AMBIENTALITE: ideologia ambientalista degenerata fino a danneggiare il bene comune

Sostengo e pratico salvaguardia del creato, che amo come imparai da santi testimoni di Cristo (ad es. S.Francesco) e recentemente dalla Laudato si’, ma diffido dell’ideologia ambientalista che degenerasse fino a danneggiare il bene comune tanto da augurare e/o azionare male fisico in opposizione più forsennata che giustificata contro intraprese di controllato efficientamento dei trasporti, della produzione di energia e di beni di consumo (ad es. senza se-ma contro Tav, energia nucleare, ogm), fanatismo che sovente interseca la bestialite.

Chi non si direbbe pro rispetto ed educazione ambientale? Chi non pro sostenibilità? Meno facile è essere ambientalisti in maniera non ideologica e non affetti dalla sindrome NIMBY.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 22/02/2021; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: ambiente naturale, bene comune, acqua, rifiuti, alberi, biodiversità, ogm, bestialite, veganite, NoTAV NoTriv NoTap NoGronda NoTermo BlackBloc RedBloc casseurs; idiosincrasia; negazionismo del cambiamento climatico

 

2021.02.21 <s24h> La criptovaluta brucia energia quanto l’Argentina (e spesso va a carbone): i mega computer che fanno mining del Bitcoin consumano oltre 120 Terawattora all’anno, energia che per il 60% proviene da fonti fossili e producono così tanto calore che per ridurre i costi di raffreddamento <it.rbth> tanti di quei computer si posizionano verso l'Artico. [CzzC: alla faccia del Global Compact! E magari tra i tifosi del bitcoin ci potrebbe essere qualcuno tanto cripto-verde che fece gran cagnara contro la ripiantatura degli alberi nel nostro viale Trento in larga parte malati]

 

↑2017.08.06 <renzogubert> alcuni articoli di Gubert su ambientalismo dogmatico, fiscalità e familiari a carico, congedi parentali, reparti maternità periferici e spesa sanitaria, l'autonomia nell'accordo Degasperi-Gruber, alcune mistificazioni dell'immigrazionismo, post modernità, obiezione di coscienza su aborto

 

↑2016.07.10 <foto>: multa da €2.500,00 a €25.000,00 se ti beccano uscito dal negozio con sacchetti per ortofrutta usati come sacchi per altra merce [CzzC: a meno che non abbiano aggiunto zeri per distrazione, l’esorbitanza della sanzione parrebbe indicativa di alterazione delle priorità e dunque di zampino di potenti matrici della cultura dominante; passi per una multa comminata a chi fosse beccato ad usare impropriamente quel sacchetto ortofrutta per smaltire l’umido nei raccoglitori della differenziata, ma ci chiediamo quali lumi abbiano abbagliato il sanzionatore per punire così il malcapitato che uscisse dal negozio usando quel sacchetto per portarsi a casa pane e latte e poi lo riusasse per altri scopi e lo smaltisse alfine correttamente nella raccolta differenziata come gli identici altri sacchetti che contenevano il suo ortofrutta: lumi inferociti da ambientalite? O c’è della strumentalità di parte?]

 

↑2016.04.18 L’inutile referendum NoTriv è fallito: sostengo e pratico la salvaguardia del creato non solo con partecipazione emotiva, ma anche ponderando con competenza scolastica (fisica) e professionale (economia e finanza) a ragion veduta i pro/contro del referendum in titolo, propendendo per come appresso intuirai: vedi qui 19/03 il mio commento a Kessler; continua

 

↑2015.01.28 <avvenire>: No Tav, 47 condanne per gli scontri del 2011: si sgolano nell'aula bunker delle Vallette cantando "Bella Ciao" e i compagni dopo la sentenza bloccano il vicino accesso alla tangenziale di Torino e in serata la ss24 del Frejus

 

↑2014.12.24 <sussidiario>: se adesso i terroristi (pardon, sabotatori incendiari) ricevono un aiuto dai pm ... : nel 2013 usarono molotov, incendiarono, resistettero a pubblico ufficiale, ma la corte di Assise presieduta da Pietro Capello, per Natale li ...

 

↑2014.11.18 <l’adige; et> post del Segretario Nazionale del Partito Animalista Europeo Enrico Rizzi: sulla propria pagina facebook, riportando la notizia della morte di Diego Moltrer, si è detto «Felice», aggiungendo: «Infame, adesso sai cosa vuol dire morire». [CzzC: siccome un certo animalismo sarebbe funzionale alla cultura dominante, mica metteranno fuori legge quel partito, ancorché ci siano elementi utili a dimostrare che la vergognosa espressione sia indicatrice di una normalità ideologica più che di un’anomalia per certi ben pensanti. →Onu2]

 

↑2014.03.23 Incoraggio i tanti collaboratori del WWF e sono loro vicino come amante del creato, che rispetto come ho imparato da santi testimoni di nostro Signore (ad es. S. Francesco), ma, per trasparenza, segnalo di aver perso la simpatia per questa grande organizzazione mondiale da quando candidò a premio Attila il Papa Giovanni Paolo II perché aveva osato paragonare il demonio ad un caprone

 

↑2014.01.17 <lastampa>: “Gli attacchi No Tav sono terrorismo perché portano grave danno all’Italia” Le motivazioni del Riesame: confermato il carcere per i 4 attivisti arrestati La difesa: siamo allibiti, hanno solo danneggiato un escavatore.

 

↑2013.07.19 <repubblica>: monumento a Carlo Giuliani 10 anni dopo il G8; vedi anche piazza Giuliani e relativo comitato

 

↑2012.03.25 OGM, quante inesattezze e confusione anche da parte di ministri e professoroni

 

↑2013.07.19 <repubblica>: monumento a Carlo Giuliani 10 anni dopo il G8; vedi anche piazza Giuliani e relativo comitato

Per rapporto sbagliato sul clima, via il capo del Gruppo ONU sui cambiamenti climatici