BRENTONICO il fiore del Monte Baldo: mi è caro anche perché ...

vi insegnai 1976-1980 e vi trascorro momenti in bella compagnia

<wikipedia>: 4k abitanti, 698slm, Catena del Baldo con Altissimo e Telegrafo, una flora unica, malghe, fossili, ospitalità e operosità della gente, sinergia tra innovazione e tradizione, ad esempio in questo filmato o quest’altro, una buona cucina familiare, un frequentato parco.

Links affini: la Pieve, scheda Comune, ski PolsaS.Valentino piste immagini, camminando tra i fiori, dal Baldo una vista spettacolare, orto dei semplici, marroni di Castione (vid), Corné, Sorne e la valle della Sorna, il ponte dei diavolo, Crosano, Cazzano, Prada, Saccone, Polsa, S.Giacomo e Mortigola, S.Valentino, circolo pensionati.

Echi Brentegani.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 05/03/2023; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: ambiente naturale, alberi, biodiversità. Happy family in Vallagarina, Trentino, dialetto trentino; QUI Rovereto e Vallagarina; Rovereto cultura,

 

2023.03.03 <vitatrentina> Nasce “BaldaMemoria”, un archivio digitale che raccoglie 712 video e fotografie del Monte Baldo; è suddiviso in 14 aree tematiche: scuola, ritratti familiari, grande guerra, lavoro, turismo, ambiente, religiosità, architettura di montagna, vita quotidiana, cartoline, emigrati, sport, profughi; ne parlano il sindaco Dante Dossi e l’assessore alla cultura Cecilia Nubola.

 

2022.07.02 dopo la Messa nella chiesetta di S.Antonio a Tragno il sign NC  mi parla di Lino Mazzurana e di Echi Brentegani: yt.Castione♫ ytLeSorne♫ ytDxSxValleSorna♫ ytFontéchel ytCorné♫ ytSaccone♫ ytLeFrazioni♫ ytFlashDialettali♫ nicchiaBrentegana.

 

↑2020.07.09 [CzzC: trovo gettato nel bosco a valle della strada verso malga Fos-ce un cartello che il Parco Naturale Locale aveva affisso invitando a "mantenere il nostro cane al guinzaglio"; non è certo che sia stato divelto e buttato via da qualche antispecista trasgressore del suddetto invito, comunque ho raccolto il cartello dal fogliame e, in mancanza di spago, l'ho attaccato ad un paletto servendomi di fili d'erba intrecciati. Il 25Lug era ancora là].

 

↑2018.11.13 libro di Alessio Less <adige > La Grande Guerra dal Garda all’Adige. Cronaca, documenti e personaggi della Grande Guerra nei dieci chilometri del fronte nel territorio che oggi appartiene ai comuni di Mori, Ronzo-Chienis, Isera, Nago-Torbole e Brentonico; la parte settentrionale era tenuta dall’esercito austro-ungarico e quella meridionale era occupata dall’esercito italiano. [CzzC: 2019.09 ho visitato le fortificazioni del Monte Giovo]

 

↑2017.04.15 La gestione del Rifugio Altissimo passa da Danny Zampiccoli a Eleonora Orlandi <ladige> la Sat di Mori ha scelto di affidarne la gestione alla giovane venticinquenne e di San Lorenzo in Banale. Storia del rifugio Damiano Chiesa dal 06/06/1892

 

↑2015.11.24 [CzzC: annoto questo bel filmato sul paesaggio dell’altipiano di Brentonico incrociato con cultura e tradizioni: dalla pecora brentegana al mulino Zeni funzionante]

 

↑2013.08.09 <VT#32p16> El “Pont del diaol” costruito verso la metà del 1600 in pietra ad arco per una mulattiera che collega Brentonico e Corné per la via più breve, senza fare il giro da Sorne: qui il torrente precipita in una forra profonda una trentina di metri, per poi sparire sotto un ponte naturale di roccia chiamato Pont de prea zonta.

 

↑2010.09.02 <travelitalia> Catena del Monte Baldo: paesaggio, storia, comuni, musei, santuari, itinerari

↑2010.08.14 <cooperazione.tc> La biodiversità sul Monte Baldo: in soli 390 km² ospita il 43% di tutte le specie floristiche delle Alpi. Nel 2007 Prosser e Bertelli hanno scoperto anche una nuova specie sul Monte Baldo, la Brasska repanda baldensis:

 

↑2009.05.11 Palazzi aperti nel Basso Trentino