il FASCINAZISMO, il FASCISMO emulo del male NAZISTA

<cittàfutura> nel dopoguerra il fascinazismo fu azzerato nelle sue strutture, ma alcuni suoi noti dirigenti fuggirono all'estero ed altri (più furbi che pentiti?) si riciclarono negli apparati pubblici dell'Italia repubblicana.

L'imitazione del male nazista datò ben prima del 1940: vedi ad es. a Debre Libanos nel 1937

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 26/02/2020; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: il male; i padri nobili della shoah, neonazismo

 

2020.02.26 <avvenire> Il più grave crimine di guerra della storia italiana fu compiuto nel 1937 nella cittadella-monastero Debre Libanos in Etiopia, totalmente distrutta, su ordine del maresciallo Graziani: le truppe italiane massacrarono secondo gli storici tra 1.800 e 2.200 cristiani copti, compresi monaci e ragazzi. Il cardinale Gualtiero Bassetti/CEI: «Mi dispiace la mancanza di spirito fraterno da parte di tanti cattolici degli anni Trenta. Oggi, come vescovo, chiedo scusa ai fratelli dell’Etiopia per la mancanza di rispetto che si ebbe nei confronti dei loro padri»

 

↑20aa.mm.gg <> da implementare