modificato 08/11/2017

 

MPS Monte dei Paschi di  Siena 1472

Correlati: il buco; finanza con cinismo partiticamente colorato e illuminato da chiacchierati (ad es) di massoneria

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

<wikipedia>: abbreviato in MPS, nata nel 1472 come monte di pietà per dare aiuto alle classi disagiate della popolazione della città di Siena, è ritenuta la banca più longeva al mondo, ma chiuse il 2011 con una perdita netta di 4,69G€. Qualcuno la definisce banca del PD; chiacchieratissimo il suo rapporto con la massoneria. Il 26 ottobre 2014 MPS è bocciata dagli stress test della BCE: la banca è costretta a varare un nuovo aumento di capitale a soli 4 mesi dall'aumento di capitale precedente. Il titolo MPS perde il 39,2% in borsa in 5 sedute di scambi azionari. Siamo a 27G€ di sofferenze frutto del connubio tra banca, politica e territorio: a Dic2016 la Bce alza a 9G€ il costo operazione salvataggio

 

 

03/11
2017

<affariIt>: Bankitalia sapeva già da 2010.09 (due anni prima che partisse l'inchiesta) che Mps stava nascondendo una perdita di centinaia di milioni di euro verso Deutsche Bank? L'agenzia finanziaria Bloomberg ritiene che lo dimostri un report ispettivo di via Nazionale emerso nell'udienza del 03/10 del processo in corso a Milano. Molti dei 16 imputati all'epoca erano ai vertici di MPS (Mussari, Vigni, ...)

21/10
2017

Recensioni: <fattoq> ‘Il suicidio imperfetto del manager MPS’. Davide Vecchi, firma de Il Fatto Quotidiano, ha presentato a Roma il suo ultimo libro. “La morte di David Rossi è da inserire ormai nella lunga serie dei misteri d’Italia; le prime indagini furono fatte in maniera frettolosa e superficiale”. Vedi anche <youtube Le Iene>

04/07
2017

<fattoq>: MPS, via libera dell’Ue al salvataggio con 5,4G€ pubblici. [CzzC: e va’ con altro debito sulle spalle dei posteri in latrocinio generazionale, stile sessantottino]

26/06
2017

Odo Gentiloni dire che pesa solo 5,2G€ il costo pubblico di soccorso alle banche venete inteso come male minore per la collettività: non dice che con le garanzie potrebbe ascendere a 17G€ <sole24h>: i soliti italici autoinganni e illusioni? Come se le garanzie non si traducessero in aumento del debito pubblico atteso che dei ~20G€ di sofferenze se va bene se ne recupereranno poco più di ¼? Con Saga? +MPS?

12/05
2017

<tiscali.vid 8emezzo>: Ferruccio De Bortoli ex dir Corsera e del Sole 24h intervistato da Lilli Gruber per l'uscita del suo libro "Poteri forti (o quasi)" rilancia le accuse sul caso banca Etruria. "La vicenda di questa banca è una storia di massoneria". MPS è stato rovinato dalla massoneria toscana?

07/01
2017

e se il buco di MPS, anziché tutti gli italiani, dovesse pagarlo la galassia filo PD filo Mussari che più ha munto la mucca? <fb/videoSgarbi> lì MPS era più dello stato

28/12
2016

<sole24h>: sale a 9G€ il costo dell’operazione di salvataggio di Mps come si è arrivati a questo punto? Negli ultimi vent’anni malaffare, clientelismo locale, commistione con la politica, soluzioni finanziarie scellerate. Un mix che ha portato Mps a una fragilità patrimoniale tale che richiede l’intervento del Tesoro per poter sopravvivere sulla base delle nuove regole europee. [CzzC: innominati i più illuminati?]

17/11
2016

<tiscali>: Lo scandalo Mps investe i vertici della Massoneria: a Gran Maestro Stefano Bisi sarebbe giunta una lettera "dimettiti!" inviata dal Gran Tesoriere del GOI Giovanni Esposito, in pratica il “ministro delle finanze” dell’organizzazione.

18/10
2016

<gonews>: “Quando vedo dei fenomeni che non riesco a spiegarmi e vedo dei legami tra persone che non riesco a spiegarmi parlo della massoneria. Purtroppo sono un animale razionale e faccio fatica a capire alcune cose”. Lo ha detto il banchiere Alessandro Profumo, ex presidente di Mps, intervistato alla trasmissione ‘di Martedì’. “Vedevo e ho visto delle scelte di persone basate su motivi che non riuscivo a capire” e una volta eliminati i criteri della competenza e della merito “restavano le appartenenze”. “A Siena in genere si pensa che le appartenenze fossero quelle del vecchio partito comunista poi scavi e scopri che c’è una trasversalità ad esempio. Ma come mai c’è questa trasversalità?” si è chiesto Profumo. In ogni caso “qualcuno che è venuto da me e mi ha detto sono massone non c’é mai stato”.

19/09
2016

<wallstreetitalia et et>: Ferruccio De Bortoli (ed Enrico Letta): su Etruria e Mps “odore di massoneria”. De Bortoli, ospite presso la Scuola di Politiche di Cesenatico, fondata da Enrico Letta 2015, non risparmia visione severa sui casi delle banche Pop Etruria e Mps, per i quali il governo colma le falle delle rispettive amministrazioni.

15/01
2016

<sole24h>: Mps: chiusura delle indagini: «Conti truccati per 4 anni». Nel 2011 nascosti 1,5G€ di perdite. [CzzC: sarebbe interessante che qualche indagine misurasse la densità di tifosi di certe matrici nel gruppo di dirigenti truccatori per confrontarla con la densità di analoghe affiliazioni nella società ordinaria; prova a immaginare quale putiferio mediatico ci avrebbe frastornato se i truccatori tifosi di grembiuli e paramenti di quel rito fossero stati invece tifosi di tonache e clergyman]

17/11
2015

<repubblica>: riapertura dell'indagine sul decesso dell'ex capo ufficio stampa del Monte dei Paschi di Siena David Rossi. «Per noi si tratta di omicidio, è stato buttato dalla finestra e, visti i segni che ci sono sulle braccia, è impensabile che lo abbia fatto una persona sola» afferma il legale ...

24/07
2015

<mps>: il presidente Alessandro Profumo rassegna le dimissioni [CzzC: lo conobbi valido: speravo restasse per sanare ancora tante ferite da potenti labari]

26/05
2015

<milanofinanza>: il titolo MPS va a singhiozzo: la BCE ritiene che l’aumento di capitale non sia sufficiente a risolvere i problemi del gruppo. [CzzC: non mi pare che ci siano indagini sulle amicizie con i vertici del PD: o sbaglio?]

29/01
2015

<repubblica>: Mps, per i giudici "disegno criminoso" degli ex vertici. Le motivazioni della sentenza che ha condannato Mussari, Vigni e Baldassari a tre anni e mezzo, nell'inchiesta sul derivato Alexandria con Nomura. Respinta la tesi difensiva per cui l'ex presidente "non capì i tecnicismi del contratto"

09/09
2014

<liberoq>: dal governo Renzi di notte un regalo da ~130M€/anno in soccorso alla Sorgenia di De Benedetti graziando pure MPS il creditore che rischiava di più. [CzzC: vedi correlazioni tra finanza massonica e De Benedetti]

02/02
2014

<fattoq> Monte dei Paschi, il mistero dei bilanci è un segreto di Stato: da due mesi il governo italiano impedisce agli uffici di Bruxelles di rendere nota la decisione con cui la Commissione europea il 27 novembre scorso ha imposto alla banca senese di restituire entro il 2014 tre dei quattro miliardi di aiuti di Stato ottenuti un anno fa

04/04
2013

<repubblica>: Le primarie dei massoni sotto le logge di Siena: si affollano "papabili" e polemiche, non sempre di alto profilo morale ... L' opposizione interna accusa il GM Raffi quasi uscente di aver partecipato al "Groviglio armonioso" di Siena, dove la massoneria di sinistra vicina al PD ha cooptato anche quella di destra vicina al Popolo delle libertà. Giuseppe Mussari e Denis Verdini assisi insieme, pur con diversi gradi di potere, su MPS. Raffi, che è stato consulente legale della banca senese, nega con forza, dice che la Massoneria «non ha le mani sul Monte, non controlla niente, né è interessata a farlo». Ma la formula del "Groviglio armonioso", che riassume plasticamente gli intrecci nella politica e nel capitalismo feudal-relazionale consolidati intorno al Monte prima dello scandalo, è stata coniata da Stefano Bisi, presidente del Collegio dei Maestri venerabili del GOI Toscana (in pole position).

17/02
2013

<romasoft>: MPS: dove sono finiti i 17 miliardi? 17G€ in 11 mesi usciti dalle casse MPS con bonifici a Amsterdam, Madrid, Londra L'elenco è agli atti dell'inchiesta della procura di Siena che indaga sull'acquisizione di Antonveneta da parte di Mps

09/02
2013

Il GOD ritiene Mario Draghi e Mario Monti accomunati in fratellanza massonica? [CzzC: prendere con beneficio di inventario e con diffidenza, motivata dalla prevalenza del linguaggio denigratorio su quello probatorio]

06/02
2013

<liberoquotidiano>: Mps, Magaldi: "Amato, Bassanini e altri Pd massoni, ecco il loro ruolo nella banca". Secondo l'esponente della loggia massonica Goi [CzzC: o GOD?] , Amato,L. Berlinguer e Bassanini sono vicini ad ambienti massonici

 

06/02
2013

<lettera43>: Mps, l'ombra della massoneria: La denuncia: Siena controllata dalle logge. Soldi e potere. <ilfattoquotidiano>: Caso Mps, Gioele Magaldi: “Mussari è nella massoneria da molto tempo”; il fondatore del Grande Oriente Democratico non ha dubbi: l'ex numero uno dell'Abi, dimessosi in seguito allo scandalo del Monte dei Paschi, è un massone: "E' stato iniziato 'libero muratore' quando cominciò la sua scalata al potere". Poi parla di Giuliano Amato, Luigi Berlinguer e Denis Verdini. Chi è Giuseppe Mussari

31/01
2013

<dagospia>: I “fratelli” del GOI (Raffi) sventolano il grembiulino candido su MPS “la massoneria non ha le mani sul monte, non ne controlla i conti, né interferisce sui bilanci. Ci dipingono come cospiratori che operano nell’ombra. In realtà è vero il contrario” - Ceccarelli: “mai come nelle faccende massoniche, accade che il millantato credito s’intrecci al richiamo del torbido, e facilmente l’occhietto strizzato si combina con il favore e la bustarella”…

26/01
2013

<linkiesta>: Amato e Bassanini sono i convitati di pietra nello scandalo Mps. Socialisti, brillanti professori, insieme all'ex rettore dell'università, Luigi Berlinguer, nel 2001 spingono Mussari alla presidenza della Fondazione. Bassanini, oggi silente sull'esito della sciagurata acquisizione di Antonveneta, il 15/11/2007 diceva: «È la migliore operazione che potessero fare. Purtroppo sia il partito con M.D'Alema, sia la finanza rossa con l'Unipol di Consorte sia Bankit erano in altri progetti affaccendati»

 

07/05
2012

<giornalettismo>: MPS storia di debiti e massoni. La puntata di ieri del programma Report di Milena Gabanelli ha analizzato l’attuale MPS, mettendo in luce una serie di problematiche di bilancio e, insieme, una serie di “notizie” più o meno “coperte” nella gestione di Rocca Salimbeni. L’inchiesta di Paolo Mondani, in particolare, punta il dito su un Cdo e sulla massoneria. <debitialia>