SOSTENTAMENTO dei sacerdoti, offerte all’ICSC (deducibili fiscalmente)

il sito OFFERTE ai SACERDOTI (alias INSIEME ai SACERDOTI)

il sito di SOVVENIRE; vi racconto 20 anni di offerte

Istituto diocesano trentino di sostentamento del clero.

Luigi Mistò Sovvenire per servire, Parrocchia e «sovvenire»

Legge 222/1985.05.20 modificata dall’art.206 della Legge 147/2013.12.27

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 19/12/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: Sovvenire; vari articoli 2005 x ComInCamm

 

2018.05.23 Traggo da depliant dell’ICSC: per il fabbisogno del sostentamento dei sacerdoti (~538M€) si attinge dall’8x1000 per il 66%, da stipendi (ad es insegnante) per il 17%, da rendite degli Istituti Diocesani di Sostentamento Clero per il 7%, dalle Parrocchie presso le quali viene svolto il servizio (7 cent. per abitante) per l’ 8%, dalle offerte per il sostentamento per il 2%

 

↑2014.12.02 Per Natale insieme ai sacerdoti, sostieni chi ha bisogno; per eventuali donazioni con carta di credito all’Istituto Centrale di Sostentamento del Clero, clicca qui.

 

↑2013.02.20 Vita trentina #8: il sostentamento del clero richiede una più rigorosa spending review: occorre aumentare il controllo per evitare sprechi e baratri finanziari, occorre sobrietà, trasparenza, reperire risorse anche in settori diversi da quelli tradizionali, curare la comunicazione.

 

↑2012.12.16 Sovvenire mi manda 200 copie dell’ultima edizione che offro ai parrocchiani in uscita dalle Messe d’Avvento pro offerte liberali (dicembre mese propizio): in ogni copia ho inserito questa mia disponibilità al riguardo.

 

↑2012.11.25 Giornata nazionale offerte per i sacerdoti; il libretto esplicativo; VT#46: i sacerdoti un dono di Dio per tutti

 

↑2012.07.04 CzzC: mi auguro che lo IOR si adegui appieno agli standard di trasparenza bancaria internazionale recuperando il gap molto più rapidamente di quanto fatto finora, onde cessare di apparire banca di riciclaggio di denaro sporco, profilo dominante nell’accezione degli addetti alla trasparenza di tante banche ordinarie nazionali e/o internazionali.

 

↑2011.12.07 Il dott. Gianni Benedetti è il nuovo presidente del Consiglio di amministr. dell'Istituto diocesano TN di sostentamento del clero.

 

↑2011.12.02 Esenzione dall'IMU

 

↑2011.10.28 creo questo blog per rispondeere ad un sign X polemico sull'8x1000 usato dalla Chiesa Cattolica; con l'occasione, accenno alle OFFERTE DEDUCIBILI.

 

↑2011.10.06 Su Virgilio.it volevo rispondere alle domande di un Sign.X sull'8x1000: avendone perso il link per rispondergli, ho creato questo FORUM e BLOG

 

↑2010.11.04 Lo IOR è uno strumento importante dell’apostolato della Chiesa cattolica nei cinque continenti (equipararlo ad una banca sarebbe un errore concettuale). Che fa una banca? Raccolta e impiego. Lo Ior non eroga crediti, non ha azionisti che attendono la remunerazione, non è quotato e non deve produrre a tutti i costi una redditività minima del capitale. [CzzC: ma il problema non è banca sì, banca no, ma se opera solo pro bene, perché non lo fa con la massima trasparenza?]

 

↑2010.10.14 Bozza a supporto della informativa che il nostro Parroco dovrebbe dare in merito ai parrocchiani.

 

↑2010.05.20 il depliant 2010 che spiega le offerte deducibili

 

↑2008.12.31 La vera QUESTUA

 

↑2007.11.04 spiegazioni che ho dato in Parrocchia