ERATA CORRIGE senza presunzione di saccenteria, pro correzione fraterna reciprocabile

Potrei essere io a doversi correggere, magari proprio mentre oso correggere un fratello: in ogni caso qualcuno avrebbe l’opportunità di rimuovere un errore per sé o per il prossimo verso il quale, magari involontariamente, l’errore potrebbe propagarsi.

Aiutare a discernere per agire al meglio o al meno peggio, lasciarsi parimenti aiutare (correzione reciproca), il che riduce la probabilità che, perfino in buona fede, si possa pensare/agire in maniera lesiva della verità e del bene comune.

Rimando a pagine specifiche per:

errata corrige su libri di testo di matematica

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 23/01/2023; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: carità in verità, feedback; trasparenza, discernimento, dialogo, giudicare o non giudicare? aiuto allo studio

 

2023.01.19 errata corrige [CzzC: email a prof. NC di UniBO: sto leggendo a pag. 3 del settimanale XY#2 la Sua sempre puntuale riflessione politica. Chiedo per favore se con la dizione "per 2/4 al Consiglio Europeo" non intendesse riferirsi al "Consiglio dell'Unione Europea" organo comunitario che mi pare abbia più potere legislativo del primo, fermo restando che entrambi sono altra cosa rispetto al "Consiglio d'Europa" che non è un organo comunitario. Grazie per l'attenzione e scusi il disturbo]

Risp  grazie del suo messaggio e della sua attenta lettura. É come ha capito lei: il Consiglio Europeo a cui mi riferivo è il Consiglio dell'Unione Europea, quello formato dai capi di stato o di governo dei 26 paesi membri, che detiene gran parte del potere decisionale. Scrivendo purtroppo a volte si usano formule sbrigative che come lei giustamente rimarca inducono in errore. Spero mi scuserà. Un cordiale saluto

 

↑2018.03.26 invio <email> ad AsiaNews pro errata corrige della notizia sul presunto bombardamento del sito cristiano di BRAD/Afrin: la notizia «Afrin, raid aerei turchi devastano un sito cristiano patrimonio Unesco» in questa vostra pagina1web del 23Mar2018 è stata smentita da quest’altra vostra pagina2web2018.03.24 del giorno dopo «i siti cristiani patrimonio dell’Unesco sono salvi». A mio avviso sarebbe opportuno … continua

 

↑2013.01.21 errata corrige: lettera all’autrice di un pur bell’articolo sul Tavolare che però sulla solidarietà fiscale del Trentino rispetto alle regioni più povere argomentava col criterio dei valori assoluti anziché con il criterio della densità differenziale.

 

2000.08.01 errata corrige: scrivo a Paolo Ghezzi: caro direttore de l’Adige per sgamare il trucco statistico che egli adottò per un suo pur lodevole intento, quando, per rintuzzare giustamente certe esagerazioni di toni anti criminalità organizzata da immigrati extracomunitari, faceva osservare che “dopotutto nelle patrie galere sono più numerosi gli indigeni che gli allogeni”. Gli scrissi che se la densità degli allogeni nella nostra popolazione era del 5%, la loro densità nelle carceri era almeno del 30%: non barare tra valori assoluti e relativi (densità) supponendo che non ce ne accorgiamo. Mi pubblicò.