SINODO 2021-2024

prego lo Spirito Santo, come feci per altri sinodi, affinché il cammino sinodale porti al raggiungimento di obiettivi prioritari per alimentare fede e missione dei fedeli cattolici; prego affinché lo Spirito faccia discernere le effettive priorità, appurando se siano tali quelle conclamate dallo spirito del mondo (donne -prete, grender free, democrazia no gerarchia).

Anche per convergere col sinodo tedesco ed evitare scismi, presumo che si arrivi ai preti sposati (già ci sono), alle donne almeno diacone e a cambiare il Catechismo (ad es. in rif a lgbt).

Confido che il sinodo dei laici non metta le premesse per arrivare a misericordiare benedicente l'u2g.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 05/01/2023; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: sinodi

 

2023.01.05 funerale di Benedetto XVI: odo Marinella Perroni intervistata sottolineare l’ostilità dell’episcopato tedesco verso Ratzinger perché frenava il processo di protestantizzazione della chiesa cattolica, sul quale invece i conterranei accelerano (vedi sinodo tedesco) quantomeno su preti sposati, donne prete e benedizione delle coppie gay: si capiva dal suo tono che la teologa tifa più quelli che l’altro. Odo gettonate in Rai sulla stessa frequenza anche le interviste a Melloni: dettare la direzione del sinodo corrente per arrivare almeno ad un compromesso?

 

↑2022.10.16 <vaticannews> Papa all'Angelus: la prossima assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi si svolgerà in due sessioni distanziate tra di loro di un anno, nell’ottobre 2023 e nell’ottobre 2024: ciò sta a indicare quanto stia a cuore al Papa questo sogno che poco a poco si trasforma in realtà.

 

2022.06.24 apro questa la pagina Sinodo21-23 dopo che ieri sera in Parrocchia è stata citata come bell'esempio la Messa di ringraziamento per le nozze gay di G.S. (2022.06.16). Presumo che il Sinodo arriverà a cambiare il Catechismo laddove riguardo alla omosessualità leggessimo «comportamento intrinsecamente cattivo dal punto di vista morale ... per questo motivo l'inclinazione stessa dev'essere considerata come oggettivamente disordinata».