Le tante facce dell'IMPERIALISMO neocolonialista che incensa la dea pecunia con LACRIME E SANGUE di inermi + diaspore

capitalismo, capicomunismo, neocolonialismo anche pretestuato da ingerenza umanitaria

divide et impera USA in Eurasia danni da potentati Us-Uk-Fr...

supremazia del petroldollaro

più che da repubblicani o democratici Usa, dai petroldollari

CFA; brutta fine per chi lo ripudiasse? Massoneria africana

Cuba esempio di resilienza?

ira contro ipotesi di sinergie in Eurasia

- e se la Cina fosse parte della soluzione anziché parte del problema?

 [Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 29/03/2021; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: il nemico del mio nemico è mio amico; nell’individuazione del nemico l’ABC della politica; genio guastatori, Usa contro Russia 2.0 con strategia lfb, costasse alimentare il terrorismo jihadista, Usa in Medio Oriente; diasporare minoranze; tanto peggio per la realtà

 

2021.03.25 prendere cbdi questo articolo di <linterferenza>: Kamala Harris sarebbe interprete di quella sinistra anglofona imperialista erede della tradizione anticomunista dei conservatori della "guerra fredda"; la contrapposizione dei sessi e la manipolazione della sessualità rappresentano un nuovo modo, tipicamente anglosassone, d’intendere la sinistra politica: sionista, guerrafondaia e sostenitrice della transizione al capitalismo di quarta fase, digitalizzato. Joe Biden erroneamente l’ha già chiamata "signora presidente". Il giornalista Thierry Meyssan, solitamente bene informato, avanza una ipotesi pertinente: "Diversi parlamentari Democratici hanno accennato in privato alla possibilità di prendere atto dell’incapacità del presidente e di procedere alla sua destituzione".

 

↑2020.03.07 <tw> L'INFLUENZA CINESE economica e culturale si serve anche del MILITARE? Fa più parte della soluzione o del problema IMPERIALISMO? [CzzC: commento un post.fb in merito: continua; keys supremazia del petroldollaro, inciucio occidentale col sunnismo terrorista]

 

↑2019.01.23 secondo l’<inkiesta> il franco CFA non è un freno alla crescita dei 14 Paesi che lo adottano, se osserviamo i dati di crescita del loro Pil e il contenimento del loro debito pubblico rispetto ad altri Paesi africani [CzzC: aggiungerei anche che il CFA non interessa solo alla Francia, ma anche al valore dell’euro rispetto ad altre valute, dal che il silenzio di altri Paesi eurofili; il problema è come sia trattato chi osasse insidiare gli interessi del CFA e di quanto danno sia stato fatto all’Italia con l’abbattimento dell’insidiante Gheddafi. Non mi piace l’imperialismo, ma, attenzione, oggi più di quello europeo è rapace quello cinese, ancorché qualche illuminato vescovo come Sorondo ritenga che la Cina sia il luogo «che meglio realizza la dottrina sociale della Chiesa»]

 

2018.05.21 <remocontro> imperialismo di uno stato socialista? Non sarebbe un ossimoro? In Africa e in America Latina (ma anche in Europa) i cinesi stanno acquisendo posizioni predominanti sul piano economico e finanziario, al punto che alcuni Stati sono ormai considerati vassalli di Pechino. Non possiedono per ora la capacità americana di intervenire militarmente in scacchieri lontani per appoggiare gli amici e punire i nemici, ma ... continua

 

↑2018.04.16 <linkedin> Oliver Stone: "Abbiamo destabilizzato il Medio Oriente, creato il caos. E poi diamo la colpa all'ISIS per il caos che abbiamo creato". Il suo libro del 2012 e la serie TV, "The Untold History of the United States", suggeriscono che il regista rinnova gli sforzi per sfidare la narrazione tradizionale per quanto riguarda l'eccezionalismo americano, l'imperialismo economico e il "coinvolgimento nefasto" del governo americano in Medio Oriente ...

 

↑2017.12.12 <yt>: Diego Fusaro: cosa accadde in Serbia nel 1999; il bombardamento "umanitario" di Belgrado azionato dall'imperialismo USA-NATO che si millanta legittimo col trucco della criminalizzazione dell'avversario, una reductio ad Hitlerum come la definì Leo Strauss «bisogna che ci sia un nuovo Hitler in modo che siano possibili nuovi bombardamenti umanitari, presentati come male necessario, sul modello di Hiroshima»; non a caso l'Espresso uscì in copertina <google> con Milosevic baffettato e chiamato Hitlerosevic

 

↑2017.11.15 <s24h>: Venezuela, default di un solo giorno con «l’aiutino» di Russia e Cina [CzzC: lo leggo come indicatore di possibili alternative all’imperialismo del petroldollaro, cambiamenti che, in casi come questo, non parrebbero in peggio]

 

↑2015.10.08 <Milanofinanza, losai>: la Cina lancia il sistema di pagamento internazionale CIPS (China International Payment System): prima di CISP, le transazioni internazionali nella valuta cinese dovevano avvenire attraverso l’intermediazione di banche off-shore ad Hong Kong, Singapore e Londra. [CzzC: mi dispiace che cresca in potenza ed autonomia un regime così lesivo dei diritti umani, ma qui vedrei anche un tentativo di controbilanciare l’imperialismo finanziario Us / petroldollari lesivo anche degli interessi europei]