NICHI VENDOLA: abile comunicatore, lo apprezzerei per la sua difesa dei diritti civili, meno per ...

[CzzC: lo apprezzerei meno per l’ossessione ad attaccare i medici obiettori di coscienza e a soddisfare capricci individuali di adulti neganti ad un concepito il diritto di non essere programmato a nascere per essere allevato da due gay anziché da mamma e papà. Di Nichi Vendola ricordiamo che fu con Pisapia tra i soli 15 che votarono contro l’istituzione della Giornata del Ricordo/Foibe approvata nel 2004 con 502 voti favorevoli]

Su Wikipedia. Nichi (da Nikita Krusciov); laureato in lettere all'Università di Bari con una tesi su P.P. Pasolini; omosessuale dichiarato, attivista LGBT. In gioventù fu allievo di mons. Tonino Bello, compagno di appartamento di don Marco Bisceglia fondatore dell'Arcigay, sostenuto da larga parte del clero progressista (anche da un mio ex Parroco in Consiglio pastorale) con in prima fila don Gallo. Figlio di sindaco comunista, militò nel PC (contro Cossutta che lo definì "rivoluzionario da salotto"), poi in PRC; Presidente della regione Puglia, leader di SEL (Sinistra e libertà).

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 24/10/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: gendercrazia, attacco ai medici obiettori, osteggiare Art.18 e 26.3 dichiaraz. univers. diritti umani

 

2018.10.23 <mattino corr> Nichi Vendola sta meglio dopo l'infarto che lo aveva colpito la scorsa settimana: l'ex governatore della Puglia, infatti, è stato dimesso ieri e ha voluto ringraziare non solo i medici del Gemelli che lo hanno curato e seguito, ma anche tutti coloro che gli hanno mandato messaggi di vicinanza. [CzzC: riprenditi bene! Mi aspetto tue interessanti testimonianze tra alcuni anni, dopo che Tobia ti avrà reso nonno]

 

↑2016.10.09 <huffingt>: Tobia, il figlio di Nichi Vendola, è stato battezzato ieri nella chiesa di San Michele a Suio. [CzzC: anche a prescindere dal Battesimo, ribadisco il rispetto come spiego in sommario di questa mia pagina sulla pratica dell’utero in affitto]

 

↑2016.03.03 avevo previsto giusto: a<corriere>:  GPA solidale: la gestazione di Tobia non sarebbe stata fatta per soldi «Quando tornerà in Italia, Nichi spiegherà tutto»

 

↑2016.03.02 [CzzC: attenzione! Anche se sono in molti ad aggettivare come compravendita la transazione cosiddetta “Vendola padre”, finché non ci sia la prova della transazione monetaria occorrerebbe più cautela a parlare di cifre, perché i furbetti potrebbero trappolare qualcuno come Adinolfi, accusabile di diffamazione se dimostrassero che Tobia è stato loro donato;

- non a caso la lobby gay sta abbandonando l'aborrita terminologia "utero in affitto" e - parla ormai solo di GPA solidale;

- non a caso Emma Bonino sermona così con riferimento al "Vendola padre" «Se posso donare un rene in questo Paese, perché non posso donare un utero?»,

- al che risponderei: perché un rene è un organo donabile, l’utero ancora no; semmai una donna può pensare di donare il frutto del suo utero, che però è una persona, non un organo: col tuo paralogismo, cara Bonino, offendi la logica? Ringrazio Dio che non sia divenuta mia Presidente una che sragiona così]

 

↑2016.02.28 Nichi Vendola e compagno prendono (per 130k$?) il frutto di un utero in affitto nato ieri in una clinica californiana. Qualcuno accusa: “Disgustoso egoismo”. <vox>: Vendola: “Non c’è volgarità degli squadristi della politica che possa turbare la grande felicità che la nascita di un bimbo provoca ... Questo bambino è figlio di una bellissima storia d’amore, la donna che lo ha portato in grembo e la sua famiglia sono parte della nostra vita”. [CzzC: caro Vendola, non ti faccio un discorso religioso, visti i risultati di chi te li fece da giovane, ma da laico tenterei ... continua]

 

↑2015.04.01 <tempi>: Vendola, irritato da questa «classe politica che blocca il materiale didattico contro l’omofobia nelle scuole» (rif libretti dell’Unar), vuole lo scalpo di Toccafondi sottosegretario all’istruzione, colpevole di essere  “sentinella” contro l’abuso di libretti e corsi che dovevano servire a combattere il bullismo omofobo, ma che da un paio d’anni tentano di rifilare agli insegnanti e agli alunni (con l’alibi che “ce lo chiede l’Europa”) l’avversione ai portatori di stereotipi di gender (mamma e papà in legge naturale), inculcata anche con il battersi in perfetto stile sessantottino e bulletto, appunto, con accuse di omofobia e oscurantismo garantite per chi si azzardasse anche solo a far notare che “contrastare le discriminazioni” non vuol dire per forza inculcare teorie discutibili a un’intera generazione.

 

↑2014.05.15 Repubblica.it accompagna il video/fuorionda con questa didascalia: «Durante la registrazione del programma Taxi Populi, il deputato di Sel Giorgio Airaudo si lascia sfuggire alcune confidenze sul presidente del suo partito Nichi Vendola» di tipo omosex; in verità, la notizia più interessante del fuorionda non sarebbe l’allusione omosex, ma le parole che Airaudo utilizza per descrivere le connivenze dei sindacati con l’Ilva e del problema costituito dalla magistratura.

 

↑2013.12.11 TG1 Vendola all’indirizzo di Grillo: «Credo che ci dobbiamo ben guardare dagli apprendisti stregoni, che sono quelli che evocano le forze del male e poi non le sanno più controllare». [CzzC: complimenti Nichi per questa pregnante sinteticità indirizzata a maestri di odio]

 

↑2013.09.09 Da Tempi#36p28: è uscito un libro “Troppo amore ti ucciderà” con testimonianze anche di Vendola su don Marco Bisceglia: il testo documenta tre momenti di profondissimo strappo per contenuti e stili di vita del prete teoglib, riabbracciato alla fine dalla Chiesa che aveva a lungo contestata.

 

↑2013.01.31 <lanuovabussolaq> Nichi Vendola contro gli obiettori: c’è un sistema pubblico militarizzato dagli obiettori ...  e rispolvera una delibera che aveva fatto adottare dalla sua giunta nel 2009, che proibisce ai medici obiettori e alle ostetriche obiettrici di coscienza di svolgere la professione all’interno dei consultori

 

↑2010.09.18 <affarit> Il Tar della Puglia dice no alla crociata di Vendola contro i medici obiettori

 

↑1985.03.19 prendere con beneficio di inventario: <supernotizie>:  Vendola: anche i bambini hanno diritto a rapporti sessuali con adulti. Repubblica – 19 marzo 1985 pagina 4 sezione: politica interna Roma