GIORGIO PARISI Nobel per la fisica assieme a Klaus Hasselmann, Syukuro Manabe, ...

Premiato nel 2021 per i suoi studi sui sistemi complessi, esperto in fisica statistica e in teoria dei campi; con Carlo Rubbia e Michele Parrinello è uno dei tre fisici italiani membri della National Academy of Sciences degli USA.

Trovo che i premi Nobel in mate-fisica e medicina siano più nobili di certi Nobel letterari e della pace, anche se ad Einstein fu dato il premio non per la teoria della relatività ma per l’effetto fotovoltaico.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 07/09/2022; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: scienza, arte, cultura dominante, sistema premiante; che senso ha il Premio Nobel per la letteratura?

 

2022.09.04 <libertaepersona> Giorgio Parisi ha riconosciuto pubblicamente di essere stato un discepolo del fisico Nicola Cabibbo (a cui è dedicato l’angolo di Cabibbo), cui in passato fu negato inspiegabilmente il Nobel, destando l’indignazione di molti scienziati, tra cui lo stesso Parisi. Parisi firmò la lettera dei 67 che impedì l'intervento di B16 a La Sapienza nel 2008, ma in tema di scienza e fede è intervenuto anche smentendo lo UAAR

 

2021.10.15 <avvenire> Giorgio Parisi e la lezione di Lemaître. Nello stupore del reale scienza e fede s'incontrano. Marco Bersanelli: ho molto apprezzato la lettera che il professor Giorgio Parisi ha inviato al direttore di 'Avvenire', nella quale ha voluto chiarire di non riconoscersi in un’affermazione 'sintetica' a lui erroneamente attribuita – «Dio, per me, non è neanche un’ipotesi» – e ha precisato il suo pensiero al riguardo: «L’esistenza di Dio non può essere usata alla stregua di un’ipotesi scientifica». Grazie per questo chiarimento. ... continua

 

2021.10.05 <rai repubblica ilfattoquotidiano> Giorgio Parisi Nobel per la fisica assieme a Klaus Hasselmann, Syukuro Manabe, premiati "per i contributi innovativi alla nostra comprensione dei sistemi fisici complessi". Parisi è il sesto vincitore italiano del Nobel per la Fisica <agi> dopo Guglielmo Marconi/1909, Enrico Fermi/1938, Emilio Gino Segrè/1959, Carlo Rubbia/1984, Riccardo Giacconi/2002.

 

2008.01.14 <corriere> Papa Benedetto XVI alla Sapienza? No da 67 scienziati; il rettore: «È messaggero di pace». Lettera dei 67 (tra cui Andrea Frova, Luciano Maiani presidente CNR, Carlo Bernardini, Giorgio Parisi, Carlo Cosmelli) contro l'intervento di Ratzinger: evento incongruo.