PD partito Democratico italiano e Ulivo: in parte formato da transfughi di quella DC che, a mio avviso, più difese la libertà e sostenne la ricostruzione democratica italiana dal dopo guerra, finché ...

finché fu diasporata anche grazie a chi ben più aveva insidiato quella libertà millantando mani pulite mentre aveva tifato per (e forse attinto da) regimi con mani rosse di Gulag e sangue innocente.

De Benedetti tessera #1 del PD

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 23/04/2021; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: cittadinanza, democrazia, stato, elezioni, sussidiarietà, libertà, dignità della persona, libertà di coscienza di espressione e di educazione

 

2021.01.29 su <Repubblica> Concita De Gregorio (2008-2011 diresse l'Unità):  la sinistra timida nel Pd pilotato dagli eredi della Dc: Zingaretti ... tanto una brava persona. E però ogni volta che inciampa esita traccheggia, tira fuori dalla tasca un foglietto da leggere, non trova l'uscita ... lascia dietro di sé l'eco malinconica di un vuoto. Come un ologramma, sorride e svanisce. Una vita da mediano, a recuperar palloni ... La vecchia banda Dc ... governa: Renzi ... Franceschini ... Gentiloni ... Enrico Letta ... Tabacci ... Mastella ... Prodi ... Mattarella ... tutti democristiani. Per risalire all'ultimo governo guidato da un ex comunista bisogna tornare a D'Alema: era il 1998, ventitre anni fa. <tempo> uno psicodramma post-comunista. <Repubblica> Zingaretti le replica: «purtroppo ho visto solo l’eterno ritorno di una sinistra elitaria e radical chic, che vuole sempre dare lezioni a tutti, ma a noi ha lasciato macerie sulle quali stiamo ricostruendo». [CzzC: chi di Unità ferisce, ...]

 

2021.01.29 Franco Monaco su <adista> le ragioni dei una crisi nell’eclissi di partiti. In un crescendo iperbolico, Renzi si è spinto sino a dipingere Conte come un despota, un emulo di Salvini incline a intestarsi pieni poteri ... un mese e più di bombardamento mediatico, anziché la leale discussione ai tavoli della maggioranza della quale Italia Viva faceva parte. Con lo stucchevole tormentone delle dimissioni di due ministre usate come pedine di un gioco di potere ... Pd con la sua confederazione di cordate personali, una leadership ostaggio del retaggio renziano e, conseguentemente, una linea incerta e ondivaga. [CzzC: versa mestizia e delusione sugli scudi che lo ressero in trono per decenni?]

 

2020.06.19 <yt google libq vid1 fb> valanga di insulti deliranti da De Luca/PD contro Salvini/Lega [CzzC: confido che il valor medio civile dei votanti PD sia ampiamente superiore a quello di certi esponenti di quel partito; ma alla parte opposta ricorderei il proverbio “chi semina vento raccoglie tempesta”]

 

↑2020.02.03 Sottovalutazione del coronavirus <la7 yt giorn> il 3 febbraio Nicola Zingaretti/PD dichiarava: "In questo momento nella nostra regione ci sono circa 85 mila pazienti con l’influenza stagionale, quella sì che causa decessi, e due con il coronavirus, questo dà la dimensione di quanto l’allarmismo sia infondato". <adnk presse> il 31 gennaio il premier Conte e il ministro Speranza: "la situazione è sotto controllo, <s24h>  il sistema Italia ha adottato una linea di prevenzione con la soglia più elevata in Europa.. terremo sotto controllo i due casi...".

 

2019.11.09 l'immagine dell'abbattimento del muro di Berlino (ab?)usata da qualche partito che annovera ancora tifosi di quelle sinistre ideologie che fecero costruire quella barriera contro i nostri valori di libertà.

 

2019.09.14 <imola> Paolo Gentiloni sullo yacht di De Benedetti, quello della Sorgenia, quella dei 665M€ di debiti MPS in perdita socializzata [CzzC: quel MPS che ha fatto +13% col ritorno Pd al governo]

 

↑2019.01.09 <Dolomiti> Silvano Bert: Nel '73 la mia iscrizione al Pci non era certo una notizia, quella di oggi al Pd forse lo è"

 

↑2018.09.18 <fq> Bertinotti su La7: “Soffro nel dirlo: la sinistra ha abbandonato il proprio popolo. Ora sta tra la malattia grave e la morte”; “Non mi va di parlare del Pd, basta da solo a farsi danno”.

 

↑2018.06.07 <vocetn> Il PD sostiene il «Dolomiti pride» le lesbiche invece no. Arcilesbica ha ritenuto il documento elaborato dagli organizzatori della manifestazione, «irricevibile e lontano anni luce dalle istanze di reale liberazione che hanno dato origine al movimento lgbt e a tanti altri movimenti di liberazione, in primis quello delle donne».

 

↑2018.05.04 chi sarebbe il principale colpevole dello stallo nella formazione del governo? [CzzC: pochi dubbi direi, considerando la arrogante presuntuosa pretesa di chi vorrebbe governare

- con la Lega solo a patto beffardo di farle spaccare la coalizione vincente,

- o chiedendo stampella a quel PD i cui esponenti venivano spudoratamente etichettati da esponenti M5S fino a 3 mesi fa come "mafiosi", "schifosi", "merde ...  Non può andar sempre bene a chi semina vento e usa il divide et impera tipico dei soliti potentati.

 

↑2018.04.28 <giornale> ti ricordi gli insulti M5S al PD? Criminalizzare l’avversario: <Youtube> Di Maio feroce con Gentiloni “lei è l’ultimo presidente del Consiglio dell’era dei ministri ... mentre i cortigiani arraffano tutto quello che possono e scappano ... avete provocato danni al nostro Paese pari a quelli di una guerra mondiale ...”. Durante un comizio del 2015 l’attuale vicepresidente del Senato, Paola Taverna definiva gli esponenti del Pd come "mafiosi" e "schifosi": "Siete delle merde, ve ne dovete andare, dovete morire". E Roberto Fico.2016 diceva:“Oggi il PD è il pericolo pubblico numero uno del Paese ... un partito distrutto e permeabile a qualsiasi infiltrazione: lobby, gruppi di affaristi, criminalità organizzata”. E il capogruppo al Senato Danilo Toninelli.2017.07.La7: “Penso che il segretario del Partito democratico sia una delle persone più bugiarde e ridicole della storia italiana

 

↑2018.04.22 <google corriere> un Cgil su tre vota M5S; <first> OPA dei M5S sulla Cgil; detto anche da Maurizio Landini <nuovivespri> gli iscritti al sindacato abbandonano il PD e votano grillini e anche Lega

 

↑2018.04.19 Cgil si tinge di giallo: M5S in a un passo dal Pd; <manifesto>: fra i 5 milioni di iscritti il primo partito resta il Pd (35%), M5s al 33, Leu all’11. Anche <huff>: tra gli iscritti della Cgil la Lega non sfonda ma M5S è a un passo dal Pd.

 

↑2018.04.17 <corriere> Angelo Panebianco: influenza della politica estera sui nostri schieramenti politici; Luigi Di Maio «appoggia ai nostri alleati», in coerenza con il programma elettorale, ma in contrasto con l'antioccidentalismo praticato da M5S per tanti anni. Dall’altra Salvini feroce contro l’attacco missilistico; in mezzo PD e FI sembrano morti che camminano. Difficile che si ribalti l’alleanza Nato; più probabile la conservazione del nostro atlantismo con propensione a mediare tra Usa e Russia (schema Pratica di Mare – 2002.05.28 vertice dove per la prima volta la Nato si aprì all'ex-potenza sovietica).

 

↑2018.02.13 <tempi fb> neutralizzare il Buono Scuola e l’obiezione di coscienza, ecco a che mira Giorgio Gori, candidato Pd per la Regione Lombardia che a Bergamo chiede agli asili cattolici di pagare l’IMU con arretrati dal 2012, ancorché svolgano un servizio pubblico senza fini di lucro.

 

↑2017.12.06 <sole24h>: Pisapia lascia il Pd; Sel verso Pietro Grasso dopo che Ius soli è stato declassato di priorità [CzzC: D'Alema ride come un anno fa?]

 

↑2017.09.03 <corriere blastingnw>: Per D’Alema e i suoi tifosi «l’unica salvezza per il PD siamo noi. L’ho detto a Cuperlo che noi lo facciamo anche per lui». E sminuisce Minniti perché «in questo momento il tema immigrazione non può essere affrontato nei termini della tecnica della sicurezza» [CzzC: caro D’Alema, il PD dovrà ri-ringraziare le tue abilità di "genio guastatori", ma si farebbe male da solo se si ostinasse a far passare l'attuale dsl ius soli: finirebbe come nell'ultimo referendum per cui ridesti]

 

↑2017.08.23 <fq giornale> Gad Lerner dice addio al Pd: “Disarmo culturale sui diritti umani e subalternità alle dicerie della destra” (revoca dell'operazione Mare Nostrum, mancata abrogazione del reato di immigrazione clandestina, critiche alle ong impegnate nei salvataggi in mare, promessa non mantenuta sullo ius soli)

 

↑2017.07.22 <tempi>: L’islam di riferimento del Pd a Milano tifa Erdogan: «La Turchia torna a essere una grande nazione musulmana»

 

↑2017.07.02 Non poteva mancare Franco Monaco al kick off della casa comune del centrosinistra <ansa> “insiemecon Pisapia, Bersani, Fassina, Sinistra Italiana, A.Bonelli /Verdi, P.Civati /Possibile, M.D'Alema e M.Gotor /Mdp, Livia Turco, L.Manconi, B.Tabacci, V.Errani, G.M.Flick, G.Lerner, ... [CzzC: centrosinistra? O sinistra nostalgia del ’68 convocata per festeggiare “insieme” nel 2018 le nozze d’oro e restaurare l’art.18?]

 

↑2017.06.25 <huffing>: Il Pd accusa la batosta elettorale (passa da 14 a 4 capoluoghi di provincia) [CzzC: pochi indicano come causa la stessa che causò la Brexit, l’immigrazione senza se e senza ma: là il timore dei Turchi in Ue senza passaporto, sdoganati da Merkel, qui lo Ius soli, che i furbetti M5S avevano surrettiziamente negletto avendo subdorato ...]

 

↑2017.03.17 <tempo>: Buzzi choc: tangenti a tutto il PD: 5° giorno di interrogatorio nel processo di Mafia Capitale per il ras delle coop: "Coratti, Ferrari, Giansanti, Tassone, D’Ausilio: mazzette per i debiti fuori bilancio" [CzzC: gioco al massacro?]

 

↑2017.03.08 <stampa>: Liguria vieta accesso agli uffici pubblici (ospedali inclusi) a chi indossa il burqa, il velo integrale che non scopre nemmeno gli occhi della donna: per PD e M5S è discriminazione, anche se nessun medico negherebbe le cure.

 

↑2017.02.23 <sole24h> scissione PD: la mappa delle 68 fondazioni che custodiscono i beni dell’ ex PCI: un patrimonio di 500M€, 2.400 immobili; capofila è la fondazione Enrico Berlinguer; delle 68, 13 fondazioni sono in Emilia Romagna, 10 in Lombardia, 9 in Toscana, 6 in Piemonte ...

 

↑2017.02.20 Scissione PD: a rate? Direi rate di un piano di ammortamento che data non da ieri, ma almeno dal 1998 quando il fuoco amico di una parte del PD fece cadere il governo Prodi, sabotaggio bissato nel 2007 e sempre a causa di fuoco amico Prodi non divenne Presidente della Repubblica nel 2013. Quale sarebbe il filo rosso di correlazione tra questi fenomeni? ... continua.

 

↑2017.02.03 <ansa>:  "L'Ulivo di Prodi è stato sconfitto non da Berlusconi ma da un complotto interno al partito stesso, complotto nel quale c'erano Bertinotti, D'Alema e, dall'esterno, Cossiga, che ha orchestrato tutto quanto". Lo afferma Achille Occhetto, l'ultimo segretario del Pci, ai microfoni al programma di Rai Radio1

 

↑2017.01.07 e se il buco di MPS, anziché tutti gli italiani, dovesse pagarlo la galassia filo PD filo Mussari che più ha munto la mucca? <fb/videoSgarbi> lì MPS era più dello stato

 

↑2016.12.02 lavori in corso: dovrei linkare qui varie pagine in cui referenzio il PD

 

↑2015.12.14 <google giornale libero>: «La violenza è la malattia dell'islam, l'integrazione è fallita, il buonismo di certa sinistra fa il nostro male e ai musulmani servirebbe un Papa come Francesco» dice Khalid Chaouki: «Sì, sono proprio io, l' unico parlamentare musulmano della Repubblica, nato a Casablanca, Marocco, 32 anni fa, ma in Italia dal 1992 e nel Pd da prima della sua fondazione». Ma i fondamentalisti islamisti reagiscono e <giornale> accusano il deputato Pd di "tradire il messaggio del Corano

 

↑2015.08.07 <legnan> L'On. Franco Monaco: le minoranze interne al Pd non possono reiterare la prassi di distinguersi sistematicamente in parlamento su tutti i provvedimenti che contano ... Talvolta ho come l’impressione che, al fondo di tale contraddizione, stia per paradosso proprio la cultura comunista del partito come casa, chiesa, mamma … Più precisamente la convinzione - forse un riflesso condizionato inconsapevole - che il Pd sia la propria casa, solo al momento occupata dall’usurpatore Renzi, di cui tuttavia prima o poi ci si sbarazzerà. Costi quel che costi. Riappropriandosi della casa … di proprietà..

 

↑2013.07.28 <fq> Nel consiglio comunale che si terrà lunedì prossimo a Bologna il partito democratico propone di continuare con il sistema integrato e di non considerare il risultato della consultazione referendaria del maggio scorso [CzzC: consapevoli dei maggiori oneri per lo stato/comune che dovrebbero essere sostenuti se si desse retta ai referendari]

 

↑2012.11.10 Avevo tratto nel 2010 da questo url di Micheletti la lista dei nomi che lo sostenevano come segretario del PD trentino, ma il 10/11/2012 trovai che quel link non era più efficace e, temendo violazione di privacy, sostituii i nomi con le sole iniziali

 

↑2010.10.11 <Sussidiario.net> Il Consiglio d’Europa salva il diritto all’obiezione di coscienza verso pratiche abortive. Una storia bellissima, quasi impossibile, che non vorremmo venisse dimenticata o travisata. È accaduto il 7 ottobre di quest’anno (anniversario di Lepanto). 47 Paesi d’Europa, non solo i 27 dell’Unione Europea. Si voleva dichiarare che non ci può essere alcuna clinica riconosciuta dallo Stato che non preveda nelle sue strutture di operare gli aborti. Un gruppetto (Volontè dell'UDC, eccellente capogruppo nel Ppe, un irlandese, un olandese, un lituano protestante, i russi, chi qui scrive) prepara emendamenti. Risultato: 56 contro 51, più 4 astenuti. Noi italiani abbiamo fatto fatica ad esserci; nessuno dei democratici cattolici del Pd. In Russia il Patriarcato di Mosca guarda con stupore felice. Da noi nessuna dichiarazione, solo Avvenire dà spazio. Personalmente, in questa battaglia devo dire che molto ho imparato dai nostri amici che scrivono su IlSussidiario.net, da Andrea Simoncini a Marta Cartabia.

 

2010.06.09 <tempo post> nel PD possono iscriversi anche massoni se dimostreranno che la loggia cui sono iscritti non è segreta e non ha fini contrari al codice etico e allo statuto, il che vale per tutte le associazioni, dalla bocciofila all’Opus Dei. La decisione dei garanti non ha pochi critici.