STRAVAGANZE OMOSESSISTE innocue o danneggianti la dignità della persona ridotta a oggetto-merce?

Non è ancora indiscutibilmente dimostrato che tutti i danni attribuiti a pratiche gay e ad allevamento di figli da parte di coppie gay siano correlati alla specificità gay, ma la differenza di densità parrebbe diversa da zero.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 09/04/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: danni da omosessismo, principio di precauzione negletto dai Gp-FC pro u2g, ideologia didattica e inquisizione di gender: arma di distrazione di massa?

 

2019.04.07 bimba nasce da nonna pro gay <stampa google> In Nebraska donna di 61 anni partorisce una bimba per il figlio gay, con ovulo donato dalla sorella del compagno del figlio. “un dono di una madre a suo figlio” ha commentato dopo il parto. [CzzC: sarà felice la Bonino per la quale Se posso donare un rene in questo Paese perché non posso donare un utero?"]

 

2014.08.29 <repubblica> Perché le persone sono diventate solo cose e le cose solo merce: col suo libro titolato Le persone e le cose, Roberto Esposito aggiunge un altro capitolo importante alla sua ricerca filosofica intorno alle origini della nostra civiltà e alle ragioni che rendono possibile (o impossibile) il dono-dovere della comunità, il nostro vivere insieme.