MEDIOEVO: la cultura dominante spinge ancora per definirlo l’era dei “secoli bui”, ma ...

sempre più storici (non solo Charles Homer Haskins, Jakob Burckhardt, ..: <tempi>) mettono in discussione l’opinione che il medioevo fosse «l’età dell’ignoranza», esaltando invece un periodo pienamente umano oltre che cristiano [CzzC: vedi anche queste lezioni scolastiche di storia medievale per scuole superiori di Luigi Gaudio]

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 06/04/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: storia maestra di vita, potentati con finanza cinica monopoli informativi manipolano la storia come le masse, enfatizzano o neutralizzano verità in framing; e se la realtà dei fatti non corrispondesse al loro pregiudizio ideologico, tanto peggio per la realtà

 

2019.03.29 <huff> Vedere il Medioevo come un insieme di "secoli bui" era strumentale alla retorica degli illuministi, che non a caso avevano una concezione del Progresso unilineare. Quel fiume carsico che parte da loro è arrivato fino a oggi, quando, fra gli intellettuali e certa opinione pubblica sedicente progressista, si pensa che la libertà assoluta e indeterminata sia a un passo dal realizzarsi compiutamente, compresa la libertà di scegliere il proprio genere sessuale.

 

2019.03.11 <stampa> Il nome della rosa: attenzione agli inganni sul confine tra fiction e storiografia. Dalle incongruenze rispetto al romanzo alla visione grottesca del Medioevo, non bisogna mai dimenticare che l’opera di Eco è narrativa [CzzC: forse già il libro di Eco era una danza sul confine tra fiction e storiografia, in abuso della licenza artistica per infangare avversari ideologici]

 

↑2015.09.19 <tempi>: lo studioso che spiegò agli americani che quelli del Medioevo non furono “secoli bui”: nel 1927 il medievista americano mise in discussione l’opinione che il medioevo fosse «l’età dell’ignoranza», esaltando invece un periodo pienamente umano perché veramente cristiano [CzzC: vedi anche queste lezioni scolastiche di storia medievale per scuole superiori di Luigi Gaudio]