Comunità di SANT’EGIDIO associazione pubblica di laici della Chiesa cattolica, promotrice di convivenza pacifica tra gruppi di etnia e religione diversa

premio Balzan per l'umanità, la pace e la fratellanza fra i popoli: indimenticabile il processo negoziale condotto dalla Comunità in titolo che condusse alla firma dell’accordo di pace tra il presidente mozambicano e segretario del FreLiMo Joaquim Chissano e Afonso Dhlakama, leader della guerriglia ReNaMo: era il 1992.10.04, festa di S. Francesco; l’accordo metteva fine a 17 anni di guerra civile (centinaia di migliaia di morti; 3-4 milioni di sfollati interni e profughi nei paesi confinanti). Vedi anche il programma DREAM in Africa (pace e lotta all’HIV)

<wikipedia>: nata nel 1968, diffusa in più di 70 paesi, riconosciuta come "Associazione internazionale di fedeli" dal Pontificio consiglio per i laici.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 11/05/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: dialogo, accoglienza, ecumenismo corridoi umanitari

 

2018.05.07 <oraprosiria> mons Abou Khazen, francescano, vicario apostolico di Aleppo: solo cessando la guerra i giovani torneranno ... si dovrebbe aiutare la gente a restare e in questo senso purtroppo i corridoi umanitari sono un invito a lasciare il Paese.

 

↑2018.02.10 <avvenire, stampa> Andrea Riccardi. Cinquant'anni di Sant'Egidio fra preghiera, poveri e pace. In pieno ’68, sulla scia del Concilio, nasceva a Roma la Comunità presente adesso in 70 Paesi. Oggi la festa per l’anniversario con la Messa presieduta da Parolin. <youtube> intervista al fondatore, Andrea Riccardi.

 

↑2017.10.04 <huffing> I 25 anni dalla fine della guerra in Mozambico dimostrano che la pace è sempre possibile

 

↑2016.03.06 <luterani, riformati> Maria Bonafede arriva a Fiumicino con la delegazione FCEI x accogliere la famiglia Al Hourani, profughi siriani in Libano, i primi ad arrivare in sicurezza grazie al corridoio umanitario istituito insieme a Sant'Egidio. [CzzC: è doveroso non solo cristianamente il soccorso ai profughi, e mi associo al Papa per lodare questo dei corridoi umanitari come esempio incoraggiante anche per i laicisti, pur se pro capite è forse costato quanto costerebbe aiutare nei campi profughi in Libano un gruppo di bisognosi n volte tanto con n>1cifra, scontato il viaggio gratis offerto stavolta da Alitalia, e dunque occorresse discernere tra efficienza caritativa ed immagine]

 

↑2013.01.06 Aborto: UNO DI NOI: Hanno firmato l’appello i presidenti di Acli; Associazione medici cattolici; associazione Papa Giovanni XXIII; Azione cattolica; Cammino neocatecumenale; Azione per Famiglie nuove; Comunione e liberazione; Comunità S.Egidio; Focolari; Forum associazioni familiari; Forum associazioni socio-sanitarie; Mcl; Movimento per la vita; Reti in Opera; Scienza&Vita; Rinnovamento nello Spirito; Unione giuristi cattolici.

 

↑2012.09.27 <youtube> anniversario 20 anni di pace in Mozambico firmata a Roma con la mediazione della Comunità di Sant'Egidio il 4 ottobre 1992 dopo 14 anni di guerra e 1 milione di morti, l'amicizia e la vicinanza della Comunità di Sant'Egidio con la popolazione mozambicana continua con il programma DREAM.

 

↑2008.02.02 <per il mio portaparola> Creo un foglio da inserire negli Avvenire del Portaparola «Sant’Egidio da 40 anni un seme di speranza» Ieri Bertone ha celebrato l’anniversario della Comunità. Napolitano: in un’Italia agitata e confusa, siete un’oasi di serenità

 

↑1993.06.02 <limes> SANT’EGIDIO: LA VIA ROMANA ALLA PACE. La Comunità trasteverina è ormai uno dei protagonisti della diplomazia internazionale. I rapporti con il Vaticano e con l’Italia. Il capitale geopolitico di Roma come perno di un’attività a vastissimo raggio. La vicenda del Mozambico.