FISICA e matematica

Amo il sapere scientifico non meno di quello umanistico e considero la fede amica della scienza come della ragione. Mi interessa anche per il volontariato di aiuto allo studio

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 26/11/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: misure, Scienza e tecnica; razionalità e ragione; fede e ragione; aiuto allo studio in matematica; apprendimento

 

2018.03.18 <filosofiascienza> Piero Benvenuti (segretario IAU): la “teoria del tutto” è una sciocchezza: ne Il grande disegno sono dette enormi sciocchezze filosofiche (benché cominci dicendo che “la filosofia è morta”). Non arriveremo mai ad una teoria del tutto … quel libro di Hawking è un’ operazione commerciale, con affermazioni incomprensibili, astruse, e affermazioni comprensibili ma errate.

 

↑2017.10.22 <filosofiaescienza>: George Boole (1815-1864): filosofia e teologia dell’inventore dell’algebra Booleana. Voleva divenire pastore della chiesa anglicana. Studiò da autodidatta il greco, il latino, il tedesco, l’italiano, il francese e la teologia. Intuì che le proposizioni della logica si possono esprimere in termini algebrici.

 

↑2017.03.09 <ansa>: realizzato in Uni_Maryland un cristallo temporale immaginato teoricamente nel 2012 dal Nobel Frank Wilczek: 10 atomi isolati in una trappola elettromagnetica e che interagivano tra loro sollecitati da un fascio laser esterno. E' stata proprio la possibilità di manipolare i singoli atomi a permettere di studiare il loro comportamento nel tempo, anche se il sistema osservato aveva già una periodicità e ne ha acquisita un'altra, è passato cioè da un orologio preesistente a uno nuovo.

 

↑2017.03.09 <techeconomy>: Amare la matematica si può: intervista a Emanuela Ughi Uni_PG: “Per risolvere problemi, amo tutto quello che mi permette di fare cose, illustrare concetti, realizzare qualcosa di concreto, per gli usi più svariati. Uno di questi usi è quello di insegnare meglio. Ma mi diverto anche a cercare di semplificare la vita. Sono molto fiera del fatto che ho programmato a schede ... [CzzC: anch’io]

 

↑2016.02.26 <filosofia&scienza> sto aiutando uno studente ad allenarsi con Ruffini: non glielo dico ma ricordo Ruffini anche per come pagò il rifiuto di prestare giuramento alla repubblica napoleonica 1796 con ferimenti anti-religiosi contrari alla sua coscienza.

 

↑2015.11.18 <huffingtonpost>: Opeyemi Enoch, professore nigeriano, risolve un problema di matematica irrisolto da 156 anni: è riuscito a dimostrare l'ipotesi di Riemann (connessa ai numeri primi), uno dei 23 problemi proposti da David Hilbert.

 

↑2015.05.21 <ansa>: Cern, collisioni di particelle all'energia da record di 13T eV: acceleratore Lhc a caccia di materia oscura e nuove dimensioni - la 'nuova fisica'

 

↑2015.04.23 <foglio>: tutti i numeri di Dio: cosa c’entra la matematica con la verità, la morale, il cielo stellato di Kant e la poesia di Dante? Chiacchierata con Enrico Bombieri, scienziato esploratore, detto "il re dei numeri", unico italiano ad aver vinto la medaglia Fields per la matematica (per i matematici è più del Nobel, si dà solo ogni 4 anni). Parla della matematica, della sua fede in un Dio che è "Creatore, Amore infinito e Verità infinita".

 

↑2015.02.21 <libertaepersona> L’anno della luce: dalle preghiere di J.C. Maxwell alla luce di Dante. lo scozzese James Clerk Maxwell che nel 1864, con le sue celebri equazioni, definisce in modo completo il legame tra campo elettrico e campo magnetico. Oltre che un fisico, Maxwell è anche un filosofo, un poeta e un fervente cristiano. Le sue lettere alla moglie e agli amici, infatti, testimoniano di come il suo amore alla natura sia di marca francescana: vede nelle creature la traccia, l’impronta del Creatore.

 

↑2015.01.03 <tempi>: Perché anche il bosone di Higgs ci parla del Grande Mistero, che solo amore e luce ha per confine. Quanto più ci avviciniamo alla meta della conoscenza totale, tanto più la meta si allontana. Meglio così. [CzzC: non direi che è meglio così, ma semplicemente che è così; e come tale è affascinante, come tutto il creato]

 

↑2014.10.gg <ted.com>: a cosa serve la matematica? Il matematico Eduardo Saenz de Cabezon risponde con umorismo, mostrandoci la bellezza della matematica, che non è altro che la spina dorsale della scienza. I teoremi, non i diamanti, sono per sempre.

 

↑2013.11.27 <youtube>: incontro con Fabiola Gianotti, Guido Tonelli e il filosofo della scienza Giulio Giorello: perché abbiamo costruito l’LHC il più grande acceleratore del mondo? Abbiamo tante domande irrisposte. Pensa che se l’elettrone e le particelle elementari non avessero esattamente le masse che hanno, decadrebbero e non esisterebbe l’universo; il 25% dell’universo è fatto di una materia oscura, il 75% di energia oscura; non capiamo l’asimmetria tra materia e antimateria ...

 

↑2013.03.22 Dio, Einstein e il GPS: confronto tra Bersanelli e Heller: 3 lacune, ontologica, epistemologica e assiologica, che forse la scienza non riuscirà mai a colmare

 

↑2013.02.07 La ricerca trentina con FBK produce il carburo di silicio a 25 °C (temperatura ambiente): diminuendosi i costi rispetto agli attuali sistemi di produzione, il SiC potrebbe essere impiegato in elettronica e medicina ordinarie anziché solo in elettronica avanzata: il SiC è interessante come semiconduttore perché ha elevata conducibilità termica e alta densità massima di corrente (più promettente del Si sotto questi aspetti)

 

↑2012.07.17 SPINTRONICA/ L'effetto spin Seebeck gigante: nel futuro dell'energia elettrica un motore a stato solido che converta il calore in elettricità?

 

↑2012.07.17 Il Bosone di Higgs si chiamò particella di Dio per un equivoco (Goddam Particle, cioè “la particella maledetta”, divenne The God Particle), che nasconde un altro equivoco: se oltre al sapere scientifico non fosse possibile altra conoscenza razionale e rigorosa, resterebbe solo questa alternativa: o Dio lo si trova tra gli elementi della fisica oppure Dio è solo una metafora: vedi G. Vattimo.

 

↑2012.07.04 Il Bosone di Higgs esiste. La particella di Dio è solo l'inizio; il ruolo dello scienziato spiegato dal fisico Lucio Rossi del Cern; oltre il penultimo passo dove si ferma Margherita Hack. Un'altra intervista alla d.ssa Elisa Piccaro del Cern con cui ebbi il piacere di dialogare. Il Bosone di Higgs su Superquark.

Il bosone è anche indiano. Il mondo è frutto del caso?

Il bosone potrebbe richiedere uno sfondamento del Modello Standard e avvicinarsi al mondo delle particelle supersimmetriche.

 

↑2012.03.30 Neutrini, si dimette Antonio Ereditato, il fisico dell'errore sulla velocità della particella.

 

↑2011.02.03 Precisione: l'osservazione di 2G di disintegrazioni di muoni ha permesso di determinare la COSTANTE DI FERMI con la precisione di quasi una parte su un milione.

 

↑2011.01.05 i NEUTRINI, principali indiziati come costituenti la materia oscura dell'universo

 

↑2010.12.01 LHC: Prodotti atomi di antimateria, poi la prima zuppa di quark e gluoni. Osservati jet asimmetrici durante le collisioni tra nuclei di piombo

 

↑2010.11.23 i VORTICI OTTICI: punto o linea di intensità zero in un campo ottico

 

↑2010.09.09 FISICA/ Kobayashi (Nobel): ho capito quark e leptoni grazie a Nicola Cabibbo. Segnali sorprendenti quelli catturati da uno dei quattro esperimenti in corso nell’acceleratore LHC (Large Hadron Collider) al Cern di Ginevra. Nota[1]

 

↑2010.08.25 Nelson/MeetingRimini: oggetto e metodo di Mate e Fisica: Fisica oggetti concreti, metodo sperimentale; matematica modelli astratti, metodo dimostrazione.

 

↑2010.08.17 MATEMATICA/Nelson: c'entra con la filosofia? qual è oggi il ruolo della matematica?

 

↑2010.03.19 MATEMATICA/ Nelson: ecco su cosa si appoggiano le nostre certezze

 

↑2010.01.21 Simmetria nascosta "sotto" i quanti: sorpresa, è la sezione aurea. La classe di simmetrie denominata “gruppi di Lie appare in aree che vanno da fenomeni quantistici a basse temperature come la superfluidità e la superconduttività, alle interazioni delle particelle elementari ad alte energie. La più complessa di queste simmetrie è chiamata E8 e finora era l’unica a non essere mai stata osservata in un sistema reale. Ora però gli scienziati hanno scoperto questa simmetria in un campo del tutto diverso ma concretissimo: un sistema di atomi superfreddi e con particolari caratteristiche spaziali

 



[1] Grandi potenzialità di LHC: quello che incuriosisce è sapere che adesso i segnali sembra siano stati colti anche da un altro esperimento, ALICE (A Large Ion Collider Experiment): qui si punta a studiare la materia nucleare ad alta densità, e cioè a cogliere l’attimo in cui si è passati dalla miscela di quark-gluoni alla formazione di protoni e neutroni, circa venti milionesimi di secondo dopo il Big Bang. «È questa la novità, che ora renderà più interessante l’analisi di ciò che è stato rivelato: quello che i colleghi di CMS hanno visto è qualcosa di mai osservato finora ed è indicatore di una “nuova fisica”, che attende ancora di essere spiegata».