modificato 18/11/2017

 

CIA ordisce regime changes? Anche con jihadismo terrorista?

Correlati: Obama ammette inciucio/lfb con turco-wahhabiti, Iraq, Libia, Siria, danni, chi foraggia i terroristi?

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

<wikipedia> è l'agenzia di spionaggio per l'estero degli Usa, responsabile dell'ottenimento e dell'analisi di informazioni su governi stranieri, su società, su individui. Dispone di un ampio apparato militare segreto [CzzC: + fondi occulti?], che durante la guerra fredda è stato responsabile di diverse campagne clandestine contro governi stranieri [CzzC: magari fosse stato solo durante la guerra fredda! Essa purtroppo continua: Usa contro Russia 2.0; vedi articoli su terroristi islamici allevati dalla CIA. Vedi qui 2014.12  i 20 capi di accusa contro la Cia dalla commissione intelligence del Senato].

 

 

16/11
2017

<matrix>: dietro i misteriosi cecchini di Maidan/Ucraina non c'erano gli uomini del presidente filo russo Yanukovych poi deposto, ma i capi dell'opposizione appoggiata da Occidente (Usa in lfb? Cia-Nato?)

14/11
2017

<stampa>: Lo sporco segreto di Raqqa: lasciati fuggire i terroristi dell’Isis: inchiesta delle Bbc rivela i dettagli dell’accordo fra curdi e islamisti: salvi anche i foreign fighters [CzzC: col nulla osta della Cia, perno lfb della pelosa coalizione?]

21/09
2017

<vietatop>: nonostante gli accordi di cessate il fuoco firmati ad Astana, la galassia dei ribelli siriani al codazzo di Al-Nusra ha scatenato un' offensiva contro le truppe governative attorno ad Hama e Idlib: si tratterebbe di un attacco ispirato dai servizi segreti americani per controbilanciare il successo dei governativi a Deir ez-Zor.

07/09
2017

poco spazio sui media occidentali alla liberazione di Deir Ezzor: perché? <simpliciss>: Il Washington Post aveva riconosciuto che è stata la Cia a foraggiare in lfb i cosiddetti ribelli moderati per sbarazzarsi di Assad (operazionelegno di sicomoro”) ma una parte consistente di loro contribuì a creare Isis e combatté per esso fino quando, dopo l’intervento russo, molti “ribelli moderati” si riversarono in Al Nusra (particamente Al Qaeda), ancora aiutati da Cia e petromarchie

03/07
2017

<sussidiario>: caos Siria: le manovre Usa per ribombardare Assad: già nel 2011 Philip Girardi (ex agente della Cia) con l’articolo "Nato vs. Syria" descriveva come la Nato fosse "già clandestinamente impegnata nel conflitto siriano, con la Turchia”.

22/03
2017

<corriere>: guerra al terrorismo: da quella segreta di Obama a quella evidente di Trump: in Siria con Obama i marines avevano perfino cucito insegne curde sulle loro divise; con Trump più uomini, bandiere al vento, via libera alla CIA con i droni “cerca e uccidi”; invariato il nodo Erdogan, il caos in Yemen e in Libia.

07/03
2017

<sole24h>: Wikileaks contro la Cia: spia iPhone, Android, tv Samsung. Assange non si consegnerà agli Usa. Il consolato americano a Francoforte sarebbe usato come base sotto copertura dagli hacker della Cia che controllavano Europa, Medio Oriente ed Africa mettendo a rischio molti top manager dell'industria e membri del Congresso

03/11
2016

Più che da Trump o Clinton i rischi per la pace verrebbero dal cinismo degli imperialisti del petroldollaro: è vero che la Clinton è sostenuta dai wahhabiti più di Trump; è vero che Trump sarebbe meno incline della Clinton a sanzionare la Russia; è vero che i vertici del tifo per Trump, pur promettendo muri frenanti l’immigrazione clandestina, mai prometterebbero una primavera anticattolica; ma i suddetti gnomi della finanza hanno le mani in pasta su Cia, Pentagono e Nato più del presidente Usa, e  ... continua

11/10
2016

Wikileaks pubblica una email della Clinton dichiarante che Qatar e Arabia Saudita foraggiano Isis: nella mail appare chiaro che gli Stati Uniti sono perfettamente al corrente che i loro alleati "forniscono clandestinamente supporto finanziario e logistico a Isis e ad altri gruppi radicali sunniti nella regione".

03/09
2016

<ttimes>: il giornalista inglese che era stato sequestrato scopre che ora lavora per la CIA colui che gli sparò: lo scopre in un video di ribelli siriani filo-Us: era l'uomo che nel 2014.05 gli sparò alla caviglia per punirgli il tentativo di fuga [CzzC: altra riga nella lista dei grazie che dobbiamo dire alla CIA o anche questa è una bufala?]

11/08
2016

<agi, repubblica>: commissione di inchiesta del Congresso accusa il Pentagono di aver manipolato dal 2014 al 2015 le informazioni (CIA?) sulla campagna contro Isis, sottovalutandone la minaccia tanto da indurre Obama 2014.01 a definire Isis - che aveva appena conquistato Falluja in Iraq - "la riserva di una squadra giovanile di basket" rispetto ad al Qaeda, ndr) [CzzC: Trump la spara grossa quando accusa Obama di aver fondato Isis: sarebbe così terribile per il bene comune questa evenienza se vera (Obama complice Isis?), da augurarsi che Trump sia dimostrato qui calunniatore].

09/08
2016

I terroristi siriani che gli inciuciati Us-turco-wahhabiti chiamano ribelli moderati <sussidiario> intitolano il loro contrattacco ad Aleppo ad Ibrahim Yusuf , il capo della milizia wahhabita che nel 1979 durante la rivolta dei Fratelli musulmani ammazzò 80 giovani cadetti alawiti. Il portavoce della coalizione Fath Halab dice «uccideremo questi alawiti come quella volta, trascineremo i loro cadaveri per le strade e li tortureremo anche da morti». [CzzC: grazie al masso nobel pace e ai suoi alleati turco-wahhabiti?]

25/07
2016

<fattoq>: Turchia, media vicino a Erdogan: “La Cia ha finanziato il golpe”. [CzzC: diffido di Erdogan, ma qualcuno, di grazia, mi documenti quando il golpe militare di un paese armato dagli Usa sarebbe avvenuto contro la volontà della Cia]

22/07
2016

<sputnik>: Timber Sycamore il nome del programma della CIA per armare e finanziare i ribelli anti Assad . Vedi articolo di Austin Carson dell'Università di Chicago e Michael Poznansky dell'Università di Pittsburgh. [CzzC: tecnica LFB]

20/07
2016

Golpe Turchia: <repubblica>: Erdogan: "non escludo coinvolgimento di Paesi stranieri

19/07
2016

Golpe Turchia: <repubblica>: seminudi legati ammassati a terra i militari arresi ed arrestati [CzzC: forse pochi altri oltre la Merkel potevano illudersi di indurre a rispettare i diritti umani chi allena e foraggia terroristi pro regime change (Assad): chi, Erdogan? Non solo, anche Us e wahhabiti con lui inciuciati in pari obiettivo; con ciò non giustifichiamo il tentativo di golpe, anzi: non sarebbe del tutto escludibile che nel tentativo ci sia stato lo zampino della Cia, alla cui insaputa non ricordiamo che siano avvenuti golpe militari in regimi armati dagli Usa]

11/07
2016

<piccolenote.Cnn>: neopresidente delle Filippine Rodrigo Duterte: il terrorismo si è generato a seguito della «distruzione del Medio oriente» iniziata con la guerra in Iraq, una guerra «senza alcuna base giuridica», come appurato dall’inchiesta Chilcot: «Guardate l’Iraq ora, guardate cosa è successo in Libia e cosa è successo in Siria ... Non è il Medio Oriente che sta esportando il terrorismo in America. È l’America che ha esportato il terrorismo in Medio Oriente».

24/03
2016

<repubblica>: Ilaria Alpi uccisa dalla CIA? Secondo la docu­fiction «Ilaria Alpi – L’ultimo viaggio» (Rai Tre) l’omicidio del 20/03/1994 sarebbe correlato col fatto che Ilaria aveva scoperto che le navi della Schifco erano usate per trasportare armi Usa e rifiuti tossici in Somalia e per rifornire di armi la Croazia contro la Serbia.

16/10
2015

<fattoq>: il Lodo Moro: patto con i palestinesi per evitare attentati in Italia. La Cia impedì le trattative (e ordinò la sua morte?)

05/10
2015

<losai>: L'inizio dei raid aerei russi in Siria far saltare le valvole Us sul pentolone delle loro bugie: il senatore McCain strilla (subito ripreso dalle agenzie occidentali prive di senso del ridicolo): “La Russia attacca i ribelli finanziati dalla Cia!”.

11/12
2014

<corrieredcollera>: i 20 capi di accusa contro la Cia dalla commissione intelligence del Senato: un documento di 528 pagine è stato pubblicato ieri dal Washington post: 1 “not an effective means of acquiring intelligence” 2 “rested on inaccurate claims of their effectiveness” 3 “brutal and far worse than the CIA represented” 4 “conditions of confinement for CIA detainees were harsher” 5 “repeatedly provided inaccurate information” 6 “actively avoided or impeded congressional oversight” 7 “impeded effective White House oversight” 8 “complicated, and in some cases impeded, the national security missions” 9 “impeded oversight by the CIA’s Office of Inspector General” 10 “coordinated the release of classified information to the media” 11 “unprepared as it began operating” 12 “deeply flawed throughout the program’s duration” 13 “overwhelmingly outsourced operations” 14 “coercive interrogation techniques that had not been approved” 15 “did not conduct a comprehensive or accurate accounting of the number of individuals it detained” 16 “failed to adequately evaluate the effectiveness” 17 “rarely reprimanded or held personnel accountable” 18 “ignored numerous internal critiques, criticisms, and objections” 19 “inherently unsustainable” 20 “damaged the United States’ standing in the world”.