RICATTI SESSUALI 1: prestazioni sessuali ESTORTE sul bisogno o debolezza o ambizione della vittima

Sganciato il sesso dall’amore, resta poco più che il diritto della forza, che sovente sfrutta i bisogni della vittima usandone la loro soddisfazione come ricatto: in questa pagina annoto la prima delle due forme di estorsioni in ambito sessuale, mentre rimando ad altra pagina il ricatto sessuale configurato da estorsioni montate su prestazioni truffaldine.

Il bisogno dell’estorto sfruttato dall’estorsore insorge per lo più nei casi di indigenza della vittima (esigenze di sostentamento per sé o per i propri cari, dipendenze da droga, azzardopatia, debiti, schiavismo), o sulla debolezza-vulnerabilità della vittima (pedofilia), ma talvolta anche qualcuna/o tutt’altro che indigente o ingenuo può cedere all’estorsione in titolo come ascensore di carriera (vedi ad esempio ambito cinematografico) e la cosa passa ormai per quasi scontata: vedo il TG 13/10/2017 h20,30 dissertare sul caso Weinstein e storie simili commentandole ripetutamente con “c’è un prezzo da pagare”, senza toni recriminatori, come a dire “così va la vita”. Pensa se il produttore fosse stato un fervente cattolico: non che manchino tra i mangiaparticole estorsori della serie in titolo, ma che ben altro stracciamento di vesti avremmo visto in TV?

E’ più frequente che i suddetti estorsori si vantino anziché vergognarsi nel loro giro, quasi che l’estorsione in titolo aumentasse il godimento di potenza che piega anche l’anima e la dignità della preda, sogghignano che “così fan tutte”, il che funziona meglio nelle culture che concepiscono la donna in soggezione, inferiore all’uomo: non sarà anche per questo che certi potenti illuminati detestano il cristianesimo preferendogli islam e induismo?

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 19/11/2022; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: sessualità; schiavismo, caporalato, stupri, prostituzione, ricatti in cinematografia

 

2022.11.19 <asianews> suor Mary John Mananzan sventola il cartellino rosso a Doha per i diritti violati dal regime in Qatar: nei cantieri per la costruzione di stadi e infrastrutture sono morti 6.500 lavoratori migranti. [CzzC: gravità dei fatti che udii ieri anche a Radio24, seppure con cifre diverse]. Le violenze riguardano anche le collaboratrici domestiche, sfruttate o abusate dai loro padroni. La Chiesa tedesca promuove una campagna, rilanciata dalla suddetta suora benedettina filippina, già protagonista di molte battaglie in patria e all’estero

 

2022.02.25 <ansa> donne più che ottantenni accusano di essere state molestate da Jerry Lewis (morto 2017) quello che nel 1999 ricevette il prestigioso Leone d'oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia. Inchiesta di "Vanity Fair" accompagnata da un breve film intitolato "The Dark Side of a Hollywood Icon"

 

2021.06.01 <corriere or asianews> Vaticano, il Papa modifica il Codice di diritto canonico: scomunica immediata a chi ordina una donna sacerdote. [CzzC: delusi Luigi Sandri, Cettina Militello, il sinodo tedesco &C?] Con la Costituzione apostolica «Pascite gregem Dei» Francesco ha modificato alcune sanzioni di diritto canonico. L’abuso sessuale e la pornografia diventano «delitti contro la vita, la dignità e la libertà dell’uomo» Il 12Gen <iodonna> titolava Il Papa dice sì alle donne sull’altare (ma già si poteva): nel motu proprio Spiritus Domini il Papa istituzionalizza ciò che avviene per prassi: i ministeri del Lettorato e dell'Accolitato accessibili da entrambi i sessi.

 

↑2020.12.11 <hwupgrade google> Visa e Mastercard hanno dichiarato di voler interrompere [CzzC: davvero o finzione?] l'elaborazione dei pagamenti verso PornHub, dopo che il NYT ha evidenziato la presenza di contenuti pornografici ritraenti persone non consenzienti, abusi e minorenni. "Non si tratta di pornografia ma di stupro. Promuovere l'abuso su minori o chiunque non sia consenziente è spregiudicato" aveva scritto il giornalista Nicholas Kristof sul New York Times. L'inchiesta condotta da Kristof aveva evidenziato i limiti del team di moderazione di PornHub, società di proprietà MindGeek.<cryptonomist> compenseranno le criptovalute? <yt> Sì secondo la Nappi che finge di temere di perdere commesse.

 

2020.08.11 <libq> McDonald's fa causa all'ex ad Steve Easterbrook, licenziato nel novembre del 2019 per avere avuto una relazione con una dipendente: è accusato di aver mentito al Cda del gruppo, poiché ebbe rapporti sessuali con tre dipendenti prima di essere licenziato; accusato pure di aver concesso un premio di centinaia di migliaia di dollari a una dipendente con cui aveva una relazione. McDonald's ora chiede che alla società vengano restituiti i circa 40M$ che furono dati all'ex Ceo come buonuscita.

 

2020.07.05 <repubblica> Il "Daily Telegraph" pubblica un'immagine dell'ex presidente americano Clinton sul "Lolita Express", il Boeing 727 privato del milionario pedofilo Jeffrey Epstein; con lui Ghislaine Maxwell, la donna 58enne britannica dei salotti buoni arrestata giovedì scorso in New Hampshire perché accusata di essere complice di Epstein e di aver procacciato diverse minorenni all'uomo, con il quale avrebbe partecipato anche agli abusi sessuali. In molti tremano: in primis il principe Andrea.

 

2020.06.03 <corriere msgr> Matteo Valdambrini arrestato a Firenze, guru di Setta satanica: il 23enne universitario residente in prov di Prato costringeva i suoi schiavi, tra cui 2 minorenni, ad avere rapporti sessuali con lui; si riuniva nei boschi consumando dolorosi riti iniziatici.

 

↑2020.02.27 <giornale> un documento accusa politici e amministratori britannici di avere compiuto o coperto abusi su minori dagli anni ’60 ai ’90. Vi si nomina tra gli altri Peter Morrison, il fidato segretario particolare di Margaret Thatcher, la quale ha pure onorato Jimmy Savile; le autorità britanniche non avrebbero ostacolato l’attivismo di Paedophile Information Exchange, un’associazione pro-pedofilia che mirava alla depenalizzazione dei rapporti sessuali tra adulti e bambini. <fq2015> Uk, “abusi su minori degli eletti coperti da Mi5 e membri governo Thatcher”; <repubblica2014> scandalo pedofilia nel parlamento inglese: chi ha insabbiato l'inchiesta?

 

2020.02.24 <aleteia post> “Dolore” e “costernazione” a seguito di un'indagine della GCPS Consulting/Uk che ritiene Jean Vanier (1928-2019) (noto in tutto il mondo come il fondatore della Comunità dell’Arca - accoglienza disabili), colpevole di aver “mescolato dominio spirituale e abuso sessuale”, come si evincerebbe da testimonianze sincere e concordi, riferite al periodo 1970-2005, di sei donne adulte, senza alcun tipo di disabilità. [CzzC: nel 2021 non leggo altre notizie al riguardo di ulteriori indagini; cbdi]

 

↑2019.12.17 <osservatoreromano> Fr1 abolisce il segreto pontificio nei casi di abuso sui minori, di violenza sessuale e di pedo-pornografia. Ciò significa che i documenti processuali relativi ai casi di abuso conservati negli archivi diocesani o vaticani, che fino ad oggi erano sottoposti al segreto pontificio, potranno essere consegnati ai magistrati inquirenti dei rispettivi Paesi che li richiedano.

 

↑2019.09.18 <indro> Testimoni di Geova: il paradiso (in terra) per pedofili. Dall’Australia agli Stati Uniti le migliaia di pedofili dei Testimoni schedati eppure liberi di abusare, ma non tutti, non ovunque, malgrado il negazionismo della società religiosa. In Italia tutto tace.

 

↑2019.07.17 <avvenire> Ben due inchieste sarebbero state aperte dopo il reportage di “Avvenire” sulle braccianti indiane sikh sfruttate dagli imprenditori e costrette a subire violenze sessuali per non perdere il lavoro. Ipotizzato reato quando il caporalato e lo sfruttamento si aggravano e strutturano in assoggettamento assoluto delle persone. [CzzC: barbarie!]

 

↑2019.04.20 <vercelli torino google corriere virgilio> Prostitute nigeriane schiavizzate: arrestati undici nigeriani (8 donne e 3 uomini) nel Torinese; l'organizzazione criminale prelevava dai centri di accoglienza le ragazze ricattate con debiti e riti voodoo, destinandole alla strada.

 

2019.04.11 <corr nbq aleteia sussidiario google spaciolla> il Papa emerito, Benedetto XVI, ha scritto sotto forma di appunti (per il Klerusblatt) sugli abusi sessuali nella Chiesa cattolica, su come è nato e si è diffuso questo crimine anche nel mondo ecclesiastico, un crimine figlio di un «collasso morale». «Nella rivoluzione sessuale del 1968 tutto divenne libertà senza norma». [CzzC: vedi mia nota in educazione sessuale data 1968.mm.gg]

 

2018.02.27 <repubbl mattino LaRadioNeParla28Feb.mp3> Collaboratori dell'Onu e di diverse ONG accusati di sfruttamento sessuale in missione. Alcuni operatori che in Siria consegnano aiuti umanitari per conto ONU e di varie ONG hanno sfruttato sessualmente donne siriane, chiedendo loro prestazioni sessuali in cambio del cibo. Lo scandalo si aggiunge alle rivelazioni di abusi sessuali che hanno toccato giganti come Save the Chidren, Oxfam, Unicef, Plan International.

 

↑2018.02.12 <ansa> si dimette Penny Lawrence, la n2 della ong Oxfam, per lo scandalo sessuale che ha coinvolto alcuni dello staff nel corso delle crisi umanitarie in Ciad e ad Haiti: <repubbl, stampa>: chi doveva soccorrere partecipava a orge ingaggiando prostitute anche giovanissime. Ma ci sarebbero anche casi riconducibili collaboratori di Save the Children (10 denunciati) e due a Christian Aid (filo Us-Uk-Il), mentre la Croce Rossa britannica risulta aver ammesso 5 casi di denunce di molestie a carico di propri volontari in patria.

 

↑2017.10.23 <tempi>: La storia degli abusi sessuali Weinstein è il ritratto di un mondo se-ritenente superiore, per il quale la violenza alle donne è solo quella dell’avversario ideologico: un mondo che finta meraviglia quando deve ammettere ciò che già sapeva; un mondo che non si interessa della sopraffazione di altre donne, dalle ragazze nigeriane alle cristiane del Pakistan, fino alle semischiave che vivono in Arabia.

 

↑2017.10.10 <repubblica vanity>: Asia Argento: "Anch'io violentata da Weinstein". Le accuse di Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie. L'inchiesta di Ronan Farrow sul New Yorker riporta le testimonianze delle donne molestate dal produttore cinematografico.

 

↑2017.07.26 <corriere>: Lavoro in cambio di sesso: nei guai un sottufficiale dell'Arma: il militare abusava delle sue vittime, poi costringeva i commercianti ad assumerle, minacciando - in caso si fossero rifiutati - controlli più serrati nei loro esercizi.

 

↑2017.02.14 <corriere>: Sesso in cambio di una promessa di lavoro «Ero così spaventata che ho ceduto». Storia di una povera 27enne sudamericana [CzzC: cbdi a processo finito]

 

↑2016.03.03 <vittimetdg> Un servizio de Le Iene accende di nuovo i riflettori sui casi di abusi sessuali su minori non denunciati dalla comunità dei Testimoni di Geova. Le vittime: «Gli anziani della congregazione dicono di non raccontare nulla in giro». In Australia è stato scoperto che gli associati avrebbero distrutto prove di mille abusi sessuali compiuti su minori.

 

↑2015.04.09 <mediasetJene>: lavoro in cambio di sesso

 

2013.05.15 <inkiesta> nel 1985 in un congresso della sinistra tedesca nel Nord-Reno Vestfalia i membri votarono per la promozione della depenalizzazione dei rapporti sessuali con i bambini. Gli anni successivi all’ondata del ’68 videro assieme al piombo anche una degenerazione delle rivendicazioni della rivoluzione sessuale: gli argomenti dei pederasti si infiltrarono nel dibattito sulla libertà sessuale. Non furono casi isolati. Ad es la rivista Zitty il 1979.12.13 ... E la rivista Konkret, molto influente tra gli ambienti di sinistra, pubblicava verso la fine degli anni 70 in più occasioni ragazzine minori d’età nude con ...; ne era direttore Klaus Rainer Röhl, partner di Ulrike Meinhof, terrorista della Raf; la loro figlia, Anja Röhl, nel 2011: «uno dei nomi più illustri che apertamente diffusero la pedofilia fu Klaus Reiner Röhl, mio padre» e denunciava di essere stata vittima di abusi.

 

↑2012.10.21 da <VT#41p17>: fermiamo il turismo del sesso: tra Thailandia, Cambogia, Vietnam, Myanmar, Filippine, Brasile, ..., ... sono circa 10 milioni i “visitatori” che ogni anno alimentano la domanda di un mercimonio semi-incontrastato. In alcune città – ha rimarcato il giornalista Montanaro, minacciato - si parla italiano: “Conosco anche diversi trentini che frequentano quei posti” in cui il denaro è il leviatano con cui tutto è permesso. Le ragazze vengono attirate dai loro villaggi con la promessa di un qualche posto di lavoro, e si trovano irretite nei giri di bordelli da cui risulta difficilissimo uscire, talmente intricato diventa il rapporto umiliante e ineguale serva/schiava-padrone. [CzzC: altro che diritti umani in rispetto per la dignità della persona! Potenti silenti]

 

↑2010.03.10 <liberoq>: Hunziker: "Mi chiesero sesso in cambio di lavoro!" La show girl dichiara di essere stata molestata sessualmente dal talent scout Rody Mirri quando aveva 17 anni [CzzC: cbdi, perché in questo mondo c’è tanto più fiction che vero]