modificato 08/02/2017

 

Francescani dell’Immacolata

Correlati: giustizia; menzogna; calunnia; consacrati

Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità: contrassegno miei commenti in grigio rispetto al testo attinto da altri.

 

<wikipedia>: istituto fondato nel 1970 da p. Stefano Maria Manelli che aveva approfondito le Fonti Francescane e gli scritti di san Massimiliano Maria Kolbe dopo il CV2° che con il decreto Perfectae Caritatis invitava al ritorno alle fonti originarie per un rinnovamento della vita consacrata.

Il 11/07/2013 la Congregazione è stata commissariata, a seguito di accuse di natura sessuale ed economica, respinte da P. Manelli. <loro sito> [CzzC: se fosse innocente, raccomanderebbe ai suoi tifosi umiltà ed ubbidienza come avrebbero fatto Rosmini e Padre Pio. Invece ...]

 

 

08/02
2017

Caro Minelli, si ti farai sentire detestando i tuoi tifosi screditanti Papa Fr1 con o senza manifesti in romanesco, tornerò a darti qualcuno dei punti di credibilità che hai perso: nel frattempo prega e impara da Rosmini e Padre Pio, che, pur commissariati anche peggio di te, fecero astenere i loro sostenitori da parole ed opere della specie.

04/02
2017

<stampa ansa quotid>: A Roma manifesti di contestazione contro Fr1: A France', hai commissariato Congregazioni, rimosso sacerdoti, decapitato l'Ordine di Malta e i Francescani dell'Immacolata, ignorato Cardinali ... ma n'do sta la tua misericordia? [CzzC: ahi ahi Manelli, fumo di Satana dalle narici di tuoi tifosi?]

02/02
2017

<marcotosatti>: qualche giorno fa nuovo decreto di commissariamento per il ramo femminile dei Francescani dell’Immacolata, con la firma non appellabile del Papa. Ora è resa più severa la clausura per Padre Manelli, più l’obbligo di rimettere entro 15gg il patrimonio economico gestito dalle associazioni civili e ogni altra somma a sua disposizione nella piena disponibilità dei singoli istituti.

07/01
2017

<repubblica corr quot>: padre Angelo Gaeta e padre Adolfo Ralph aggrediti in S.Maria Maggiore da Renzo Cerro, pregiudicato e instabile mentale: i due frati feriti sono tra gli "accusatori" di padre Stefano Manelli, il fondatore dei Francescani dell'Immacolata. <veritcomm> potrebbe essere stata usata la tecnica del matto?

21/11
2016

<marcotosatti>: Archiviate le accuse contro padre Stefano Manelli, il fondatore dei Frati Francescani dell’Immacolata. Dopo circa un anno di indagini, il Pubblico Ministero presso il Tribunale di Avellino, Sost. Dott. A. Del Bene, ha chiesto l’archiviazione del procedimento nei confronti del religioso, il cui ordine é ancora commissariato. <lib&pers>: su questo sito si è difeso, sin dal principio, padre Stefano Manelli; abbiamo ricevuto minacce di denuncia da padre Volpi e da padre Bruno; nel frattempo Padre Volpi è morto, padre Bruno è stato messo in un angolino, perché imbarazzante, dai nuovi commissari. Ma nessuno ha mai chiesto scusa, né i giornalisti come Andrea Tornielli, né a Roma.

14/03
2016

Mentre secondo <socci 07/02/2016> i Francescani dell'Immacolata sono come dei  perseguitati, il<fattoq> segnala che il loro fondatore p. Stefano Manelli è indagato dalla Procura di Avellino per frode e maltrattamenti. I suoi legali contrattaccano depositando una denuncia per associazione a delinquere, calunnia e diffamazione: "Il fondatore infangato per mettere le mani sul patrimonio della congregazione".

06/11
2015

quella che secondo <maurizioblondet> sarebbe la vera storia di persecuzione dei Francescani dell’Immacolata da parte dei bergogliani, fino a concludere che Fr1 avrebbe bisogno di un esorcismo [CzzC: certe esagerazioni fanno più male che bene all’eventuale accertamento dell’innocenza di padre Stefano Manelli]

18/07
2015

<stampa>: Nuovi commissari per i Francescani dell'Immacolata: nominati don Ardito, padre Ghirlanda e padre Calloni. Parenti e collaboratori di padre Fidenzio Volpi, il 1° commissario recentemente scomparso, scrivono una lettera ai nuovi responsabili: «È stato calunniato, minacciato e osteggiato perché difendeva il magistero. Nell'Istituto c'è un dissenso dottrinale sulla concezione della messa»

2015

[CzzC: conosco poco delle vicende del commissariamento e solo dai media dominanti: chiedo un’impressione ad un frate di fiducia e colgo un suo dispiacere per come verrebbero considerati e trattati quei religiosi; quel frate mi dava l’impressione di ritenere più calunnie che colpe effettive, quelle addossate ai francescani in titolo]

03/04
2014

Estrapolo dalla lettera di padre A.S.Levi a padre A.Rizzolo, direttore di Jesus alcune frasi che commento rattristato per queste beghe da polli di Renzo: Se l’autorità ecclesiastica avvertisse la propria naturale vocazione alla difesa della verità contro l’errore, anziché essere paralizzata nel ristagno originato dal peccato di omissione che genera la peggiore impotenza, [CzzC: il corsivo è mio, per sottolineare che questo linguaggio è diseducativo, perché accusa di peccaminosa omissione un’azione pastorale forse solo perché diversa da quella attesa dall’accusatore, mentre a me, ad esempio, la parola e l’azione di Papa Francesco paiono incoraggianti nel cammino di fede ed attraenti a Cristo non  meno dei precedenti Papi, con abilità/doni diversi, un Magistero che fra l’altro supplisce ad omissioni di vigilanza e di pulizia sul comportamento di certi potentati cresciuti anche con infiltrazioni eterodirette nelle pieghe delle opere di Chiesa, sotto copertura di un’apparente ortodossia, pulizia ben avviata da Benedetto XVI che Francesco I sta enfatizzando], la vostra congregazione religiosa sarebbe stata commissariata al posto di quella dei Francescani dell’Immacolata, ed al vostro giornale la Conferenza Episcopale Italiana avrebbe provveduto da tempo a togliere il titolo di “cattolico”, con relativa precisazione che Jesus per un verso, Famiglia Cristiana per un altro, non rappresentano il sentire della comunità cattolica italiana e quello dei vescovi che la guidano. [CzzC: il corsivo è mio, per sottolineare che questo linguaggio è diseducativo, perché l’autore leverebbe punti patente di cattolicità arrogandosi un diritto sanzionatorio che semmai spetterebbe al Magistero. Tanta faziosità e supponenza che non aiuterebbero un eventuale accertamento dell’innocenza di padre Stefano Manelli]

25/01
2014

<youtube aspetti iniziatici della massoneria> relatore Padre Paolo Maria Siano - Docente di Storia della Chiesa, appartenente ai Francescani dell’Immacolata.