ultima modifica il 26/11/2017

 

Fu licenziata dalla British Airwais perché portava un crocifisso

Correlati: Uk cristianofobia nelle democrazie scristianizzate, cattofobia, libertà religiosa

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Nadia Eweida indossava un minuscolo crocefisso sopra la divisa, mentre i musulmani e i sikh sono autorizzati a lavorare con i loro turbanti e i loro veli. Impiegò 7 anni la legge inglese ad ammettere l'errore della British Airwais, ma intanto prosegue la discriminazione dei cristiani ...

Cristiani (soprattutto cattolici) discriminati nelle democrazia occidentali con avanzato processo di scristianizzazione: perseguitati per ora in maniera ancora incruenta, per ora.

 

 

11/08
2017

<imola magdiallam youtube zum> nuovo sindaco musulmano di Oldham (Manchester Uk) impone la preghiera musulmana all'inizio del Consiglio Comunale. [CzzC: cbdi: occorre verificare se la preghiera è stata davvero imposta o se si è trattato di un gesto libero (inusuale in un’aula comunale, ma forse non dell’Uk che punisce chi porta il crocifisso e ammette i tribunali islamici), collegato a qualche circostanza particolare, che lasciava pregare a modo loro in parallelo i consiglieri di altre fedi]

15/01

2013

Nadia Eweida vince contro La British:  <tempi et> Licenziata solo perché cristiana: sentenza storica della Corte europea per i diritti umani. La Corte europea ha condannato la British Airways per avere licenziato Nadia Eweida solo perché portava al collo una catenina con la croce. [CzzC: osservo che gli ispiratori di cotali discriminazioni religiose (il velo islamico è ammesso) sono simpatici alle solite potenti matrici e persecutori dei papa-succubi, non solo in UK ed Irlanda, ma anche in giro per il mondo, dalle masnade Garibal-sabaude dell’800, al genocidio degli Armeni, ai massacratori di Cristeros del ‘900, alle tronfie parate anticattoliche ancor oggi grondanti sangue innocente nell’Ulster].

05/10
2006

<camelote>: La British Airways ha sospeso una donna (Nadia Eweida, impiegata ai check in dell´aeroporto inglese) perché indossava un minuscolo crocefisso sopra la divisa. Per regolamento, tutti i dipendenti della British Airways, non possono ostentare simboli religiosi. Devono tenerli coperti dalla divisa. Peraltro per la British Airways “i musulmani e i sikh sono autorizzati a lavorare con i loro turbanti e i loro veli“.