ultima modifica il 24/10/2018

 

Demolire la maschera di intolleranza montata sul volto dei cattolici

Correlati: Écrasez l’Infâme; laicismo; false accuse; integralismo cattolico<>fondamentalismo

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

Cosa prescrive il cattolicesimo più integerrimo? Centinaia di milioni di persone al mondo credono ancora che

- vorrebbe far abolire le leggi abortiste onde poter infliggere adeguata punizione alla gestante che abortisse per futili motivi;

- e/o che considererebbe l’uso del contraccettivo un peccato senza se e senza ma;

- e/o che ai gay praticanti si dovrebbe ricordare come sia biblicamente finita Sodoma e Gomorra;

- e/o che il principale obiettivo dell’islam sia la conquista di Roma e che non esista l’islam moderato.

Stante cotanto pregiudizio, ed anche senza contare le false accuse alimentate da pubblicistica alla Dan Brown, non basterebbe moltiplicare per n volte la tanta carità profusa dai cattolici per permettere loro di incarnare efficacemente l’attrattiva Gesù: al più potrebbero sperare che il mondo dica Cristo sì, Chiesa no.

Non basta dire che basta la sostanza perché sarebbe formale preoccuparci di cosa il mondo pensa di noi: preoccuparsi di demolire i pregiudizi artefatti che ci impediscono di comunicare non è una questione formale, perché anche se non siamo del mondo, viviamo nel mondo e dove sia pregiudicata la comunicazione lo sarebbe anche la missione.

Invito i detrattori di Papa Fr1 a leggere in questa chiave certe sue esternazioni e scelte del tipo

- Se una persona è gay e cerca il Signore, ma chi sono io per giudicarla?

portarsi da Lesbo 12 profughi siriani tutti musulmani mentre c’erano anche tanti cristiani;

- smarcarsi con la Amoris Laetitia dalle interpretazioni intransigenti della morale coniugale.

 

 

06/11
2017

<repubblica.vid>: commentando "Dov'è Dio?" di J.Carrón, Corrado Augias non concorda che «il cristianesimo non ha problema a vivere in una società multiculturale» perché anche recentemente avrebbe azionato imposizioni. Però il finale è rassicurante nell'apprezzamento di Fr1: una proposta di alleanza e di pace.

15/04
2017

<giornale>: consegnato a un imam egiziano il primo dei 55 appartamenti del Papa sistemati dalla diocesi di Milano con i fondi dell'8xmille. [CzzC: forse fu scelta della curia ambrosiana, non di Fr1, che peraltro si conferma geniale nel lacerare la maschera di intolleranza che illuminati nemici montano sul volto della Chiesa, ancorché promotrice di pace e abbracciante sia agnostici sia altri credenti, maschera che fa da pregiudizio ostacolante la nostra attrattiva a Cristo]

16/04
2016

<repubblica>: Il Papa porta 12 profughi siriani da Lesbo a Roma, membri di 3 famiglie, tutti musulmani: Ansaldo: "Mossa politica straordinaria" [CzzC: geniale scelta: Fr1 mira a demolire la maschera di intolleranza montata sul volto dei cattolici]

19/01
2015

<corriere>: «Essere cattolici non significa fare figli come conigli». «Paternità responsabile significa che si devono fare figli, ma responsabilmente. Alcuni credono che i cristiani debbono fare come i conigli», ha detto il Pontefice, rispondendo così a una domanda sull’Enciclica «Humanae vitae»  ... continua

03/07
2013

Se una persona è gay e cerca il Signore, ma chi sono io per giudicarla? <youtube>: Il catechismo spiega bene e dice che non si devono emarginare queste persone, il problema non è avere questa tendenza, ma fare lobby di questa tendenza o lobby di affari, dei politici, dei massoni, le lobby tutte non sono buone..