GAD LERNER 1954: colpi al cerchio o alla botte? A che pro?

Ancorché nel 2012 sia stato offerto palco al terrorista Haisam Sakhanh in TV.LA7 (Lerner dice di non averlo invitato), non credo che Lerner (ebreo) proclami che Isis non viene visto come minaccia esistenziale da Israele, ma forse sa perché.

La varietà dei Maître à penser per cui mi parve tifare, soprassedendo a non banali contraddizioni e ambiguità, mi fa sospettare che in qualche caso prevalga strumentalità di esposizione mediatica più che efficacia del criterio analitico che dovrebbe sottendere la diagnosi delle cause prioritarie generanti danni al bene comune; furbetto qb alla devozione per dea pecunia?

<Wikipedia>: nato a Beirut da una benestante famiglia ebraica, divenne direttore di Lotta Continua, lì passò in Radio Popolare, Il manifesto, L'Espresso, in Rai3, 1993-1996 vicedirettore de La Stampa, nuovamente in Rai1, nel 2000 direttore del Tg1, 2001 Tele Monte Carlo, destinata a diventare da lì a poco LA7, editorialista sul Corriere della Sera. 10 anni su LA7 con L'infedele, e Zeta, dal 2014 approda a Laeffe, collabora con Vanity Fair Italia, Nigrizia, La Repubblica, ma nel 2015 decide di lasciarla perché non pagato adeguatamente.

«Difende spesso le comunità musulmane in Italia e il loro diritto di avere le moschee ... è uno dei firmatari dell'appello scritto da un gruppo di ebrei europei contrario alle politiche del governo Netanyahu».

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 11/12/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: potenti matrici della cultura dominante; astuzia della finanza cinica coi devoti della dea pecunia

 

2018.12.09 e 10 <rai> Una maratona di letture per il 70° dei Diritti dell'Uomo, "24 ore" nella sala Depero del palazzo della Provincia di Trento. Lunedì sera, alle 18.30, fiaccolata contro le violazioni dei diritti umani a Trento e Rovereto. Fra le letture il racconto della vita di Giovanni Falcone, i respingimenti, un ragazzo in fuga dall'Afghanistan, "Le origini del totalitarismo" di Hannah Arendt, i bambini rubati (niños robados) dal regime franchista, Lella Costa con "Human" a Rovereto <dolomit>, Gad Lerner intervista l’europarlamentare Elly Schlein, Kristina Touzenis, e Oliviero Toscani a Trento Teatro Sociale. [CzzC: credi che Toscani sia stato invitato a Trento sui diritti umani a prescindere da <questa/fq> lucrosa e didascalica pubblicità?]

 

↑2017.09.01 è tifato dagli immigrazionisti, ma <liberoq> alla domanda "Ospiterebbe un immigrato a casa sua?" risponde . "Non intendo parlare con lei di cose personali e comunque non ho tempo".

 

↑2017.08.23 <fq giornale> Gad Lerner dice addio al Pd: “Disarmo culturale sui diritti umani e subalternità alle dicerie della destra” (revoca dell'operazione Mare Nostrum, mancata abrogazione del reato di immigrazione clandestina, critiche alle ong impegnate nei salvataggi in mare, promessa non mantenuta sullo ius soli)

 

↑2017.07.02 Non poteva mancare Franco Monaco al kick off della casa comune del centrosinistra <ansa> “insiemecon Pisapia, Bersani, Fassina, Sinistra Italiana, A.Bonelli /Verdi, P.Civati /Possibile, M.D'Alema e M.Gotor /Mdp, Livia Turco, L.Manconi, B.Tabacci, V.Errani, G.M.Flick, G.Lerner, ... [CzzC: centrosinistra? O sinistra nostalgia del ’68 convocata per festeggiare “insieme” nel 2018 le nozze d’oro e restaurare l’art.18?]

 

↑2017.06.01 <foglio>: Gad Lerner su Rai 3 riscrive la “guerra infinita” del 1967: gli israeliani sarebbero il “cattivo”. Nulla sul fatto che i “confini del 1967” per gli arabi erano solo la linea da cui avrebbero dovuto riprendere la guerra interrotta nel 1947, e che nel settembre 1967, il vertice arabo riunito a Khartoum proclamò: “No alla pace, no al riconoscimento, no al negoziato”. [CzzC: nulla sullo statuto di Hamas?]

 

↑2017.02.17 <corriere giornale>: in Svezia condannato il terrorista siro-milanese Haisam Sakhanh, che a Milano 2011 comandava le squadracce anti Assad e nel 2012 in Siria con la sua masnada di terroristi assassinò 7 inermi prigionieri inginocchiati. Haisam godette anche di visibilità in RAI-TV (TG-3) e La7 (ancorché Gad Lerner dica di non averlo invitato). In Svezia aveva preteso lo status di rifugiato.

 

↑2016.11.08 <gadlerner>: 10 motivi per dormire ragionevolmente tranquilli e svegliarsi senza Trump: esiste la possibilità che vinca Donald Trump? Sì, ma è statisticamente molto remota. [CzzC 09/11: non ho tempo di leggere la tua elencazione dei motivi per cui hai sbagliato previsione]

 

↑2014.07.03 Grillo l’amerikano (<Gadlerner.it): Grillo & Casaleggio(†2016.04) frequentano molto le sedi diplomatiche angloamericane, forse perché cercano alleati contro la Germania ... [CzzC: vedi anche Avvenire 03/07p7; più che l’anti Germania, a me pare che a Grillo piaccia l’Obama anti obiezione di coscienza, anche a costo degli F35; ma attenzione alla volatilità di Gad Lerner].

 

↑2014.06.30 <lavocea5stelle>: Gad Lerner: “Dietro Casaleggio (†2016.04) ci sono i Rothschild. E’ un massone, ho le prove”: Enrico Sassoon discendente della famiglia ebrea dei Sassoon, imparentati coi Rothschild, è Board Member dell’Aspen Institute Italia, think tank emanazione del Gruppo Bilderberg. Vale a dire il medesimo gruppo di tecnocrati che sta sconvolgendo l’Europa e che ha piazzato il “suo” Mario Monti in capo alla Presidenza del Consiglio italiano. [CzzC: credergli? Non è anche Gad Lerner di benestante famiglia ebraica? Doppiogiochista simmetrico di Sibilia? Entrambi fanno più pubblicità che ostacolo al Bilderberg?]

 

↑2012.05.01 Lettera di J. Carrón a Repubblica: da chi ha sbagliato, un'umiliazione per Cl ... un dolore indicibile nel vedere cosa abbiamo fatto della grazia che abbiamo ricevuto. Se il movimento di Comunione e Liberazione è continuamente identificato con l'attrattiva del potere, dei soldi, di stili di vita che nulla hanno a che vedere con quello che abbiamo incontrato, qualche pretesto dobbiamo averlo dato. 03/05 Gad Lerner commenta così: Comunione e Liberazione è una vicenda controversa ma imprescindibile del cristianesimo contemporaneo. Di certo sopravvivrà al berlusconismo; anche nella sua variante Formigoni.

 

2012.mm.gg ancorché Gad Lerner nel 2017 dichiari di non averlo invitato, compare in TV.La7 quel HAISAM SAKHANH che successivamente sarebbe stato individuato essere jihadista terrorista stragisita che aveva preteso in Svezia lo status di rifugiato: qui foto quando sta per sparare a 7 inermi prigionieri inginocchiati; nel 2017.02 fu condannato in Svezia per “mass killing”, una delle prime condanne per crimini di guerra in Europa di combattenti rientrati dalla Siria.

 

↑2011.01.12 <gadlerner> Gli imbecilli e noi ebrei italiani “influenti”. Elenchi di ebrei italiani “influenti”, dall’economia ai media, ma anche nel mondo dello spettacolo. Nomi e cognomi di imprenditori, artisti, scrittori e giornalisti, citati in virtù delle loro (vere o presunte) origini ebraiche. Queste blacklist dell’odio antisemita compaiono sulle pagine italiane del forum neonazista americano Stormfront, fondato da Don Black, ex leader del Ku Klux Klan.

 

↑2010.08.27 Grigolli e Cristelli su Vita Trentina contro il Meeting di Cl invocano il vate Gad Lerner:

- Grigolli/Lerner: Cl si configura quasi come una Chiesa privata, ben sintonizzata con gli umori più profondi della destra italiana … Parlo di Chiesa privata perché Cl non solo si contrappone, come e più di sempre, al cosiddetto cattolicesimo democratico. Ma si distanzia dal giudizio critico sulla classe dirigente pronunciato dalla Cei…

- il Cristelli setacente don: all'inizio della messa si confessa di “aver molto peccato -in pensieri, parole, opere ed omissioni”. Ed è sulle omissioni che commento il Meeting di Comunione e Liberazione che con il loro silenzio urlano e rivelano il modo effettivo di pensare, di dire e di agire. [CzzC 11/11/2016: data la Lerner-volatilità, oggi scriverebbe così? Di Grigolli non commento, perché è appena defunto, pace all’anima sua]