Immigrati: nostra capacità di integrarli; cittadinanza

Quando un fratello immigra da noi in fuga da guerre o carestie, bisognoso di soccorso, la nostra affezione a Cristo ci apre cuore e braccia come lui fece e disse nelle Beatitudini e come ci addita il Magistero petrino (vedi Papa a Lampedusa).

Ma siccome le capacità di accoglienza non sono infinite, dobbiamo concentrare le energie sulle priorità, e quindi, salvaguardati i profughi, non possiamo prestare altrettanta cura

- agli immigrati economici (che magari han più soldi dei nostri milioni di giovani disoccupati)

- o altrettanta cura a chi immigrasse per intentare conquista deologico-culturale (vedi Mesrar che in Consiglio comunale di Rovereto protestò contro mozione a sostegno dei cristiani perseguitati).

Con le Beatitudini siamo chiamati alla caritatem anche verso di lei, ma in veritate con opportuno discernimento e, ove occorra, col principio di precauzione.

Centri Cpsa, Cda, Cara, Cie; sistema di accoglienza sul territorio, organizzazione internaz. x le migrazioni, osservatorio, inchiesta

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità,  modificata 13/01/2018; col colore grigio distinguo i  miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: fraternità, accoglienza povertà profughi<>migranti economici; tolleranza, delinquenza respingimenti immigrazionismo; criteri di naturalizzazione in Svizzera

 

2018.01.14 <vatican> giornata mondiale dei migranti: il messaggio di Fr1 centrato sulle parole accogliere, proteggere, promuovere, integrare. Estrapolo: il processo di integrazione «può essere accelerato attraverso l’offerta di cittadinanza slegata da requisiti economici e linguistici e di percorsi di regolarizzazione straordinaria ...» [CzzC: prima di dare la cittadinanza, più della padronanza linguistica o economica è importante appurare il rispetto dei diritti umani sanciti dalla nostra dichiarazione universale, il che ben sa Fr1, ma ... continua ]

 

↑2018.01.03 <voceTN>: Alex Zanotelli accorre a sostenere la protesta-rivolta dei migranti al centro di Marco (RoveretoTN) che ne accoglie circa 330 in attesa del riconoscimento di status di profugo. «Oggi qui non entra nessuno» negato l’accesso anche agli operatori della Croce Rossa con i quali i migranti hanno avuto alcuni alterchi. Vogliono appartamenti, miglior cibo, rapidità di riconoscimento dello status di profugo.

 

↑2017.09.18 Subordinare la concessione della cittadinanza alla verifica del rispetto dei diritti umani: la cittadinanza italiana dovrebbe essere concessa non solo in subordine alla residenza o alla frequenza di nostre scuole, ma previa verifica che sia esplicitamente condivisa la nostra dichiarazione universale dei diritti umani, inclusi il diritto di abiura (art.18), la libertà di espressione (art.19) e di abbigliamento (velo), ... continua

 

↑2017.09.17 Ci sono anche immigrati contrari alla permissività dell’attuale ddl ius soli <interris>:  l’italianità è appartenenza culturale e non iter burocratico: se passasse questo ddl, tra 10-15 anni saremmo pieni di ragazzi di 2ª o 3ª generazione con cittadinanza italiana ma cultura non italiana, visto il senza se e il senza ma su conversioni, velo, donna, ...

 

↑2017.09.12 Odo <Radio3 h8,45> ottima sintesi del giudizio di Fr1 su migrazioni: Accoglienza sì, ma con prudenza: occorre tenere conto dei numeri per poterli integrare: «quanti posti ho? ... non solo riceverli, ma anche integrarli ... anche la Svezia ha detto, con prudenza: “Il numero è questo; di più non posso”, perché c’è il pericolo della non-integrazione ... mi dà l’impressione che il governo italiano stia facendo di tutto per risolvere anche il problema che non può assumere» [CzzC: commento]

 

↑2017.09.03 <ansa>: Schulz contesta a Merkel di aver sbagliato a "prendere le sue decisioni senza consultare i partner europei nel 2015", quando aprì le porte ai migranti.

 

↑2017.09.01 <repubblica>: Cacciari: "Ho apprezzato il video di Saviano, che ha smontato efficacemente le menzogne sull'immigrazione". Che cosa fa la sinistra di fronte al problema? Chiederlo a Massimo Cacciari significa avere risposte tranchant (incluso un attacco a Minniti) tipo questa: "La sinistra, chiamiamola così, non reagisce più alle menzogne degli avversari. Anzi, semmai cerca comportamenti che possano soddisfare costoro. E così non li fermerà, così perderemo le elezioni".

 

↑2017.08.22 Fr1 fa endorsement dell’attuale ddl sullo ius soli? <tempi> il messaggio propone interventi pro migranti che sembrano definire una dettagliata agenda politica [CzzC: non vengano travisate le chiare parole di B16 in merito: «salvaguardare le esigenze e i diritti delle persone e delle famiglie emigrate e, al tempo stesso, quelli delle società di approdo degli stessi emigrati»]

 

↑2017.08.22 <sole24h>: giusto aiutare i migranti a casa loro, ma gli aiuti italiani ai paesi dell’Africa subsahariana si sono dimezzati negli ultimi sei anni [CzzC: molto probabilmente perché spendiamo assai di più per aiutarli a casa nostra]

 

↑2017.08.12 Sul codice Minniti per le navi ONG la Cei ondeggia <formiche> tra immigrazionisti tifosi di Tarquinio Galantino Perego che con Saviano e Delrio si smarcano o anatemano («si vergogneranno davanti a Dio ...») e il Presidente Bassetti («non correre il rischio, neanche per una pura idealità che si trasforma drammaticamente in ingenuità, di fornire il pretesto, anche se falso, di collaborare con i trafficanti di carne umana»)

 

↑2017.07.22 Da Radio3.PrimaPagina odo in tema di migranti il giornalista riferirsi all’Ungheria che starebbe oggi dalla parte della maggioranza degli italiani che non vogliono l’attuale ius soli, più che dalla parte di quelli che lo vogliono e, in cauda venenum definisce “borderlineOrban: tipico trucco retorico pro delegittimazione?

 

↑2017.07.15 Libro Migranti!? <formiche et et et et>: Anna Bono (Uni_TO Storia e istituzioni dell’Africa) svela fake news sull’attuale ondata immigratoria, in particolare due:

-       Quelli che arrivano sono profughi, scappano dalla guerra, la loro è una migrazione forzata”. Invece solo 4% sono riconosciuti rifugiati di guerra

-       Quelli che arrivano sono i più poveri fra i poveri”. Invece la maggior parte di loro è in grado di raccogliere da 5k$ a 10k$ per pagare i trafficanti di esseri umani

 

↑2017.07.08 <costituzione>: Flessibilità UE sul deficit IT in contropartita del tenerci i migranti? Emma Bonino ha dichiarato che, in cambio di un po’ di flessibilità sui conti, il governo Renzi si assunse nei confronti dell’UE la responsabilità di gestire da solo (come Italia) il problema migratorio, assicurando l’UE che l’Italia sarebbe stata il primo ed unico approdo delle navi cariche di migranti. [CzzC: da precisare che ...]

 

↑2017.07.03 <repubblica>: Migranti: stop di Francia e Spagna a sbarchi nei loro porti. Austria manderà l'esercito al confine italiano. [CzzC: caro Gentiloni, ti ricordi quando tifavi per accusare di violazione dei diritti umani il governo italiano che intraprese i respingimenti? Stai cercando un eufemistico sinonimo per non usare questa parola?]

 

↑2017.07.01 Annoto un interessante sondaggio YouGov su “Quali i problemi più avvertiti in Europa? Quanta fiducia nelle istituzioni?risalente a poco prima delle elezioni olandesi 2017.03: in Uk, Danimarca, Germania e Svezia la maggior preoccupazione è risultata per l'immigrazione, con valori elevati anche in Francia, Italia e Olanda; viene invece percepita meno in Romania, Polonia e Spagna.

 

↑2017.06.29 <sole24h>: Macron: «Noi sosteniamo l’Italia e la Francia deve fare la sua parte sull’asilo di persone che vogliono rifugio. Poi c’è il problema dei migranti economici, e questo non è un tema nuovo: l'80% dei migranti che arrivano in Italia sono migranti economici. Non dobbiamo confondere» [CzzC: troppi lucrano dal non discernere]

 

↑2017.06.28 Migranti: <sole24h >12mila arrivi in IT in 48 ore <tempo>: chiudiamo i porti alle navi straniere? [CzzC: l’aveva predetto Gheddafi prima di essere eliminato dai soliti Us-Uk-Fr che ovviamente non accettano nemmeno una delle navi che li sbarcano da noi]

 

↑2017.06.25 <huffing>: Il Pd accusa la batosta elettorale (passa da 14 a 4 capoluoghi di provincia. [CzzC: pochi indicano come causa la stessa che causò la Brexit, l’immigrazione senza se e senza ma: là il timore dei Turchi in Ue senza passaporto, sdoganati da Merkel, qui lo Ius soli, che i furbetti M5S avevano surrettiziamente negletto avendo subdorato ...]

 

↑2017.06.18 <sole24h>: Galantino sullo ius soli: «vedo che c'è chi ha cambiato idea. E ora fa politica unicamente per rincorrere il proprio successo, perché vuol fare solo il proprio interesse. È antipolitica». Probabile il riferimento al M5s, citato invece esplicitamente dal vescovo ausiliare di Roma Guerino Di Tora, presidente della Fondazione Migrantes: «In una situazione nella quale si tratta di umanità e di diritti fondamentali, non mi pare molto coerente con lo spirito di San Francesco». Uno spirito rivendicato da Grillo durante la marcia Perugia-Assisi per il reddito di cittadinanza. A Galantino replica il leghista Roberto Calderoli: «Cari vescovi pensate agli italiani senza lavoro, ... e lasciate che sia il Pd a pensare a coltivarsi il bacino elettorale degli immigrati».

 

↑2017.05.16 <oltrelinea>: Un rifugiato di 27 anni, ex combattente dell’ “Esercito Siriano Libero“, è stato condannato all’ergastolo dal tribunale di Innsbruck, in Austria: assassinò almeno venti soldati dell’Esercito regolare siriano fatti prigionieri nella città di Homs.

 

↑2017.04.23 Gabriele Del Grande torni libero dalla Turchia; si liberi da truci trame di tifosi di Soros: ancorché ad oggi non ancora iscritto all’albo, è un giornalista che segue in particolare i migranti: vedi suo blog Fortress Europe, che è stato sostenuto dalla Open Society Foundation di George Soros: lo confermerebbe anche l’Agenzia Giornalistica Italiana (AGI); è ben referenziato sul sito OSF (vedi 2014.10.02 On the Bride’s Side: A Conversation with Filmmaker Gabriele Del Grande).

 

↑2017.04.21 <giornale>: da Soros relativi tifosi: ecco da dove prendono i soldi le Ong che portano migranti in Italia. Dopo le accuse di Frontex, le indagini di tre procure; ieri anche Matteo Renzi ha accusato le organizzazioni umanitarie di "non rispettare le regole".

 

↑2017.04.20 <stampa>: gli sbarchi record di migranti non sarebbero casuali: “C’è una regia”. Non è normale che dalla Libia partano 8500 migranti in poche ore. «Un’azione logistica fuori dal comune, quasi di stampo militare». Chi finanzia le navi ONG?

 

↑2017.04.10 Odo molte rassicurazioni che l’attentato di Stoccolma non deve far cambiare la politica svedese dell’accoglienza, ma <giornale> scrive del mea culpa del premier svedese dopo la strage: “Dobbiamo cambiare”. In due parole Stefan Löfven ha ammesso il fallimento delle loro politiche migratorie [CzzC: soglia di integrabilità].

 

↑2017.03.22 <stampa>: Quanti sono gli immigrati? Gli italiani non lo sanno. Il sociologo Massimo Introvigne presenta una ricerca sulla “immigrazione percepita

 

↑2017.03.20 h7,30 Radio3 lettura giornali che la Gabbanelli ha scritto sul Corriere un articolo con misure (numeri, costi, tendenze) sul problema dell’immigrazione: l’It riceve da Europa meno di ¼ dei 3G€ che spende per i migranti, ma altri soldi arrivano dall’EU in miriadi di rivoli ad associazioni e ONG: occorrerebbe razionalizzare la spesa. Fu folle accettare senza batter ciglio il patto di Dublino; odo anche della peste bianca per la denatalità occidentale, con Italia al minimo mondiale.

 

↑2017.03.15 <voceTrentino giornale>: Una settantina di migranti (o profughi?) accolti nell’ex Caserme Damiano Chiesa a Trento si rivoltano, impediscono l’ingresso degli operatori del Cinformi, pretendono più denaro e di essere ospitati in alloggi normali.

 

↑2017.03.06 <giornale> C'è George Soros gran finanziatore delle ONG le cui navi trasbordano i migranti dagli scafisti. Il capo di Frontex, Fabrice Leggeri è intervenuto di recente per criticare la tendenza a soccorrere i migranti «sempre più vicino alle coste libiche». Dietro le operazioni di navi di grossa stazza come il Topaz Responder del Moas, il Bourbon Argos di Msf, ci sono infatti quasi sempre i finanziamenti del filantropo. <stampa2017.04.26> Soros nega di finanziare quelle operazioni di soccorso in mare [CzzC: ma non può negare di finanziare le alcune delle ONG che fanno quei soccorsi]

 

↑2017.02.21 <sole24h>: Migranti, boom di sbarchi: +44% rispetto a un anno fa. Gli immigrati in arrivo sono in gran parte della Guinea (1.657), Costa d’Avorio (1.303), Nigeria (1.099), Senegal (948) e Gambia (793). Corridoi umanitari con la Comunità di Sant'Egidio (1000 da Libano e Marocco) e con la CEI (500 profughi dall'Eritrea)

 

↑2017.02.17 <radiovat>: Fr1 a Uni_Roma3 sui migranti: la via è quella dell’integrazione; “cercare sempre l’unità”, concetto “totalmente” diverso dall’uniformità. Per essere tale, afferma, “si fa con la diversità”, perché il pericolo di oggi - a livello mondiale - è concepire “una globalizzazione nella uniformità”. Occorre  “concretezza”, di fronte alla “liquidità” di società ed economia.

 

↑2017.01.15 Ripartizione degli immigrati: [CzzC: verso le 9 odo a Radio1Rai una signora dire che se i Paesi dell’EstEuropa non vogliono quote di immigrati sarebbe anche perché non li aiutiamo abbastanza contro le minacce della Russia: visto che la Russia non li sta minacciando (sono le nostre forze Nato ad ammassare truppe e manovre provocatorie ai suoi confini), mi sa che i soliti lumi, bruciate le accuse della serie con cui Junker lo scorso 22/09 accusava i Paesi dell’EstEuropa di non volere immigrati perché troppo cattolici, ne stanno montando di altre, sempre della serie del lupo]

 

↑2016.11.28 Migranti: dati statistici 2015-2016: gen-ott2016 in It approdati 159k migranti, provenienti da Nigeria 21%, da Eritrea 12%, da Gambia, Sudan e Costa d'Avorio 7%, da Guinea 6%, da Somalia, Senegal e Mali 5%.

 

↑2016.11.06 <tgcom24>: "I migranti salvati nel Mediterraneo devono essere riportati in Africa" direbbe il ministro Interno tedesco Thomas de Maiziere: la misura stroncherebbe anche le organizzazioni di trafficanti di esseri umani. Critica l'opposizione che parla di uno scandalo umanitario e della fine del diritto d'asilo. [CzzC: sia Thomas sia i suoi critici continuano a non distinguere i migranti dai rifugiati: tra i salvati ci sono molti rifugiati, cui spetta il diritto di asilo, che non spetta parimenti ai migranti economici]

 

↑2016.11.02 Respingimenti: i rifugiati vanno accolti, punto, ma verso gli immigrati occorre fare i conti con la capacità di integrazione (anche secondo Fr1); ma quando si debordasse da tali conti, che fare? Se non i muri restano i respingimenti? O che altro? Continua.

 

↑2016.10.26 Gli abitanti di Golino si oppongono all’arrivo di 12 donne nel loro ostello <corriere, avvenire> mi pare che i migranti siano usati per la partitica (di dx e di sx) più di quanto la politica (italiana ed europea) si prodighi per i migranti oltre i budget.

 

↑2016.10.24 <voceTN>: Anna Bono, docente di Storia e Istituzioni dell’Africa all’Università di Torino, spiega che chi sbarca sulle nostre coste, arrivando prevalentemente dall’Africa subsahariana, per la stragrande maggioranza dei casi non è un profugo.

 

↑2016.10.03 <corriere>: Dobbiamo mettere lo Stato di diritto non solo tra le più importanti conquiste europee, ma tra le nostre più grandi priorità ... Occorre toccare con mano i rischi di violazione dei diritti fondamentali derivanti dalle emergenze umanitarie. [CzzC: mi pare che l’articolo ritenga che quel toccare con mano i rischi riguardi solo eventuali violazioni dei diritti degli immigrati, magari anche di quelli che delinquono, e con questa parzialità inganna il lettore inducendolo a sottovalutare i rischi in cui incorrono i paesi accoglienti quando il numero degli accolti superasse la nostra capacità di loro integrazione come dice anche il Papa]

 

↑2016.09.28 A proposito di integralisti islamici che rifiutano consulenza femminile perfino in un ufficio pubblico di assistenza sociale: una receptionista mi riferisce: «anche qualche nostrano italiano perde appuntamento per ritardo,ma non ricordo che ci alterchi così, e comunque nessuno che, una volta arrivato il suo turno, rifiuti l’udienza perché “no, tu donna, io non voglio donna”, il che accade troppo frequentemente. «Ha riferito ai Suoi capi?», le chiesi. Lei allargò le braccia facendomi capire che lo sanno, ma non possono far nulla, perché ... continua

 

↑2016.09.22 Solidarietà e ripartizione degli immigrati: <fattoq20160922>: Junker: una volta salvata la vita a coloro che fuggono dalle guerre, deve scattare la solidarietà nella ripartizione dei rifugiati: «Alcuni Paesi lo fanno, altri dicono di no perché sono cattolici e non vogliono musulmani. Questo è inaccettabile» perché non si tratta di musulmani ma di esseri umani. [CzzC: visto che i cattolici sono tra quelli che più si rimboccano le maniche per gli ultimi, anche per immigrati e rifugiati, e sono tra i meglio ammaestrati a farlo, la sparacchiata di Junker schiocca come uno schiaffo in faccia alla cattolicità, tanto illuminato quanto impertinente].

 

↑2016.09.10 <avvenire>: il ghetto bulgaro di Puglia, un inferno dove centinaia di uomini e donne provenienti dalla Bulgaria con bambini al seguito si ammassano piegati sotto il sole per 10-12 ore al giorno, mentre i bambini scalzi condannati a giocare tra le latrine.

 

↑2016.08.24 <avvenire>: Duffy's cut, la strage nascosta di 57 irlandesi lavoratori cattolici immigrati in Usa nel 1832, massacrati da odio feroce e irrazionale additati untori di un'epidemia di colera ancorché scoppiata prima del loro arrivo.

 

↑2016.08.24 Falsa notizia Espresso infanga islamici contro cristiani a Rignano Garganico. don Francesco Catalano: pochi giorni fa da L’Espresso mostrava una croce bruciata che farebbe riferimento ai resti di una croce appartenente ad una baracca-chiesa bruciata da alcuni musulmani ... Dico chiaramente che la notizia è falsa se non fosse per il fatto che ... [CzzC: a pensar bene potremmo ritenere che d'estate l'Espresso-Repubblica ...; a pensar male potremmo non escludere del tutto che qualche illuminato abbia cara la dea pecunia tanto da ... continua]

 

↑2016.07.13 <giornale>: 10k€ dall'Ue per ogni rifugiato che gli Stati membri accetteranno di ricollocare sul proprio territorio.

 

↑2016.07.01 <vocetrentino>: scene apocalittiche alla Damiano Chiesa dove inattesi 140 nuovi migranti si aggiungono ai 450 presenti inquieti: persone ferite, disidratate, donne che chiedono subito di potersi prostituire perché venute solo per questo, cibo rifiutato, liti tra diversi credo per incompatibilità di contiguità a causa del Ramadam.

 

↑2016.06.25 L’Europa che resta corregga subito gli errori che indussero Brexit: odo giovani inglesi piangere per il loro futuro violato dai più vecchi; mi piange il cuore per la certezza che avrebbe vinto il remain se l’Europa avesse sbattuto la porta in faccia all’Erdogan violatore di diritti umani, anziché prospettargli (modo Merkel) la dissoluzione dei confini dell’Unione per una massiva invasione di persone senza se-ma verso diversità di cultura, adattabilità, diritti umani. Continua ...]

 

↑2016.06.17 Germania: spose bambine tra i migranti <tempi>: Poligamia, matrimoni forzati e spose bambine. Sono questi alcuni dei problemi che la Germania si trova ad affrontare in seguito all’arrivo di migliaia di migranti di religione musulmana dal 2015. Per le minorenni maritate a forza agli uomini le nozze avvengono in moschea per poi essere registrare legalmente quando la bambina compie i 18 anni. [CzzC: cara Isabella Bossi Fedrigotti, chi credi di imbambolare con la tua pubblicità additante questo obbrobrio fuori Europa se taci del medesimo in casa nostra?]

 

↑2016.06.01 <liberoq>: Dalai Lama al Papa sulle immigrazioni senza se-ma: «Così diventate un Paese arabo ... l'ammissione dovrebbe essere solo temporanea, l’obiettivo dovrebbe essere che ritornino e aiutino a ricostruire i loro Paesi».

 

↑2016.04.05 <voceTN>: Protesta profughi, violenze e minacce agli operatori della struttura che li ospita a TN: emergono verità inquietanti; richiesta immediata di allontanamento di 9 richiedenti asilo da parte della Provincia autonoma di Trento per minacce e violenze compiute sugli operatori ...

 

↑2016.04.05 <giornale>: Nord Italia sconvolto da una scia di sangue e violenza da immigrati: in Val d’Aosta marocchino fracassa la testa a martellate alla propria moglie; ad Asti nigeriano ai domiciliari getta dal balcone la convivente; nella Bergamasca boliviano pregiudicato aggredisce moglie e i figli minacciandoli con un coltello e un clandestino brasiliano pregiudicato durante il litigio con il convivente transessuale dà fuoco all'appartamento.

 

↑2016.03.03 <Vie> Si può parlare oggi di invasione araba. È un fatto sociale – ha spiegato Papa Francescoquante invasioni l’Europa ha conosciuto nel corso della sua storia! E ha saputo sempre superarsi e andare avanti per trovarsi infine come ingrandita dallo scambio tra le culture

 

↑2016.02.22 Svezia: <zerohedge et>: ogni società ha una soglia di capacità di assorbimento (integrazione) degli immigrati, correlata al mercato del lavoro, alle abitazioni, alle prospettive economiche, ecc. Sotto tale soglia è abbastanza fattibile, sopra si innesca una difficoltà cumulativa: Gli immigrati sono il 20% della popolazione ma diverranno il 40% in 30 anni (a Malmo sono già al 50%) e > 40% sono disoccupati. L'afflusso recente ha sovraccaricato il sistema e stiamo vivendo una ondata di criminalità: aggressioni di massa sulle donne, un sacco di combattimenti con coltelli ...

 

↑2016.01.29 <avvenireP5 agensir>: La Svezia: via 80mila profughi. L’UE: bene, basta porte aperte. Anche la Finlandia pronta ad espellere 20mila persone. I Paesi scandinavi sono stati tra i primi ad aprire le porte a migranti e rifugiati. Ma ora, sotto le insistenze delle opinioni pubbliche, inaspriscono le leggi e parlano di respingimenti. Voci critiche delle Chiese cristiane, mentre Caritas e vescovi cattolici si schierano per l'accoglienza [CzzC: ok x i rifugiati, ma usque tandem rispetto alla nostra capacità di integrazione dei migranti economici?]

 

↑2016.01.28 <ilsole24ore>: Svezia e Finlandia pronte a espellere 100mila richiedenti asilo; ad aggravare la percezione dell'emergenza immigrati è arrivato, all'inizio della settimana, l'assassinio di un'impiegata in un centro di accoglienza vicino Goteborg, di cui è stato accusato un profugo minorenne.

 

↑2016.01.11 <sole24h>: Merkel: «Dobbiamo ridurre notevolmente il numero di rifugiati»; la notte cupa di Capodanno costringe Angela Merkel a un passo indietro.

 

↑2016.01.11 <bussolaq>: il Papa Fr1 riassume la dottrina sociale della Chiesa sull'immigrazione (e corregge qualche buonista del senza se e senza ma): accoglienza sì, ma va insieme alla sicurezza, e al dovere degli immigrati di rispettarci «per una nuova comprensione e apertura di orizzonte, sia per chi è accolto, il quale ha il dovere di rispettare i valori, le tradizioni e le leggi della comunità che lo ospita, sia per quest’ultima, chiamata a valorizzare quanto ogni immigrato può offrire a vantaggio di tutta la comunità».

 

↑2016.01.10 <sussidiario>: i fatti di Colonia e il dato anche italiano del 35% di detenuti composto da extracomunitari immigrati (di cui la componente non-europea rappresenta la fetta prevalente ed sono dentro per reati comuni dallo spaccio all' omicidio alla violenza anche sessuale confermano come l'integrazione dei rifugiati in specie e dei migranti in genere (che è sia un obbligo morale sia una necessità storica per Paesi come le vecchie nazioni europee) non è una passeggiata di salute.

 

↑2016.01.07 <liberoq>: Lucia Annunziata: Noi donne siamo in pericolo per colpa della immigrazione ... abbiamo bisogno di cominciare una discussione vera su quello che l'immigrazione sta portando nei nostri paesi; sul disagio, e sulle vere e proprie minacce alla nostra incolumità fisica che avvertiamo nelle strade, sui bus ... [CzzC: troppi sedicenti nostalgici del '68 non si accorgono degli errori commessi, o non li vogliono ammettere o, quando si accorgono,  è tardi; meglio tardi che mai, ma attenzione ai trasformismi più furbi che santi]

 

↑2015.12.30 <giornale>: "vogliamo soldi non cibo": alcuni richiedenti asilo senegalesi alloggiati a Thiene si sono rifiutati di ricevere il cibo comprato per loro e hanno preteso invece del denaro. All'episodio ha posto fine l'intervento dei carabinieri.

 

↑2015.12.03 E’ una bufala la <gazzettadellasera> che presenta twitt di Cécile Kyenge contro la difesa della libertà dei cristiani di professare pubblicamente la propria fede anche con feste religiose: "Vietate le recite e le feste #religiose nelle scuole. Armonizzare il Paese eliminando festività irriverenti verso i nuovi italiani." [CzzC: prima di avere la prova che fosse una bufala avevo annotato dubbio: “non so se lo scritto sia proprio suo: se sì e se la Kyenge non smentisse, né il PD smentisse lei, potrei perdere la voglia di procurare preferenze ad amici PDini nelle prossime elezioni”]

 

↑2015.11.08 <voxnews>: “Ho spesso sentito dire dai musulmani che il loro obiettivo è quello di conquistare l’Europa con due armi: la loro fede e il loro tasso di natalità”, ha detto il patriarca cristiano di Antiochia, il cardinale Béchara Boutros Raï, in un’intervista a Famiglia Cristiana. [CzzC: penso che l’arma più forte sia un’altra: i potentati anche europei preferiscono l’islam al cristianesimo, perché permette ai più forti di sottomettere più agevolmente i più deboli: vedi i nababbi wahhabiti]

 

↑2015.10.28 <leggo> Musica a scuola, famiglia musulmana porta via la figlia: "E' contro il Corano". Il progetto, in un istituto elementare di Torino, è nato proprio per integrare tra loro gli allievi, tutti di etnie e culture diverse.

 

↑2015.10.10 All’amico che mi dice «respingimenti? Non li rivogliono indietro: intanto prendiamo tutti, prendiamoci cura di loro» rispondo: «se potessimo ragionare a capacità infinite, potremmo non solo prenderci cura di tutti quelli che arrivano, ma anche invitarne di più ad arrivare: ma operiamo a capacità finite ... continua

 

↑2015.10.09 <sole24h>: Xenofobia in Germania, triplicati gli attacchi alle case dei migranti. 500 attacchi contro case di rifugiati in meno di un anno: un dato che spaventa

 

↑2015.10.07 Far crescere nella nostra comunità la cultura dell’accoglienza, in tutti i suoi aspetti: questo è lo scopo della settimana dell’accoglienza promossa dal 10 al 18 ottobre dalle associazioni e cooperative del Cnca del Trentino-Alto Adige/Südtirol con la partecipazione di altre associazioni, cooperative e privati. Insieme per generare valore sociale, dare spazio a un pezzo importante di questo mondo, così vivo e profondamente radicato nella nostra comunità.

 

↑2015.09.17 <kevideo>: La tratta delle prostitute al c.a.r.a. di Mineo: donne e bambine costrette a prostituirsi per saldare il costo del biglietto per l’Europa. Il 14/09 è andato in onda su La7 questo servizio di A. Condorelli dove si vedono anche minorenni che si sono indebitate di 15k€ per arrivare in Italia: ora sono costrette a prostituirsi con squallidi uomini italiani che magari sono gli stessi che poi danno dei razzisti a quelli che sono contro questo tipo d’immigrazione.

 

↑2015.09.04 <tempi>: emergenza migranti: “Accogliere tutti” sì, ma con realismo cattolico: la sapienza millenaria della Chiesa insegna: accogliere quanti si può, ma intanto incidere sulla sorgente malvagia che genera profughi. Le “soluzioni tecniche” del patriarca siro-cattolico e di papa Francesco

 

↑2015.09.01 <repubblica>: emergenza migranti e profughi: 40 cose da sapere: chi cosa quanto quando dove come perché leggi regole contributi oneri: ad es 14 centri di accoglienza (Cpsa, Cda, Cara), 5 centri di identificazione ed espulsione (Cie), 430 progetti del Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati (Sprar), costo medio/u 35€/giorno; 2,4G€ stanziati dalla Commissione europea per i prossimi sei anni: la fetta più rilevante, circa 560M€ è riservata all'Italia. Distribuzione/regione: Sicilia 16%, Lombardia 13%, Lazio 9%, Campania 8%, Piemonte 7%, Veneto 7%, Puglia 6%, Toscana 6%, Emilia-Romagna 6%, Calabria 5%. L'Italia accoglie un rifugiato ogni mille persone, ben al di sotto della Svezia (con più di 11 ogni mille) e della Francia (3,5 ogni mille). Per non parlare di casi limite: in Medio Oriente il Libano, al confine con la Siria, ospita circa 1,2M di rifugiati, pari a ¼ della popolazione del Paese

 

↑2015.08.29 <avvenire>: urla di disperati bloccati e ammanettati alle frontiere europee [CzzC: se iniziassimo a distinguere seriamente tra profughi di guerra e migranti economici, si ridurrebbe all’origine il flusso di quest’ultimi (ne partirebbero meno sapendo della eventuale possibilità di essere reimpatriati) e con ciò il numero delle vittime indotte dai trafficanti di terra e di mare. Ma è disumano bloccare così i profughi di guerra siriani]

 

↑2015.08.19 <M5S>: Sarebbero gli US a finanziare il traffico di migranti africani dalla Libia verso l'Italia. Lo afferma l'austriaco "InfoDirekt", che dice di averlo appreso da un rapporto interno dello Österreichischen Abwehramts (i servizi d'intelligence militari di Vienna): ed "InfoDirekt" è un periodico notoriamente vicino alle forze armate. Il titolo dice: "Un Insider: gli Stati Uniti pagano i trafficanti (di immigrati) in Europa". Il testo non dice molto di più. [CzzC: spero che non sia vero, perché non vorrei allungare la lista dei danni da potentati contro la nostra Europa e relative radici di civiltà]

 

↑2015.08.18 <sole24h>: ancora bufera per altre parole di Galantino che, riferendosi al tema immigrazione, rincara: «La politica non è forse quella che siamo stati abituati a vedere oggi, vale a dire un puzzle di ambizioni personali all'interno di un piccolo harem di cooptati e di furbi. La politica é ben altro, ma per comprenderlo ... » [CzzC: anch’io diffido di molti politici che aggettiverei come fai tu, Nunzio, ma un segretario CEI dovrebbe saper discernere ed evitare di triturare tutto con toni da NoTavNoGlobal, senza salvare nemmeno i grillini che non furono co-optati ma web-optati: sei sicuro di essere più santo che furbo? Lo sai che perfino quelli della simpatica Unità e di Pax Christi hanno imparato che la politica non si fa rincorrendo modo 68 chi più strilla, presumendo capacità infinite fintate con debito pubblico in conto posteri? Un segretario CEI dovrebbe sapere che, stanti maggiori priorità di spesa, occorre privilegiare il soccorso ai profughi di guerra, costasse dover respingere i migranti economici, anche perché, come han detto oggi/TV i poveri greci di Lesbo, molti migranti arrivano con più soldi degli accoglienti]

 

↑2015.06.23 <today>: Bologna: giovane mamma in attesa di sfratto si suicida: lascia due bambini; [CzzC: se fosse stata un migrante economico o una zingara sarebbe stata aiutata di più dalle nostre istituzioni:  è vergognoso che complici di questi misfatti siano irragionevoli buonisti che trascurano i vicini per cavalcare i lontani, onde ... continua ]

 

↑2015.03.21 <libero>: Art17 legge stabilità Gov. Renzi: tolti 100M€ al fondo per la disabilità, aggiunti 187M€ al fondo per immigrati; foto Renzi con Kyenge. [CzzC: un'ingiustizia per probabile calcolo elettorale in vista della prossima mossa che potrebbe essere quella di ridurre il periodo minimo di residenza presupposta al voto dei non italiani. Se poi osserviamo che la Kyenge si era già scaldata per scardinare gli “stereotipi” di padre e madre onde sostituirli con genitore1 e genitore2, puoi intuire la tabella di marcia dei soliti ideologi che irridono le vere priorità dei cittadini operosi].

 

↑2015.02.26 <liberoq>: Ue, Cècile Kyenge nominata responsabile per l'emergenza immigrazione. Quasi un ossimoro? [CzzC: suppongo che al suo CV presso la Ue abbia giovato anche il suo inchino ai potentati in gendercrazia]

 

↑2014.02.09 Svizzera: vince referendum su quote immigrati con il 50,3%, con la necessaria doppia maggioranza di cantoni e di votanti: vincono i timori e le paure su una presenza eccessiva di stranieri [CzzC: mi par di intuire un’influenza dei devoti della dea pecunia assai potenti nella CH madida di finanza, più che dell’esempio del Papa a Lampedusa, che da Ginevra viene gognato da commissione presieduta da pastora luterana, perché la Santa Sede tarderebbe a riformare come voluto dai ginevrini il suo codice di diritto canonico su aborto e gender optabilità; nel frattempo il nostro ISR-FBK importa a Trento ginevrini e loro analoghe influenze: pro liberazione della Diocesi da vedute e timbri romani?].

 

↑2012.mm.gg Apprendo che in Consiglio comunale di Rovereto A.M., non cristiana, abbandonò la seduta per protestare contro la mozione a sostegno dei cristiani perseguitati (trovare documentazione ...): se tu che mi leggi sapessi come recuperare il verbale della seduta di quel Consiglio Comunale, lo linkerei qui

 

↑2012.01.02 Apprendo del sito "L'Italia sono anch'io", campagna per i diritti di cittadinanza.

 

↑2010.11.29 Referendum svizzero per la espulsione degli immigrati delinquenti. [CzzC: non conosco i dettagli, ma spero che abbiano fatto dei distinguo: ad esempio non ritengo sia giusto usare lo stesso criterio per regolari e irregolari, puliti e recidivi, single e persone con carico di famiglia, reati minori e reati gravi]

 

↑2010.04.08 Tasso di CRIMINALITA' negli immigrati irregolari rispetto a quello dei regolari: dai dati ISTAT 2005 desumiamo che il tasso di criminalità degli italiani è complessivamente pari allo 0,75%, mentre il tasso di criminalità degli stranieri (regolari+irregolari) è 1,41% (quasi il doppio). Gli immigrati irregolari, secondo i rapporti disponibili ad oggi, incidono fino all'80 percento sulle denunce riguardanti gli stranieri, in particolare per i reati di furto.

 

↑2010.12.29 Siamo sicuri che allungare una moneta ai questuanti sia un buon modo per aiutarli?

 

↑2009.12.03 L’immigrazione è come uno scoglio su cui si infrange la debolezza della cultura dominante: quando manca una visione unitaria e unificante del destino dell’uomo, l’alternativa che rimane è lo scontro di civiltà che divide o l’incontro emotivo che non unisce. Il Papa invece invita ad andare oltre. ricchi o poveri, in via di sviluppo o economicamente avanzati, «ci troviamo su un’unica barca e dobbiamo salvarci tutti insieme».

 

↑2009.09.29 nel 2005 solo 20k concessioni di CITTADINANZA italiana, contro 154k in Fr e 117k in Germ, e i 4/5 di quei 20k sono avvenute per matrimonio, non per residenza.