modificato 18/11/2017

 

Famiglia cristiana e Jesus dei Paolini

Correlati: diffidai di FC che indulgeva con l’ermeneutica di rottura, ma ora la trovo obiettiva su Usa contro Russia 2.0

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Rimasi abbonato per decenni a Famiglia cristiana, finché, assieme al suo mensile Jesus, i loro criteri di analisi e i loro toni non mi parvero più consonanti a quelli dei repubblicones che a quelli di Avvenire. Poi passai a leggere la copia di mio padre. Ora 2015 torna ad interessarmi la sua analisi esteri sull’inciucio occidentale col terrorismo e sul correlato scenario Usa contro Russia 2.0, in particolare apprezzo articoli di Fulvio Scaglione uno dei vicedirettori di FC.

 

 

16/11
2017

<isoladipatmos>: padre Ariel S. Levi nominato alla sede vescovile di Napoli: Fr1 commosso dalla sua meditazione «i poveri e la povertà sono il volto del corpo mistico di Cristo» [CzzC: gran bella scelta! Della quale, però, chissà cosa penseranno i più illuminati di Jesus rileggendo quanto Ariel S. Levi scrisse loro 3 anni fa, e cosa penseranno i nostalgici del ’68 letto il giudizio del neovescovo sulla sessantonite]

20/05
2016

<stampa>: La lettera di Pannella al Papa, poco prima di morire: “Non mi stacco dalla croce di Romero”. Lo rende noto Famiglia Cristiana. Il leader radicale, morto ieri: «Ti scrivo dalla mia stanza all’ultimo piano per dirti che in realtà ti stavo vicino a Lesbo quando abbracciavi la carne martoriata di quelle donne, di quei bambini, e di quegli uomini che nessuno vuole accogliere»

11/12
2015

<sakeritalia>: Famiglia cristiana denuncia il divide et impera di USA in Eurasia: alla domanda “esiste secondo lei la strategia cosiddetta del “caos controllato”? I governi degli Stati Uniti inducono a bella posta conflitti in zone chiave dell’Eurasia per impedire la formazione di sistemi che possano insidiare la loro egemonia?”. Nel 2009.06, Obama tenne al Cairo il discorso che pose le premesse implicite delle “PRIMAVERE ARABE”. Di seguito i paesi che avevano ospitato o promesso le basi russe nel Mediterraneo furono molto, molto, sfortunati. [CzzC: coraggiosa affermazione della verità! continua ]

08/07
2015

questa pagina di <informazionecorrettaSuIsraele> insulta Fulvio Scaglione di FC come «da annoverare tra i peggiori disinformatori su Israele in Italia. Non ci stanchiamo di ripetere che, oggi, la stampa più squilibrata insieme a quella di estrema sinistra è quella cattolica con Avvenire, Osservatore Romano e Famiglia Cristiana. Una autentica opera di propaganda per cui gli arabi palestinesi sono sempre e comunque le vittime, anche se terroristi, e gli israeliani, specie se ebrei, i colpevoli. [CzzC: forse l’aggettivo “corretta” con cui si fregia la fonte andrebbe un po’ corretto]

27/11
2014

<vatican> Incontro del Papa con la famiglia paolina: tutto il vostro lavoro, lo zelo apostolico, dev’essere pieno di questo amore per l’unità. Mai favorire i conflitti, mai scimmiottare quei media di comunicazione che cercano solo lo spettacolo dei conflitti e provocano lo scandalo nelle anime. Favorire sempre l’unità della Chiesa, l’unità che Gesù ha chiesto al Padre come dono per la sua sposa.

07/04
2014

Cei 2.0 nuovo corso per l'episcopato italiano: in un solo anno di pontificato, il Papa ha già modificato diverse caselle ai vertici della Chiesa italiana. Sconfessata la linea del cardinale Ruini, ora si punta alla riforma dello statuto della Conferenza episcopale. [CzzC: dal termine “sconfessata” (che non credo piacerebbe al Papa), si arguisce l’impronta del linguaggio tipico degli ermeneuti di rottura (in tifoseria Repubblica), fingenti di non sapere che il feeling tra Bergoglio e Ruini è assai maggiore di quanto essi gradirebbero: a discernere tali impronte nella Weltanschauung di Jesus ci potrebbe aiutare questa lettera di padre A.S. Levi a padre A.Rizzolo, direttore di Jesus, anche se di essa non mi piacciono alcuni toni da opposta tifoseria].

03/04
2014

<RiscossaCristiana>: ghigliottina desacralizzante il Papa come Luigi XVI: la lettera di padre Ariel S.Levi a padre A.Rizzolo, direttore di Jesus, mi ha fornito informazioni che non avevo (ad esempio su V. Mancuso) e che confermano alcune chiavi di lettura delle tifoserie degli ermeneuti di rottura contrapposte agli ermeneuti della riforma nella continuità; considero questa lettera un aiuto al discernimento, e tuttavia, commentandola, puntualizzo che tale aiuto sarebbe più efficace se il testo fosse ripulito da affermazioni e toni tipici di opposta tifoseria ... continua

2011

<wikipedia>  Alcuni prese di posizioni di Famiglia Cristiana, sono state criticate da associazioni ed esponenti del mondo cattolico:

- l'aver dedicato una copertina al vincitore del Festival di Sanremo 2007, Simone Cristicchi, che è autore anche di altri brani denigranti il magistero della Chiesa cattolica, come Prete, nel quale attribuirebbe al clero cattolico l'alimentare la più grande bugia della storia;

- altre copertine "critiche" citate sono state quelle dedicate a personaggi divorziati o conviventi more uxorio come Michelle Hunziker o Fabrizio Frizzi;

- nel corso del 2010 durante gli scontri fra il governo Berlusconi e Famiglia Cristiana, più volte esponenti del Vaticano (ad es. Federico Lombardi o Rino Fisichella) hanno voluto ribadire che la posizione del settimanale non è la posizione ufficiale della Santa Sede.