PUBBLICITÀ COMPARATIVA valdese in allusività anticattolica

Inizialmente i valdesi si opposero aspramente all’8x1000, poi vi aderirono, ma negli spot pubblicitari con i quali mirano ad incentivare le firme all’8X1000 valdese, ricorrono a pubblicità comparativa in allusività anticattolica: ad esempio?

destinazione dell’8X1000: nulla vieta che la Chiesa usi parte del suo 8X1000 anche a sostentamento dei sacerdoti bisognosi, ma secondo i Valdesi ciò dovrebbe essere impedito e, in attesa del divieto, pubblicizzano l’8X1000 valdese insistendo sul differenziale della loro quota che sarebbe devoluta tutta in carità, non per il sostentamento dei pastori;

- i non votanti: come nelle elezioni ordinarie i non votanti sono ininfluenti sulla ripartizione dei seggi, così nel referendum 8x1000 sono ininfluenti sulla ripartizione proporzionale delle quote (chiesa cattolica, stato, valdesi, altre associazioni religiose convenzionate); i Valdesi invece vorrebbero che i non votanti contassero come voti a favore della quota stato: mirano a far diminuire la quota destinata alla Chiesa cattolica, ben sapendo che diminuirebbe anche la loro, ma per ben meno milioni.

<wikipedia> La pubblicità comparativa è un metodo pubblicitario con il quale un'azienda promuove i propri prodotti confrontandoli con quelli concorrenti. Può essere di tipo implicito quando si paragona un prodotto ad uno generico, quindi senza menzionare direttamente il concorrente, oppure di tipo esplicito quando si menziona il nome di un particolare competitor sul mercato, al fine di evidenziare agli occhi del consumatore la superiorità qualitativa del prodotto offerto.

 [Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 12/01/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: Bonafede su 8x1000 negletto; Culto Evangelico; cattivelli ‘sti Valdesi Leitmotiv in assonanza con massoni e cadudem; baricentro

 

↑2014.06.01 Pongo domande a Luca Baratto che presenta in sacerdozio secondo i protestanti in pubblicità comparativa: la vocazione cristiana secondo il protestantesimo può essere vissuta SOLTANTO nel mondo secolare: non esistono né luoghi appartati come i monasteri, né condizioni particolari come il sacerdozio, nei quali vivere una fedeltà maggiore di quella che ti consente la vita di tutti i giorni.

 

↑2014.05.23 Pongo domande a Luca Baratto che presenta come problema la canonizzazione cattolica dei santi, in pubblicità comparativa con la sua fede?