Estratto di alcune trasmissioni Radio1 “Culto evangelico” che ascolto la domenica mattina

Senza nulla togliere al tanto di costruttivo per l’educazione alla fede che mi viene offerto la domenica mattina dalla trasmissione in titolo e da loro Pastori che seguii de visu e da eccellenti fratelli nel quartiere (i fratelli cristiani Valdesi sono i riformati più organizzati nel nostro Paese, acculturati con facoltà teologiche, ben esposti in partitica ad es. con il ministro Ferrero e con Scalfarotto che se avesse la fede sarebbe Valdese), spero che mi consentano ed eventualmente mi correggano se, più della parte construens, seleziono in questa pagina parole che mi paressero meritevoli di un tentativo di correzione fraterna (reciprocabile) perché le ritenessi graffianti l’immagine della realtà con pregiudizio ideologico e/o lucrative di pubblicità comparativa con fratelli in Cristo talvolta condita con acredine anticattolica.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 06/05/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: Valdesi cattivelli, M.Bonafede, A.Esposito; lista ascolti (rsrvd); baricentro

 

2018.05.02 <nev riforma> nel corso della III seduta del XXI Sinodo della Chiesa evangelica luterana in Italia (CELI),conclusosi ieri a Roma, è stato consacrato pastore l’altoatesino Georg Reider, 62 anni, ex sacerdote francescano: motivi del cambiamento? «Essenzialmente tre: il celibato ecclesiastico, la mancanza di democrazia nella gestione della chiesa e il ruolo marginale della donna. Nel percorso che ho descritto fin qui, ad un certo punto ho conosciuto la mia compagna». [CzzC: domenica 06 maggio odo da Culto Evangelico la sua intervista <at 13’42” qui Rai1 o qui.mp3: Lutero fu riformatore scientifico e organizzativo con grandi idee anche per i tempi moderni. Spero che di queste grandi idee il neo-pastore abbia il coraggio di escludere le bestialità che Martin scrisse contro gli ebrei e sulla Messa cattolica, nonché la cessione dei beni ecclesiastici ai prìncipi, ragion per cui lo portarono sugli scudi ed azionarono le guerre di religione]

 

2018.03.04 Gesù sul Calvario ha subito violenza sessuale dopo essere stato spogliato e prima di essere crocifisso? <nev> «la tortura che Gesù subisce poteva sicuramente comprendere anche l’abuso sessuale» sermona stamane a Culto Evangelico la pastora valdese Letizia Tomassone del coordinamento teologhe italiane; prove storico-teologiche? Un film delle chiese di Nuova Zelanda e il “molto emotivamente forteGiovanni Franzoni teoglib spretato.

La stessa trasmissione <at19’:19”qui.Radio1 parla anche dello svuotamento Europeo del protestantesimo (-6% da inizio secolo) ripopolato invece dal sud ed est del mondo, dove però sorgono nuove forme evangeliche e pentecostali, diverse dall’originario luteranesimo [CzzC: e forse meno sublimanti i vescovi gay?]

 

↑2017.07.23 Apprendo da Culto Evangelico del bombardamento inglese 1944.09 sul centro di Le Havre: 5.000 morti, 80.000 senza tetto, e nel porto 350 relitti affondati. [CzzC: come su Dresda? I giovani/ecumene apprendano dalla storia: perdonare ed evitare errori]

 

↑2017.05.21 h07.50: condivido in larga parte la riflessione finale di Culto Evangelico sulla partecipazione dei Valdesi alla marcia contro l’omofobia (ieri si è omo-sposato Scalfarotto), frutto della commissione fede e omosessualità della Tavola valdese, che  benedice le unioni gay, alludendo a chiese (ovviamente i cattolici) che ciò ancora non fanno. Dobbiamo il massimo rispetto alle diverse opzioni sessuali, mai maledire, ma non convengo sul tacere la questione primaria delle unioni gay: la GPA poro loro.

 

↑2016.12.18 Presumo che nel fare gli auguri al nuovo governo con la sua rubrica Finestra aperta stamane il valdese Massimo Aprile abbia pensato anche alla neo ministra Valeria Fedeli, ancorché paia attrezzata per l’agenda della gender didattica più che per affrontare le effettive priorità formative e contestuali dei nostri giovani senza lavoro. Speriamo che il compiacimento mostrato da Aprile col bell’augurio al nuovo governo

- miri a tali priorità ben più che alla suddetta agenda brandita anche da quello Scalfarotto che se avesse la fede si farebbe valdese;

- miri a tali priorità ben più che al soffocamento delle scuole paritarie cattoliche per cui tifò referendum il valdese ministro Ferrero]

 

↑2016.01.31 [CzzC: odo a Radio1 Culto Evangelico che pastori Luterani e Valdesi sono pro stepchild adoption ed incitano per farla legalizzare nella discutenda legge Cirinnà: se fosse stata la CEI a pubblicizzare contro, magari invocando la libertà di coscienza, l’avrebbero vilipesa per ingerenza clericale in affari laici]

 

↑2013.02.10 Culto Evangelico domenica, il PERDONO inteso da Cattolici e da Valdesi: XY spiega la differenza che avrebbe chiesto un ascoltatore; la premessa è che i Cattolici hanno la confessione al sacerdote, mentre i Valdesi ... segue una eccellente descrizione del peccato come pretesa di fare a meno di Dio. [CzzC: tutto OK? La maggior parte degli ascoltatori non si sarà accorta del trucco retorico (#18 di Shopenhauer –mutatio controversiae) usato dal sermonante per far apparire cotale corretta definizione del peccato come contrapposta alla confessione cattolica, mentre anche i cattolici concordano con quella concezione del peccato, ma in più lo confessano. Un altro trucco retorico aveva usato il primo oratore ad inizio trasmissione (ma questo non sarebbe anticattolico, ma solo un inganno utopico tipico dell’ideologia marxista): elencando il mare di guai economici in cui si dibatte il paese, con perimetri di povertà in allargamento, parlò dei nuovi poveri che non hanno i soldi per curarsi perché la sanità è sempre più privata; rimando ad altra pagina la spiegazione di cotale trucco retorico-ideologico ingannevole].

 

↑2008.09.21 Estratto con link ad audio ♫: Parliamone insieme - Luca Baratto. Gli anglicani chiedono scusa a Darwin; i cristiani che considerano Darwin nemico della fede sono ancora tanti [CzzC: meno male che non cita esplicitamente i cattolici che sull’evoluzionismo non mi paiono affatto arretrati, forse meno creduloni dei Valdesi che non citano le stravaganze razziste di Darwin]

 

↑2008.09.14 Il cammino verso l'unità - Fulvio Ferrario. Estraggo da audio.mp3: gli anglicani non si sono divisi sui gay a luglio. Qualcuno di altre chiese pensava che una spaccatura degli anglicani sarebbe stata una buona occasione per dire "vedete come si va a finire quando si cercano nuove strade ?". Il VATICANO ha già detto che questa ricerca ostacola lo sviluppo del dialogo ecumenico. Dissensi importanti possono convivere con una ricerca sofferta; quando il vertice decide per tutti è più semplice ma ... obbediente uniformità che alcuni paiono desiderare. [CzzC: assonanza con il Leitmotiv L1 e L3]

 

↑2008.09.07 Il sale della terra - Erika Tomassone. Inizio del Ramadam; gli evangelici in IT sono particolarmente sensibili al tema della pluralità religiosa proprio perché minoranza in un paese Cattolico Romano. [CzzC: come se i CR non fossero altrettanto sensibili?]. Alcune religioni sono prive di intese con lo stato. Poiché la libertà di espressione religiosa è un diritto, il sinodo ha chiesto una legge organica sulla libertà religiosa che superi ingiustizie e discriminazioni. [CzzC: come se i CR osteggiassero la libertà di espressione, e fossero ingiusti e discriminanti verso le minoranze? Perché la Erika non dice che criticava la Chiesa all’inizio dell’8x1000, Chiesa che proponeva loro di aderirvi parimenti? Chissà se la sentiremo la Erika Tomassone tacciare di ingiusti e discriminanti quei maggioritari che arrossano di sangue cristiano minoritario strade e chiese dei loro paesi o tacciare ingiusto il loro pastore Alessandro Esposito che sbeffeggia i cattolici come rappresentanti dell’odierna inquisizione perché si permisero la libertà di espressione di contestare la merda artistica lanciata sul volto di Cristo: “integralisti, bigotti, ignoranti, oscurantisti, ... “]

 

↑2008.08.31 Parliamone insieme - Luca Baratto. Reverendo padre, anziché pastore; mi fa sorridere; differenze coi cattolici non solo sul piano teologico ma anche sul piano del linguaggio e dei gesti. Ignoranza ... [CzzC: una sottile ironia che penalizza più i cattolici dei riformati, e che, tuttavia, è meno acre del solito, fin quasi a far sorridere e a farsi piacere]

 

↑2007.07.01 La 2ª guerra morale è stata data per persa prima di essere combattuta? Il pastore battista Domenico Tomasetto ha tenuto stamane la rubrica finestra aperta discettando sulla declinazione del verbo DIRE in relazione ai DICO, mettendo sotto la sua ironia il Family Day, quanti si oppongono ai DICO così come finora prospettati, ma anche chi pare che stia mollandone il sostegno: ha concluso con la sentenza in titolo.