SUBLIMAZIONE, sublimare

<treccani> esaltare, innalzare a grande considerazione di valore e dignità, anche in termini di verità morale, spirituale o scientifica [CzzC: nelle mie pagine web uso questo termine in accezione per lo più negativa nel senso di valutazione esagerata rispetto al valore effettivo dell'entità sublimata; sorvolo sul significato psicologico (meccanismo di difesa) o fisico (passaggio di stato) del termine sublimazione]

 [Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 15/06/2022; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: significato delle parole

 

2022.06.15 <ilFoglio> a pag. 231 di uno dei racconti della silloge Un amico di Kafka, di Isaac B. Singer (Nobel letteratura 1978), appena usciti per Adelphi leggiamo: «Sì, l'illuminismo, che i nostri poeti hanno glorificato con frasi altisonanti, ci ha trasformati tutti in libertini e puttane». [CzzC: tutti no, ma buona parte forse sì e comunque non solo a causa dell'originale illuminismo].

 

2021.04.08 l'editoriale di Vita Trentina <VT#14.jpg> fa sublimazione di http://www.xamici.org/n/HansKung1928.htmHans Küng come se la Chiesa cattolica si fosse destata grazie a lui per credere che «non ci può essere pace tra le religioni se non c'è dialogo tra le religioni». Il sogno di pace, dialogo e sinergia tra le religioni (sogno mio, ma ritengo anche della Chiesa) inizia dal rispettare i diversi credi anche per loro affermazioni mutuamente esclusive (che Gesù sia figlio di Dio morto e risorto sarebbe "verità" inconciliabile con l'essere Maometto il sommo profeta, ma poveri noi se per dialogare e collaborare dovessimo partire dalle relative abiure). Plaudo al Küng amante del dialogo, ma non sarebbe bene dissimulare che egli insegnava significanza metaforica «sulla nascita verginale e sull'Eucaristia», tra l'altro. Vantare che le proposte di Küng furono assunte dal Tavolo locale delle Appartenenze Religiose? Tale tavolo statua come precondizione il non sentirsi superiori agli altri anziché il suddetto rispetto valorizzante le diversità di credo, anche tra loro contraddittorie, identità che non avrebbero bisogno di nascondere credo per guardarsi in faccia: ad esempio, per collaborare con la famiglia del vicino io non gli chiedo che prima mi dica che sente la sua famiglia non superiore alla mia. Butterei via tutto Küng? Tutto no; anch'io temo che abbia seminato più equivoci che virtù il tardo dogma dell'infallibilità del Papa]

 

↑2020.06.17 <opinione> SPECULAZIONI e finanziamenti pelosi sublimati da SOROS: «Sono certo che le mie attività speculative hanno avuto delle conseguenze negative» dichiarava nel 2000 ad una giornalista Sky americana. Nel 1992 guadagnò 3G$ speculando su £sterlina con ko del sistema Italia, ma nel 1995 ottenne laurea honoris causa da Uni_BO/Prodi. Condannato a pagare 2,3G$ per insider trading con sentenza francese avallata 2011 dalla CEDU. Ha ammesso in diretta televisiva Cnn di aver “finanziato la rivoluzione colorata dell’Ucraina di piazza Maidan". Ha finanziato Femen, Pussy Riots, Arcigay, campagne di liberalizzazione della droga.

 

↑2012.01.05 Trassi da Massimo Introvigne in Bussola Quotidiana: il sociologo forse può anche dire anche di più circa l’enorme impatto della “popular culture” – romanzi, film, televisione – su un’opinione pubblica dove ormai è la vita a imitare l’arte e non viceversa e la fiction è considerata fonte d’informazioni sulla realtà (“Il Codice da Vinci” insegna). [CzzC: informazioni magari pilotate pro immeritate sublimazioni di simpatie o per infangare avversari]. continua (key Maya e New Age)