Il NUCLEARE come fonte energetica

Pro o contro la produzione di energia mediante centrali nucleari? Forumnucleare.it

FAQ:

- 2010: E' vero che la costruzione di centrali nucleari nel mondo si è fermata? NO: entro il 2050 si prevede un raddoppio a livello mondiale del numero di impianti (da 441 a 882). Vedi anche notizia al 29/08/2012.

- 2009: Se facessimo centrali di terza generazione per una potenza complessiva di 13 GW che operassero per 60 anni, quanti metri cubi di scorie produrrebbero? Un cubo di 25 metri di lato, e le scorie delle centrali di 3ª generazione saranno combustibile per quelle di 4ª generazione.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 16/04/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: energia, da fusione, energie rinnovabili; rendimenti; l’altra faccia del nucleare: Hiroshima e deterrenza

 

↑2015.10.18 <tempi>: Perché il Giappone torna all’energia nucleare? È ripartito il secondo reattore dei 52 spenti nel 2011, dopo l’incidente di Fukushima. Un terzo è già pronto. Così si abbattono le emissioni di gas serra e si risparmia sulla bolletta

 

↑2014.12.07 Messaggio del Papa in occasione della conferenza di Vienna sul nucleare (anche iraniano): occorre un’etica globale se vogliamo ridurre la minaccia nucleare

 

↑2012.08.29 433 centrali nucleari in funzione, 69 in costruzione (80% delle quali nel terzo mondo), 160 quelle pianificate e ben 329 le proposte per ulteriori realizzazioni. Attualmente il maggior numero di centrali è collocato negli Usa (104 impianti), seguono Francia (58), Giappone (50), Russia (33), Corea del Sud (23) e India (20). Ma è chiaro che questa classifica, come altre, è destinata a cambiare sotto l’impulso che la crescita straordinaria della Cina, nel bene e nel male, finisce per avere su ogni attività umana.

- Pechino, che al momento è dotata di 16 centrali attive e di 26 in costruzione, ne ha già pianificate 51 e sta discutendo su altre 120 proposte di realizzazione sul tappeto.

- Il presidente dei Seminari, Antonino Zichichi, ha sottolineato come il vero problema, in prospettiva, sia che «l'80% delle centrali nucleari in costruzione sono concentrate nel Terzo mondo, dove i livelli di sicurezza non sempre sono ottimali».

 

↑2011.03.11 Giappone: uno sisma di magnitudo 9 scatena uno tsunami che a 177 Km dall'epicentro si abbatte sulla centrale nucleare di FUKUSHIMA Daiichi, provocando un incidente secondo per gravità solo a quello di Chernobyl del 1986. Un anno dopo annotiamo nessun decesso per le radiazioni, ma ...

 

↑2010.09.08 Conti-Enel: subito le regole o addio all'atomo. Entro la fine dell’anno occorre che sia effettivamente istituita l’ Agenzia per la sicurezza nucleare.

 

↑2010.09.07 Il nucleare è sicuro e vale più del turismo, ma in Italia, nonostante i decreti attuativi, non se ne parla più, mentre la Germania si rimangia lo STOP che aveva dato al nucleare e prolunga la vita alle sue centrali; ma a marzo 2011 dopo disastro di Fukushima STOP.

 

↑2010.07.27 Veronesi, cinque ragioni per dire si' ad Agenzia sul nucleare (qui CorSera)

 

↑2010.06.20 Il nucleare italiano ad un passo dalla fine: la Corte Costituzionale boccia la legge sull'energia. [CzzC: dell'ideologismo della nostra attuale Corte costituzionale non mi stupisco; più mi stupisce l'ignoranza scientifica in materia che si evince da alcuni commenti. Sono noto per voler bene ai figli e sono laureato con max in fisica: abiterei con tutti i miei cari all'ombra di una centrale nucleare di nuova generazione piuttosto che nei pressi di qualsivoglia altro tipo di centrale elettrica, comprese le idroelettriche. E se entro 10 anni non differenzieremo in Italia gran parte della produzione elettrica che oggi otteniamo bruciando gas (3/4 del totale), vedremo gonfiata la miseria e conteremo danni e vittime ben maggiori di quelli che accadessero in paesi meno gas-dipendenti al riguardo]

 

↑2010.05.11 Lettera di Umberto Veronesi e Margherita Hack (+ una settantina tra scienziati e intellettuali vicini al PD) indirizzata al segretario Bersani: il PD non si opponga al nucleare col la sbrigatività e il pressapochismo visti in alcuni esponenti PD. Bersani risponde; 2011: Fukushima gli diede ragione.

 

↑2010.01.24 Opuscolo Energia per il futuro allegato a VT: preciso, documentato, incisivo: fu molto criticato dagli ambientalisti, come se VT si fosse venduta ai nuclearisti.

 

↑2009.09.08 Un libro: "Il nucleare salverà il mondo. La verità nascosta su un'energia pulita".

 

2009.07.09 <sussidiario> Al MIT generano materiali dai superpoteri (si manifestano all'elevarsi del rapporto superficie di interfaccia/volume nelle nanodimensioni) che potrebbero assorbire senza danno le radiazioni: nel sistema di rivestimento interno dei reattori nucleari, finora di acciaio inossidabile, con i nuovi materiali sarebbe possibile prolungare la vita utile del reattore e consentire un’operatività con più elevate dosi di radiazioni. Mentre i reattori attuali consumano solo circa l’1% del loro combustibile, quelli così potenziati potrebbero bruciare una maggior percentuale di materiale nucleare lasciando meno scorie.

 

↑2008.05.08 Rubbia a Trento: da 10 anni giace inusato il un brevetto che per l'amplificazione di energia basato sull'uso del TORIO anziché dell'uranio: