EMMA BONINO e i suoi Radicali: "Se posso donare un rene in questo Paese perché non posso donare un utero?"

Sospettata di aver aiutato Toni Negri a fuggire? Candidata al Quirinale con gli auspici di Mario Monti: caro Monti, ritenesti ininfluente il laicismo spinto fino a ledere il diritto all’obiezione di coscienza? O fino a voler soffocare le scuole paritarie? O fino a  sublimare il cinico speculatore Soros come filantropo? Comunque apprezzai le battaglie dei radicali per la pace e contro la pena di morte ...

Emma Bonino su Wikipedia: è una delle figure più influenti del radicalismo liberale italiano dell'età repubblicana. [CzzC: 201x: da un po’ di tempo la vedo cambiata, e il fatto che Pannella l’abbia strapazzata, potrebbe essere un indicatore di cambiamento in bene; potrebbe essere anche per questo che sta nascendo un reciproco apprezzamento tra lei e Papa Fr1]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 09/04/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: pro aborto, ma anche pro difesa dei diritti delle donne

 

2019.03.22 <google giornale> Come riporta Wall Street Italia, Soros e la moglie finanziano (200k€) la lista Più Europa di Emma Bonino, che ringrazia. Al che Giorgia Meloni: «tenetevi i soldi degli usurai, la nostra forza è il popolo».

 

↑2018.03.04 <giornale> Una campagna impegnativa per +Europa, il neonato movimento politico di Emma Bonino, anche economicamente. Appunto, ma chi paga? La tesoriera assicura che non ci siano «contributi diretti» da parte di George Soros, il miliardario americano a capo della Open Society Foundations (>navi ong migranti), di cui proprio la Bonino è membro del global board, ma magari Soros potrebbe aver finanziato le battaglie della leader radicale, come quella per cambiare le norme sull'immigrazione («Io ero straniero. L'umanità che fa bene») finanziata da Soros con 200k€.

 

↑2016.02.29 <giornale>: La Bonino su Vendola padre: "Se posso donare un rene in questo Paese perché non posso donare un utero?" [CzzC: perché un rene è un organo donabile, l’utero ancora no; semmai una donna può pensare di donare il frutto del suo utero, che però è una persona, non un organo: col tuo paralogismo, cara Bonino, offendi la logica? Ringrazio Dio che non sia divenuta mia Presidente una che sragiona così]

 

↑2016.02.08 <fattoq>: Giorgio Napolitano ed Emma Bonino sono “tra i grandi dell’Italia di oggi”. Lo ha detto Papa Francesco durate un incontro a Casa Santa Marta

 

↑2013.04.13 <riscossacrist>: La complicità di Emma Bonino nella fuga all’estero di Toni Negri, accusato di insurrezione contro lo stato, banda armata, associazione sovversiva, omicidio, rapina, furto, sequestro di persona e danneggiamenti. [CzzC: come Carla Bruni con Cesare Battisti?]

 

↑2013.03.20 <lib&pers>: Emma Bonino al Quirinale? Proposta da Mario Monti? [CzzC: direi idea strampalata: fu troppo divisiva per ricoprire il ruolo simbolo dell’unità nazionale]

 

↑2013.03.19 <liberoq>: Monti lancia la Bonino al Quirinale [CzzC: così verrebbe svelato il legame con potenti matrici della cultura dominante UE (sponsorizzanti la Bonino e avversi alle agevolazioni concordatarie e alla citazione delle radici cristiane) per garantirsi il loro plauso nonostante la sua Messa domenicale e al di là dei suoi pur buoni meriti sulla salvezza dell’Italia dal baratro dello spread. Chiederei a Casini che ne pensa di questa candidatura al Quirinale lanciata dall’alleato, emblematica della spaccatura coi cattolici fedeli al Magistero petrino, mentre il Capo dello Stato dovrebbe essere una figura di unità, non di divisione: proporre la Bonino al Quirinale sarebbe una provocazione di rottura nel paese come se si proponesse Berlusconi a quella carica di unità. Se però si trattasse di una carta bruciata, come spesso accade con quelle giocate con troppo anticipo, potrei recuperare la fiducia in Monti come uomo capace di bluffare con i potentati come mi parve capace di bluffare quando smentì l’alleato Dellai che proponeva il voto disgiunto in Lombardia, smentita buona per lucrare punti di equidistanza.

 

↑2011.06.21 <imolaoggi>: lo speculatore Georges Soros è arruolato dai radicali come “filantropo”. Soros peraltro spiega così la sua filantropia: «Sono certo che le mie attività speculative hanno avuto delle conseguenze negative. Ma questo fatto non entra nel mio pensiero. Non può. Se io mi astenessi da determinate azioni a causa di dubbi morali, allora cesserei di essere un efficace speculatore. Non ho neanche l’ombra di un rimorso perché faccio un profitto dalla speculazione sulla lira sterlina. Io non ho speculato contro la sterlina per aiutare l’Inghilterra, né l’ho fatto per danneggiarla. L’ho fatto semplicemente per far soldi». Soros è anche il principale promotore della liberalizzazione della droga nel mondo. [CzzC: che parta da qui l’applauso dei radicali al modello di filantropia? O non sarà stato per grazia ricevuta in liberalità filantropica? Continua]

 

↑2008.06.06 <giornale>: Benedetto XVI osa auspicare il sostegno pubblico delle scuole paritarie cattoliche, e Emma Bonino si scaglia contro di lui definendolo «patetico» e aggiungendo che neanche gli ayatollah sono impiccioni quanto lui.