CREDULONERIA, non solo sul pendolino, ma anche ...

quella che millantasse l’efficacia di un metodo di cura che non risultasse provata dal metodo scientifico (doppio cieco).

Dalle conferenze di Mihelcic 2014 ricavai indicazioni utili per il discernimento e la liberazione da varie credulonerie serpeggianti: appresi di new age e del suo influsso sulle terapie alternative: iridologia, fiori di Bach, piramidologia, pranoterapia, pendolino: medicina o magia?

“Quando il cielo si svuota di Dio, la terra si popola di idoli”, diceva il teologo K. Barth.

E quegli idolatri inclinerebbero a far male a chi tentasse di smascherarli (debunking): vedi giornalista bersagliata da mail di minacce e insulti per le scie chimiche degli aerei. Siccome nemmeno l’efficacia dell’omeopatia regge alla prova del doppio cieco, mi aspetto che le scuole e gli stati più seri la ridimensionino quantomeno per motivi di spending review.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 19/01/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: bufale bioelettromagnetismo acchiappaclick oroscopo, le sette, razionalità e ragione, salute, medicina alternativa; metodo del doppio cieco

 

↑2017.06.10 verso le 9,30 odo a Radio24 Piero Angela narrare con la sua solita precisione come sgamò le credulonerie fin dai tempi in cui si sentì in dovere di smontare il montante credito calamitato sul paranormale dal pur simpatico Mike Buongiorno.

 

↑2017.04.27 Arrestato Vannoni, che del suo metodo stamina millantava efficacia, smentita dal metodo scientifico (dossier), quindi truffa per i soldoni spillati nella guerra tra ragione e speranza. [CzzC: creduloneria analoga a quella che enfatizzò il “metodo Di Bella”, simmetrica del no ai vaccini, rifiutante la verifica del doppio cieco]

 

↑2017.04.19 [CzzC: anche la diffidenza contro la vaccinoprofilassi è alimentata dai creduloni: passi che siano i talebani ad opporsi ai vaccini, ma l’opposizione destituita di fondamento scientifico montante in occidente, assieme al successo di credulonerie come oroscopi e terapie alternative bevute assai meno dai cattolici che dai cattofobici, la dice lunga sul logoramento della ragione che si accompagna alla montante scristianizzazione della nostra società abbagliata dai lumi di serie Écrasez l’Infâme: l’aveva previsto Chesterton: «dovremo combattere per dimostrare che le foglie sono verdi d’estate ... il mondo moderno è in guerra con la ragione, e la torre già vacilla».]

 

2016.06.24 gira sui siti “il cammino dell’anima – l’uomo è un’antenna” <butac> sbufaliamo le montature del biomagnetismo: basta notare la fantasia del linguaggio di certi articioli:

- "ricaricare le cellule" sfruttare l’“energia della biosfera” e l’”energia vibrazionale” (non ti par di ricordare il “prana” dei breathariani?)

- “biofotoni e oggetti che emanano energia positiva e salutare e che ci ricaricano energeticamente come la croce di Atlantide, le piramidi, i mandala, la scritta Om, etc.” La scritta Om, anche in cinese?

- “radiestesia”: di che radiazioni si parla? Di energie mistiche usate dagli antichi per trovare punti ottimali per costruire edifici sacri?

- "sindrome da carenza di campo magnetico" che potrebbe influenzare l’ossigenazione dei tessuti, dal che pubblicizzare terapie "biomagnetiche" ad esempio con solette per scarpe magnetizzate;

- “magnetizzare o dinamizzare l’acqua” che così avrebbe la proprietà di ridurre i calcoli renali;

- medico "veghista", cioè che usa uno strumento ("Vega tester") che utilizza un semplice circuito elettrico per rilevare "squilibri energetici" nei pazienti: in realtà non esiste nessuna indicazione che il Vega Test fornisca risultati diversi dai quelli che il medico vuole leggervi, facilmente sbugiardabile con la tecnica del doppio cieco.

Continua

 

↑2016.03.15 <fattoq>: Uk e Australia hanno depennato i prodotti omeopatici dall’elenco dei farmaci riconosciuti dal sistema sanitario nazionale, perché non esiste evidenza scientifica dei loro benefici. Anzi, esistono ormai prove sufficienti per escludere ogni effetto curativo dei prodotti omeopatici, tanto che in Spagna si discute se proibirne la vendita in farmacia. [CzzC: nel 730/2016 dell’IT dei vitalizi gli omeopatici sono detraibili: speriamo resipiscenza anti creduloneria nel 730/2017]

 

↑2015.07.03 <lastampa>: Firenze, bambino di 11 mesi denutrito ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Sotto inchiesta i genitori vegani (non mangiano carne e uova): accusati di maltrattamenti. [CzzC: ricordo la testimonianza di un a maestra di scuola materna 199x che cercava di alimentare bene almeno a pranzo un bambino emaciato che alla domanda “cosa mangi a casa?”, rispondeva  “avena”]

 

↑2014.11.12 <tempi> bambino curato solo con l’omeopatia morto di polmonite (nel 2011, Puglia, padre omeopata), come si moriva nel medioevo, quando il cibo scarseggiava e la medicina non conosceva antibiotici e precise diagnosi: i genitori denunciarono i tre medici dell’ospedale che ebbero cura del bambino nei suoi ultimi istanti. Archiviazione a tre anni dalla vicenda: «si trattava di un bimbo con marcato deficit ponderale e quadro di grave malnutrizione ... tale condizione ha certamente rappresentato un fattore concausale favorente l’insorgenza e l’evoluzione infausta del quadro infettivo responsabile del decesso».

 

↑2014.11.10 Redigo bozza dell’articolo “discernimento in libertà” per Comunità in Cammino di dicembre, con riferimento alle due conferenze di Mihelcic su religiosità e medicina alternativa per difendere la libertà dalle credulonerie:

 

↑2014.03.12 <uccr> secolarizzazione e  creduloneria crescono di pari passo: un sondaggio della “Harris Interactive” rilevato un calo di religiosità cristiana negli US e una contemporanea crescita della fede nei fantasmi, negli UFO e nella reincarnazione. Analogo fenomeno in Germania, calata sotto la media europea di “religiosità” (47% i credenti in Dio) ma contemporaneamente diventata la “repubblica dell’occulto”. Il giro d’affari legato all’esoterismo (quest’anno ha toccato quota 20 miliardi) è cresciuto infatti parallelamente alla scristianizzazione: un tedesco su quattro crede a guaritori, terapie alternative e cure spirituali, oltre il 40% ha un’opinione positiva su astrologia e new age, oltre la metà ha simpatia per l’antroposofia e la teosofia.

 

↑2014.01.gg <coopinforma>: all’Ipcc (Intergovernmental Panel on Climate Change), avendo capito che bisogna contrastare con forza le bufale eco-scettiche, nel 2010 hanno formato una “squadra speciale” (Climate Science Rapid Response Team) che demolisce in tempo reale le affermazioni fuorvianti in questo ambito. I cacciatori di bufale offrono un servizio di debunking (smascheramento) prezioso e di questi tempi pure rischioso. È indicativo quel che è successo recentemente a una giornalista della Stampa, bersagliata da mail di minacce e insulti per aver scritto che quella delle scie “chimiche” degli aerei è una vecchia e infondata leggenda, non un piano di sterminio di massa.