ENCICLICHE, LETTERE PASTORALI, messaggi, omelie, libri del Papa

annoto alcuni dei documenti del magistero petrino che ho cercato di apprendere.

29/06/2009 CARITAS IN VERITATE; 30/11/2007 SPE SALVI; 25/12/2005 DEUS CARITAS EST; 25/03/1995 EVANGELIUM VITAE; 02/12/2012 Motu proprio sul servizio della Carità; 06/08/1993 VERITATIS SPLENDOR; 29/06/2013 Lumen Fidei, 14/09/1998 Fides et ratio,

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 27/12/2020; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: Chiesa, catechesi, magistero petrino

 

2020.10.03 FRATELLI TUTTI, enciclica di Fr1 sulla fraternità e l'amicizia sociale

 

↑2015.05.24 Enciclica LAUDATO SI’ di papa Fr1  sulla cura della casa comune

 

↑2013.06.29 Enciclica LUMEN FIDEI.

 

↑2012.12.14 Messaggio del Papa per la 46ª Giornata Mondiale della Pace 2013

 

↑2012.09.13 Benedetto XVI in Libano: vari atti e messaggi

 

↑2012.12.02 Motu proprio sul servizio della Carità

 

↑2012.02.08 Messaggio del papa per la Quaresima 2012: "l'altro mi appartiene, la sua salvezza riguarda la mia". Accenna anche alla correzione fraterna.

 

↑2012.02.19 Cattedra di S. Pietro: Papa: Tutto nella Chiesa poggia sulla fede: i Sacramenti, la Liturgia, l'evangelizzazione, la carità

 

↑2011.10.11 Motu Proprio PORTA FIDEI, con la quale si indice l'ANNO DELLA FEDE

 

↑2011.09.gg Benedetto XVI in Germania: discorso al Bundestag, alla partenza, brani vari

 

↑2011.03.06 Il Del Pontificio Consiglio "Cor Unum" sul msg del Papa x Quaresima 2011: i vari aspetti della sofferenza richiedono una risposta che può venire soltanto dalla certezza di possedere la vita eterna, e questa dall'incontro con Cristo dei battezzati che vivono il suo sentire come creature nuove, nutrite costantemente dalla Parola, dalle opere di misericordia, dalla Grazia dei Sacramenti, in particolare il Sacramento della Riconciliazione e dell' Eucaristia.

 

↑2010.11.24 LUCE DEL MONDO: Benedetto XVI si racconta a Seewald

 

↑2010.09.21 UBICUMQUE et SEMPER: LETTERA APOSTOLICA in forma di MOTU PROPRIO del Sommo Pontefice BENEDETTO XVI «... si è verificata una preoccupante perdita del senso del sacro, giungendo persino a porre in questione quei fondamenti che apparivano indiscutibili, come la fede in un Dio creatore e provvidente, la rivelazione di Gesù Cristo unico salvatore, e la comune comprensione delle esperienze fondamentali dell'uomo quali il nascere, il morire, il vivere in una famiglia, il riferimento ad una legge morale naturale ...»

 

↑2010.02.17 Mercoledì delle ceneri: Benedetto XVI « Conversione è andare controcorrente, dove la “corrente” è lo stile di vita superficiale, incoerente ed illusorio, che spesso ci trascina, ci domina e ci rende schiavi del male o comunque prigionieri della mediocrità»

 

↑2007.02.22 esortazione apostolica postsinodale SACRAMENTUM CARITATIS del Papa Benedetto XVI all'episcopato, al clero alle persone consacrate e ai fedeli laici sull'EUCARISTIA FONTE E CULMINE DELLA VITA e della missione della chiesa

 

2005.04.01 <espresso> J.Ratzinger a Subiaco nel Monastero di Santa Scolastica: in quanto religione dei perseguitati e universale, il Cristianesimo ha negato allo Stato il diritto di considerare la religione come una parte dell’ordinamento statale, postulando così la libertà della fede. Ha sempre definito gli uomini, tutti gli uomini senza distinzione, creature di Dio e immagine di Dio, proclamandone in termini di principio, seppure nei limiti imprescindibili degli ordinamenti sociali, la stessa dignità. In questo senso l’ILLUMINISMO è di origine cristiana ed è nato non a caso proprio ed esclusivamente nell’ambito della fede cristiana. Laddove il cristianesimo, contro la sua natura, era purtroppo diventato tradizione e religione di Stato ... la voce della ragione era stata troppo addomesticata. É stato ed è merito dell’illuminismo aver riproposto questi valori originali del cristianesimo e aver ridato alla ragione la sua propria voce. Il Concilio Vaticano II, nella costituzione sulla Chiesa nel mondo contemporaneo, ha nuovamente evidenziato questa profonda corrispondenza tra cristianesimo ed illuminismo, cercando di arrivare ad una vera conciliazione tra Chiesa e modernità, che è il grande patrimonio da tutelare da entrambe le parti. Con tutto ciò, bisogna che tutte e due le parti riflettano su se stesse e siano pronte a correggersi. Il cristianesimo deve ricordarsi sempre che è la religione del logos ... [CzzC: appresi della suddetta conferenza da una catechesi di frate GB]

 

↑2000.03.04 Trovo in questa argomentazione di Ratzinger uno dei più lucidi discernimenti su questioni tanto importanti quanto controverse: il SUBSISTIT della costituzione sull'ecclesiologia, la riduzione del concetto di popolo di Dio, la riduzione del concetto di ecclesiologia di comunione; le chiese locali e la Chiesa universale; il "Gesù storico"; l'aspetto istituzionale della Chiesa.

 

↑20aa.mm.gg Messaggi del Santo Padre per la QUARESIMA 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011 …