Alimentazione umana, cibo (da non equipararsi con nutrizione)

<wikipedia>: nutrizione, invece, sarebbe un termine che  in fisiologia afferisce anche ai processi metabolici mediante i quali l’organismo utilizza i principi nutritivi che ha assunto tramite l'alimentazione.

[Pagina senza pretese di esaustività o imparzialità, modificata 12/03/2018; col colore grigio distinguo i miei commenti rispetto al testo attinto da altri]

Pagine correlate: salute, ambiente naturale, bene comune, Laudato si’, microcoltivazioni, povertà, fame, biodiversità, ogm, celiachia, creduloneria ideologismi veganite; ricette

 

2018.03.09 <sole24h> In Europa riesplode la guerra dello zucchero nel vino: nel negoziato sulle regole per indicare gli ingredienti del vino in etichetta i produttori dei paesi mediterranei (ai quali il ricorso allo zucchero è vietato) sostengono che l’utilizzo del saccarosio per “arricchire” il contenuto alcolico dei vini va – quantomeno - indicato in etichetta. Per i produttori invece del Nord Europa (ai quali lo “zuccheraggio” è consentito) l’uso del saccarosio non lascia residui nel vino e quindi non va annoverato tra gli ingredienti. [CzzC. vincerà il diritto della forza dei soliti o il diritto del consumatore alla trasparenza su genuinità e originalità?]

 

↑2016.11.19 <Rai3-youtube>: pane e farinacei con lievito rapido anziché con lievitazione che un tempo durava anche fino a 18 ore con lievito madre: in soli 50 anni abbiamo stravolto l’alimento antico più comune e diffuso; quali sono le conseguenze?

 

↑2014.03.23 L’alimentazione è strettamente correlata con il rispetto dell’ambiente naturale: incoraggio i tanti collaboratori del WWF e sono loro vicino come amante del creato, che rispetto come ho imparato da santi testimoni di nostro Signore (ad es. S. Francesco), ma, per trasparenza, segnalo di aver perso la simpatia per questa grande organizzazione mondiale da quando candidò a premio Attila il Papa Giovanni Paolo II perché aveva osato paragonare il demonio ad un caprone.

 

↑2014.01.12 L’eco-villaggio al 100% dove cibo ed energia sono a «km 0»: ci vivranno 240 persone in 60 abitazioni, a Vicofertile (Pr), per ora caso unico nel mondo. [CzzC: attenzione alle illusioni che trascurano il rapporto costo/benefici]

 

↑2014.01.02 Un invito dal Consiglio Mondiale delle Chiese (WCC): «fa’ digiuno e preghiera il primo giorno di ogni mese fino al 1° dicembre 2014 per esprimere solidarietà con quanti sono più vulnerabili ai cambiamenti climatici in atto». Farò anch’io qualche inizio mese di preghiera, quantomeno per priorità di ecumenismo, soprassedendo all’impressione che per ben più prioritari diritti umani vulnerati ad innocenti fosse spendibile un invito di cotale dimensione religiosa (v. Alterazione delle priorità).

 

↑2013.10.09 VT#40p38 Paolo Rosà sulla nostra Impronta Ecologica pro capite: quella della PAT sarebbe 6,93 gha (ettari globali), quella IT 3,8 gha, quella mondiale 2,2 contro una biocapacità mondiale di 1,8 gha pro capite.

 

↑2012.03.28 Entro il 2050 L’ARIA INQUINATA SARA’ IL PRIMO BIG KILLER secondo l’ultimo rapporto dell’Ocse: 3,6M di morti / anno / mondo (contro <1M adesso). Oggi solo 2% popolazione urbana vive con pm10 <20µg/m³, mentre il 70% ne subisce >70µg/m³. L’ozono nelle città raddoppierà le proprie vittime dalle 385k/anno a >800k/anno, soprattutto in Asia. Ossidi di zolfo +90%, azoto +50%, gas serra +50%.

 

↑2012.03.25 <corriere>: OGM, quante inesattezze e confusione anche da parte di ministri e professoroni

 

↑2011.02.15 <forumfamiglie>: La bomba demografica è pronta a riesplodere: ONU: aiuti alla pianificazione o arriveremo a 18G

 

↑2010.05.28 <effettoterra.org> informazioni sul consumo consapevole e sull'economia sostenibile

 

↑2010.01.27 <corriere>: OGM pericolosi e dannosi, nonostante il parere favorevole di Rita Levi Montalcini, di Veronesi (che dice «miglioreranno l'umanità») e perfino della chiesa. Anni fa in India ci sono stati tanti suicidi tra i contadini falliti; la Monsanto, leader OGM, conferma che animali nutriti con mais geneticamente modificato hanno subito gravi danni a fegato e reni. In Argentina grandi superfici coltivate con OGM sono diventate sterili.

 

↑1992.mm.gg "La ragazzina che zittì il mondo per 6 minuti": all'età di 12 anni, Cullis-Suzuki raccolse fondi sufficienti per partecipare al Vertice della Terra a Rio de Janeiro e con un appassionato discorso presentò le questioni ambientali dal punto di vista dei giovani.