da Giovanni Paolo II.