ultima modifica il 26/11/2017

 

Islam in Uk (Gran Bretagna)

Correlati: cristiani discriminati, sharia penetra diritto occidentale grazie anche alla massoneria? Anche in Germania?

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Pagina appena abbozzata: per ora si rimanda ai tribunali islamici in Uk con dovizia di riferimenti: ad esempio: a Londra i tribunali islamici applicano la Sharia anche per i non musulmani; nel Londonistan le corti islamiche sono triplicate; oggi in GB è in funzione un sistema legale parallelo alla Common Law; GB avvocato denuncia: “tribunali islamici misogini”; i tribunali islamici della GB legittimano gli stupri ...

 

 

11/08
2017

<imola magdiallam youtube zum> nuovo sindaco musulmano di Oldham (Manchester Uk) impone la preghiera musulmana all'inizio del Consiglio Comunale. [CzzC: cbdi: occorre verificare se la preghiera è stata davvero imposta o se si è trattato di un gesto libero (inusuale in un’aula comunale, ma forse non dell’Uk che punisce chi porta il crocifisso e ammette i tribunali islamici), collegato a qualche circostanza particolare, che lasciava pregare a modo loro in parallelo i consiglieri di altre fedi]

26/12
2012

Tribunali islamici in UK: a Londra i tribunali islamici applicano la Sharia anche per i non musulmani; nel Londonistan le corti islamiche sono triplicate; oggi in Inghilterra è in funzione un sistema legale parallelo alla Common Law; l'Inghilterra ha ufficialmente "adottato" la sharia; Gran Bretagna, avvocato denuncia: “tribunali islamici misogini”; i tribunali islamici della Gran Bretagna legittimano gli stupri; agli inglesi piacciono le corti islamiche

22/07
2009

Tribunali islamici in Inghilterra (UK) preferiti anche da non musulmani: vedi perché … ce ne sono un centinaio; vedi altre referenze in merito. In UK sono state lentamente istituite le corti sharitiche, ad oggi (2010.10) circa 90 in tutto il Paese, legittimando di fatto un binario giurisprudenziale parallelo alla tradizione del diritto positivo europeo; sono state poi introdotte le banche islamiche per giungere infine alla presentazione di liste e/o candidati che, come Rahman, hanno dimostrato nella sostanza di farsi fiancheggiare e di appoggiare a loro volta un pensiero che fa perno sui principi dell’intransigenza e dell’estremismo.

   Si può ben comprendere allora come in UK si stia costituendo, nelle sue varie componenti giurisprudenziali, finanziarie, economiche, sociali e civili, un modello estraneo a quello che fino ad oggi è stato quello del Regno Unito.

09/02
2008

Il DIRITTO occidentale cede terreno alla SHARIA: il primate anglicano propone di inserire parti della sharia nella legislazione britannica.