PREMI NOBEL: nobili insigni premi in fisica, medicina ..., meno alcuni letterari e della pace

Plaudo ad insigni premi Nobel scientifici (dalla fisica alla medicina) anche se ad Einstein fu dato non per la teoria della relatività ma per l’effetto fotovoltaico. Mi associo a tanti perplessi sui criteri di assegnazione di alcuni premi Nobel per la  letteratura e per la Pace.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 12/10/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: scienza, arte, cultura dominante, sistema premiante; che senso ha il Premio Nobel per la letteratura?

 

2018.10.05 <asianews corriere fq> Il comitato di Oslo ha assegnato il Nobel per la pace a Denis Mukwege (Congo) e Nadia Murad (yazida) per premiare “l’impegno contro lo stupro come arma di guerra”. La giovane yazida, ‘memoria vivente’ dei massacri Isis vid, ha subito ripetuti stupri dai miliziani <rai.intervista.vid>.

 

↑2018.05.04 <corriere fattoq> Premio Nobel letteratura, nel 2018 non sarà assegnato per scandalo molestie [CzzC: ma anche per altri scandali: aumenta il gap di dignità che quel Nobel deve recuperare]. Indagini per irregolarità finanziarie, per fondi arrivati in maniera irregolare: lo scorso marzo la maggioranza dei membri dell’Accademia Svedese aveva votato contro la rimozione di un suo membro, la poetessa Katarina Frostenson, moglie di Jean-Claude Arnault accusato di molestie, sospettata di reticenza e connivenza con le responsabilità del marito: si dimisero subito per protesta i membri, Klas Ostergren, Kjell Espmark e Peter Englund, poi anche Sara Danius, segretaria-capo dell’Accademia, infine lasciò anche la Frostenson, quindi Sara Stridsberg.

 

↑2015.12.29 <sussidiario>: premi Nobel 2015 per la scienza: chimica (riparatori del DNA), fisdica (la scoperta delle oscillazioni dei neutrini che ha dimostrato che essi hanno massa, in contrasto con la previsione del Modello Standard)

 

↑2015.10.24 <tempi>: Robert Mugabe, il dittatore dello Zimbabwe, è il vincitore del premio nobel per la pace cinese, il premio Confucio, assegnatogli dall’Associazione delle arti locali cinesi. [CzzC: anche se Oslo non scende così in basso nell’assegnare i premi Nobel per la pace, quello dato ad Obama fece scendere più che salire]

 

↑2015.10.09 <asianews stampa corriere fattoq meeting2015>: Cristiani e musulmani tunisini entusiasti per il Premio Nobel al Quartetto (ha salvato il paese dal baratro): è un esempio per i Paesi arabi e musulmani che di democrazia e trasparenza difettano assai: “non sono valori occidentali: sono per tutti”. Vedi nuova costituzione tunisina. Geniale questo Nobel

 

↑2015.10.08 <repubblica>: Nobel per la letteratura a Svetlana Aleksievic [CzzC: magari stavolta il Nobel letteratura è ben meritato da Svetlana , ma ritieni che gliel'avrebbero assegnato anche se avesse dichiarato di essere pro anziché anti Putin? <ansa>: «non rispetto 'il mondo russo di Putin e di Stalin'». Mentre la maggior parte dei premi Nobel vengono riconosciuti meritati anche a distanza di tempo, su alcuni premi nobel per la letteratura e per la Pace si è ricreduto più d’uno degli iniziali applaudenti]

 

↑2014.12.24 <sussidiario>: Nobel per la scienza negli ultimi 15 anni

 

↑2014.10.17 Se il Nobel è un riconoscimento dato a chi – con il suo lavoro – è riuscito ad apportare “considerevoli benefici all’umanità”, fatichiamo a capire che senso abbia il Premio Nobel per la Letteratura assegnato a certi personaggi, osservandone la caratura al confronto di altri scrittori benefattori dell’umanità. <ansa> Lo scrittore Peter Handke ha lodato il collega francese Patrick Modiano, Nobel per la letteratura 2014, criticando però il prestigioso premio letterario e proponendo anzi di abolirlo. "Modiano è davvero un autore notevole con un'opera unica", ma il riconoscimento, con la sua "falsa canonizzazione" della letteratura, non porta nulla di buono: "il Premio Nobel andrebbe finalmente abolito".

 

↑2009.10.09 Il comitato di Oslo conferisce il Premio Nobel per la Pace a Barak Obama [CzzC: nel 2013, quando occorsero il Papa+Putin a fermare la sua fregola di missilare Assad reiterando i danni alla Pace causati da alleati US-UK con le guerre contro Saddam e Gheddafi, appellai: frenare l’Obama nobel pace dal fare più guerra]

 

↑2008.mm.gg Jean Marie Gustave Le Clézio riceve  il premio Nobel per la letteratura in quanto autore "di nuove partenze, avventure poetiche ed estasi sensuali, indagatore di un'umanità che va al di là e nel profondo della cultura dominante". [CzzC: a parte che il Nobel letteratura pare assegnato con particolare generosità a pornografia e comicità, qui ci chiediamo se sia stata premiato anche l’allineamento alla cultura di moda che crede nella reincarnazione: senti che intelligente il Le Clézio pensiero se fosse espresso per comicità anziché per convinzione premiata: sostiene che la Venere di Milo non sarebbe meno bella se ridotta in blocchi di pietra; che il nonno nel forno crematorio ha acquistato leggerezza e ampiezza; e infine che lo stesso libro di Le Clézio ridotto in ceneri valga altrettanto, o forse più, di quando era leggibile: potremmo applaudire almeno l’ultimo esempio?]

 

↑2004.10.07 <repubblica> Premio Nobel per la letteratura all’austriaca Elfriede Jelinek (autrice de La pianista e Lussuria): Le opere di Jelinek hanno al centro la sessualità (sado-maso, porno-satira).

<corriere>: nata nel 1946 da padre di origine ebraica ceca, Elfriede Jelinek conquistò i lettori tedeschi con i romanzi «Le amanti» (1975) e «Meravigliosi, meravigliosi tempi» (1980), sino a «La pianista», che portata dallo schermo da Haneke, è stato recensito da una rivista come miscuglio di «Schubert, auto mutilazione e porno». Sessualità femminile e suoi abusi, guerra dei sessi sono temi ricorrenti nei lavori della scrittrice che anche sceneggiatrice ed autrice di libretti d'opera, accusata dia suoi detrattori di usare un linguaggio «osceno, volgare e blasfemo». La Jelinek fece parte fino al 1991 del partito comunista austriaco.

[CzzC: a parte che il Nobel letteratura pare assegnato con particolare generosità a pornografia e comicità, qui ci chiediamo se sia stata premiata anche l’opposizione della Jelinek all’arrivo al governo di Vienna del partito liberal-nazionale di Joerg Haider nel 2000, in coalizione con il cancelliere popolare Wolfgang Schüssel]

 

↑1997.10.09 <ameritalia>  il primo Nobel per la letteratura a Dario Fo che non è uno scrittore puro (a Stoccolma hanno voluto parificare la parola recitata-comica a quella scritta,  mentre nella tradizione italiana il mondo della letteratura confligge con quello del teatro, considerato arte minore, talvolta volgare). <wikipedia> il premio a Fo prese in contropiede i molti rappresentanti della cultura italiana che, da anni, patrocinavano la candidatura di Mario Luzi.

[CzzC: supporrei che nel punteggio in graduatoria abbia più giovato a Fo l’artistica irrisione della Gerarchia cattolica, che i suoi intrinseci meriti letterari; qualcuno potrebbe pensare di imitarne il criterio di successo].