ALESSANDRO PROFUMO: lo apprezzai AD Unicredit; gli posi anche una domanda in pubblico a Treviso

Il banchiere Alessandro, ex presidente di Mps, intervistato alla trasmissione ‘di Martedì’: <yt, google, gonews 2016.10.18>: “Quando vedo dei fenomeni che non riesco a spiegarmi e vedo dei legami tra persone che non riesco a spiegarmi parlo della massoneria. Purtroppo sono un animale razionale [CzzC: apprezzo questa sana razionalità] e faccio fatica a capire alcune cose”. “Vedevo e ho visto delle scelte di persone basate su motivi che non riuscivo a capire” e una volta eliminati i criteri della competenza e del merito “restavano le appartenenze”. “A Siena in genere si pensa che le appartenenze fossero quelle del vecchio partito comunista poi scavi e scopri che c’è una trasversalità ad esempio. Ma come mai c’è questa trasversalità?” si è chiesto Profumo. In ogni caso “qualcuno che è venuto da me e mi ha detto sono massone non c’é mai stato”.

<wikipedia>: n1957 è un banchiere e dirigente d'azienda italiano, è stato presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena e amministratore delegato del gruppo Unicredit.

<s24h> biografia di Alessandro Profumo.

[CzzC: ricordo con che passione intrattenne tutti i funzionari in videoconferenza un giorno dei primi anni 2000 per illustrare il BILANCIO SOCIALE di Unicredit in ottica di finanza sostenibile, che oggi vedrei come uno dei primi accenni al Global Compact e alla Economia di Francesco]

Pagina assolutamente parziale

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 08/05/2022; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: è possibile una finanza anche senza cinismo partiticamente colorato e illuminato? Diversa da quella di un certo MPS?

 

2022.05.07 spy story MPS Mussari&C? NO secondo l'appello <adnk repubbl hp ilgiornale> NO irregolarità nelle operazioni di finanza strutturata (derivati) effettuate tra il 2008 e il 2012 per cercare di coprire (secondo l'accusa) le perdite dovute all’acquisizione di Antonveneta, irregolarità che in primo grado erano state condannate con 7 anni e 6 mesi. [CzzC: cara giustizia, nessuno è responsabile per i miliardi di soldi pubblici bruciati? Bye bye Grillo e Travaglio? Quel Profumo che, tentando dopo Mussari di risanare MPS, fu condannato nel 2020, è ancora sotto processo?]

 

2020.05.20 <analisidifesa> Alessandro Profumo confermato AD di Leonardo

 

↑2016.02.24 Per far approvare subito senza se-ma la legge Cirinnà firmano oltre 500 vip del politically correct sotteso dal massoLove is love” che mira all'u2g: <Lib&pers>: tra loro: Vito Mancuso, Lapo Elkann, Gad Lerner, Alessandro Profumo, Vladimir Luxuria, Maria Venier, Valeria Marini, Valeria Golino, Asia Argento, Umberto Galimberti, Francesca Neri, Moni Ovadia, Giovanni Robertini – Direttore Linus, Roberto Saviano, Oliviero Toscani, Umberto Veronesi [CzzC: continua qui per altri nomi]