NO-TERMO: comitati contro INCENERITORI e TERMOVALORIZZATORI, fossero pure a zero emissioni

dove stanno i migliori termovalorizzatori d’Europa? <google> <corr 2018.11>  Francia e Germania hanno il triplo dei nostri impianti: la Germania riesce a smaltire quattro volte tanto, la Svizzera ha ben 30 inceneritori, la Norvegia smaltisce 6 milioni di tonnellate con dieci impianti in meno.

Chi contro? Ovviamente chi già tifa NoTav, NoTap, NoTriv, NoGronda, .., M5S, Alex Zanotelli-NoTermo, ...

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 10/02/2022; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: ideologia ambientalista, NoTav NoTriv NoTap Sindrome NIMBY

 

2018.11.25 <s24h fonte eurostat> europei a confronto: chi ricicla, chi incenerisce e chi sotterra l'immondizia: valori 2015 pro-capite in alcuni paesi europei. Germania al top per riciclo, Nord-Europa leader negli inceneritori.

 

↑2018.11.21 <fq> “Zero emissioni entro il 2050”: 10 paesi scrivono alla Commissione Ue. Nel frattempo in Italia, che è sotto infrazione, monta la polemica sugli inceneritori e sui loro possibili danni ambientali; polemica almeno per il momento sopita con la firma a Caserta del Protocollo d’intesa per un’azione urgente nella Terra dei fuochi. Questi e altri i terreni di discussione con un unico tema

 

↑2016.08.13 <adnkronos> Le discariche "inquinano l'ambiente più degli inceneritori" e questi ultimi "non provocano rischi sanitari acuti e cronici per chi vive in prossimità degli impianti". Lo sottolinea la Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (Siti) che torna sull'emergenza rifiuti della Capitale. <fq> riporta pareri di chi non condivide le suddette 7 “verità” a supporto della presunta utilità e innocuità degli inceneritori di nuova generazione, ma ritengo che l’equivoco stia su quale termovalorizzatore si prenda come dominio delle affermazioni: quello di Vienna e Copenhagen o i termovalorizzatori nostrani di qualche decennio fa?

 

↑2015.05.19 <repubblica> Emissioni zero e nessuna discarica. In costruzione a Copenhagen un termovalorizzatore unico al mondo: sui tetti si scierà d'inverno e si pattinerà d'estate. Una struttura che unisce design e tecnologia

 

↑2015.04.28 <s24h> la parola NIMBY non basta più per descrivere la sindrome di opposizione conservatrice contro l’evoluzione della società: non più solamente la protesta locale di comitati di cittadini, ma una contestazione trasversale contro il cambiamento: non si difende più solo il backyard, ma ci si ciba di un no generalizzato, olistico; prefisso eco&bio, se no no: NoTav NoTap NoTriv NoTermo NoVax NoMask NoEolico NoEuro NoScieChimiche NoMuos, NoCentrali, NoExpo ... Le motivazioni addotte per il NO nascondono sotto una veste razionale la paura emotiva per un cambiamento del mondo in cui si fatica a riconoscersi.

 

2011.10.gg <pdf> Le emissioni degli inceneritori di ultima generazione: Analisi dell’impianto del Frullo di Bologna – Regione Emilia Romagna

 

2010.11.28 <giornaletn> Zanotelli NoTermo: indignato contro gli inceneritori: "Dellai e Pacher vergogna, l'inceneritore avvelenerà il Trentino". [CzzC: caro Zanotelli, perché non ti limiti a sermonare di carità materiale, lasciando a più competenti le materie chimico-fisiche? Lo sai che si possono costruire inceneritori a zero-emissioni, tanto da potersi collocare all’interno di città sensibilissime all’ambiente come Vienna?]

 

↑2008.05.06 <newsfood> stato inaugurato il nuovo impianto di depurazione dei fumi a Silla 2, il termovalorizzatore più grande di Milano che, con questo sistema, sarà in grado di portare praticamente a zero le emissioni di ossido di azoto e di acido cloridico.

 

↑2006.06.24 <peacelink> Presidio ad Acerra contro la costruzione del Termovalorizzatore: c'è il Zanotelli NoTremo a sostenere i contras