UMBERTO FOLENA: fu grazie a lui che il 2003.11.22 conobbi in VT il servizio Portaparola di Avvenire

Mi piace per l'aiuto al discernimento anche sul significato delle parole; biografia n1956, ~1990 collaborò alla prima campagna d’informazione sul nuovo sistema di sostegno economico della Chiesa. 2004-2005 vicedirettore de l’Adige di Trento. Libri: I Pacs della discordia (2006); Per sempre? La famiglia è morta, la famiglia vive (2006); La vera questua. Analisi critica di un`inchiesta giornalistica (2008); 8xMille. Una scelta consapevole che rende tutti più liberi (2008); Alfabeto delle paure quotidiane (2009). "L'illusione di vincere - Il gioco d'azzardo emergenza sociale"

 [Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 23/06/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: conoscenza, comunicazione; razionalità, oggettività, dominio di significato, misunderstanding; sgamare trucchi dialettici

 

2019.06.22 Sesso e religione, la solita accoppiata dei creativi bolliti. U.Folena commenta l'articolo <fb> su "Toscana Oggi" circa i risultati del concorso/quiz proposto per il terzo anno di fila dalla Smic, Società medica italiana per la contraccezione, agli studenti del 4° anno di alcuni licei artistici. I vincitori hanno preso l’Annunciazione e messo in mano all’arcangelo una confezione di ellaOne, la pillola del giorno dopo. I secondi classificati, nel Giardino, hanno convinto il serpente a porgere a Eva un preservativo. Nuovo e Antico Testamento in cima ai pensieri. La pillola del giorno dopo è «luce divina che accompagna il preservativo». lo stesso preservativo «fa miracoli». L’area semantica della fede cristiana viene saccheggiata a man bassa. Smic non precisa quante classi abbiano partecipato. È lecito dedurne che, se fossero state tante, lo avrebbero specificato. E il sospetto è che i licei coinvolti si contino sulle dita di una mano e che cerchino qualcuno che gridi alla bestemmia per sublimare i quattro gatti di poca fantasia [CzzC: che se la prendono col mite cristianesimo come mai oserebbero con vendicative credenze]

 

↑2015.01.11 <avvenire/U.Folena>: odio e fretta corrompono le parole; non diteli martiri quelli di Charlie-Hebdo: le sfide più nobili si vincono o si perdono anche sul filo delle parole. Parole che vengono rubate, corrotte, svuotate e riempite di senso diverso, perfino opposto all’originale. Le parole sono importanti perché non si limitano a descrivere la realtà...

 

↑2012.10.09 trassi da Avvenire pag 13: IMU ai non profit: l'attuale regolamento è bocciato dal Consiglio di Stato per criteri troppo eterogenei nella valutazione del costo delle prestazioni erogate dai non profit esentati: gratuità, simbolicità, non più della metà, non copertura integrale: mi chiedo se non sia opportuno mandare certi legislatori ad un corso di alfabetizzazione normativa, magari in Germania nella fattispecie, almeno per rintuzzare il sospetto che abbiano fatto apposta ad incasinare la norma, inciuciati con gli azzeccagarbugli famelici di lucro e di tempi lunghi della giustizia; se nell'azienda in cui lavorai anche in stesura di circolari ne avessimo fatta una con coltale aleatorietà di applicabilità, ci avrebbero quantomeno diffidato dal ricimentarci in materia].

 

↑2012.01.19 <avvenire> di Umberto Folena: sexting: Un 14enne, il suo sito, le foto osé delle amiche ... dispiace doverlo ammettere, ma aveva ragione Guy Debord ... quando nel 1967 affidava al suo libro «La società dello spettacolo» una terribile profezia. Dello slittamento dall’essere all’avere avrebbe scritto Erich Fromm nel 1976, con ben altro spessore. Debord vedeva oltre: lo slittamento era triplice, dall’essere all’avere e dall’avere all’apparire ... la società non è un colossale palcoscenico, anche se qualcuno ha interesse a farcelo credere per renderci più docili, creduloni e manipolabili.

 

↑2011.08.27 Traggo da Avvenire p1 CHIESA E NON PROFIT, ORIGINE DI UN ATTACCO, QUALCOSA CHE IMPRESSIONA (di Marco Tarquinio)

   Impressionante. Impressionante la realtà dell’evasione fiscale. Impressionante la disattenzione verso quell’immenso e bistrattato valore e quella portentosa (ma non inesauribile) risorsa che è la famiglia, e la famiglia con figli. Impressionante la campagna politico-mediatica che è stata scatenata contro la Chiesa per il solo fatto di aver detto tutto questo.  continua qui Da pagina 3 La campagna anticattolica: da 4 anni le stesse bugie (di UMBERTO FOLENA)

 

2011.08.21 Chiesa e non profit nel mirino: agevolazioni, ecco la verità: traggo da Avvenire: Quelli che. Quelli che la Chiesa cattolica torni a pagare l’Ici.

Quelli che non sanno che la Chiesa paga già l’Ici, per gli immobili dati in affitto e le strutture alberghiere.

- Quelli che lo sanno benissimo ma fingono di non saperlo.

- Quelli che vorrebbero far pagare l’Ici a chi ancora non la paga, ossia alle mense Caritas, agli oratori, alle sacrestie, ai monasteri… perché sono soltanto loro che ancora non pagano.

- Quelli che sul loro giornalone scrivono in 500mila copie che Chiaravalle, alle porte di Milano, è un resort cinque stelle a 300 euro a botta.

Quelli che ... continua

 

↑2011.05.08 Un parroco declina disponibilità di Umberto Folena di Avvenire per il suo concetto di società liquida e di famiglia naturale