modificato 12/11/2016

 

Bernie Sanders 1941: socialista moderno

Correlati: mirare a un’economia rispettosa della dignità e libertà della persona costasse contrastare i potentati della finanza cinica occidentale e del capicomunismo; socialismo del 21°secolo

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

<stampa 2016.04> di Bernie Sanders  ««Dobbiamo rigettare le fondamenta di questa economia immorale e insostenibile ... la frode a Wall Street è la norma, senza vergogna. Molti dicono che dobbiamo accettare lo status quo, perché un’economia morale non è possibile, ma il Papa ci ha aperto gli occhi, e i giovani non accettano più questo sistema».

<wikipedia>: Dal periodo della persecuzione anticomunista del maccartismo Usa, Sanders è stato l'unico membro del Congresso ad definirsi «socialista» e non genericamente progressista: è un sostenitore delle posizioni dell'economista post-keynesiano Warren Mosler, uno dei principali autori della «teoria della moneta moderna». Ha promosso azioni a sostegno dei diritti degli omosessuali [CzzC: non mi pare che sostenga gli uteri in affitto pro gay, però dovrei verificare meglio], delle minoranze etniche e dei disoccupati; si oppose alla guerra in Iraq ed è contrario alla pena di morte.

 

 

16/04
2016

<stampa>: invitato al convegno sulla Centesimus Annus in Vaticano, Bernie Sanders incontra privatamente Fr1: «Dobbiamo rigettare le fondamenta di questa economia immorale e insostenibile ... la frode a Wall Street è la norma, senza vergogna. Molti dicono che dobbiamo accettare lo status quo, perché un’economia morale non è possibile, ma il Papa ci ha aperto gli occhi, e i giovani non accettano più questo sistema». [CzzC: se potessi, in USA voterei per te; anche se ti battesse la Clinton, batti questo chiodo per il bene comune]

21/09
2015

<sole24h>: Il ritorno degli anticapitalisti: Jeremy Corbyn in Inghilterra, Bernie Sanders negli Stati Uniti, Podemos in Spagna, Syriza in Grecia rileggono Karl Marx e sognano un nuovo ordine economico mondiale. Vedi riflessione di Alberto Mingardi sul saggio del giornalista Paul Mason, PostCapitalism: A Guide to Our Future: «Come buona parte degli intellettuali occidentali, Mason ha deciso che il capitalismo è un cancro che stritola il pianeta».

15/08
2015

<sapereeundovere>: Hillary Clinton in un’intervista rilasciata a metà agosto a Jeffrey Goldberg del giornale web The Atlantic, ha ammesso: “L’Isis è roba nostra, ma ci è sfuggita di mano”. Le parole della Clinton hanno fatto il giro del web ... [CzzC: qualcuno le ritiene una bufala, un equivoco tra Al Qaeda e Isis, ma <rainews15/11> dopo gli attentati di Parigi  titola: Sanders contro la Clinton: "l'invasione dell'Iraq generò l'Isis"]