PAOLO GHEZZI ex direttore de l’Adige, fondò e dirige la casa editrice Il Margine, presidente del Conservatorio Bonporti di Trento

n1957 <su Il Margine, Linkedin, facebook>: trassi dal suo CV: n1957, classico Prati, laurea UniTN, giornalista professionista (Mattino di Padova, Affari Italiani, Radio Dolomiti, Vita Trentina), 1998-2006 fu direttore de I'Adige, di cui resta editorialista. <ancora>

Libri: "La Rosa Bianca - Un gruppo di resistenza al nazismo in nome della libertà"; "Sophie Scholl e la Rosa Bianca"; "La Rosa Bianca non vi darà pace Abbecedario della giovane resistenza"; "Filoloiò rema nell'aria - Storia di Alessia” sulla decodificazione e interpretazione artistico-filosofica dei suoi particolarissimi percorsi musicali, delle rielaborazioni di testi e frasi musicali, delle interazioni con la musicoterapia. Con «Il Margine», di cui è direttore editoriale, ha pubblicato Cuori matti, con Àncora Il Vangelo secondo De André.

Wanted: parentela con Morris Ghezzi?

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 03/01/2019; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: più ermeneutica di rottura che di continuità? Primato della coscienza individual-comunitaria per più democrazia nella Chiesa? Dossettiani, scuola di Bologna, teoglib; aveva ragione Lutero?

 

2018.12.31 <giornaleTn> Dopo lo stop per verifiche sulla gender-didattica, ecco l’indignazione di Paolo Ghezzi e della Ferrari_Pd: Ghezzi sulla sua pagina.fb «una giunta etica che pretende di imporre i valori delle famiglie trentine. Resistere sarà l’unica risposta, morale e politica». [CzzC: caro Ghezzi, come anni fa ti sgamai che truccavi sulla densità differenziale, così ora permettimi di chiederti se stai giocando al lupo-agnello, perché ti vedo accusare come impositori contrari alla volontà delle famiglie trentine proprio coloro che invocano precauzione a difesa delle famiglie, appellandosi all'art.26.3 della dichiarazione universale dei diritti umani che sancisce la priorità educativa dei genitori: se n'è accorto anche il Miur di certi trucchi pelosi e ha cercato di sgamarli con la nota dello scorso novembre sul consenso informato, rispetto alla quale la cautela della Giunta mi parrebbe più pertinente in morale e politica rispetto all’indignazione tua e di analoghi indignati nella fattispecie]

 

2018.11.17 <giorntn> il leader di Futura, Paolo Ghezzi, addita di incompetenza le due neoassessore leghiste - Stefania Segnana (sanità, welfare e famiglia) e Giulia Zanotelli (agricoltura). Il neo-presidente Fugatti «Io sarei stato massacrato. Segnalerò il caso alle Pari opportunità»

 

2018.08.30 <adige dolomiti> Elezioni provinciali 2018.10: Paolo Ghezzi fa il pienone al Muse, lancia «Futura2018» e cerca un'alleanza di centrosinistra «larga»

 

2018.07.25 <secTN> Per Ghezzi L’Adige deve essere baluardo contro Nazionalismo leghista. Si richiamerà “alle comuni radici antifasciste” il nuovo progetto editoriale di Dolomiten e Adige, le due testate acquistate dal gruppo editoriale Athesia. Lo dice Paolo Ghezzi, ex direttore de L’Adige e prossimo candidato del centrosinistra alle elezioni provinciali di ottobre, che ha commentato la cessione del giornale L’Adige e Radio Dolomiti al gruppo a guida Michl Ebner.

 

2015.07.28 <VT#31P12> Il corpo, la natura, Dio: tre giorni a Terzolas con Padre Giorgio Butterini, Paolo Ghezzi de Il Margine, la pastora valdese Letizia Tomassone [CzzC: ottimo valorizzare l’enciclica Laudato sì, ma se ne leggi il profilo illuminato da Il Margine e dai Valdesi, intuisci anche come si potrebbero declinare le intenzioni di nuove sfide lanciate dal Butterini un anno fa quando fu trasferito a Terzolas]

 

2000.08.01 Scrivo a Paolo Ghezzi: caro direttore de l’Adige per sgamare il trucco statistico che egli adottò per un suo pur lodevole intento, quando, per rintuzzare giustamente certe esagerazioni di toni anti criminalità organizzata da immigrati extracomunitari, faceva osservare che “dopotutto nelle patrie galere sono più numerosi gli indigeni che gli allogeni”. Gli scrissi che se la densità degli allogeni nella nostra popolazione era del 5%, la loro densità nelle carceri era almeno del 30%: non barare tra valori assoluti e relativi (densità) supponendo che non ce ne accorgiamo. Mi pubblicò.