ISLAMIZZAZIONE con o senza spada

<wikipedia>: consiste in azioni che portino all’aumento significativo della percentuale di islamici (nativi, immigrati o convertiti) nella popolazione di una certa area geografica, con o senza spada

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 03/09/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: jihad, col patto di Omar Dhimma pagando la jizya, immigrazione, ben pagati maestri, forzare altri all’abiura e comminare pene hadd ai propri abiuri, inarrestabile il terrorismo finché ...; islam in UK, in Fr, in De, in It, arriveremo a Roma, La voie du musulman

 

2018.08.30 <ansa sir ofcs tio gio> Pakistan: gettata dal 2° piano la studentessa cristiana di 18 anni Binish Paul: si rifiutava di convertirsi all’islam e di sposare il musulmano Taheer Abbas. Qui il crimine è stato denunciato, nonostante le minacce di accusare la famiglia di blasfemia, ma in altri casi no, per la resistenza della polizia a registrarli, unita alle pesanti minacce da parte di amici e parenti degli aggressori.

 

2018.08.02 <foglio> La pericolosità del politeismo: l'induismo a differenza della religione coranica non si espande in Europa fisicamente, ma spiritualmente, sottilmente, alimentando un sincretismo gesuitico e yoga che insegna “Dio come puro vuoto". Il viaggio in India lo facevano i Beatles, adesso lo fa Arisa. Vedi libro, Cristo o l’India i pericoli di una conciliazione impossibile, scritto da Roberto Dal Bosco, pubblicato da Fede & Cultura: vi si documenta la crescente pericolosità del fondamentalismo induista, il suo accanimento anticristiano

 

↑2018.04.27 <tempi video.tw> Nigeria. «C’è un piano per islamizzare le aree cristiane». Il vescovo di Makurdi: «Due dei miei sacerdoti sono stati uccisi, assieme ad almeno 17 fedeli. Stavano celebrando la messa»

 

↑2017.10.31 <giornale>: Monsignor Carlo Liberati, arcivescovo e Prelato Emerito di Pompei: se il "sistema di vita" dell'islam è "incompatibile" con i nostri valori ... e se diventano maggioranza ... La storia ci insegna che l’ islam ha sempre cercato di sottomettere l’Occidente; sia chiaro: la Chiesa deve cercare il dialogo con tutti. Ma, come ricordava spesso papa Benedetto XVI, solo "sulla base della parità e della reciprocità, concetti che ai musulmani sfuggono".

 

↑2017.10.03 <tempi>: Bernard Ravet e la sharia in classe: ateo e di sinistra, per 15 anni dirigente scuola media nelle banlieue di Marsiglia, alle prese con la montante islamizzazione: Mustapha, 15 anni, ... ha arringato tutta la classe dicendo che «le donne sono inferiori agli uomini, le adultere vanno lapidate, ai ladri ...». E la legge francese? «Chi segue un’altra legge rispetto a quella di Allah è un infedele». [CzzC: integrazione?]

 

↑2017.09.26 <tempi>: Erdogan: conquisteremo l’Europa come la conquistarono gli Ottomani: basta che ogni musulmano faccia cinque figli e l’Europa è presa

 

↑2017.09.22 <vietato>: Egitto: un ex rapitore rivela che un’organizzazione criminale ben pagata da salafiti rapisce quasi quotidianamente ragazze cristiane, preferibilmente figlie di preti copti, per farle convertire o per farle schiave [CzzC: cbdi]

 

↑2017.08.28 <tgcom24 giornale> Londra, bimba cristiana di 5 anni affidata a una famiglia islamica: via la collana col crocifisso e imposto l'insegnamento dell'arabo; la decisione dei servizi sociali presa contro il volere della famiglia. [CzzC: vedi caso contrario nel 2009: bimba islamica tolta a madre affidataria cristiana. ... continua]

 

↑2017.08.16 <avvenire, tempi>: Pakistan: cristiano muore in detenzione con segni di tortura. Avevano cercato di farlo abiurare in cambio della scarcerazione. [CzzC: radica terrorismo chi perseguita i propri abiuri e forza i diversamente credenti ad abiurare]

 

↑2017.06.08 <acs>: cristiani perseguitati in Pakistan, l’indifferenza dell’Occidente. Discriminati, umiliati, fin dai banchi di scuola, dove sono costretti a seguire maestri di intolleranza religiosa e a fare temi dal titolo «Scrivi ad un tuo amico non musulmano e invitalo a convertirsi all’Islam». La discriminazione prosegue nel mondo del lavoro e con la legge antiblasfemia che punisce chi fosse accusato di profanare il Corano o di insultare Maometto rispettivamente con l’ergastolo e con la pena di morte.

 

↑2017.05.26 Egitto: Copti pellegrini mitragliati sul bus dopo rifiuto a convertirsi all’islam. <ansa repubbl avvenire>: tra le vittime molti bambini. Dieci uomini armati hanno intercettato i mezzi, diretti al monastero di Anba Samuel (San Samuele), vicino alla città di Minya, nel deserto dell’Alto Egitto: hanno sparato sui passeggeri mentre uno di loro filmava il massacro. Decine i feriti.

 

↑2017.04.06 <tempi>: «Pentiti, infedele. Convertiti all’islam e avrai salva la vita» dissero i jihadisti in Egitto al cristiano copto Bahgat Zakhar: lui ha rifiutato e l’hanno ucciso.

 

↑2017.03.27 <leFigaro>: Il fascino violento dell’islam di Francia: un terzo dei giovani musulmani è fondamentalista, scrive il Figaro [CzzC: speriamo che sbaglino per eccesso]

 

↑2017.03.23 <tasnimnews>: Manuel Ochsenreiter, direttore del Centro Tedesco di Studi Eurasiatici, spiega come il regime saudita usi i petroldollari per foraggiare i terroristi in Siria, uccidere civili nello Yemen, esportare ideologia wahhabita in Europa.

 

↑2017.02.22 <tempi>: Mohamed è il nome più diffuso tra i nuovi nati nelle città del Vecchio Continente: all’inizio gli inglesi hanno quasi nascosto che il preferito Oliver venisse soppiantato da Mohammed: Muhammad (Pakistan), Muhammed (Africa), Mohammed (Arabia), Mohammad (Iran e Afghanistan). Londra non l’unica capitale europea “maomettana”: da anni la maggior parte dei nuovi nati si chiama come il profeta ad Amsterdam, L’Aia, Rotterdam, Utrecht,  ma anche a Oslo.

 

↑2016.03.21 <foglio>: Belgistan: greggio saudita in cambio di islam: un sondaggio del Centre Interdisciplinaire d’Etude des Religions et de la Laïcité rivela che a Bruxelles i cattolici praticanti sono scesi al 12%, mentre il 19% sono musulmani praticanti. Come ha fatto Molenbeek a diventare il quartier generale del jihad europeo da Atocha al Bataclan, il “carrefour de l’islamisme”, il crocevia dell’odio islamista in Europa, come lo definisce Libération?

 

↑2015.11.09 Islamizzazione obbligata dei figli anche se un solo genitore islamico ONU, potenti matrici e cristiani loro addomesticati tacciono sulla legge irachena per la islamizzazione dei figli, crimine contro i diritti umani: la chiesa cattolica, quasi voce solitaria, ...  <asianews> Patriarca di Baghdad, Mar Sako si appella al presidente della Repubblica, perché rimandi il testo in aula; in caso contrario, egli è pronto a ricorrere alla giustizia internazionale: una lotta per l’uguaglianza “fra tutti i cittadini irakeni”.  continua ...

 

↑2015.07.26 <zenit>: Pakistan: il dramma delle conversioni forzate. Ogni anno oltre un migliaio di ragazze cristiane o induiste vengono costrette a cambiare religione e a sposare uomini musulmani: islamizzazione

 

↑2010.03.06 <corriere hcopy>: 13 secoli di jihad contro gli infedeli è una guerra permanente che può essere combattuta con mezzi militari o pacifici: proselitismo, propaganda, corruzione. Il mondo, per l' islam, si divide in dar al-islam (dimora dell’islam) e dar al-harb (dimora della guerra/fitna)

 

↑2009.11.23 <giornale>: in Uk bimba musulmana si converte: tolto l’affido a cristiana, madre anglicana, affidataria con una lunga esperienza alle spalle; la ragazzina sedicenne aveva voluto convertirsi dall’islam al cristianesimo. [CzzC: vedi caso contrario nel 2017.08: bimba cristiana affidata a una famiglia islamica contro il volere dei genitori]