Criminalità organizzata, MAFIA, camorra, ndrangheta e affini

<fattoq 2015.03> 110 G€ l’anno: ecco quanto vale l’economia criminale in Europa

<wikipedia>: criminali organizzati in maniera relativamente stabile con gerarchia di comando e con un obiettivo comune, solitamente il profitto economico, ma con modalità affini anche a organizzazioni terroristiche che sono invece di matrice ideologica e/o socio-politica.

<wikip: criminalità in Italia, mafia, camorra, ndrangheta>; <legambiente> traffico di rifiuti ed ecomafie

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 16/09/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: dea pecunia, corruzione, potentati, legami con masoneria, dissuasione, droga, schiavitù, prostituzione; contrastabili anche modo Vincenzo Linarello di Goel

 

2018.09.15 ~h21 vedo Vincenzo Linarello di Goel testimoniare su TV2000: la forza della comunità non di singoli eroi, partita da un'anima cristiana nella Locride di Bregantini, coinvolgente chiunque di buona volontà, per un'etica, che non può essere solo giusta, ma anche efficace, tanto da consentire dignitosa remunerazione del lavoro e rapida ricostruzione di quello demolito da attentati mafiosi, perfino partendo con una festa.

 

↑2018.02.04 <agensir> don Ciotti (Libera): “La corruzione resta la più grave minaccia della democrazia nel nostro Paese. Vi prego di non dimenticare che è la malattia dell’avere che corrode la radice dell’essere e della vita. Vi prego di non dimenticare che è un’infezione che prepara il terreno alle mafie e che le mafie hanno fatto oggi più che mai propria”.

 

↑2018.01.09 <liberoq> Le Monde oggi corregge quanto aveva scritto sul Cavaliere 2015.08.04 e 2017.07.10 rispettivamente intitolati Quando Berlusconi viene a patti con la Piovra e Quando Berlusconi trattava con Cosa nostra. Riferendosi alle sentenze Le Monde riconosce che “non c'è alcuna prova che Fininvest e Silvio Berlusconi abbiano potuto beneficiare di somme di origine mafiosa ".

 

↑2017.11.24 <youtube>: Cos'è e cosa è diventata la massoneria italiana? Giuliano Di Bernardo, che è stato al vertice del GOI dal 1990 al 1993 spiega che, nonostante il divieto dopo la legge Spadolini-Anselmi a seguito della P2, sono sorte logge coperte nel GOI, costituite da Armando Corona. L’ndrangheta controlla le logge.

 

↑2017.07.20 <sole24h>: Mafia capitale, cade accusa associazione mafiosa: 19 anni a Buzzi e 20 a Carminati [CzzC: no mafia? Nonostante che, oltre ai fatti, millantassero di mangiarsi Roma? <fq>: Buzzi: “Se resta sindaco Marino, con il mio amico ci mangiamo Roma”]

 

↑2017.07.10 mafia: <ansa>: Palermo: decapitato busto di Falcone davanti alla scuola, bruciata anche immagine del magistrato [CzzC: sorvolo sui modi quasi trasandati della intervista alla preside, detesto i dettagli con i quali è stato esposto in TV lo scempio: goduria dei vandali, ennesima riprova della incapacità dei giornalisti di auto-moderarsi per evitare danni ridondanti rispetto alle necessità informative: perché non indagano, invece, sulle responsabilità del fuori servizio della locale telecamera?]

 

↑2017.05.24 25 anni da Capaci: <foglio>: molti di quelli che oggi ricordano con commozione Giovanni Falcone lo criticarono e osteggiarono, quando, ad esempio, la sinistra politica e giudiziaria gli impedì di guidare la direzione nazionale antimafia, una sua creatura fortemente sostenuta e decisa dal governo Andreotti nel 1991.

 

↑2017.04.06 Nomi di massoni: <espresso>: dopo il sequestro di 35 mila nomi da parte della Guardia di Finanza, nelle logge è tutti contro tutti. Scissioni tra i labari (ed es con la loggia Alam guidata da Antonio Binni. Macabre cerimonie di iniziazione. E sullo sfondo le infiltrazioni criminali su cui indaga l’Antimafia: da abolire la massoneria?

 

↑2016.10.27 Giustizia amministrata fa la debole contro la mafia? <sole24h> ingaggiare uomini di clan per vincere la competizione elettorale non farebbe scattare l’aggravante del metodo mafioso al voto di scambio se non fosse dimostrabile che i potenziali elettori percepiscano «un’attività proveniente dal clan» e che ... [CzzC: giustizia o ignavia?]

 

↑2016.06.15 Giustizia amministrata <tempi>: condannati per mafia liberati dopo due condanne, per lentezza dei giudici che non hanno scritte le motivazioni della sentenza.

 

↑2015.08.21 <aleteia>: per il capoclan dei Casamonica funerale in pompa magna a Roma: imbarazzo delle istituzioni laiche e religiose; si interroga la gente [CzzC: un tale spettacolo non sarebbe potuto riuscire senza alcuna collusione con potentati]

 

↑2014.06.21 <ilfattoq> Papa Francesco oltre Wojtyla: per la prima volta un’esplicita scomunica ai mafiosi. Vent'anni fa, da Agrigento, l'appello di Giovanni Paolo II agli esponenti della criminalità organizzata: "Convertitevi". Oggi Bergoglio è andato oltre, con un anatema che non trova eguali nella storia della Chiesa.

 

↑2014.01.18 <lastampa> "La mafia è contro il Vangelo: non basta la scomunica". L'arcivescovo Vincenzo Bertolone, postulatore del martire anti-clan don Puglisi, riapre la discussione sulla sanzione canonica per i mafiosi.

 

↑2013.11.19 <sole24h transcrime inkiesta> Ecco dove investono le mafie italiane nell'economia europea; mappa dei mercati dei clan sacra corona unita, camorra, cosa nostra, 'ndrangheta. Il rapporto dettagliato <fattoq> 110 G€ l’anno: ecco quanto vale l’economia criminale in Europa

 

↑2011.04.10 VT#14: don Ciotti ne parla così: nessuna regione può chiamarsi fuori e ritenersi immune dal contagio delle mafie nelle tante sfaccettature che presentano. “Parlare di mafie e saperle scorgere nelle pieghe della vita sociale nelle varie forme di illegalità”.

 

↑2009.11.gg L'accusa della Chiesa "Poca distanza tra boss e massoni"

 

↑2009.08.gg Film su Boris Giuliano entrerà in un progetto didattico e sarà distribuito nelle scuole. La docufiction ha il patrocinio tra gli altri della Questura di Palermo, dell’Associazione Nazionale Magistrati e della Fondazione Progetto Legalità dedicata a Paolo Borsellino, la stessa di Io ricordo il documentario dedicato alle vittime della mafia.